Sega lascia intravedere ciò che arriverà su Xbox 360 dagli studi interni, recuperando alcune vecchie glorie.


Un filmato in "fase di trasmissione" alla fiera E3, a firma Sega, annuncia quanto si trova in lavorazione su Xbox 360 nelle sedi del marchio blu.

Per semplice rispetto "storico", va citato indubbiamente After Burner; che si annuncia come un titolo assolutamente arcade sulla falsariga di Ace Combat, ma più concentrato sul puro spettacolo audiovisivo. In ordine di importanza citiamo Virtua Fighter, che dovrebbe conservare l'impostazione del quarto capitolo a fronte di un massiccio restyling grafico, e infine Sonic per quanto non sia ben chiara la forma che prenderà questa volta il porcospino blu (probabilmente un altro gioco separato da Shadow the Hedgehog).

Nei progetti destinati alla nuova console di Microsoft rientrano anche House of the Dead e Chrome Hound, gioco di combattimento tra mech affidato a From Software e presentato inizialmente sul primo Xbox.


Che dire... sono molto molto contento.... Cavolo come primi titoli Sega, oltre a Full Auto, sono una bomba...
Per Chrome Hound, visto che è sviluppato dalla From Software spero in bene... anche se magari un bel Otogi 3