• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Visualizzazione risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: Singles 2 - Anteprima

Cambio titolo
  1. #1
    4 8 15 16 23 42 L'avatar di Andy1986
    Registrato il
    10-02
    Località
    Bellinzona [CH]
    Messaggi
    8.582

    Singles 2 - Anteprima

    Alcuni anni fa Maxis ed il suo The Sims lasciarono a bocca aperta l’intero mondo videoludico, proponendo un titolo che puntava a diventare una sorta di simulatore di vita reale. Naturalmente, un obiettivo del genere era a dir poco troppo vasto per essere interamente riprodotto all’interno di un videogioco, ma The Sims è risultato in ogni modo molto completo, ed ha tenuto incollati allo schermo migliaia di giocatori sparsi in tutto il mondo, grazie anche alle numerose espansioni messe in commercio in un secondo momento. Il gioco però presentava alcune lacune nel campo delle relazioni tra i vari sims che, seppur discretamente approfondite, risultavano un po’ opache, e non possedevano quella malizia e quel romanticismo che alcuni fruitori andavano cercando. In aiuto a questi giocatori è arrivato Singles, un titolo che, sfruttando la collaudata formula di The Sims, presentava una particolare attenzione al rapporto sentimentale tra i vari personaggi, ponendo gli altri aspetti (nutrimento, pulizia, bisogni fisiologici e così via) in secondo piano. Grazie a questa caratteristica impostazione, Singles è riuscito ad ottenere l’attenzione di una vasta utenza, un’attenzione forse maggiore di quanto gli stessi sviluppatori si sarebbero immaginati. Attratto da questo successo, Deep Silver ha ben pensato di produrre un seguito, mentre sul mercato sono comparsi altri titoli analoghi, quali ad esempio 7 Sins e Playboy the Mansion.

    L’aspetto più interessante di Singles 2 è sicuramente il contesto in cui viene messo in scena il gioco, ovvero la classica situazione in cui vi è un personaggio maschile che si trova a convivere con due donne, con conseguente ed inevitabile triangolo amoroso caratterizzato da gelosie e relazioni segrete. Il giocatore viene dunque posto di fronte ad un bivio, nel quale ha il compito di decidere su quale delle due ragazze concentrare maggiormente le sue attenzioni. In alternativa si può cercare di ottenere un buon rapporto con entrambe le persone. Indipendentemente dalla vostra decisione, la struttura di gioco, grazie all’introduzione di una terza figura, diventa più profonda e necessita di una strategia diversa da quelle adottate in passato. Ogni azione da noi compiuta non avrà una, ma bensì come minimo due conseguenze, che andranno a modificare le relazioni che intercorrono tra voi e gli altri personaggi. Dovrete quindi pensarci due volte prima di compiere un certo atto, poiché questo potrebbe sì, portare ad una miglioria nella relazione con una certa persona, ma potrebbe per contro compromettere il rapporto con un'altra.

    Questo tipo di impostazione si addice alla perfezione alla nuova modalità storia introdotta, dove Singles si trasforma in una sorta di Soap Opera, che vede come protagonisti Anna, Kim e Josh. La loro intricata storia proseguirà divisa in capitoli, dove il target principale è indubbiamente l’aspetto relazionale tra i tre personaggi. Naturalmente, è presente anche una modalità di gioco più libera, che non vi impone degli obiettivi a breve termine, ma lascia che siate voi a proseguire la vostra esistenza come meglio credete, in pieno stile “The Sims”. L’ambiente di gioco non si limita però unicamente alla nostra abitazione: Singles 2, infatti, vi offre l’opportunità di avventurarvi in una serie di punti di incontro esterni, dove avrete occasione di fare delle nuove conoscenze. Il gioco è veramente molto vario, e solo nell’ambiente casalingo avremo la possibilità di scegliere tra centinaia di oggetti diversi con cui arredare come meglio ci aggrada le camere del nostro appartamento.

    Per quanto riguarda il piano grafico, Singles 2 sembra aver subito un restyle non indifferente, ai fini di impreziosire l’ambiente di gioco con texture più dettagliate ed animazioni più credibili di quanto non fossero nel prequel. Nella versione da noi visionata, i frutti di questo lavoro si sono indubbiamente notati, ed il gioco si presenta effettivamente con una resa grafica dell’ambiente di gioco discretamente realizzata, impreziosita da alcuni particolari apprezzabili. L’interazione con l’ambiente circostante d’altra parte si è rivelata ottima: il giocatore ha infatti la possibilità di interagire con la maggior parte degli oggetti visibili tramite un menù a scelte multiple attivabile con un semplice click, il quale offre una serie di possibilità di interazione con l’oggetto selezionato, il tutto in pieno stile “The Sims”. I modelli dei personaggi presenti, sia maschili che femminili, sono realizzati in modo soddisfacente, anche se è oramai evidente che Singles 2 non punta a portare sullo schermo del vostro PC delle versioni fotorealistiche di quest’ultimi, ma si dirige verso una grafica più semplice e “fumettosa”. Purtroppo attualmente le ombre sono caratterizzate dal classico alone nero attorno al personaggio, speriamo vengano migliorate nella versione finale. Le animazioni invece risultano ancora un po’ legnose, ed a volte si ha la sensazione di dirigere un androide più che un essere umano. Per contro sono da segnalare le ottime animazioni facciali, che donano ai vari individui un’espressività degna di nota. Sono inoltre da segnalare parecchi problemi riguardanti la gestione della telecamera, che la maggior parte delle volte richiede l’intervento del giocatore. Infatti non è raro perdere di vista il proprio personaggio a causa della pessima visuale di gioco, la quale necessita di una macchinosa e fastidiosa operazione di rotazione da parte dell’utente ai fini di centrare al meglio l’azione nello schermo. Inoltre, ci si trova costretti a seguire il proprio character nella maggior parte dei suoi spostamenti quasi in qualità di regista, muovendo e ruotando manualmente la visuale. Oltre ad essere particolarmente frustrante, ciò ci distoglie dal gioco vero e proprio, impedendoci di effettuare le azioni desiderate con il giusto tempismo.

    Le discussioni tra i personaggi sono supportate, oltre che dalle classiche gesticolazioni viste in giochi analoghi, anche da delle sorte di conversazioni audio. Le parole pronunciate dalle varie persone sono però prive di significato, come se appartenessero ad un gergo a noi ignoto, ma riescono in ogni modo a rendere i dialoghi leggermente più attrattivi e meno anonimi rispetto a quanto accadeva in passato.

    In definitiva, il gioco risulta decisamente valido, ed ha il potenziale per essere apprezzato una seconda volta da critica e giocatori di tutto il mondo. Restano solo da risolvere alcuni problemi prima della data d’uscita, fissata per settembre.

  2. #2
    Utente L'avatar di Nelvien
    Registrato il
    07-04
    Località
    Venezia
    Messaggi
    7.460



  3. #3
    Bannato L'avatar di Dread
    Registrato il
    07-05
    Località
    Dietro le punte Età: 16
    Messaggi
    380
    Fai parte di Ludus o la Rece è copiata?? Comunque bella.. Specialmente se è tua..

  4. #4
    Utente L'avatar di Nelvien
    Registrato il
    07-04
    Località
    Venezia
    Messaggi
    7.460
    Scrive rece x ludus



  5. #5
    Bannato L'avatar di Dread
    Registrato il
    07-05
    Località
    Dietro le punte Età: 16
    Messaggi
    380
    Citazione Nelvien
    Scrive rece x ludus
    E anche per questo sito?
    http://forum.gamesradar.it/showpost....87&postcount=5 riferito alla sua recensione su Kessen III...

    Spero sia sempre lui..Il problema è che le recensioni sono "leggermente" cambiate e non le stesse... Vabbè ci penseranno i mod credo.. Spero di non colpevolizzare inutilmente

  6. #6
    bellina 4/5
    enhanced by sony_acer_sandisk_nintendo_kindle_iphone_akg_pioneer

    "Il cielo stellato sopra di me, la legge morale dentro di me"

    _mixcloud _soulrape _giulioc

  7. #7
    4 8 15 16 23 42 L'avatar di Andy1986
    Registrato il
    10-02
    Località
    Bellinzona [CH]
    Messaggi
    8.582
    io scrivo per ludus.. ma quel sito ha preso il brutto vizio di copiare tutti i miei articoli

  8. #8
    XVincenzoX
    Ospite
    troppo lunga, la leggerò domani
    P.S.

    la piantate con questi romanzi, c'è la rivista GMC per questo!!!!

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •