• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Visualizzazione risultati da 1 a 14 di 14

Discussione: Ye Are Kung Fu C64

Cambio titolo
  1. #1
    Bannato L'avatar di Hyperwolf
    Registrato il
    04-04
    Località
    In un dungeon
    Messaggi
    7.347

    Ye Are Kung Fu C64

    Darei il mio sacro orifizio pur di rigiocarci.
    fu il mio primo picchiaduro ad incontri (1985).
    Chi se lo ricorda?


  2. #2
    Tidus Ponto
    Ospite
    mi sembra di averlo già visto... mi dici il nome del produttore? (prima che sparo cazzate... ^^")

  3. #3
    megaman
    Ospite
    Ma non si chiamava Yie ar Kung fu?

  4. #4
    M.I.L.F. HUNTER L'avatar di Maxjkd
    Registrato il
    07-03
    Località
    Genova
    Messaggi
    1.938
    Citazione megaman
    Ma non si chiamava Yie ar Kung fu?
    Sì ,un po' di tempo fa ci giocai .

  5. #5
    Pornodivo L'avatar di Andrew B. Spencer
    Registrato il
    08-03
    Località
    Stato Pontificio
    Messaggi
    351
    Il coin-op della Konami è dell'85, la versione per C64 (ben fatta graficamente e addirittura più veloce del gioco da sala ma con un fastidioso bug che ne pregiudicava in parte la giocabilità) è successiva. Quante mazzate ho preso da Tonfun ...

  6. #6
    Bannato L'avatar di Hyperwolf
    Registrato il
    04-04
    Località
    In un dungeon
    Messaggi
    7.347
    Citazione Tidus Ponto
    mi sembra di averlo già visto... mi dici il nome del produttore? (prima che sparo cazzate... ^^")
    konami

  7. #7
    Sydney
    Ospite
    Citazione Andrew B. Spencer
    Il coin-op della Konami è dell'85, la versione per C64 (ben fatta graficamente e addirittura più veloce del gioco da sala ma con un fastidioso bug che ne pregiudicava in parte la giocabilità) è successiva. Quante mazzate ho preso da Tonfun ...
    Siiiiiii Tonfun..........ricordo questo nome, ero insicuro se fosse questo quel famoso picchiaduro su cui passai giornate intere col C64, ora che sento questo nome ne ho la certezza, non ricordo praticamente niente di questo gioco, so solo che mi faceva impazzire.

  8. #8
    Bannato L'avatar di Hyperwolf
    Registrato il
    04-04
    Località
    In un dungeon
    Messaggi
    7.347
    il mostro finale: blues

  9. #9
    Bannato L'avatar di Hyperwolf
    Registrato il
    04-04
    Località
    In un dungeon
    Messaggi
    7.347
    c'erano star, nuncha , pole, quello con la catena , quella coi ventagli, ton fun e blues

  10. #10
    Sydney
    Ospite
    Citazione Hyperwolf
    c'erano star, nuncha , pole, quello con la catena , quella coi ventagli, ton fun e blues
    Li ricordo tutti, ma solo i nomi, il gioco orami è nei meandri più bui della mia memoria............
    troverò un modo per rimetterci le mani............

  11. #11
    Arcangelo Giustiziere L'avatar di Archangel Varyel
    Registrato il
    10-04
    Località
    Celestia
    Messaggi
    1.111
    Il Blues era impossibile. Era una versione accelerata del giocatore con una variante: se cominciava a colpirti a raffica non potevi più far nulla e avevi perso.

    Riuscii a sconfiggerlo solo una volta. Per caso.

    Impagabile la musica, orientalmente frenetica e dava la giusta carica agli incontri.
    Siete stati solo più fortunati...

    Si può riflettere con due cose: uno specchio o un cervello.
    Se rompi lo specchio ti stai condannando a sette anni di sfortuna.
    Se rompi il cervello stai condannando gli altri a una vita di stupidaggini...


  12. #12
    Jolly Roger
    Ospite
    Citazione Andrew B. Spencer
    Il coin-op della Konami è dell'85, la versione per C64 (ben fatta graficamente e addirittura più veloce del gioco da sala ma con un fastidioso bug che ne pregiudicava in parte la giocabilità) è successiva. Quante mazzate ho preso da Tonfun ...
    ABS!Tu qui!
    Argh,e io che mi credevo bravo solo perche' arrivavo a Fan (la tizia coi ventagli)...

  13. #13
    Arcangelo Giustiziere L'avatar di Archangel Varyel
    Registrato il
    10-04
    Località
    Celestia
    Messaggi
    1.111
    La tizia coi ventagli, a dirla tutta, era molto più difficile dei due che venivano dopo... Un vero tormento...
    Siete stati solo più fortunati...

    Si può riflettere con due cose: uno specchio o un cervello.
    Se rompi lo specchio ti stai condannando a sette anni di sfortuna.
    Se rompi il cervello stai condannando gli altri a una vita di stupidaggini...


  14. #14
    Bannato L'avatar di Hyperwolf
    Registrato il
    04-04
    Località
    In un dungeon
    Messaggi
    7.347
    Citazione Archangel Varyel
    Il Blues era impossibile. Era una versione accelerata del giocatore con una variante: se cominciava a colpirti a raffica non potevi più far nulla e avevi perso.

    Riuscii a sconfiggerlo solo una volta. Per caso.

    Impagabile la musica, orientalmente frenetica e dava la giusta carica agli incontri.
    c'era un trucco per batterlo.
    facevi in modo di essere perfettemente allineato con lui (anche a livello prospettico) in un angolo dello schermo.
    poi tenevi premuto fire ( una volta chiamavamo cosi' l'unico pulsante di gioco), dopodiche' davi colpetti verso il basso piu' veloce che potevi allo stick.
    Risultato: raffica di calci sugli stinchi con conseguente dipartita di blues.

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •