• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Visualizzazione risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: Digital Devil Saga 1&2,domande

Cambio titolo
  1. #1
    oneiros L'avatar di Judo
    Registrato il
    05-05
    LocalitÓ
    Milano
    Messaggi
    18.782

    Digital Devil Saga 1&2,domande

    Dunque,sono interessato a questo spin-off di Megaten che,da quanto ho visto,ha raccolto pareri positivi un po' ovunque.
    Inoltre adoro i setting distopici,e questo per altro mi sembra particolarmente originale ed ispirato.
    Sembra fondere elementi architettonici del passato con aspetti futuristici,ovviamente in chiave dispotica.

    Quindi volevo sapere da chi ci ha giÓ giocato che opinione si Ŕ fatto,
    e capire se i due titoli siano collegati o autoconclusivi.

    Per chi non lo conoscesse posto qui qualche immy.


    Playing: Thief Deadly Shadows, Braid

  2. #2
    Yuka Ayase, da grande L'avatar di The Chrono Cross
    Registrato il
    12-03
    Messaggi
    7.732
    L'opinione Ŕ decisamente positiva. Probabilmente uno degli RPG pi¨ validi su Ps2, se non proprio la saga migliore attualmente. Ricorda molto Persona in chiave futuristica e riprende buona parte degli elementi di Megaten modificandoli come serve. Praticamente Ŕ un Megaten 3 nel futuro con pi¨ protagonisti "umani".
    <-Adotta anche tu un cipollotto
    IT'S LIKE I'M REALLY JAPANEEEEESE!

  3. #3
    oneiros L'avatar di Judo
    Registrato il
    05-05
    LocalitÓ
    Milano
    Messaggi
    18.782
    Grazie

    Vedr˛ di fiondarmici sopra.

    Altra domanda,i capitoli sono autoconclusivi? oppure collegati a livello di trama?

    Playing: Thief Deadly Shadows, Braid

  4. #4
    Like a dragon L'avatar di Kawato
    Registrato il
    07-03
    Messaggi
    11.613
    Citazione Judo
    Grazie

    Vedr˛ di fiondarmici sopra.

    Altra domanda,i capitoli sono autoconclusivi? oppure collegati a livello di trama?
    Strettamente collegati. Il primo DDS Ŕ venduto in un cofanetto con la OST per contenere anche il secondo capitolo che uscirÓ USA a fine agosto.
    SO SAY WE ALL!



  5. #5
    Like a dragon L'avatar di Kawato
    Registrato il
    07-03
    Messaggi
    11.613
    Ti metto un hands on che avevo scritto qualche tempo fa dopo le prime ore di gioco:

    Arrivato oggi il "Deluxe Box Set" (che Ŕ anche l'unica versione disponibile) in una bella scatoletta di cartone (gentilmente fornita da videogameplus.ca... anzi, gentilmente un cacchio, per 13.99 $ canadesi mi sembra il minimo ) che ha evitato ammaccamenti/deformazioni varie dello stesso.

    Il box riporta sul fronte Serph, col suo "Atma" (il demone in cui si pu˛ trasformare) alle spalle, ed Ŕ composto dall'astuccio doppio, per contenere Digital Devil Saga 1 e 2 (giÓ uscito in Jap, previsto per questa estate USA), ed una "sovraccoperta" da infilarci sopra tipo scatola di fiammiferi. All'interno il gioco (e grazie al ca... ^^) e un cd musicale con 32 brani dell'OST del gioco, il tutto tenuto fermo in modo da non "ballare" all'interno del box da un foglio in cartone con sopra i prossimi giochi ATLUS in uscita negli USA (Digital Devil Saga 2 e Stella Deus).

    Il mondo di Digital Devil Saga Ŕ il JunkYard (discarica), e all'interno di esso 6 trib¨ combattono tra di loro per la supremazia. Quando un leader di una trib¨ uccide quello di un'altra, automaticamente tutta la trib¨ del leader deceduto si fonderÓ con l'altra. La trib¨ che resterÓ per ultima potrÓ ascendere al Nirvana. Il Junkyard Ŕ diviso in 7 zone, una per ogni trib¨ pi¨ una settima dove risiede il Kharma Temple (un enorme pilastro che si erge fino al cielo), dove sono proibiti gli scontri fra trib¨ e da dove di fatto vengono emanate le leggi che governano il mondo.

    Appena inizia il gioco, ci si ritrova subito in mezzo a uno scontro fra 2 delle Trib¨, i Vanguards e gli Embryon. Serph in quanto leader degli Embryon Ŕ a un lato del campo di battaglia ad osservare la situazione, dall'altro lato Harvey, leader dei Vanguards. In mezzo, un' oggetto sconosciuto. Proprio da questo oggetto sconosciuto, quando parte la battaglia, escono centinaia di fasci di luce che trafiggono tutti i presenti. Serph e i suoi perdono conoscenza, e quando si risvegliano, il campo di battaglia Ŕ deserto, e dove c'era l'oggetto misterioso c'Ŕ una ragazza dai capelli neri (nel junkyard nessuno ha i capelli neri). Si scoprirÓ poi che questa luce ha colpito TUTTI gli abitanti del Junkyard, dandogli la capacitÓ di trasformarsi in "Atma", demoni potentissimi che per sopravvivere devono letteralmente divorare i propri avversari. Inoltre dopo questo evento, il Kharma temple convoca i leader di tutte le trib¨ per comunicare loro che una ragazza dai capelli neri Ŕ scesa nel Junkyard, e solo la trib¨ che l'ha con sŔ potrÓ salire al Nirvana.

    L'ambientazione Ŕ molto particolare e atipica per un jrpg, con molti nomi che rimandano a culture orientali ma che la mia profonda ignoranza mi ha impedito di comprendere pienamente, ma il gioco, per queste prime ore di gioco sembrerebbe essere molto classico come struttura. Mano a mano che la trama procede si rendono disponibili nuove locazioni sulla mappa (stile quella di Shadow Hearts Covenant, si sceglie da un men¨ la locazione dove si vuole andare). In alcuni momenti del gioco viene data la possibilitÓ di scegliere sul da farsi, ma non ho provato a vedere se effettivamente cambia il progresso della storia... Ci sono cittÓ dove comprare oggetti, salvare e dedicarsi alla gestione dei propri personaggi, e grossi dungeon (in realtÓ ne ho visto praticamente solo uno, ma giÓ questo Ŕ piuttosto vasto e si sviluppa su 2 piani, mi immagino quelli pi¨ avanti nel gioco quanto possano essere grandi) dove ci sono i combattimenti (scontri casuali purtroppo, e anche abbastanza frequenti) e gli scontri coi boss. Le ambientazioni pi¨ vaste sono rappresentate mediante inquadrature predefinite, mentre nei dungeon l'inquadratura segue sempre alle spalle il protagonista ed Ŕ ruotabile a proprio piacimento. Nei dungeon come detto ci sono gli scontri casuali, durante i quali si controllano 3 personaggi, giÓ nella loro forma demoniaca a meno che non si venga colti di sorpresa (a me non Ŕ mai accaduto, ma lo dice sull' esaudiente libretto a colori). L'azione Ŕ rigorosamente divisa a turni. Durante il proprio turno si hanno tanti punti azione quanti sono i personaggi del proprio party, e con ogni punto si pu˛ eseguire un azione con un proprio personaggio (essi agiscono sequenzialmente, per capirci, non Ŕ possibile far eseguire 2 azioni allo stesso personaggio e nessuna a un'altro, al limite si pu˛ passare il turno, spendendo solo 1/2 punto azione). Finiti i punti azione finisce il turno e l'azione passa in mano ai nemici. A rendere un po' pi¨ complessi gli scontri, ed anche discretamente strategici, la possibilitÓ di aumentare/diminuire i propri punti azione eseguendo particolari azioni. Se un proprio nemico Ŕ debole verso l'elemento fuoco, colpendolo con attacchi di quell'elemento si guadagnerÓ un punto azione in pi¨. Lo stesso eseguendo un attacco fisico "critical". Al contrario, colpendolo con un elemento a cui Ŕ immune, o andando a vuoto con un attacco fisico, si perdono punti azione. Le stesse regole valgono anche per i nemici, quindi Ŕ importante selezionare saggiamente gli attacchi da utilizzare e le skill da equipaggiare ai propri personaggi. Durante gli scontri Ŕ anche possibile switchare tra forma umana/demoniaca, probabilmente alcuni nemici sono pi¨ deboli verso i colpi di arma da fuoco, ma finora ho sempre combattuto come demone. Al termine di ogni battaglia si acquisiscono punti esperienza per salire di livello e AP per imparare nuove skill (che vanno prima comprate con esborso di pecunia, e poi apprese mediante l'accumulo di AP). Salendo di livello i personaggi hanno 3 punti per aumentare le proprie caratteristiche, ma viene data la possibilitÓ di scegliere quali caratteristiche aumentare solo per quanto riguarda il protagonista Serph, gli altri personaggi aumentano automaticamente i propri valori. L'unico equipaggiamento che Ŕ possibile cambiare Ŕ il tipo di proiettili da usare nei fucili quando si combatte in forma umana, per il resto la personalizzazione dei propri personaggi avviene solo mediante la scelta delle abilitÓ utilizzabili in battaglia. Infatti, pur potendo imparare quante abilitÓ si vuole, se ne possono equipaggiare solo un numero limitato (4 all'inizio del gioco, salendo di livello aumenterÓ il numero di skill equipaggiabili) per ogni personaggio (cambiabili in qualsiasi momento fuori dalle battaglie, le vecchie abilitÓ non si "dimenticano"). Alcune di queste abilitÓ utilizzano magic point, le magie di cura e di attacco elementale per esempio, altre utilizzano gli hit point, per esempio gli attacchi fisici pi¨ forti o le tecniche per divorare vivi gli avversari (assorbendo cosý la maggior parte degli AP a fine battaglia, senza dividerli con gli altri membri del gruppo). Affrontare i nemici pi¨ forti del gioco senza una scelta accurata delle abilitÓ sarÓ sicuramente molto dura, visto che si rischia di concedere turni su turni scegliendo male gli attacchi da eseguire.

    Graficamente il gioco si presenta bene, pi¨ per lo stile particolare con cui sono realizzati i personaggi e i demoni (una specie di cel-shading) che non per caratteristiche tecniche, e si muove a 30 fps fissi, anche perchŔ i poligoni che muove non sono moltissimi.

    Mi intriga molto questo gioco, soprattutto per l'atmosfera assolutamente "aliena" e particolare, e per il sistema di battaglia, che sembra garantire uno sviluppo abbastanza strategico, peccato che sicuramente la storia si interromperÓ a metÓ, ma per fortuna Digital Devil Saga 2 Ŕ giÓ previsto per la fine di questa estate.
    SO SAY WE ALL!



  6. #6
    oneiros L'avatar di Judo
    Registrato il
    05-05
    LocalitÓ
    Milano
    Messaggi
    18.782
    Grazie mille

    Come sempre il sentore che i Megaten portano con sŔ Ŕ assolutamente unico.
    Tra Nocturne e DDsaga non so chi abbia la migliore atmosfera ed il miglior design.
    Da quello che ho potuto vedere per˛ DDsaga Ŕ forse ancor pi¨ originale;
    nella mia esperienza non ricordo nessun gioco che avesse unito architetture mitologiche(credo siano Hindu)con un setting futurstico/cyberpunk.
    Magnifico.



    Certo che il proliferarsi su PS2 di questi capitoli collegati a livello di trama inizia ad essere fastidioso
    GiÓ dobbiamo penare con Xenosaga,poi ci si mette pure Atlus.

    Playing: Thief Deadly Shadows, Braid

  7. #7
    Like a dragon L'avatar di Kawato
    Registrato il
    07-03
    Messaggi
    11.613
    Citazione Judo
    Certo che il proliferarsi su PS2 di questi capitoli collegati a livello di trama inizia ad essere fastidioso
    GiÓ dobbiamo penare con Xenosaga,poi ci si mette pure Atlus.
    C'Ŕ da dire che per˛ l'uscita di DDS 2 negli USA Ŕ sicura Ŕ giÓ annunciata per fine agosto, e sarÓ il capitolo conslusivo. Non dovremo penare come con Xenosaga ^^'
    SO SAY WE ALL!



Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •