• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 7 1234 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 104

Discussione: La massificazione del Videogioco...

Cambio titolo
  1. #1
    Prepare to eternity... L'avatar di L0new0lf
    Registrato il
    12-03
    Località
    Korova Milk Bar(i)
    Messaggi
    14.584

    La massificazione del Videogioco...

    L'ora è tarda e stavo pensando....

    La situazione attuale del'industria videoludica è quella dei sviluppatori,che,spinti da publisher senza scrupoli,creano giochi che si adattino al mass-market,giochi grezzi,caratterizzati da grafiche ultra realistiche,piatti quanto una tavola da surf perfettamente levigata pubblicizzati in maniera prepotente in modo tale che raggiungano le case dei bambini,che in piena crisi ormonale,per sentirsi "tamarri" cercano un modo per andare (vitualmente)a mignotte o a spaccare le teste di povere vecchie indifese.E intanto Ico non vende...

    Giochi fotocopia,figli della moda del momento(vedi il blasonato Gta) dominano le classifiche di vendità lasciandosi alle spalle titoli nettamente migliori,dal punto di vista artistico,di solidità del gameplay,e di tutte quelle variabili che fanno grande un videogioco.Cosa rez non è in classifica?

    Leggo di studi di produzione che periscono sotto il peso di questo meccanismo perverso,rei di non aver abbastanza soldi per finanziare il proprio progetto.Studi che hanno fatto la storia del videogame costretti a produrre porcate per sopravvivere in questa giungla dove il marketing la fà da padrone...e intanto smackdown è il best seller del momento...

    Un mondo dove Nintendo equivale a BAMBINO e playstation a FIGO...

    Questo mondo,quello dei videogiochi sta mutando ineluttabilmente,in seguito alla massificazione del videogioco...

    Voi come la pensate?

    La massificazione del VG è l'evoluzione di questo mercato,la strada più ovvia da seguire o stiamo regredendo,e preferite che questo piccolo grande media ritorni ad essere ciò che è sempre stato,un "passatempo"riservato a noi videogiocatori "di mestiere"?


    Fuori il sole si stà risvegliando pian piano...

    Mi disconetto...
    Ultima modifica di L0new0lf; 11-07-2005 alle 05:37:22
    Sarà la prima volta, che non andrò a votare...
    Sarà la prima volta, che non andrò a puttane.

  2. #2
    Utente L'avatar di Furious Angel
    Registrato il
    07-03
    Località
    Udine
    Messaggi
    13.794
    Citazione L0new0lf
    L'ora è tarda e stavo pensando....

    La situazione attuale del'industria videoludica è quella dei sviluppatori,che,spinti da publisher senza scrupoli,creano giochi che si adattino al mass-market,giochi grezzi,caratterizzati da grafiche ultra realistiche,piatti quanto una tavola da surf perfettamente levigata pubblicizzati in maniera prepotente in modo tale che raggiungano le case dei bambini,che in piena crisi ormonale,per sentirsi "tamarri" cercano un modo per andare (vitualmente)a mignotte o a spaccare le teste di povere vecchie indifese.E intanto Ico non vende...
    Ico non vende perchè non è un gioco per tutti. Personalmente non vedo tutta sta nera situazione. Finchè posso acquistare ciò che voglio, e finchè case come Ubisoft producono roba davvero ottima...

    Giochi fotocopia,figli della moda del momento(vedi il blasonato Gta) dominano le classifiche di vendità lasciandosi alle spalle titoli nettamente migliori,dal punto di vista artistico,di solidità del gameplay,e di tutte quelle variabili che fanno grande un videogioco.Cosa rez non è in classifica?
    allora dillo che sei frustrato per Ico e Rez. Possimao discutere sulla dubbia moralità di GTA, ma non sulla qualità del gameplay dello stesso. Cosa significa migliori dal punto di vista artistico? L'arte non è forse soggettività? su quali basi Picasso è meglio di Botero?

    Leggo di studi di produzione che periscono sotto il peso di questo meccanismo perverso,rei di non aver abbastanza soldi per finanziare il proprio progetto.Studi che hanno fatto la storia del videogame costretti a produrre porcate per sopravvivere in questa giungla dove il marketing la fà da padrone...e intanto smackdown è il best seller del momento...
    Questo purtroppo è vero, basta pensare a Looking Glass (la migliore SH di sempre, secondo me) e Ion Storm. Ma dopotutto io publisher perchè dovrei mantenere gente che non vende solo perchè sono grandi "artisti"?

    Un mondo dove Nintendo equivale a BAMBINO e playstation a FIGO...
    Sorry, non la vedo proprio così. Dovessi trovare una (brutta) catalogazione sarebbe Nintendo=passione Play=casual

    Questo mondo,quello dei videogiochi sta mutando ineluttabilmente,in seguito alla massificazione del videogioco...
    la massificazione per quanto mi riguarda è in atto dai tempi dello Snes. E la Play ha fatto compiere il "grande balzo" all'industria.

    Voi come la pensate?

    La massificazione del VG è l'evoluzione di questo mercato,la strada più ovvia da seguire o stiamo regredendo,e preferite che questo piccolo grande media ritorni ad essere ciò che è sempre stato,un "passatempo"riservato a noi videogiocatori "di mestiere"?


    Fuori il sole si stà risvegliando pian piano...

    Mi disconetto...
    Vedo molti giocatori di vecchia data come me lamentarsi spesso del fatto che non ci sono più le mezze stagioni che GTA una volta era tutta campagna, che non ci sono più i giochi di una volta. Io penso che il medium videogioco sia in continua evoluzione e mi sta bene alla grande. Ho bisogno di cambiare. I grandi titoli ci sono, eccome, basta pensare a quest'anno, periodo florido come non mai. Certo giocacci come Barbie Pet Rescue e i vari Harry Potter vendono di strabrutto, ma a te che te ne frega? Compra un titolo che ti piace e goditelo.

  3. #3
    Pecrosis Iulvatar
    Ospite
    ma non hai altro da fare alle cinque del mattino?

  4. #4
    Utente L'avatar di .:Ethan_Hunt:.
    Registrato il
    09-04
    Località
    Firenze, Italy
    Messaggi
    12.746
    Citazione Pecrosis Iulvatar
    ma non hai altro da fare alle cinque del mattino?
    ma non hai altro da fare che rispondere alla caszzo di cane???


  5. #5
    Pecrosis Iulvatar
    Ospite
    Citazione .:Ethan_Hunt:.
    ma non hai altro da fare che rispondere alla caszzo di cane???
    beh, non credo che la tua risp sia tanto piu' costruttiva.

    il discorso massificazione del videogioco e' ormai argomento trito e ritrito e ti diro': finche' esce cio' che piace a me non mi lamento.
    se la situzaione dovesse peggiorare, vorra' dire che affrontero' il problema quando esso si presentera'.
    penso sia la cosa piu' giusta da fare.
    non disdegno nulla, ora come ora.
    forse ci vorrebbero piu' arti marziali... forse ci vorrebbe piu' van!





    PS:..............l'hai voluto tu.

  6. #6
    ^L0renZ^ the Defender L'avatar di FIRE MARIO
    Registrato il
    03-03
    Località
    vicino a udine
    Messaggi
    1.538
    è la stessa cosa nel mondo della musica: secondo voi britney spears è spesso in vettta alle classifiche perkè fa bella musica? no! semplicemente perkè da molti(nn da me) è ritenuta ****....

  7. #7
    Pecrosis Iulvatar
    Ospite
    quindi un gioco nintendo e' un cd d'autore?

  8. #8
    Utente L'avatar di m@cCo
    Registrato il
    04-03
    Località
    Trecate (NO)
    Messaggi
    5.468
    "Finchè esce ciò che mi piace non mi lamento"

    Parola chiave...
    - Io voglio sapere. Non credere. Non supporre. Voglio sapere. Voglio che Dio mi tenda la mano, che mi sveli il suo volto, mi parli. Lo chiamo nelle tenebre, ma a volte è come se non esistesse. -
    - Forse non esiste. -
    - Allora la vita è un assurdo errore. Nessuno può vivere con la Morte davanti agli occhi sapendo che tutto è nulla. -

    Il Settimo Sigillo


  9. #9
    Utente
    Registrato il
    06-03
    Località
    Milano
    Messaggi
    10.031
    Citazione L0new0lf
    L'ora è tarda e stavo pensando....

    La situazione attuale del'industria videoludica è quella dei sviluppatori,che,spinti da publisher senza scrupoli,creano giochi che si adattino al mass-market,giochi grezzi,caratterizzati da grafiche ultra realistiche,piatti quanto una tavola da surf perfettamente levigata pubblicizzati in maniera prepotente in modo tale che raggiungano le case dei bambini,che in piena crisi ormonale,per sentirsi "tamarri" cercano un modo per andare (vitualmente)a mignotte o a spaccare le teste di povere vecchie indifese.E intanto Ico non vende...

    Giochi fotocopia,figli della moda del momento(vedi il blasonato Gta) dominano le classifiche di vendità lasciandosi alle spalle titoli nettamente migliori,dal punto di vista artistico,di solidità del gameplay,e di tutte quelle variabili che fanno grande un videogioco.Cosa rez non è in classifica?

    Leggo di studi di produzione che periscono sotto il peso di questo meccanismo perverso,rei di non aver abbastanza soldi per finanziare il proprio progetto.Studi che hanno fatto la storia del videogame costretti a produrre porcate per sopravvivere in questa giungla dove il marketing la fà da padrone...e intanto smackdown è il best seller del momento...

    Un mondo dove Nintendo equivale a BAMBINO e playstation a FIGO...

    Questo mondo,quello dei videogiochi sta mutando ineluttabilmente,in seguito alla massificazione del videogioco...

    Voi come la pensate?

    La massificazione del VG è l'evoluzione di questo mercato,la strada più ovvia da seguire o stiamo regredendo,e preferite che questo piccolo grande media ritorni ad essere ciò che è sempre stato,un "passatempo"riservato a noi videogiocatori "di mestiere"?


    Fuori il sole si stà risvegliando pian piano...

    Mi disconetto...
    uff... che palle XD

    ma giocate e basta... ste seghe mentali non si conciliano con il videoGIOCO

  10. #10
    In game dal 1989.. L'avatar di Conte Wolfers
    Registrato il
    10-02
    Località
    Cosenza
    Messaggi
    39.159
    Citazione L0new0lf
    L'ora è tarda e stavo pensando....

    La situazione attuale del'industria videoludica è quella dei sviluppatori,che,spinti da publisher senza scrupoli,creano giochi che si adattino al mass-market,giochi grezzi,caratterizzati da grafiche ultra realistiche,piatti quanto una tavola da surf perfettamente levigata pubblicizzati in maniera prepotente in modo tale che raggiungano le case dei bambini,che in piena crisi ormonale,per sentirsi "tamarri" cercano un modo per andare (vitualmente)a mignotte o a spaccare le teste di povere vecchie indifese.E intanto Ico non vende...

    Giochi fotocopia,figli della moda del momento(vedi il blasonato Gta) dominano le classifiche di vendità lasciandosi alle spalle titoli nettamente migliori,dal punto di vista artistico,di solidità del gameplay,e di tutte quelle variabili che fanno grande un videogioco.Cosa rez non è in classifica?

    Leggo di studi di produzione che periscono sotto il peso di questo meccanismo perverso,rei di non aver abbastanza soldi per finanziare il proprio progetto.Studi che hanno fatto la storia del videogame costretti a produrre porcate per sopravvivere in questa giungla dove il marketing la fà da padrone...e intanto smackdown è il best seller del momento...

    Un mondo dove Nintendo equivale a BAMBINO e playstation a FIGO...

    Questo mondo,quello dei videogiochi sta mutando ineluttabilmente,in seguito alla massificazione del videogioco...

    Voi come la pensate?

    La massificazione del VG è l'evoluzione di questo mercato,la strada più ovvia da seguire o stiamo regredendo,e preferite che questo piccolo grande media ritorni ad essere ciò che è sempre stato,un "passatempo"riservato a noi videogiocatori "di mestiere"?
    E li mortè questo non dovevi farlo,mi hai praticamente costretto a quotare tutto.

    La cosa che ho trovato peggiore è stato l'ultimo episodio di GTA,davvero figlio delle mode del momento.E tra l'altro sono una persone che odia le mode,quindi figurati quanto mi è caduto dal cuore questo episodio.
    Per il resto non posso esprimermi,adoro troppo la Nintendo per fare commenti che non vengano subito etichettati come fanboyate da persone che magari fanboy lo sono per davvero,ovviamente nei limiti di quanto queste etichette possano valere.

    Cmq disprezzo il discorso di Pecrosis Iulvatar.

    Non è così che si affrontano i problemi,mi sa tanto di " fino a quando i rifiuti riempiono le strade di altre città non me ne frega nulla,quando saranno anche nella mia comincerò a riciclare".

    Se c'è un problema nell'attuale fase del mercato videoludico ( e c'è e c'è )va affrontata ora,perchè quando grandi case che producono i videogiochi che tanto ti piacciono saranno fallite,o cambieranno targhet per via della moda del momento,non potrai più dire "ALT,fermiamoci a riflettere un momento",perchè allora si che sarà troppo tardi...

  11. #11
    koroexmod L'avatar di nightside
    Registrato il
    10-03
    Località
    como, l'uggiosa
    Messaggi
    37.503
    da un certo punto di vista la massificazione del videogioco ha portato decisamente danno al videogioco stesso..un aumento spropositato dei costi di produzione ed un certo "appiattimento di idee" che hanno e stanno mettendo in ginocchio tante SH che non possono permettersi licenze imporanti o produzioni imponenti in stile square...
    ma, da un certo punto di vista non mi sento troppo di demonizzare la massificazione...

  12. #12
    In game dal 1989.. L'avatar di Conte Wolfers
    Registrato il
    10-02
    Località
    Cosenza
    Messaggi
    39.159
    Citazione nightside
    da un certo punto di vista la massificazione del videogioco ha portato decisamente danno al videogioco stesso..un aumento spropositato dei costi di produzione ed un certo "appiattimento di idee" che hanno e stanno mettendo in ginocchio tante SH che non possono permettersi licenze imporanti o produzioni imponenti in stile square...
    ma, da un certo punto di vista non mi sento troppo di demonizzare la massificazione...
    L'unica cosa di positivo è appunto l'aumento delle pertsone che videogiocano in italia ed in europa,ricordo con tristezza quando a cosenza avevamo il nintendo in 3...però per il resto ha portato solo difetti...

  13. #13
    koroexmod L'avatar di nightside
    Registrato il
    10-03
    Località
    como, l'uggiosa
    Messaggi
    37.503
    bhe..penso che la tanto vituperata massificazione alla fine abbia creato degli "effetti collaterali"...per esempio..la nuova strata seguita da nintendo..penso che se non si fosse creata la situazione attuale(in cui molti guadagnano meno di quello che spendono)difficilmente avremmo avuto il DS...
    ma probabilmente sbaglio

  14. #14
    Avanguardia! L'avatar di Flotty
    Registrato il
    07-04
    Località
    Palmanova (UD)
    Messaggi
    448
    Come ogni cosa,il videogioco si sviluppa a cicli.Ora siamo in un momento di forte espansione.Queata espansione ha portato e porterà ad un livellamento dei videogiochi,finché la gente non si stuferà,e ci sarà una contrazione(non dico crollo delle vendite stile '84,eh?).A quel punto qualcuno tirerà fuori una nuova magia,e il ciclo riprenderà.Insomma,tanti hanno detto che finché escono giochi che gli piacciono,continuerà a comprarli,ed è così per tutti.Divertitevi e non pensate più a queste cose,per l'amor di dio.Se odiate GTA,lasciatelo sullo scaffale come ho fatto io.

  15. #15
    Utente L'avatar di maresciallo
    Registrato il
    03-05
    Messaggi
    10.492
    Citazione Flotty
    Come ogni cosa,il videogioco si sviluppa a cicli.Ora siamo in un momento di forte espansione.Queata espansione ha portato e porterà ad un livellamento dei videogiochi,finché la gente non si stuferà,e ci sarà una contrazione(non dico crollo delle vendite stile '84,eh?).A quel punto qualcuno tirerà fuori una nuova magia,e il ciclo riprenderà.Insomma,tanti hanno detto che finché escono giochi che gli piacciono,continuerà a comprarli,ed è così per tutti.Divertitevi e non pensate più a queste cose,per l'amor di dio.Se odiate GTA,lasciatelo sullo scaffale come ho fatto io.
    E' inutile che continui a fissarmi.
    Io sono molto più sfuggevole.

Pag 1 di 7 1234 ... UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •