• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Visualizzazione risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Crazy Taxy 3 x box

Cambio titolo
  1. #1

    Crazy Taxi 3 x box

    Crazy Taxi 3: High Roller

    Piattaforma: Xbox
    Editore: Hitmaker
    Genere: Racing Arcade
    Giocatori: 1

    Sembra ieri che il primo Crazy Taxi ha sconvolto il pubblico con la sua miscela di auto americane anni 60 ed uno scenario ispirato alla California dei giorni nostri, mentre oggi mi trovo ad analizzare il terzo capitolo della saga.

    Nuova città, lo stesso approccio

    Ora sull’ Xbox, "Crazy Taxi 3: High Roller" ha lo stesso “semplice” obiettivo dei due precedenti episodi far salire nel tassì i clienti e portarli a destinazioni nel tempo più rapido con totale negligenza riguardo alle norme stradali e l’incolumità dei pedoni. Fate salire un cliente (o due o tre o quattro alla volta), e semplicemente provate a portarli alla destinazione specificata prima che il tempo sia esaurito.

    All’interno della illuminatissima città di Las Vegas, il gamer esplorerà degli itinerari zeppi di scorciatoie attraverso terra, mare e perfino aria, grazie al Crazy Hop, un’azione già presente in "Crazy Taxi 2”.Come bonus, "High Roller" presenta New York e Los Angles presi dai primi due episodi.


    Concept molto familiare

    Malgrado l’ambientazione in Las Vegas e l’accesso, attraverso l’Hop, ad aree segrete del primo CT, la città di Las Vegas è soltanto un nuovo insieme di strade che i veterani di “Crazy Taxi" conosceranno come le loro tasche in poche ore. Anche se ci sono alcune zone cool, come il percorso sui tetti, il cuore del gioco non è molto differente dalle versioni precedenti.

    Il successo in "High Roller" non è determinato tanto dall’abilità, ma più che altro dalla padronanza del contoller xbox, davvero poco pratico, tanto che molte volte vi ritroverete con la mano dolorante e sarete costretti a mettere in pausa per rilassarvi un po’.


    Cool ed insolito

    Tra i pochi aspetti, un po’ diversi dai precedenti capitoli, in "High Roller" c’è la modalità Crazy X , dove intraprenderete dei minigames insoliti che includono lo scorrazzamento all’interno di un’UFO, l’attraversare un canyon sul bordo di un dirupo e perfino un gioco di baseball pazzesco. Complessivamente sono intorno ai 25 crescendo progressivamente in difficoltà, arrivando agli ultimi minigames dove, anche il gamer più esperto, faticherà molto per portarli a termine.

    La maggior parte di questi minigames, pur essendo molto divertenti, servono sostanzialmente come allenamento. Molte di queste prove consisteranno nell’eseguire manovre fondamentali, che nel gioco vero e proprio saranno indispensabili, anche se chi ha già giocato ai primi due non avrà molte difficoltà.


    Grafica e sonoro

    Visivamente, Hitmaker, ha capito chiaramente cosa il pubblico si aspettava, dopo l’annuncio di questo capitolo per Xbox. Gli sviluppatori hanno fatto uno sforzo supplementare per ricreare le illuminazioni che contraddistinguono questa città. C’è moltissima luce ed il vibe è stato ricreato alla perfezione. Purtroppo, il gioco è afflitto dai periodici rallentamenti dovuti al tumulto visivo. Anche se limitati principalmente a Las Vegas, i rallentamenti risultano molto fastidiosi. Questo da una serie che vanta così tanto la velocità?

    La colonna sonora ricicla le canzoni classiche dei precedenti più qualcos’altro degli “Offspring" aggiungendo appena una piccola selezione di nuove tracce, risultando ripetitiva già dopo un paio d’ore. Nel reparto delle voci non c’è nulla che i fans di CT non conoscano già.

    Le voci caotiche dei personaggi sono bizzarre e divertenti e le osservazioni dei cabbies (sia nuove che vecchie) seguono le stesse personalità Skizzoidi delle scorse edizioni.


    Concludendo…

    … "Crazy Taxi 3" è soltanto un’espansione. I fan della serie che credevano in un’innovazione saranno molto delusi, ma i newbies ora potranno gustare quello che i proprietari del Dreamcast si stanno godendo da tanti anni.

    Grafica: 7 1/2--------------------------------
    Sonoro: 8-------------------------------------
    Giocabilità: 7--------------Globale:---------
    Longevità: 6 1/2-----------7 1/2-----------
    Vetture e tracciati: 8------------------------
    Ultima modifica di Sk8boy; 31-12-2002 alle 10:13:58
    Firma oltre il limite di larghezza

  2. #2
    inserito voti!
    Firma oltre il limite di larghezza

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •