• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Visualizzazione risultati da 1 a 13 di 13

Discussione: Wing Commander

Cambio titolo
  1. #1
    Utente L'avatar di smokey_joe82
    Registrato il
    12-02
    Località
    A casa mia
    Messaggi
    765

    Sorrisone Wing Commander

    Qualcuno ci ha mai giocato?

    E' stato il mio primo videogioco ed è ancora mitico!

    L'unica cosa è che sul mio Pentium a 1.7 Ghz non gira!
    Una dea, fatta di marmo sanguinante, una potente bellezza proveniente dalla più profonda e più antica anima dell'Italia romana, resa fiera dalla fibra morale dell'antica classe senatoriale del più grande impero che il mondo occidentale abbia mai conosciuto. Non la conosco bene. Il suo viso ovale brilla sotto un manto di ondulati capelli castani. Sembra troppo bella per far del male a qualcuno. Ha una voce delicata, occhi innocenti e imploranti, un volto perfetto che diventa subito vulnerabile e empatico, un mistero. Non capisco come Marius abbia potuto lasciarla. Con una corta veste di seta sottile e un bracciale a forma di serpente sul braccio nudo, è troppo incantevole per i maschi e oggetto di invidia per le femmine. Col suo abito più lungo e coprente, si muove come uno spettro negli ambienti circostanti come se per lei non fossero reali e, fantasma di una danzatrice, cerca un ambiente che solo lei può trovare. [...] una donna pallida e triste che vorrei stringere tra le braccia.

  2. #2
    Utente L'avatar di smokey_joe82
    Registrato il
    12-02
    Località
    A casa mia
    Messaggi
    765
    Nc
    Una dea, fatta di marmo sanguinante, una potente bellezza proveniente dalla più profonda e più antica anima dell'Italia romana, resa fiera dalla fibra morale dell'antica classe senatoriale del più grande impero che il mondo occidentale abbia mai conosciuto. Non la conosco bene. Il suo viso ovale brilla sotto un manto di ondulati capelli castani. Sembra troppo bella per far del male a qualcuno. Ha una voce delicata, occhi innocenti e imploranti, un volto perfetto che diventa subito vulnerabile e empatico, un mistero. Non capisco come Marius abbia potuto lasciarla. Con una corta veste di seta sottile e un bracciale a forma di serpente sul braccio nudo, è troppo incantevole per i maschi e oggetto di invidia per le femmine. Col suo abito più lungo e coprente, si muove come uno spettro negli ambienti circostanti come se per lei non fossero reali e, fantasma di una danzatrice, cerca un ambiente che solo lei può trovare. [...] una donna pallida e triste che vorrei stringere tra le braccia.

  3. #3
    Bello e dannato L'avatar di El Gugliauser
    Registrato il
    03-03
    Località
    Torino
    Messaggi
    6.831
    Mitico! Il 2 era ancora piu' bello, pero'!

    Tutti i giochi di Chris Roberts (o a lui legati) dei primi anni '80 erano grandiosi: WC, Privateer, Strike Commander...

    Io ci ho perso i pomeriggi ai tempi dell'universita'!

  4. #4
    Moderatore Pornocratico L'avatar di Saverione
    Registrato il
    10-02
    Località
    Deep Space 9
    Messaggi
    14.955
    Mi ricordo sopratutto le bestemmie che lanciavo, La Origin non ottimizzava MAI i suoi giochi, se al tempo non avevi un 486 DX2 con almeno 8 mega di ram era meglio che non ti avvicinavi nemmeno alla confezione del gioco...

    Cmque Privateer era stupendo (c'ho giocato col primo pentiun), mister Roberts poi s'e' quasi scavato la fossa producendo il film di Wing Commander (qualcuno l'ha visto?) ma un posto nell' Olimpo dei biggest non glielo leva nessuno...

    E nessuno mi venga a dire che X-Wing era meglio!!!

    Moderazione balorda in Rosso e Grassetto

  5. #5
    Bello e dannato L'avatar di El Gugliauser
    Registrato il
    03-03
    Località
    Torino
    Messaggi
    6.831
    Origin e' sempre stata "avanti" come fame di hardware.

    Io avevo il 386 a 20 Mhz, e usciva Ultima 7 che richiedeva un 33 Mhz o un 486. Idem per Strike Commander.


    Io avevo il 486 66 Mhz con 8 MB e usciva Wing Commander 3 che ci metteva 2-3 minuti a caricare le missioni se non avevi un Pentium.


    Io avevo il Celeron 466 con 128 MB e Voodoo 3000 (appena comprato 6 mesi prima con la scusa "cosi' posso giocare in pace a Ultima 9"), e poi esce Ultima 9 che per girare bene richiede un Pentium III con 512 MB di RAM....


    Vabbe', le emozioni che mi hanno regalato sono ugualmente meravigliose: le musiche di Wing e Strike Commander (mitico George "Fat Man" Sanger!) mi fanno ancora venire i brividi dopo tutti questi anni!

  6. #6
    Moderatore Pornocratico L'avatar di Saverione
    Registrato il
    10-02
    Località
    Deep Space 9
    Messaggi
    14.955
    Effettivamente "we create worlds" e' un motto piu' che adatto per la Origin...Wing Commander resta in un pezzettino del mio cuore, prorpio come Strike Commander, la grafica era effettivamente "troppo avanti" e le musiche uno sballo! Che tempi erano, quando ci si stupiva davvero davanti un monitor!

    Non lamentarti te, io ho potuto giocare a Ultima 8: Pagan solo preso il pentium...

    Moderazione balorda in Rosso e Grassetto

  7. #7
    j-addicted guardian L'avatar di flepa
    Registrato il
    10-02
    Località
    Carpi
    Messaggi
    23.888
    Inviato da Saverione
    Non lamentarti te, io ho potuto giocare a Ultima 8: Pagan solo preso il pentium...
    Io ci giocavo sul vecchio 486sx 25Mhz, inutile dire che era mooolto lento.

    PS: Io preferisco x-wing ( e tie-fighter ) a wing-commander, non te la prendere, i gusti sono gusti.

  8. #8
    Moderatore Pornocratico L'avatar di Saverione
    Registrato il
    10-02
    Località
    Deep Space 9
    Messaggi
    14.955
    Per carita', X-Wing e' un simulatore piu' che validissimo! Ho giocato a lungo a X-Wing Vs Tie Fighter, ottime misiche, ottima atmosfera, ottimissimissimi filmati...E poi ha il background si Star Wars...

    Moderazione balorda in Rosso e Grassetto

  9. #9
    Utente L'avatar di Fractal
    Registrato il
    02-03
    Località
    Catania
    Messaggi
    273
    bellissimi sia la saga wing-commander sia quella x-wing e soci, sapevate che di wing commander c'è anche il film? E' uscito 1 po' di anni fa al cinema con il titolo di WingCommander: Assalto alla Terra.

  10. #10
    Utente L'avatar di smokey_joe82
    Registrato il
    12-02
    Località
    A casa mia
    Messaggi
    765
    Il film è veramente una cosa scandalosa...mi aspettavo un gran film, invece...8(

  11. #11
    Utente L'avatar di smokey_joe82
    Registrato il
    12-02
    Località
    A casa mia
    Messaggi
    765
    Per tutti gli appassionati ecco un link

    http://www.wcnews.com

  12. #12
    I need surprises L'avatar di [MT]Maniac
    Registrato il
    10-02
    Località
    Melodj Mecca Rimini
    Messaggi
    1.049
    Wing Commander?
    come farei a non conoscerlo.. il mio stesso nick, Maniac, deriva da un personaggio di quel gioco. Quella persona che ti ricordi quando andavi in battaglia mentre aparava ai tuoi nemici sparava ( non s sa se era per sbaglio o che) anche a te.
    mi faceva arrabbiare a volte quando non mi ricordato la password all'inizio del gioco.
    Quando ero piccolo ci giocavo un casino

    Neo: è vietato scambiarsi giochi tramite forum
    Citazione Peterpwn
    Mai ergere una donna a pilastro della tua esistenza

  13. #13
    Utente L'avatar di smokey_joe82
    Registrato il
    12-02
    Località
    A casa mia
    Messaggi
    765


    ahahaha si si quello schizzato di Maniac!
    Una dea, fatta di marmo sanguinante, una potente bellezza proveniente dalla più profonda e più antica anima dell'Italia romana, resa fiera dalla fibra morale dell'antica classe senatoriale del più grande impero che il mondo occidentale abbia mai conosciuto. Non la conosco bene. Il suo viso ovale brilla sotto un manto di ondulati capelli castani. Sembra troppo bella per far del male a qualcuno. Ha una voce delicata, occhi innocenti e imploranti, un volto perfetto che diventa subito vulnerabile e empatico, un mistero. Non capisco come Marius abbia potuto lasciarla. Con una corta veste di seta sottile e un bracciale a forma di serpente sul braccio nudo, è troppo incantevole per i maschi e oggetto di invidia per le femmine. Col suo abito più lungo e coprente, si muove come uno spettro negli ambienti circostanti come se per lei non fossero reali e, fantasma di una danzatrice, cerca un ambiente che solo lei può trovare. [...] una donna pallida e triste che vorrei stringere tra le braccia.

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •