• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Visualizzazione risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: Disgaea: Hour of Darkness

Cambio titolo
  1. #1
    Bannato L'avatar di Gotenks Ssj
    Registrato il
    06-05
    Messaggi
    1.503

    Disgaea: Hour of Darkness

    ciao a tutti,è la prima volta che scrivo una recensione e per iniziare ho scelto come gioco Disgaea: Hour of darkness


    Come ben tutti sappiamo il genere dgli strategici in tempo reale nn ha mai spopolato su ps2 e tra i pochi titoli che possiamo valutare ben pochi sono degni di nota. Ebbene, Disgaea fa parte di queste eccezioni.
    La storia per quanto possa sembrare semplice, è davvero particolareggiata e ricca di colpi di scena che renderanno il tutto più affascinante e coinvolgente.

    Infatti,in Disgaea noi impersoneremo Laharl un giovane e demoniaco principe dell' infame regno di Netherworld. Risvegliatosi dalla sua consuetudinaria pennichella pomeridiana il giovane principe scopre che sono passati ben due anni da quando ebbe preso sonno e che in questo ampio lasso di tempo, suo padre, il re Kriechevskoy è vittima di un assassinio e che si è sviluppata una tremenda lotta per l' ascesa al trono; così Laharl decide di appropiarsi del trono che gli spetta di diritto. Come già detto la trama sembra alquanto banale, ma invece non è così a causa degli innumerrevoli colpi di scena che renderanno il prodotto videoludico affascinante e molteplice come pochi.

    La trama inoltre sembrerà circondata da un alone tetro ed oscuro, ed invece a dispetto da ciò che possiamo pensare il proseguio del gioco avverrà in maniera fumettosa ed umoristica, seppur celando sprazzi di malinconia ed angoscia.

    La trama principale poi andrà a sfociare in quindici diverse missioni, per mezzo delle quali possiamo scoprire "pezzi" importanti delle sequenze narrative; gag che possiamo menzionare basandooci sul loro umorismo e la loro comicità che andrà a formare un cocktail davvero esplosivo al capolavoro Atlus.

    Dal punto di vista del gameplay, abbiamo di fronte un pezzo unico, un capolavoro come pochi dalla giocabiltà davvero siderale.

    A prima vista il gioco non farà trasparire la sua profondità ineccepibile che poi verrà colta nel proseguio dell' avventura.

    Preso il controllo di Laharl noi potremo visitare le varie stanze del castello, da dove poi andremo ad affrontare le missioni. Da qui potremo anche parlare con i vari residenti o anche acquistare oggetti e rinsavire dopo le missioni negli appositi spazi di cura.

    Da citare due importantissime sezioni accessibili dal castello: Dark Assembly ed Item World.
    La Dark Assembly ci permette tramite un' assemblea di demoni-senatori di dare dei voti ad alcune leggi, le quali andranno a modificare il gioco, ad esempio abbassare il prezzo a determinati oggetti, possibilità di acquisire nuovi oggetti e via dicendo. La riuscita di tale azione dipenderà molto dal vostro rank (infatti + sarete avanti + possibilità avrete) ed anche dal reale interesse di questi senatori alla vostra proposta. Inoltre,sempre con questa modalità potrete dare vita a nuove entità, scegliendo tra le varie caste,quali Guerriero, Mago, Chierico ecc.. oppure in alternativa la potrete "trasmigrare"; mi spiego: trasmigrare un unità vorrebbe dire ucciderla e farla rinascere, riaprtendo da livello 1,ma con esperienza e di conseguenza abilità più forti.La seconda modalità precedentemente citata è la Item World, ovvero un' opzione tramite la quale potremo visitare uno stage che corrisponde ad una arma. In questi stages saranno presenti degli avversari, che dovremo sconfiggere,ed ogni 10 combattimenti si otterrà un livello addizionale per l' arma in questione.

    Come avvengono i combattimenti?

    Allora, nella prima fase dobbiamo disporre le nostre unità sulla mappa, arrivando al massimo fino a dieci. Durante il nostro turno potremo far compiere alle unità determinate azioni,vedi lancio di una magia, di un oggetto e via dicendo. Dopo aver scelto l' azione dovremo premere su "execute", e l' unità la eseguirà.
    Inoltre i movimenti delle unità sono puramente indipendenti l' una dall' altra,e dopo che avremo eseguito uno spostamento e aver compiuto un' azione potremo cancellare il movimento tornando al punto di origine, ma in compenso l' attacco sarà comunque andato in porto.
    Poi, sul campo di battaglia ci saranno dei pannelli a forma di piramide che se verranno attivati dagli appositi e rispettivi Geo Simbol ci faranno ottenere dei bonus, come l' incremento dei danni.

    In conclusione possiamo dire che il gioco presenta un gameplay di prim' ordine, con innovazioni sporadiche per quanto positive ed apprezzabili.
    Sistema di combattimento eccellente anche se a volte troppo ripetitivo.
    Dal punto di vista grafico non è un capolavoro, anche a causa del brutto sistema delle collisioni, ma comunque,grafica che per quanto possiamo considerare mediocre,non influisce sull' ottima realizzazione del gioco.

    Voto personale: 8.5/10



    nn siate severi nel giudizio,è la mia prima recensione,spero che la troviate scorrevole ed apprezzabile.
    E spero nn ci siano troppi errori
    Ultima modifica di Gotenks Ssj; 23-06-2005 alle 20:43:12

  2. #2
    shoot the singer. L'avatar di gismondo
    Registrato il
    08-04
    Località
    messina.
    Messaggi
    5.772
    Sto gioco mi ispira sempre più..3 stelle

    les savy fav.

  3. #3
    Bannato L'avatar di Bruzico
    Registrato il
    12-04
    Località
    Coruscant
    Messaggi
    1.662
    anche a me

    bellissima recensione ora lo compro

  4. #4
    4/5
    enhanced by sony_acer_sandisk_nintendo_kindle_iphone_akg_pioneer

    "Il cielo stellato sopra di me, la legge morale dentro di me"

    _mixcloud _soulrape _giulioc

  5. #5
    big_boss
    Ospite
    4/5

  6. #6
    Utente L'avatar di Devil 87
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    15.530
    Non mi sembra menzionato il fatto che sia only in inglese....
    Si vive per scoprire nuova bellezza, di solito tanta quanta se ne dimentica.

    - Half Devil -

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •