• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Visualizzazione risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: ESPN NFL 2K5 [Recensione]

Cambio titolo
  1. #1
    4 8 15 16 23 42 L'avatar di Andy1986
    Registrato il
    10-02
    Località
    Bellinzona [CH]
    Messaggi
    8.582

    ESPN NFL 2K5 [Recensione]

    Se c’è un momento in cui tutti gli Stati Uniti si fermano per assistere ad un unico grande evento sportivo, chi allo stadio e chi davanti al televisore, quello è sicuramente il giorno del Superbowl. Gli USA sono, infatti, invidiati dal mondo intero per la loro gamma di campionati sportivi ad altissimo livello, ma nessuno di questi sport è amato dagli statunitensi quanto il football. Quest’ultimo è infatti da sempre uno sport carico di patriottismo e tradizione americana, reso famoso dagli spettacolari scontri che avvengono tra gli atleti, o meglio i colossi, schierati in campo.
    Sebbene di primo acchito possa sembrare uno sport unicamente basato sulla forza fisica, il football è di fatto contraddistinto da una miriade di schemi, sui quali i giocatori si basano per riuscire ad avanzare verso il terreno avversario, con l’intento di conquistare quanti più metri possibili. Il tutto è quindi un mix esplosivo di tattiche precise, contatti durissimi e scatti verso la meta, compiuti da giocatori tanto agili quanto fisicamente prestanti.
    Per i numerosissimi fan di questa disciplina, l’industria videoludica è sempre stata particolarmente generosa, proponendo sovente titoli di alta qualità. Soprattutto con l’avvento dell’era a 128bit, la serie Madden di EASports si è rivelata una simulazione di altissimo livello, contrariamente agli altri prodotti della stessa casa editrice, che prediligevano una tendenza volta principalmente all’impostazione arcade. Oltre al prodotto EA, gli appassionati possono da alcuni anni riporre la loro fiducia anche nella simulazione proposta da SEGA, targata dal marchio ESPN a partire dal 2004. Sul piano delle vendite la casa giapponese ha spesso riscosso meno successo della concorrenza, ma di fatto i giochi delle due contendenti si sono sempre rivelati, qualitativamente parlando, molto simili. Le simulazioni di entrambi i produttori infatti sono sempre state molto curate, e la sfida tra i due non ha mai visto né vincitori né vinti.
    Quest’anno la serie 2K ci riprova, con l’intento di proporre una simulazione pressoché perfetta, che sarà accompagnata all’uscita nei negozi da un prezzo decisamente allettante. Proprio così, come tutta la lineup sportiva 2K5, anche NFL verrà commercializzato ad un prezzo budget, per cercare di avere la meglio contro la concorrenza, ma soprattutto perché EA si è accaparrata i diritti esclusivi del campionato di football americano, e quindi dall’anno prossimo il gioco SEGA potrebbe non vedere più luce.

    Sostanzialmente lo scopo del gioco è quello di riuscire a mettere a segno un touchdown, portando un giocatore in possesso di palla oltre la meta avversaria. Come tutti gli sport, anche il football possiede tutta una serie di regole e penalità, ma per giocare e vincere una partita a NFL2K5 vi basta sapere lo scopo principale del gioco. Quest’anno infatti la giocabilità è caratterizzata da uno stampo prevalentemente arcade, volto all’immediatezza dei controlli, che consentono anche ai meno esperti di compiere azioni spettacolari ed estremamente gratificanti. Naturalmente sono richiesti un minimo di riflessi e tempismo, visto che la difesa avversaria non esiterà a placcarvi duramente. Ogni qualvolta questo dovesse accadere il gioco verrà fermato, e la palla rigiocata all’altezza del campo dove è avvenuto il blocco. All’inizio di ogni azione dovrete obbligatoriamente scegliere lo schema da applicare durante la prossima offensiva. Quest’ultimi sono relativamente di facile lettura, ma in caso di difficoltà è possibile chiedere consiglio al computer, che prontamente saprà indicarvi lo schema più adatto al vostro caso specifico. Le azioni possibili si dividono sostanzialmente in due: o cercherete un lungo passaggio ad un compagno, oppure vi avventurerete in una corsa solitaria verso la meta. Il sistema di passaggi implementato nel gioco è quanto di più semplice ed efficace si possa immaginare: ognuno dei compagni di squadra presi in causa dallo schema selezionato in precedenza sarà indicato da uno dei simboli corrispondenti a quelli presenti sul joypad. All’inizio dell’azione la palla entrerà in possesso del quarterback, ovvero il vero e proprio playmaker della squadra. Nelle sue vesti avrete il compito di dare il via all’azione, effettuando il passaggio decisivo verso uno dei compagni previsti dallo schema di gioco, oppure avanzando in solitaria cercando di scardinare la difesa avversaria. Se opterete per la prima opzione, dovrete fare sfoggio di tutto il vostro bagaglio di tempismo e reattività. Infatti il passaggio deve essere effettuato nel giusto momento, ed il destinatario dovrà a sua volta afferrare la palla mediante la pressione del tasto triangolo. Un po’ macchinoso, è vero, ma estremamente gratificante, ed inoltre con un po’ di pratica il tutto si semplificherà.
    Chi ha giocato alle passate edizioni del gioco potrebbe non riscontrare grosse novità nel gameplay. Le avanzate verso la meta avversaria palla alla mano sono supportate da numerose possibilità di finta o di caricamento dell’avversario. Potrete cercare di resistere ad un attacco laterale respingendo l’avversario, effettuare una rapida piroetta nel tentativo di aggirarlo, oppure caricarlo con tutto il vostro peso, sperando di avere la meglio. Se invece ritenete di non avere nessuna possibilità di superare i difensori, potrete buttarvi a terra, conservando così il possesso di palla. Naturalmente l’efficacia di queste azioni è influenzata dalla caratteristiche tecniche e fisiche del giocatore che le effettua.
    Per quanto riguarda la fase difensiva vi sono due fondamentali mezzi con i quali bloccare l’impeto dell’attacco avversario: l’intercettazione di un passaggio mediante il tasto triangolo, oppure il classico placcaggio, che in questa nuova edizione si ripresenta sotto due forme diverse. Sarete in grado di effettuare un placcaggio veloce e netto, ma non particolarmente potente, con il conseguente rischio di resistenza da parte dell’avversario. Mediante una pressione più prolungata del pulsante quadrato invece effettuerete un placcaggio più potente e più definitivo, ma che necessità però di un paio di secondi di tempo per essere caricato.
    L’Intelligenza Artificiale (IA) risulta essere ben sviluppata, ed in grado di rispondere colpo su colpo agli schemi da voi utilizzati, soprattutto nei livelli di difficoltà più elevati, dove l’utilizzo prolungato di una certa tattica è altamente sconsigliato.

    NFL 2K5 offre una vasta gamma di modalità di gioco, tra le quali spicca la oramai classica “Franchise”, che vi permetterà di gestire ogni aspetto riguardante la vostra squadra: dal programma degli allenamenti alla compravendita dei giocatori.
    Interessantissima invece la modalità “25TH Anniversary”, nella quale avrete la possibilità di rigiocare le partite che hanno fatto la storia della NFL, alcune delle quali partendo da situazioni speciali.
    Un’ulteriore novità è rappresentata dalla modalità di gioco “First Person Fooball”, che vi propone di giocare le partite in una visuale in prima persona, impersonando così un solo giocatore. Un’idea indubbiamente interessante, ma non realizzata con la necessaria attenzione, visto che risulta praticamente impossibile orchestrare un’azione degna di nota, a causa della visuale in prima persona non consente una visione chiara del campo di gioco.
    Come negli altri titoli sportivi SEGA di questa annata, anche in NFL2K5 è presente una sorta di sala dei trofei, qui chiamata “The Crib”. Navigando voi stessi in quella che dovrebbe essere presumibilmente la vostra residenza, potrete avere accesso alle coppe da voi conquistate, agli extra sbloccati, e tutta un’altra serie di contenuti speciali.

    Come gli altri titoli della lineup SEGA, NFL2K5 può vantare il supporto del marchio ESPN, che ne contraddistingue fortemente l’aspetto estetico e l’impostazioni dei vari menù. L’edizione dedicata al football è sicuramente quella che sfrutta maggiormente questo marchio, nel tentativo di immergere ancora di più il giocatore nel classico clima che si respira durante la visione di un incontro in TV. Tutto questo si traduce in presentazioni con tanto di telegiornali sportivi, interviste ed interventi da bordo campo, replay mozzafiato, ed un impostazione della grafica di gioco in pieno stile ESPN.
    Per quanto riguarda la grafica più “concreta”, ovvero i modelli dei giocatori e la riproduzione degli stati, ci troviamo ad altissimi livelli. Ognuno dei giocatori in campo è riprodotto in maniera maniacale, con tanto di riflessi sul casco e goccioline di sudore che percorrono l’intero viso dei giocatori, mentre quest’ultimo trasmette l’estrema concentrazione prodotta dell’intensità della partita. Tutto questo grazie alle spettacolari espressioni facciali delle quali sono dotati gli atleti, che riescono nell’intento di trasportarci emotivamente oltre lo schermo. Queste chicche si notano particolarmente durante le numerosissime scene di intermezzo che intervengono tra un’azione e l’altra.
    Le animazioni sono anch’esse maestosamente realizzate, frutto di un sapiente uso del motion-capture, e placcaggi, scatti ed intercettazioni si susseguono senza nessuna incertezza del motore grafico, che mostra una grande fluidità.
    Il comparto audio del gioco è discretamente realizzato, contraddistinto da un commento abbastanza vario, con tanto di commento tecnico ed interventi da bordo campo. Sono da segnalare inoltre degli apprezzabili effetti sonori del pubblico e la presenza di piacevoli brani accompagnatori durante la navigazione dei menù.
    Tutto questo può essere ulteriormente impreziosito dal supporto Dobly Pro Logic II, realizzato in maniera veramente molto accurata.

    Come avrete capito NFL2k5 è un vero e proprio paradiso per gli amanti di questo sport, ma risulta in grado di piacere anche a coloro che si avvicinano per la prima volta ad un titolo del genere, grazie alla sua immediatezza. Da provare.

    Globale: Un titolo con un contenuto praticamente infinito, che farà la gioia degli appassionati. Una giocabilità molto immediata a metà tra la simulazione e l’arcade permette anche ai neofili di cimentarsi in questo gioco stupendo, supportato da un comparto grafico e sonoro di alto livello. 9

    Grafica: Modelli dei giocatori praticamente perfetti e resa visiva degli stati di alto livello. Il tutto contornato dall’interfaccia grafica in pieno stile ESPN. Spettacolo. 9

    Audio: Telecronaca in inglese molto curata, con tanto di commento tecnico e interventi da bordo campo. Di buon livello anche gli effetti sonori, quali gli interventi del pubblico e le tracce audio di sottofondo. Il tutto viene supportato dal formato Dobly Pro Logic II. 9

    Giocabilità: NFL2K5 presenta un sistema di gioco a metà tra l’arcade e la simulazione, che permetterà anche ai meno esperti di effettuare azioni gratificanti. I veterani della serie invece potranno sfruttare tutti i comandi secondari messi a disposizione. 8

    Durata: Il tutto dipende naturalmente dalla vostra passione verso questo sport. Di cose da fare ce ne sono veramente tante. Resta a voi decidere se avrete la voglia di farle o meno. 8

    Pregi: Tante modalità di gioco, una giocabilità accessibile, ed una resa grafica e audio di alto livello.

    Difetti: La modalità “First Person Football” non è particolarmente riuscita, inoltre il football potrebbe non piacere a tutti.

    Andrea Branca

  2. #2
    Bannato L'avatar di mdimi
    Registrato il
    11-03
    Località
    -
    Messaggi
    2.718
    Bella rece!!!!!

    P.S. come al solito

  3. #3
    uTente L'avatar di Jericho09
    Registrato il
    08-04
    Località
    Roma
    Messaggi
    27.488
    ottima, bravo!
    Citazione Scipione Visualizza Messaggio
    Leonardo hombre real, mucho morro.

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •