• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 3 123 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 39

Discussione: Tutto Quello Che So L'ho Imparato Dai Videogame

Cambio titolo
  1. #1
    Garuda1 L'avatar di RA|KIKKO
    Registrato il
    09-04
    Località
    Emmeria
    Messaggi
    6.775

    Tutto Quello Che So L'ho Imparato Dai Videogame

    Il filosofo Matteo Bittanti, al quale devo fare i miei complimenti per la sua interpretazione di una giornata "tipo" di un videogiocatore,mi ha fatto riflettere su un argomento, forse e spero mai toccato prima:
    Quanto realmente si impara da un Videogame.
    Ho avuto esperienza personali, e vorrei raccontarvene alcune perche' sono particolarmente simpatiche .
    Il gioco che forse mi ha condizionato di piu' e' stato Zelda, su N64.
    Link per me era l'eroe perfetto, senza paura ,piccolino come me(ai suoi tempi)
    e scatenava la mia fantasia piu' pura, tanto da creare con i miei amici giochi basati su Zelda .
    Mi ha fatto imparare a bere il latte fresco, che io ODIAVO(perche link per curarsi beveva quello) e nuotare in un modo particolare(infatti link nn nuotava a stile libero, ma in una semi rana).
    Zelda e' stato l'unico gioco che mi ha "influenzato" in alcune abitudini, e volevo sapere se anche molti altri(sopratutto i piu' grandicelli) hanno subito radicali cambiamenti dopo un particolare videogame(forse radicali no, anche piccoli cambiamenti.)
    Spero di aver postato nella Sezione giusta
    "Un Re non uccide, redime dai peccati."
    Gestisco una community, la Regia Armata, se volete un po' di compagnia per Battlefield, War Thunder o altri giochi, aggiungetemi su Steam

  2. #2
    Bannato L'avatar di Genio
    Registrato il
    11-02
    Località
    diciamo Milano
    Messaggi
    246
    Il gioco è un'attività elaborata dal regno animale per imparare la sopravvivenza. Qualsiasi gioco ti insegna qualcosa, anche Quake3 (a livello psicomotorio), e se non ha niente da insegnarti, non ti diverte.
    Se invece tu ti riferisci in particolare ad aspetti educativi, penso che quelli possano essere colti o meno, come la morale delle fiabe.

  3. #3
    Dengrode L'avatar di Animanomade
    Registrato il
    06-04
    Messaggi
    491
    mi piace questo punto di vista sui VG! Non ho avuto cambiamenti radicali giocando (...o almeno credo). Però (non so spiegare) in qualche modo, avendo VISSUTO giochi come Gothic, Morrowind, Half Life... sento che in qualcosa mi hanno influenzato. Proprio come un' esperienza di vita reale, che non sai bene cosa ti ha insegnato, ma, avendola vissuta, senti che ti ha cambiato un pochino, che le cose future non le vedrai più come le avresti viste prima di quella esperienza...

  4. #4
    Garuda1 L'avatar di RA|KIKKO
    Registrato il
    09-04
    Località
    Emmeria
    Messaggi
    6.775
    Citazione Genio
    Il gioco è un'attività elaborata dal regno animale per imparare la sopravvivenza. Qualsiasi gioco ti insegna qualcosa, anche Quake3 (a livello psicomotorio), e se non ha niente da insegnarti, non ti diverte.
    Se invece tu ti riferisci in particolare ad aspetti educativi, penso che quelli possano essere colti o meno, come la morale delle fiabe.
    Diciamo che negli ultimi tempi, i giochi mi insegnano molto meno...
    (anche perche dagli ultimi giochi voglio imparare meno...)
    Animanomade nn so cosa tu intenda per aver imparato di piu'...
    io intendo qualcosa che noti, e che ti dici:
    "cavolo l'ho imparato da sto gioco QUI"
    Diciamo che io nn e' che nn me ne sono accorto del mio cambiamento, l'ho voluto in tutti i modi!!
    Mi dicevo sempre:"cavolo, se lo fa' link, lo voglio fare pure io!"
    Non credo sia un male...ho imprato pure a fare le capriole in avanti!!!!
    Diciamo che ho un posto speciale x quel gioco....
    Voi nulla di simile???
    eppure nn mi ritengo un giocatore incallito, anzi!!!
    "Un Re non uccide, redime dai peccati."
    Gestisco una community, la Regia Armata, se volete un po' di compagnia per Battlefield, War Thunder o altri giochi, aggiungetemi su Steam

  5. #5
    ... L'avatar di maxlee
    Registrato il
    10-04
    Località
    L'isola dell'Utopia
    Messaggi
    3.534
    Come non chiedersi a che serve aver acquisito riflessi da Superman, magnifico coordinamento occhio-mano, resistenza vescicale da riserva idrica cittadina; insomma come non domandarsi se le centinaia di ore passate a videogiocare non possano in qualche modo ritornarci utili nella vita quotidiana, ma soprattutto come risponderci?

    Personalmente non sono ancora arrivato ad una conclusione soddisfacente; ogni volta che ci provo cado inevitabilmente in fantisticherie che mi allontanano da una risposta razionale.
    Cercando di restare il più possibile ancorato alla realtà direi che forse un paio d’ore a S.A. mi hanno incoraggiato ad osservare meglio lo spazio urbano che mi circonda, a farmelo “guardare” realmente, a spingermi ad osservare meglio la sua varietà, le sue metamorfosi in tempo reale. Forse un Gran Turismo mi ha fatto conoscere meglio i meccanismi di un autoveicolo, o forse un Pes mi ha reso più chiare le dinamiche che si nascondono dietro una squadra di calcio vincente.
    Un “forse” per tutto perché ad oggi non ho certezze. Come Animanomade anch’io mi sento spaesato di fronte a questa domanda perché sò che qualcosa l'ho ricevuta ma capirne l'esatta natura è piuttosto difficile; d'altronde come può non esserlo considerando che non posso conoscere ciò che sarei capace di fare oggi se i videogiochi non fossero entrati nella mia vita?

    In questo momento sentomi particolarmente Marzulliano ( ) concluderei con le parole dell'omino della notte <<ma la vita è un sogno o i sogni aiutano a vivere meglio?...>>... (a saperlo... )

  6. #6
    Garuda1 L'avatar di RA|KIKKO
    Registrato il
    09-04
    Località
    Emmeria
    Messaggi
    6.775
    Sono felice di aver trovato in questa sezione la maturita' che cercavo

    Anche io mi sono chiesto molte volte COSA io kikko non saprei fare senza un videogioco, oppure SAPERFARE senza di esso.
    Piu' ci penso e piu' mi stizzisco
    Perche penso:
    Se avessi giocato meno, avrei studiato di piu', avrei avuto la moto che volevo e tante altre cose...una reazione a catena insomma...
    Pensandoci bene i videogame mi hanno dato anche una preparazione militare.
    Infatti dopo 6 anni passati a giocare a vari giochi militari, da ghost recon a battlefield a rainbow ecc mi hanno dato una sicurezza nel pensare che le armi viste io sia in grado di usarle...
    e penso, che questo sia in parte sbagliato...
    Mi chiedo se in caso estremo mi ritrovi a dover maneggiare un arma vera, per fare una vittima vera, io cosa farei.
    Sono sicuro che ognuno di noi, o quasi, nn punterebbe immediatamente l'arma e con un colpo secca la minaccia....
    Quindi mi viene spontaneo pensare allora, che i videogame non preparano su nulla....!!!!!
    Allora solo il tempo e una situazione particolare possano farci capire se realmente quelle ore passate a uccidere persone virtuali, siano servite...
    Vorrei sapere se qualcuno di voi abbia mai avuto tale situazione
    (non intendo situazione come descritta sopra con un arma)
    Anzi per rendere piu' facile, la dico cosi':
    VI SIETE MAI TIRATI FUORI DAI GUAI GRAZIE ALL'AUSILIO ANCHE MINIMO DI UN VIDEOGAME???
    "Un Re non uccide, redime dai peccati."
    Gestisco una community, la Regia Armata, se volete un po' di compagnia per Battlefield, War Thunder o altri giochi, aggiungetemi su Steam

  7. #7
    Insane L'avatar di ShadowAlex
    Registrato il
    10-02
    Località
    Web
    Messaggi
    10.599
    Gioco da sempre, praticamente da quando avevo 6/7 anni, a qualunque videogioco mi passasse x mano... Ho videogiocato di tutto su qualunque piattaforma e non sò se ho esattamente "imparato" qualcosa ma sono certo che qualcosa m'hanno trasmesso... non saprei dire esattamente cosa ma di questo son sicuro.
    Cmq l'articolo di bittanti m'è sembrato decisamente ironico.


  8. #8
    Garuda1 L'avatar di RA|KIKKO
    Registrato il
    09-04
    Località
    Emmeria
    Messaggi
    6.775
    Che fosse ironico, e' normale....
    Pero' devo dire mi ha dato lo spunto per riflettere
    "Un Re non uccide, redime dai peccati."
    Gestisco una community, la Regia Armata, se volete un po' di compagnia per Battlefield, War Thunder o altri giochi, aggiungetemi su Steam

  9. #9
    Sensei L'avatar di Gandolf
    Registrato il
    07-04
    Messaggi
    717
    Civilization 2 mi ha reso la storia una materia completamente diversa da studiare, e Budokan mi ha aperto gli occhi su cosa avrei fatto come disciplina per tutta la vita...forse non sono esperienze "dirette", ma tremendamente importanti...quanto pesano i miei 20 anni...
    Quando venite circondati dal nemico in ogni direzione e siete gli unici superstiti, se decidete di arrendervi, pensando che più tardi complotterete contro di lui, non siete affatto uomini coraggiosi.Se pensate di sopravvivere complottando contro il nemico, non realizzerete mai i vostri piani, perchè, a tempo debito, penserete a qualcos'altro che possa arrecarvi dei benefici, permettendovi di sopravvivere.La tensione esiste soltanto nel momento in cui agite, prendete in considerazione il nemico, e siete tutt'uno con la morte.
    KUSONOKI MASASHIGE

  10. #10
    Io SO! Tu impara, quindi L'avatar di iamalfaandomega
    Registrato il
    10-02
    Località
    Varese
    Messaggi
    14.008
    Ho imparato l'inglese grazie ai videogame; e credo che questo sia vero per molti.
    I am Alpha and Omega, the Beginning and the End, the First and the Last

    Né dei, né giganti

  11. #11
    Indagatore dell'Incubo L'avatar di savior
    Registrato il
    11-04
    Località
    ufficio di investigazioni
    Messaggi
    1.716
    quando giocavo troppo a supermario mi sentivo la musichetta elettronica ripetitiva in testa e saltavo in modo strano

  12. #12
    Sensei L'avatar di Gandolf
    Registrato il
    07-04
    Messaggi
    717
    e non dimentichiamo che Mario ha insegnato alla nostra generazione che mangiare certi funghetti fa benissimo ...bella la canzone nella tua firma savior
    Quando venite circondati dal nemico in ogni direzione e siete gli unici superstiti, se decidete di arrendervi, pensando che più tardi complotterete contro di lui, non siete affatto uomini coraggiosi.Se pensate di sopravvivere complottando contro il nemico, non realizzerete mai i vostri piani, perchè, a tempo debito, penserete a qualcos'altro che possa arrecarvi dei benefici, permettendovi di sopravvivere.La tensione esiste soltanto nel momento in cui agite, prendete in considerazione il nemico, e siete tutt'uno con la morte.
    KUSONOKI MASASHIGE

  13. #13
    Dengrode L'avatar di Animanomade
    Registrato il
    06-04
    Messaggi
    491
    Citazione iamalfaandomega
    Ho imparato l'inglese grazie ai videogame; e credo che questo sia vero per molti.
    sempre incisivo, Jama! E' vero, anche a me i videogiochi hanno imparato più inglese che a scuola, e questo è un dato di fatto, non ci avevo pensato

  14. #14
    Io SO! Tu impara, quindi L'avatar di iamalfaandomega
    Registrato il
    10-02
    Località
    Varese
    Messaggi
    14.008
    Citazione Animanomade
    sempre incisivo, Jama! E' vero, anche a me i videogiochi hanno imparato più inglese che a scuola, e questo è un dato di fatto, non ci avevo pensato
    Già, ma vedo che con l'italiano hanno fallito miseramente
    I am Alpha and Omega, the Beginning and the End, the First and the Last

    Né dei, né giganti

  15. #15
    Distruggi Community L'avatar di fulminato
    Registrato il
    02-04
    Località
    Maestro errante deL'OTU
    Messaggi
    26.241
    Citazione iamalfaandomega
    Già, ma vedo che con l'italiano hanno fallito miseramente

    quì ripetizioni di italiano servono a molti.

    mi fai da mestro .


    anchio l'inglese l'ho imparato dai VG. per al precisione tentando di tradurre CIV3.

    oltre che giocando con i VG si acquisisce tutto un bagaglio culturale non indiferente.


    l'importante è saper FILTRARE le informazioni che ci arrivano con al testa.
    "Per il resto la serie TES cesserà di interessare quando Fulminato smetterà di fare errori di battitura nei suoi post"
    Dark_Angel83
    "Physics is like sex: sure, it may give some practical results, but that's not why we do it."
    Richard P. Feynman
    "A mathematician is a blind man in a dark room looking for a black cat which isn't there."
    Charles R Darwin
    "Una nuova verità scientifica non si impone perché i suoi detrattori via via l'accettano, ma perché questi mano mano muoiono, e nel contempo sorge una nuova generazione in grado di accettarla."
    Max Planck

Pag 1 di 3 123 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •