• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 4 1234 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 50

Discussione: Che rivoluzione ?

Cambio titolo
  1. #1
    PCista e BOXaro L'avatar di gutmann.p
    Registrato il
    01-05
    Località
    rovereto:provincia trento
    Messaggi
    3.672

    Che rivoluzione ?

    forse è la domanda che più vi siete posti, cosa vorreste dal revolution ?
    la vera rivoluzione dei VG; come vorreste che fosse ?
    a voi i commenti !

  2. #2
    does not wear any pants L'avatar di ezed
    Registrato il
    08-03
    Località
    Trieste
    Messaggi
    14.498
    Un altro?
    Ce ne sono a migliaia di topic del genere.
    http://forum.gamesradar.it/showthread.php?t=211850

  3. #3
    Tojours
    Registrato il
    04-05
    Messaggi
    347
    Citazione ezed
    Un altro?
    Ce ne sono a migliaia di topic del genere.
    http://forum.gamesradar.it/showthread.php?t=211850
    W L'ORIGINALITà

  4. #4
    PCista e BOXaro L'avatar di gutmann.p
    Registrato il
    01-05
    Località
    rovereto:provincia trento
    Messaggi
    3.672
    questo è diverso da quello che mi hai fatto vedere !

    io vi chiedo .... dove secondo voi sta la rvoluzione ! cosa vorreste !

  5. #5
    Utente L'avatar di Egidio88
    Registrato il
    12-04
    Località
    Domusnovas
    Messaggi
    12.562
    la rivoluzione sta nel fatto di poter rigiocare a tutti i vecchi classici, e poi per i giochi nuovi ci sarà sicuramente qualcosa di iper innovativo, si pensa ad un joy pad rivoluzionario e ad un sistema hardware che riconosce il grado di preparazione del giocatore, sono tutte voci prive di fondamenta...la Nintendo non ha ancora detto niente. Poi personalemente parlando, come rivoluzione avrei voluto un realtà virtuale. punto.


  6. #6
    Utente L'avatar di Cubehead
    Registrato il
    11-04
    Messaggi
    1.883
    Secondo me la rivoluzione vera più che nel Pad sarà di tipo culturale.

    Vogliono far sì che i videogiochi siano una forma d'intrattenimento adatta a tutti a prescindere dall'età e sesso.
    Sony e Microsoft stanno puntando sulla grafica estrema trascurando il resto e a mio parere non si rendono conto che stanno puntando sempre più sugli Hardcore....non stanno cercando di avvicinare la gente al gioco,al limite stanno cercando di attirare utenza con i gadgets tipo DVD,masterizzatori e quant'altro.

    Nintendo credo si stia muovendo a 360°,vuole richiamare a se i nostalgici e molti casual con i vecchi giochi,contemporanemente però si è aperta all'on-line e credo che graficamente non sarà da meno ripetto alle concorrenti.

    Quindi stanno cercando di creare una console universale dove ognuno possa trovare il genere di divertimento che gli interessa....ma sempre nell'ambito dei videogiochi.

    Ora...capisco che per molti possa essere deludente...è molto più d'effetto pensare ad ologrammi e realtà virtuale (che magari ci saranno pure),ma se ci riusciranno avranno veramente rivoluzionato il mercato.

    Iwata una volta ha detto "Stiamo analizzando i motivi del successo del GBA per cercare di trasferili anche sulle console casalinghe"...bene,i motivi del successo del GBA sono da ricercare prevalentemente nel fatto che piace a tutti indistintamente,e non certo nella grafica iperpompata,la stessa filosofia l'hanno trasferita sul DS e credo che continueranno su questa strada per il Revolution...anche se in quel caso la grafica non mancherà,statene certi.
    Ultima modifica di Cubehead; 28-05-2005 alle 11:45:05



  7. #7
    Utente L'avatar di alecha
    Registrato il
    03-04
    Località
    Bologna
    Messaggi
    35.688
    Gutmann sei in vena di aprire topic ?
    Comunque non lo so... basta che mi diverta...

  8. #8
    Utente L'avatar di Bonkers
    Registrato il
    06-04
    Località
    Sesto F.no (FI)
    Messaggi
    6.267
    non mi aspetto nulla di incredibile...mi basta che la nintendo continua a fare i giochi come lei sa fare e sto a posto

  9. #9
    Bannato L'avatar di dark-horvath
    Registrato il
    07-04
    Località
    Firenze
    Messaggi
    5.068
    IMHO la rivoluzione starà nel pad. che sarà tipo "touch screen".

  10. #10
    Io SO! Tu impara, quindi L'avatar di iamalfaandomega
    Registrato il
    10-02
    Località
    Varese
    Messaggi
    14.008
    Citazione Cubehead
    Vogliono far sì che i videogiochi siano una forma d'intrattenimento adatta a tutti a prescindere dall'età e sesso..
    Già fatto ai tempi dalla Sony con Playstation. La rivoluzione culturale di cui parli è ormai il presente.
    Citazione Cubehead
    Iwata una volta ha detto "Stiamo analizzando i motivi del successo del GBA per cercare di trasferili anche sulle console casalinghe"...bene,i motivi del successo del GBA sono da ricercare prevalentemente nel fatto che piace a tutti indistintamente,e non certo nella grafica iperpompata,la stessa filosofia l'hanno trasferita sul DS e credo che continueranno su questa strada per il Revolution...anche se in quel caso la grafica non mancherà,statene certi
    Sbagliato. Il Gameboy ha avuto successo per l'economicità e la portabilità, cose difficili da riprodurre in una console casalinga; grazie alla retrocompatibilità ogni nuova versione del portatile Nintendo si portava dietro tutta l'utenza acquisita nella generazione precedente, dando adito a quegli enormi volumi di vendita che ben conosciamo.
    Esemplificativa ne è la curva d'acquisto delle nuove versioni di GB: altissima al lancio, dopo un po' di tempo scende improvvisamente, per stabilizzarsi poi nel normale ritmo di una qualsiasi console. Questo a causa dell'improvviso passaggio in massa dei vecchi utenti al nuovo modello, e della poi lenta acquisizione di una nuova generazione di acquirenti.
    I am Alpha and Omega, the Beginning and the End, the First and the Last

    Né dei, né giganti

  11. #11
    Utente L'avatar di emanolo
    Registrato il
    04-04
    Località
    Padova
    Messaggi
    11.371
    Citazione Bonkers
    non mi aspetto nulla di incredibile...mi basta che la nintendo continua a fare i giochi come lei sa fare e sto a posto
    4270 0349 6990 Codice amico 3DS

  12. #12
    Bannato L'avatar di dark-horvath
    Registrato il
    07-04
    Località
    Firenze
    Messaggi
    5.068
    Citazione emanolo
    ma no dai. io vorrei una rivoluzione

  13. #13
    Utente L'avatar di Cubehead
    Registrato il
    11-04
    Messaggi
    1.883
    Già fatto ai tempi dalla Sony con Playstation. La rivoluzione culturale di cui parli è ormai il presente.
    Si,non hai tutti i torti ma questo trend è stato abbandonato in seguito con la PS2.
    Hanno puntato molto su giochi non adatti a tutti tanto è vero che molte delle persone che conosco che si erano affacciate a questo mondo hanno fatto marcia indietro.
    Magari hanno la PS2 ma di giochi ne hanno pochini,pochini,mediamente 2 o 3.

    Sbagliato. Il Gameboy ha avuto successo per l'economicità e la portabilità, cose difficili da riprodurre in una console casalinga; grazie alla retrocompatibilità ogni nuova versione del portatile Nintendo si portava dietro tutta l'utenza acquisita nella generazione precedente, dando adito a quegli enormi volumi di vendita che ben conosciamo.
    Esemplificativa ne è la curva d'acquisto delle nuove versioni di GB: altissima al lancio, dopo un po' di tempo scende improvvisamente, per stabilizzarsi poi nel normale ritmo di una qualsiasi console. Questo a causa dell'improvviso passaggio in massa dei vecchi utenti al nuovo modello, e della poi lenta acquisizione di una nuova generazione di acquirenti.
    Se è come dici tu allora non è sbagliato,manca solo la portabilità ma credo che potranno rimediare anche a questo.
    Per il resto su GBA trovi le stesse premesse del revolution,giochi semplici o molto profondi a seconda dei gusti e una console in grado di piacere a tutti.

    Il motivo del successo del GBA non è la grafica,non sono i grandi investimenti in giochi ipertecnologici ma il fatto che hai veramene una scelta a 360°.

    Bene,con il revolution le premesse ci sono,hai tutta la line up del GC che non risente in gran parte del passare del tempo,tutta quella del N64,del Snes e del NES più credo le terze parti....per un totale di circa 2 miliardi di giochi a catalogo il giorno del lancio.

    Io non mi sono mai avvicinato al retrogaming più di tanto perchè troppo costoso e macchinoso...beh adesso credo che potrò recuperare il tempo perduto.

    Oltre a questo hai la connessione a Internet,una grafica che sono sicuro sarà stratosferica,un nuovo sistema di controllo e magari qualcos'altro che non conosciamo ancora.
    Oltre a questo si stanno sbattendo per rendere i giochi e la console stessa economici e oltre a questo sarà un sistema aperto a tutti,chiunque abbia un'idea valida,la potra realizzare su Revolution e un'idea valida magari costa poco di realizzazione,non servono milioni di Euro....tetris insegna....

    Sony e Microsoft hanno realizzato due console pompatissime cariche di ammennicoli costosi dove per sviluppare ti devi chiamare EA o te lo meni e puntano ad un'utenza che ogni volta per fare una partita si deve bardare di tutto punto con cuffietta,microfonino,Webcam,volantino, e che non compra un gioco se non è costato almeno 20 milioni di dollari di realizzazione e 400 milioni di promozione pubblicitaria.

    Beh,lasciamelo dire le ultime due sono molto più Hardcore del primo e Hardcore sgnifica anche che tagli fuori una larga fetta di potenziali utenti.

    Insomma riassumendo si può dire che il Revolution è il risultato di 20 anni di esperienza,sperimentazione e giochi.
    E 20 anni non si improvvisano,nemmeno con tutti i soldi di Zio Bill e Sony messi assieme.
    Ultima modifica di Cubehead; 29-05-2005 alle 12:57:08



  14. #14
    Modero Me Stesso L'avatar di @lorenzosp@
    Registrato il
    04-05
    Località
    ROMA
    Messaggi
    971
    Citazione dark-horvath
    IMHO la rivoluzione starà nel pad. che sarà tipo "touch screen".
    (notizia semi-ufficiale)


    quoto

  15. #15
    Mvesim
    Ospite
    Citazione Cubehead
    Il motivo del successo del GBA non è la grafica,non sono i grandi investimenti in giochi ipertecnologici ma il fatto che hai veramene una scelta a 360°.
    Nulla da dire... proseguiamo.

    Bene,con il revolution le premesse ci sono,hai tutta la line up del GC che non risente in gran parte del passare del tempo,tutta quella del N64,del Snes e del NES più credo le terze parti....per un totale di circa 2 miliardi di giochi a catalogo il giorno del lancio.
    2 MILIARDI DI GIOCHI??????

    Io non mi sono mai avvicinato al retrogaming più di tanto perchè troppo costoso e macchinoso...beh adesso credo che potrò recuperare il tempo perduto.
    SNES e NES te li puoi scaricare da Internet tramite emulazioni... non sarà proprio la stessa cosa, ma è gratis, per nulla macchinoso e ci sono molte più potenzialità delle vecchie console.
    Il Nintendo 64 ormai è parecchio economico e comprare i giochi da Internet non è una così grande spesa... io quest'estate inizierò il grande recupero du quelle perle che mi sono perso per la migliore console mai uscita.

    Oltre a questo hai la connessione a Internet,una grafica che sono sicuro sarà stratosferica,un nuovo sistema di controllo e magari qualcos'altro che non conosciamo ancora.
    Oltre a questo si stanno sbattendo per rendere i giochi e la console stessa economici e oltre a questo sarà un sistema aperto a tutti,chiunque abbia un'idea valida,la potra realizzare su Revolution e un'idea valida magari costa poco di realizzazione,non servono milioni di Euro....tetris insegna....
    1- Connessione a Internet: speriamo in bene... oltre a qualche esperimento con lo SNES in Japan, non s'è mai visto nulla di decente made of Nintendo in fatto d'Internet (i giochi su GC su Internet sono della SEGA)

    2- Una grafica che sono sicuro sarà stratosferica: si dice che dovrebbe essere poco più potente di una X-Box normale... cmq queste sono solo supposizioni, vedremo cosa ci aspetta.

    3- Un nuovo sistema di controllo: Bella forza... lo dicono tutti che la rivoluzione è nel joypad.

    4- Capacità di creazione sul Revolution: bisogna solo sperare che la Nintendo diminuisca (o tolga completamente) le royaltes sulle sue console e allora sarebbe tutto molto più semplice.

    5- Console economica: questo è uno dei punti ch'è stato confermato mi pare all'E3; speriamo in bene... cmq per far fronte alla concorrenza Sony e Microsoft sicuramente i costi dovranno risultare contenuti.

    Sony e Microsoft hanno realizzato due console pompatissime cariche di ammennicoli costosi dove per sviluppare ti devi chiamare EA o te lo meni e puntano ad un'utenza che ogni volta per fare una partita si deve bardare di tutto punto con cuffietta,microfonino,Webcam,volantino, e che non compra un gioco se non è costato almeno 20 milioni di dollari di realizzazione e 400 milioni di promozione pubblicitaria.
    La EA pubblica i giochi su tutte le console quindi quest'esempio non regge.

    Gioco quali FF, GTA, GT, DMC, VJ, Halo, Midtown Madness, Morrowind, Fable, ecc... ecc... sono tutti videogiochi che avrebbero venduto un casino non tanto per la pubblicità tanto per la qualità intriseca al loro prodotto.

    Beh,lasciamelo dire le ultime due sono molto più Hardcore del primo e Hardcore sgnifica anche che tagli fuori una larga fetta di potenziali utenti.
    Il tuo discorso è anche peggio.

    Insomma riassumendo si può dire che il Revolution è il risultato di 20 anni di esperienza,sperimentazione e giochi.
    E 20 anni non si improvvisano,nemmeno con tutti i soldi di Zio Bill e Sony messi assieme.
    E allora... ciò non toglie che Capcom, Konami, Sega, Microsoft, EA, Bandai, ecc... ecc... sono tutte software house che si possono fregiare di aver fabbricato giochi degni della menzione di capolavoro.

    Fable, Resident Evil, Need for Speed, Sonic, ecc... ecc... solo per citare qualche gioco che sono capolavori al pari di un qualsiasi Super Mario.


Pag 1 di 4 1234 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •