• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 4 1234 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 60

Discussione: Contro le dichiarazioni di Mijamoto

Cambio titolo
  1. #1
    Big BaAG
    Ospite

    Contro le dichiarazioni di Mijamoto

    Penso sappiate tutti come il presidente della Nintendo abbia criticato i giochi d'oggi perchè troppo complessi. Inoltre è liberissimo di far sì che il Revolution sviluppi gameplay più immediati. Fin qui va bene, ma non capisco come possa ( almeno ho capito così) sminuire l'importanza del progresso tecnologico, che senza un buon concept non vale niente, ma anche l'occhio vuole la sua parte. Insomma, immaginate un monopolio Nintendo. Tutto Mario e Kirby ( con le dovute eccezioni per Metroid e Zelda e col dovuto rispetto per Kirby) con la grafica ridotta ai minimi termini( sì lo so, la grafica di Mario Sunshine è artistica nonchè dettagliata, ma vedete quella di Halo o Metroid, poi ne riparliamo) e tutte innovazioni di gioco. Insomma, a buona parte dei vgiocatori non andrebbe bene. Nintendo fortunatamente ha la sua utenza e Mijamoto non può ordinare che i suoi canoni vengano rispettati. Lui parlava circa il Revolution, quindi mi sta bene.
    La mia domanda però è: come sarebbe il mondo videoludico se venissero seguite le idee di Mijamoto?

  2. #2
    Master Of Gnocca ® L'avatar di Evil666
    Registrato il
    12-02
    Località
    Roma
    Messaggi
    42.116
    Sicuramente sarebbe un mondo videoludico migliore...

    Il Maestro ha sempre ragione

    "Non mi sono mai chiesto perché scattassi delle foto. In realtà la mia è una battaglia disperata contro l'idea che siamo tutti destinati a scomparire. Sono deciso ad impedire al tempo di scorrere"
    Robert Doisneau

  3. #3
    Utente L'avatar di Eddy'90
    Registrato il
    05-05
    Località
    a Dreamland
    Messaggi
    12.864
    un'altro che ha frainteso
    gioco immediato non vuol dire semplice o corto
    comunque il revo non sarà così indietro rispetto alle altre console
    [...] perché quando quando l'interesse personale di un individuo viene anteposto a quello di un'intera nazione, prima o poi giunge il momento dei rendiconti.

  4. #4
    Big BaAG
    Ospite
    No no, gioco immediato mi sta benissimo, è sul progresso tecnologico sminuito che nutro i miei dubbi.

  5. #5
    Bannato
    Registrato il
    04-05
    Messaggi
    573
    Citazione Big BaAG
    Penso sappiate tutti come il presidente della Nintendo abbia criticato i giochi d'oggi perchè troppo complessi. Inoltre è liberissimo di far sì che il Revolution sviluppi gameplay più immediati. Fin qui va bene, ma non capisco come possa ( almeno ho capito così) sminuire l'importanza del progresso tecnologico, che senza un buon concept non vale niente, ma anche l'occhio vuole la sua parte. Insomma, immaginate un monopolio Nintendo. Tutto Mario e Kirby ( con le dovute eccezioni per Metroid e Zelda e col dovuto rispetto per Kirby) con la grafica ridotta ai minimi termini( sì lo so, la grafica di Mario Sunshine è artistica nonchè dettagliata, ma vedete quella di Halo o Metroid, poi ne riparliamo) e tutte innovazioni di gioco. Insomma, a buona parte dei vgiocatori non andrebbe bene. Nintendo fortunatamente ha la sua utenza e Mijamoto non può ordinare che i suoi canoni vengano rispettati. Lui parlava circa il Revolution, quindi mi sta bene.
    La mia domanda però è: come sarebbe il mondo videoludico se venissero seguite le idee di Mijamoto?
    Credo che tu abbia frainteso...Mijamoto ha affermato che non ci si bisogna soffermare sulla grafica di un VG ma espandere il gameplay e le esperienze di gioco...Certo non ha detto che questa è inutile ha solo detto che non è l'unico fattore fondammentale in un VG!!!

  6. #6
    più conosciuto come Dodo L'avatar di Poc
    Registrato il
    06-04
    Località
    Napoli
    Messaggi
    4.039
    Citazione Big BaAG
    Penso sappiate tutti come il presidente della Nintendo abbia criticato i giochi d'oggi perchè troppo complessi. Inoltre è liberissimo di far sì che il Revolution sviluppi gameplay più immediati. Fin qui va bene, ma non capisco come possa ( almeno ho capito così) sminuire l'importanza del progresso tecnologico, che senza un buon concept non vale niente, ma anche l'occhio vuole la sua parte. Insomma, immaginate un monopolio Nintendo. Tutto Mario e Kirby ( con le dovute eccezioni per Metroid e Zelda e col dovuto rispetto per Kirby) con la grafica ridotta ai minimi termini( sì lo so, la grafica di Mario Sunshine è artistica nonchè dettagliata, ma vedete quella di Halo o Metroid, poi ne riparliamo) e tutte innovazioni di gioco. Insomma, a buona parte dei vgiocatori non andrebbe bene. Nintendo fortunatamente ha la sua utenza e Mijamoto non può ordinare che i suoi canoni vengano rispettati. Lui parlava circa il Revolution, quindi mi sta bene.
    La mia domanda però è: come sarebbe il mondo videoludico se venissero seguite le idee di Mijamoto?
    Sicuramente un mondo migliore.
    Miyamoto si è scagliato contro, se non sbaglio, l'affannosa corsa al progrsso tecnologico che porta pochi frutti in ambito qualitativo: insomma, meglio Super Mario Bros. x NES, che Killzone x ps3, imho. Ciò che conta è il gameplay, ed è ottenibile anche con milioni di pixel in meno, o con giochi dal concept semplice.
    Ah, comunque ricordo che la Grande N sforna sempre grafica eccellente, adattandosi ai gusti dell'utenza. E ricordo che Metroid è Nintendo.
    Ultima modifica di Poc; 9-06-2005 alle 13:11:31
    Wii're about makin' games...

    [QUAL non va seguito da apostrofo ]

  7. #7
    exsous
    Ospite
    Ragazzi "M I Y A M O T O" ha le idee chiare, nella sua testa lo sviluppo di giochi e fatto solo per le console e quindi ricerca meccaniche nn esagerate per i suoi giochi, visto che avvolte il divertimento diventa frustramento per via delle meccaniche di gioco, cmq nn vedo di cosa si possa lamentare visto che i suoi giochi nn hanno tutta questa difficoltà, ma nn sono pienamente daccordo con lui, il gameplay deve intrigare e far sforzare il giocatore per intrattenerlo, una cosa troppo semplice rischia di essere banale e insulsa in un mondo come il nostro (quello videoludico) che va avanti a forza di pane e tecnologia, quindi semplice si ma nn banale

  8. #8
    Utente L'avatar di donisetti
    Registrato il
    02-05
    Messaggi
    5.447
    Citazione Big BaAG
    No no, gioco immediato mi sta benissimo, è sul progresso tecnologico sminuito che nutro i miei dubbi.
    quindi vuoi tutta grafica e niente gameplay?
    metroid non è massiccio graficamente?non lo ha fatto nintendo?
    le altre software house svilupperebbero anche loro giochi di mario se nintendo avesse il dominio delle console?non credo...

  9. #9
    Bannato L'avatar di Falco Bianco
    Registrato il
    11-02
    Località
    Palermo
    Messaggi
    17.264
    Citazione Poc
    Sicuramente un mondo migliore.
    Myiamoto si è scagliato contro, se non sbaglio, l'affannosa corsa al progrsso tecnologico che porta pochi frutti in ambito qualitativo: insomma, meglio Super Mario Bros. x NES, che Killzone x ps3, imho. Ciò che conta è il gameplay, ed è ottenibile anche con milioni di pixel in meno, o con giochi dal concept semplice.
    Ah, comunque ricordo che la Grande N sforna sempre grafica eccellente, adattandosi ai gusti dell'utenza. E ricordo che Metroid è Nintendo.
    e un gioco immediato come Super Mario Bros con elevata grafica e possibilità di interagire?

  10. #10
    più conosciuto come Dodo L'avatar di Poc
    Registrato il
    06-04
    Località
    Napoli
    Messaggi
    4.039
    Citazione Falco Bianco
    e un gioco immediato come Super Mario Bros con elevata grafica e possibilità di interagire?
    Ben venga, ma ciò non sminuisce il valore dell'originale
    Wii're about makin' games...

    [QUAL non va seguito da apostrofo ]

  11. #11
    =Sentenza=
    Ospite
    penso che per capire il concetto di Mijamoto basti pensare al gameboy

  12. #12
    exsous
    Ospite
    Citazione Falco Bianco
    e un gioco immediato come Super Mario Bros con elevata grafica e possibilità di interagire?
    io sono stanco del baffo qualsiasi cosa ci mettano, magari un zelda e "sicuramente un metroid" da urlo, Metroid Prime 3:Revolution

  13. #13
    Max 330Mega Pro-Gear Spec L'avatar di Fox
    Registrato il
    02-04
    Località
    Provincia di Ferrara
    Messaggi
    33.134
    Citazione Big BaAG
    Penso sappiate tutti come il presidente della Nintendo abbia criticato i giochi d'oggi perchè troppo complessi. Inoltre è liberissimo di far sì che il Revolution sviluppi gameplay più immediati. Fin qui va bene, ma non capisco come possa ( almeno ho capito così) sminuire l'importanza del progresso tecnologico, che senza un buon concept non vale niente, ma anche l'occhio vuole la sua parte. Insomma, immaginate un monopolio Nintendo. Tutto Mario e Kirby ( con le dovute eccezioni per Metroid e Zelda e col dovuto rispetto per Kirby) con la grafica ridotta ai minimi termini( sì lo so, la grafica di Mario Sunshine è artistica nonchè dettagliata, ma vedete quella di Halo o Metroid, poi ne riparliamo) e tutte innovazioni di gioco. Insomma, a buona parte dei vgiocatori non andrebbe bene. Nintendo fortunatamente ha la sua utenza e Mijamoto non può ordinare che i suoi canoni vengano rispettati. Lui parlava circa il Revolution, quindi mi sta bene.
    La mia domanda però è: come sarebbe il mondo videoludico se venissero seguite le idee di Mijamoto?
    1) sarebbe il mondo perfetto
    2) si scrive Miyamoto
    3) non è il presidente della nintendo

    detto questo, conosci abbastanza la sua filosofia di pensiero per poterlo contrastare?

    The Future is Now.

  14. #14
    Victory is mine! L'avatar di ricky89
    Registrato il
    08-03
    Messaggi
    12.054
    Citazione Fox
    1) sarebbe il mondo perfetto
    2) si scrive Miyamoto
    3) non è il presidente della nintendo

    detto questo, conosci abbastanza la sua filosofia di pensiero per poterlo contrastare?
    .
    Aggiungerei che ben poche ne ha sbagliate...

  15. #15
    Bannato L'avatar di Falco Bianco
    Registrato il
    11-02
    Località
    Palermo
    Messaggi
    17.264
    Citazione Poc
    Ben venga, ma ciò non sminuisce il valore dell'originale
    assolutamente, ma neanche il valore di un gioco che ancora neanche si conosce come Killzone2...

Pag 1 di 4 1234 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •