• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 25

Discussione: Empire Earth II - Recensione

Cambio titolo
  1. #1
    4 8 15 16 23 42 L'avatar di Andy1986
    Registrato il
    10-02
    Località
    Bellinzona [CH]
    Messaggi
    8.582

    Empire Earth II - Recensione

    Più di 10.000 anni di storia, ecco il periodo che copre Empire Earth II. Il secondo capitolo della serie cerca di convincerci con un gameplay ampiamente rivisitato ed un contenuto decisamente ricco.
    Empire Earth II si presenta un po’ come il gioco dei supplementi: più unità, più battaglie, più civiltà, più modalità di gioco. Ma gli sviluppatori non si sono accontentati di arricchire i contenuti del loro prodotto ma si sono occupati anche di un’accurata revisione del sistema di gioco. Al primo posto tra i cambiamenti effettuati troviamo la gestione dei territori: la carta topografica è divisa in più zone, ciascuna delle quali può essere in possesso di una sola capitale. Il giocatore ha quindi il compito di conquistare il massimo di regioni disponibili sulla mappa ai fini di espandere il suo impero. Non è più consigliabile restare barricati dietro le proprie fortificazioni in attesa che il nemico venga a scontrarsi con le vostre difese ben preparate in precedenza. Evidentemente un’operazione simile è ancora possibile, ma correrete il rischio di trovarvi di fronte un esercito nemico gigantesco, visto che per chiudervi nella vostra nazione avrete lasciato al vostro avversario la possibilità di conquistare gli altri territori disponibili.

    Un’altra delle novità porta il nome di “picture-in-picture”. Questa nuova opzione fa si che una zona della mappa venga visualizzata in basso a destra della videata. Sostanzialmente abbiamo quindi la facoltà di osservare due aree nello stesso momento. Questo si traduce in un guadagno di tempo non indifferente, visto che si può controllare la situazione in un colpo d’occhio.
    Un’ulteriore trovata risiede nell’apparizione di una carta strategica sulla quale si possono vedere gli obiettivi da completare (se si sta affrontando la modalità campagna), ma anche i proprietari dei vari territori. È anche possibile visionare il numero di uomini impegnati nella ricerca e raccolta delle varie risorse necessarie all’avanzamento del gioco, e questo è tremendamente utile. Da come si può facilmente immaginare questa carta strategica vi permette anche di pianificare le vostre tattiche di guerra: infatti, quando determinerete un tragitto d’attacco i vostri alleati riceveranno il vostro piano, il che permette di coordinare gli attacchi alla base nemica.
    È da segnalare la qualità dell’Intelligenza Artificiale (IA) avversaria, che è in grado di sconfiggere anche i giocatori più esperti, seppur solo a livelli di difficoltà discretamente elevati.

    Dal punto di vista delle modalità di gioco, Empire Earth II risulta veramente completo. Ritroviamo evidentemente la campagna da affrontare singolarmente, ma sono le modalità battaglia e multiplayer a sorprendere. In effetti, le possibilità di personalizzazione delle proprie partite sono pressoché infinite. È possibile regolare la grandezza della mappa, il numero delle unità, il lasso temporale in cui si vuole mettere in scena il conflitto, settare i parametri per il passaggio di generazione e molto altro. Ma l’opzione che attira immediatamente l’attenzione del giocatore è senza ombra di dubbio la possibilità di attivare una sorta di modalità “anti-rush”. Sostanzialmente nei primi cinque minuti di gioco sarà proibito ogni tipo di offensiva verso il territorio nemico, e ciò vi offre l’opportunità di avviare con calma il vostro sviluppo economico.
    La varietà d’opzioni si ritrova anche nella scelta delle regole da utilizzare.
    Oltre all’oramai classicissima modalità deathmatch ne sono presenti ben altre 10, tutte particolarmente indicate per delle sfide a più giocatori.
    È incontestabile che grazie a tutte queste modalità di gioco, Empire Earth II è particolarmente destinato al gioco multiplayer, visto che è in questo campo che il titolo sa offrire il meglio. Le partite sono sovente molto avvincenti, e le possibilità di personalizzazioni sono così vaste che è realmente possibile adattare le partite ai propri gusti.
    Contrariamente a quanto può capitare in questo genere di giochi Empire Earth II non risulta mai del tutto ripetitivo, e questo grazie anche alle 14 civiltà giocabili, ognuna delle quali possiede le proprie caratteristiche. Inoltre ciò viene ulteriormente esteso grazie alle epoche in cui vedono luogo le varie partite. Infatti Empire Earth II ha un raggio d’azione che va dal 10.000 ac al 2200 dc. Le situazioni di gioco sono quindi evidentemente molto diverse tra loro: l’armamento della seconda guerra mondiale non ha certamente nulla a che vedere con i mezzi che possedevano gli uomini delle caverne. Questa diversità è la benvenuta, e riesce a rompere la monotonia che potrebbe verificarsi dopo alcune ore di gioco.
    Nel campo della giocabilità sono però da segnalare alcuni problemi di “pathfinding”, ovvero l’incapacità dell’IA di raggiungere un punto da voi indicato se vi sono degli ostacoli importanti sul sentiero che porta in quel luogo. Non è infatti raro osservare le proprie unità mentre prendono dei cammini illogici per arrivare a destinazione o, peggio ancora, vedere intere truppe bloccate in un boschetto di piccole dimensioni.

    Le novità promesse nell’ultimo capito di Empire Earth non si manifestano solo tramite la giocabilità, ma alcune hanno anche un impatto significativo sul piano grafico. Uno di questi aspetti risponde al nome delle condizioni meteorologiche, che fanno la loro comparsa a dipendenza della stagione in cui ci si trova, ed hanno un impatto significativo sulla giocabilità. Queste condizioni rallentano infatti le vostre truppe e possono inoltre rendere difficoltoso il decollo delle truppe aeree (a patto che vi troviate in un’epoche in cui disponete di queste risorse). Tuttavia non tutto il male vien per nuocere: in alcuni casi potrete infatti far giocare questi disagi a vostro favore, sfruttando ad esempio l’impossibilità di lanciare degli attacchi aerei da parte dell’avversario.
    La vostra decisione su quando far caricare il nemico dalla vostre truppe deve dipendere anche da questo fattore, a volte un’attesa di qualche minuto può portare successivamente ad enormi benefici.

    Esteticamente Empire Earth II non si discosta molto dallo standard che contraddistingue i giochi strategici su PC. Tuttavia, considerando il prodotto con tutti i parametri grafici al massimo si possono godere delle battaglie esteticamente molto ben realizzate. Le mappe di gioco sono sovente molto varie tra loro, con diversi tipi di terreno e vegetazione, il tutto spesso unito a fiumi, laghi o oceani.
    L’interfaccia di gioco è tanto semplice quanto pratica da utilizzare e, seppur non particolarmente elaborata, risulta anche piacevole dal punto di vista estetico, con alcuni abbinamenti cromatici particolarmente azzeccati.
    I modelli poligonali delle varie unità e della gente comune non sono niente di trascendentale, tant’è che a volta è possibile notare una qualche scalettatura di troppo, che potrebbe far torcere il naso. Seppur realizzati discretamente i vari personaggi sono stati concepiti per essere riconosciuti al primo sguardo grazie ad alcuni tratti caratteristici di ciascuna classe. Così facendo non è strettamente necessario selezionare l’unità desiderata per verificare il suo ordine di appartenenza. Oltre questo il motore grafico ha il pregio di sapere gestire anche le situazioni più intricate, con centinaia di soldati sullo schermo, senza avere nessuna difficoltà apparente. E questo è indubbiamente un pregio non da poco. Vi è però un ulteriore lacuna, che è rappresentata dagli effetti prodotti dalle battaglie, quali esplosioni e detonazioni. Quest’ultime non vengono riprodotte su schermo con la necessaria dose di pirotecnicità, ed in ultima analisi risultano dunque un po’ povere.
    Il comparto audio del gioco propone dei brani di sottofondo abbastanza simpatici, i quali variano a dipendenza dell’epoca o di quanto accade sullo schermo. Nulla di trascendentale, ma sanno in ogni modo farsi apprezzare. Gli effetti sonori che accompagnano ciò che accade sulla mappa invece sono decisamente poveri e privi di qualsiasi profondità, ed a volte si rivelano addirittura fastidiosi.

    Con la sua ricchezza di modalità di gioco, ed il suo gameplay molto convincente Empire Earth II si dimostra degno successore del primo capitolo. Per un eventuale sequel si pretendono però una resa grafica migliore ed un sonoro degno di nota.

    Globale: Empire Earth II è un ottimo gioco strategico che presenta però due importanti lacune: la realizzazione grafica e sonora è in parte deficitaria, e ci sono soprattutto alcuni problemi di “pathfinding”, che impediscono alle vostre truppe di muoversi regolarmente nel terreno di gioco. Fortunatamente, le nuove trovate degli sviluppatori riescono a compensare alcuni di questi problemi. 7

    Grafica: Anche se realizzata in modo abbastanza buono è decisamente lontana dalla perfezione, soprattutto a livello di textures e di effetti vari, che non sono all’altezza di ciò che ci si può aspettare al giorno d’oggi. 6

    Audio: La banda sonora è generalmente parlando insufficiente: i brani di sottofondo sono simpatici ma gli effetti sonori sono decisamente deludenti. 6

    Giocabilità: Il gameplay sembra aver beneficiato di tutte le attenzione degli sviluppatori grazie alle novità introdotte. Anche l’intelligenza artificiale si attesta su buoni livelli, seppur vi sono ancora alcuni problemi di “pathfinding”. 8

    Durata: Come ogni gioco di questa natura la longevità del titolo è potenzialmente molto alta. Questo soprattutto grazie alla presenza di un editor delle mappe, un numero fenomenale di parametri modificabili ed una solida modalità multigiocatori. 8

    Pregi: Ottima giocabilità, novità interessanti, ed una modalità multiplayer decisamente intrigante.

    Difetti: Purtroppo Empire Earth II inciampa nel campo sonoro, ed in parte anche in quello grafico. Peccato.

    Hardware minimo:
    Win 98/2000/ME/XP, Pentium IV 1,5 GHz, 256MB RAM, Scheda grafica 3D 64 Mb.

    Hardware consigliato:
    Win 98/2000/ME/XP, Pentium IV 2,2 GHz, 512 MB RAM, Scheda grafica 3D 128 Mb.

    Andrea Branca

  2. #2
    4 8 15 16 23 42 L'avatar di Andy1986
    Registrato il
    10-02
    Località
    Bellinzona [CH]
    Messaggi
    8.582
    nessun commento ?

  3. #3
    kappa-umano L'avatar di fiffo
    Registrato il
    08-04
    Località
    fiffirenze
    Messaggi
    8.046
    ok
    Ultima modifica di fiffo; 11-05-2005 alle 15:10:23
    Se noi dovessimo agire in stretto accordo con la ragione, dovremmo negare la nostra stessa esistenza. Il fatto che Voltaire, il quale deificò la ragione, abbia goduto di una vita lunga e felice, mostra come gli esseri umani si trovino ad uno stadio d'evoluzione inferiore a quello dei kappa.
    - Mag, Kappa filosofo

  4. #4
    Gesù Cristo Mio Signore L'avatar di MASTER WORLD
    Registrato il
    08-03
    Località
    Bologna
    Messaggi
    2.969
    Bella questa recensione.
    Veramente scritta bene!
    Con il voto xò nn sono daccordo.
    EE 2 merita un 8 pieno secondo me.
    Il voto x la recensione è 4 stelline.

  5. #5
    4 8 15 16 23 42 L'avatar di Andy1986
    Registrato il
    10-02
    Località
    Bellinzona [CH]
    Messaggi
    8.582
    Se devo essere sincero io sarei stato propenso per un 7.5, visti i difetti elencati nella recensione, ma non ho potuto darlo xche il sito per cui scrivo non tollera i mezzi punti.

    Comunque penso che leggendo la recensione si capisca che EEII non e' affatto un brutto gioco, anzi, tutt'altro

  6. #6
    uTente L'avatar di Jericho09
    Registrato il
    08-04
    Località
    Roma
    Messaggi
    27.488
    ihmo vale un 3/5
    Citazione Scipione Visualizza Messaggio
    Leonardo hombre real, mucho morro.

  7. #7
    DO U FEEL THE INSTINCT? L'avatar di L'Oracolo
    Registrato il
    02-03
    Messaggi
    30.449
    4 bravo

  8. #8
    EdivaD 91
    Ospite
    La rece è stupefacente,complimenti.

  9. #9
    4 8 15 16 23 42 L'avatar di Andy1986
    Registrato il
    10-02
    Località
    Bellinzona [CH]
    Messaggi
    8.582
    Citazione L'Oracolo
    4 bravo
    Citazione EdivaD 91
    La rece è stupefacente,complimenti.
    Grazie ragazzi

  10. #10
    Cloud_88
    Ospite
    GRANDE ANDYSSSSSSSSS

    4/5

  11. #11
    4 8 15 16 23 42 L'avatar di Andy1986
    Registrato il
    10-02
    Località
    Bellinzona [CH]
    Messaggi
    8.582
    Thx cloddo

  12. #12
    tommygama
    Ospite
    Bellissima rece, leggendo i tuoi scritti sto imparando tantissimo e per ringraziarti un bel 5/5

  13. #13
    Janpy
    Ospite
    bravo, 5!

  14. #14
    4 8 15 16 23 42 L'avatar di Andy1986
    Registrato il
    10-02
    Località
    Bellinzona [CH]
    Messaggi
    8.582
    Citazione tommygama
    Bellissima rece, leggendo i tuoi scritti sto imparando tantissimo e per ringraziarti un bel 5/5
    grazie, ne sono felice

  15. #15
    Freak Boys 1986 L'avatar di Mauriz
    Registrato il
    09-04
    Località
    Bologna
    Messaggi
    13.322
    veramente molto esauriente! 5/5
    * CIAO GIACOMO, UNICO CAPITANO *

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •