• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 6 1234 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 88

Discussione: -Morrowind-

Cambio titolo
  1. #1
    In love with Marta L'avatar di julianross84
    Registrato il
    12-04
    Messaggi
    8.572

    -Morrowind-



    Morrowind è libertà
    Una libertà che si esplica sin dalla creazione del personaggio, e che prosegue nell'esperienza di gioco vera e propria e persino nel modo di evolvere la nostra proiezione virtuale nel mondo di Vvardenfell (la crescita di livello).

    GRAFICA ED AMBIENTAZIONE
    Dopo un enigmatico filmato introduttivo, e usciti dalla nave prigionieri in cui ci trovavamo, rimarremo in estasi ad ammirare il cielo, l'acqua, le case della piccola isola dove la nave è attraccata per permetterci di scendere... il tutto in una visuale in prima persona (anche se è possibile passare in ogni momento alla terza) che ben si adatta a questa festa per gli occhi che è la grafica di Morrowind, la cui parola d'ordine, nonostante i tre anni dall'arrivo del titolo sugli scaffali dei negozi, è "eleganza". Impossibile non citare quello che probabilmente è l'elemento più riuscito a riguardo, e cioè l'acqua, con l'ottima resa del suo movimento grazie all'uso dei pixel shaders (anche se i tramonti sono altrettanto spettacolari...).
    In un gioco di ruolo l'impatto estetico non è ciò che conta veramente: un vero giocatore di ruolo riesce a tollerare più che bene anche una resa grafica spartana laddove è ricompensato da una profondità adeguata... ma è innegabile che nel caso specifico di Morrowind una tale realizzazione tecnica e artistica non lascia indifferenti e permette di sentirsi ancor più proiettati nel suo mondo virtuale; un mondo fantasy in cui c'è da perdersi letteralmente: ci vogliono ore (reali) per percorrerlo da un capo all'altro.
    L'ambientazione fantasy è del tutto originale ed è così ben congegnata che gli elementi architettonici e naturali variano al variare della zona del distretto di Vvardenfell in cui muoveremo i nostri passi. La presenza di paludi ci indicherà così che staremo attraversando la Costa amara, alte torri a spirale saranno le abitazioni dei maghi snob della porzione orientale della regione, e così via.

    Quest'immagine ci permette di apprezzare la resa dell'acqua,
    avvantaggiata dall'uso dei pixel shaders.


    PROFONDITA' E FRUIBILITA'
    Un mondo dettagliato e caratterizzato, quindi. Ma cosa faremo in esso? Il concetto che i programmatori della Bethesda hanno infuso nella loro creazione è quello di mettere a totale disposizione del giocatore un'enorme mappa di gioco sin dall'inizio, senza obbligarlo a progredire entro certi binari prefissati nè limitarlo in alcun modo nelle proprie scelte, perchè, come recita l'ultima riga dell'introduzione nel manuale, "non esiste un modo giusto o sbagliato di giocare a Morrowind".
    Questo è un po' il segreto del successo che Morrowind ha riscontrato in moltissime fasce di videogiocatori: ognuno può sperimentarlo e viverlo nel modo, o nei modi, che preferisce: concentrandosi sul potenziamento delle statistiche del personaggio; vivendo le missioni della Main quest (la trama principale, vera e propria); esplorando liberamente l'enorme territorio tentando la fortuna nei numerosissimi dungeon; provando a completare tutte le missioni del gioco (impresa quasi impossibile) assegnate dai numerosissimi personaggi non-giocanti (PNG) in cui ci si imbatte nelle proprie peregrinazioni; cercando di scalare i ranghi di una o più gilde/fazioni che detengono il potere in Vvardenfell per sfruttare i loro servizi a un livello più economico; uccidendo i personaggi e le creature più forti dopo aver ottenuto il miglior equipaggiamento possibile, comprandolo dopo aver accumulato un certo quantitativo di denaro, o trovandolo direttamente in diversi pericolosi sotterranei; facendosi una cultura attraverso le centinaia di libri che documentano la situazione politico-religiosa di Morrowind; l'elenco è già lungo, ma potrebbe continuare.

    Benvenuti a Morrowind: dopo i primissimi minuti,
    starà a voi scrivere la vita del vostro personaggio
    nel modo che desiderate.

    CREAZIONE E AVANZAMENTO DEL PERSONAGGIO:
    UN SISTEMA PREMIANTE IL GIOCO DI RUOLO
    Quello che ci troviamo di fronte è un vero Gioco di Ruolo con la R maiuscola. Morrowind premia il gioco di Ruolo. Al giocatore sono concessi ben 3 modi per delineare le caratteristiche iniziali della sua controparte virtuale: è possibile scegliere una classe predefinita, come accade in altri titoli simili, rispondere a domande su problematiche morali, definendo così la propria classe, o compiere le scelte su razza, 10 abilità preferite, 2 attributi principali e segno zodiacale. Il sistema di creazione è insomma flessibile, e così come era stato per l'ambientazione, l'intera struttura del sistema creazione/evoluzione del personaggio (pg) non è mutuata da altri prodotti dello stesso genere. Anche nel modo di far progredire il pg, Morrowind si dimostra originale, realistico, libero e, come dicevamo sopra, premiante il gioco di RUOLO: l'avanzamento di livello, cui consegue il miglioramento in 3 attributi a scelta (ogni attributo determina delle statistiche derivate ed influenza un certo numero di abilit&#224, è determinato dall'avanzamento nelle abilità scelte come più importanti nella fase di creazione del pg.
    Quest'ultimo può avvenire fondamentalmente in due modi (ne esiste un terzo, meno rilevante, che è la lettura di particolari libri): tramite uso "sul campo" delle abilità principali o ricorrendo agli istruttori a pagamento. Se il primo lascia aperti spazi di powergaming (ripetizione insensata dell'uso dell'abilità al solo fine di raggiungere il passaggio di livello), è anche vero che premia il giocatore che, nell'ambito delle varie situazioni di gioco e delle missioni, si attiene alle abilità preferite e quindi al ruolo che vuole interpretare. Il secondo è tanto realistico quanto il primo poichè ruota intorno al denaro. Denaro che potremo ottenere vendendo equipaggiamento, come ricompensa per alcune missioni o direttamente nei dungeon.

    Morrowind è un titolo capace di accontentare anche i maniaci
    delle statistiche.

    DISPERSIVITA' REALE O APPARENTE?
    Sebbene longevità e effettiva libertà di gioco traggano vantaggio da tutte queste possibilità di approccio, che mettono sulle spalle del giocatore la responsabilità delle proprie decisioni senza che per questo esse possano mai dirsi "sbagliate", l'immensità del mondo, l'impressionante numero di missioni secondarie (side quests), la grande possibilità di personalizzazione (è possibile ad esempio creare i propri incantamenti ad armi e armature o creare incantesimi ad hoc sulla base degli incantesimi conosciuti) e la conseguente mancanza di un vero e proprio focus che sia da traino per l'esperienza di gioco, rendono Morrowind un GDR non adatto a tutti i palati: dispersività è un termine spesso associato a questo gioiello, e non del tutto irragionevolmente: se è vero che la dispersività che si può avvertire è naturale conseguenza della libertà concessa, che è sicuramente un pregio, è anche vero che questa libertà può tradursi in "libertà di annoiarsi".
    Morrowind, da vero gioco di ruolo qual è, mette alla prova il giocatore: l'autodeterminazione e l'automotivazione sono essenziali.
    Un peccato che siano essenziali anche in vista di tre aspetti molto meno convincenti di quelli elogiati fino adesso: la trama, i png e le missioni.
    Ultima modifica di julianross84; 19-03-2006 alle 12:29:32



  2. #2
    In love with Marta L'avatar di julianross84
    Registrato il
    12-04
    Messaggi
    8.572
    I DIFETTI: PERSONAGGI NON GIOCANTI, SISTEMA DI COMBATTIMENTO E DUNGEONS
    La trama non attrae a sè pienamente per la mancanza di dialoghi parlati (sarebbe stato molto apprezzabile disporre del parlato anche solo per i dialoghi della main quest, appunto) e di filmati di intermezzo. Essi avrebbero contribuito molto in termini di coinvolgimento e di focus, riducendo così la sensazione di dispersività, causa principale degli attacchi critici al prodotto Bethesda da parte dei suoi detrattori.
    Nonostante ciò, le righe di dialogo sono moltissime e, soprattutto, il background (cioè l'insieme di dati e documenti che ci danno un quadro dei vari aspetti del mondo di gioco) è estremamente caratterizzato: troveremo libri su libri, taluni con più di dieci e passa pagine, che potremo leggere per ottenere informazioni dirette sulla situazione politica, religiosa, storica, ambientale, ecc., o per desumere indizi a partire dai quali elaborare ipotesi su qualche aspetto di Vvardenfell. In definitiva, il coinvolgimento, il sentirsi parte di una vicenda, dentro un mondo con i suoi problemi e la sua storia, è anche qui lasciato alla libertà del giocatore. Come i finali di avventure grafiche quali Syberia, The black mirror o Still life, così Morrowind fa lavorare la mente del giocatore, qualora egli voglia.

    I png sono tantissimi e sarebbe stato arduo attribuire a ciascuno una personalità. Di certo possiamo affermare che difficilmente ci "affezioneremo" a qualche png, a differenza di quanto poteva capitare in Gothic. I personaggi sotto il controllo del computer sono affetti da una certa "staticità": li vedremo girare a zonzo senza essere impegnati in una qualche attività particolare, e gli script che li regolano non prevedono cicli giorno-notte, per cui li ritroveremo sempre allo stesso posto sia a mezzogiorno che in piena notte.
    Il sistema di gestione dei dialoghi prevede una serie di topic (argomenti) da cliccare per ogni personaggio, che a seconda del topic scelto ci fornirà la sua conoscenza a riguardo. Il problema sta nel fatto che a topic uguali corrispondono risposte uguali, qualsiasi personaggio abbiamo davanti, e capita troppo spesso di disporre di una lista lunghissima di topic già cliccati in precedenza con altri png. Sarebbe stato più comodo e intelligente una scelta limitata di argomenti per ciascun png, a seconda della loro pertinenza con quel personaggio.
    Una particolarità gradita è la possibilità di corrompere gli interlocutori sfruttando la persuasione, anche se questa opzione si riduce a semplici tentativi tramite il clic del muose, e non prevede righe di dialogo apposite.

    Parlare coi personaggi non giocanti rasenta
    la consultazione di tante piccole enciclopedie
    virtuali: gli argomenti da cliccare sono sulla
    destra, le risposte sulla sinistra.

    Ultimo aspetto negativo è dato dalle missioni: sebbene siano varie come tipologia, e alcune
    possano essere risolte in vari modi a seconda delle abilità o degli incantesimi che si sfruttano (oltre alla già citata corruzione, possiamo ad esempio addentrarci in un pericoloso sotterraneo evitando i nemici con l'invisibilità se il nostro scopo è trovare un particolare oggetto al suo interno e non desideriamo correre particolari rischi in combattimento), finiscono per essere ripetitive: in particolare, il design dei dungeon appare piuttosto privo di grande ispirazione, così come la palette cromatica usata per caratterizzarli risulta poco varia. Un vero peccato ad esempio l'assenza di enigmi all'interno dei sotterranei, che ne avrebbero reso più coinvolgente l'esplorazione e più stimolanti le missioni.

    I sotterranei sono privi di enigmi e sono
    suddivisi in una manciata di categorie;
    dopo aver visitato un dungeon per ogni
    categoria, tutti gli altri ci risulteranno
    monotoni.

    Un elemento di gioco senza infamia e senza lode è il combattimento: come è doveroso nei giochi di ruolo, ovviamente conteranno di più le nostre statistiche e il nostro equipaggiamento rispetto alla nostra destrezza con mouse e tastiera, e il sistema in tempo reale è stato dotato della possibilità di mettere in pausa in ogni momento per pensare con calma alla prossima azione. Inoltre, è prevista la possibilità di effetturare tre tipi di colpi con le armi a seconda del movimento del pg nello sferrare il colpo stesso.
    Sicuramente un sistema funzionale, ma si sente la mancanza di un qualcosa: forse un sistema di parata, forse un'IA dei nemici più avanzata, forse un'abilità che identifichi le caratteristiche dei nemici. Resta il fatto che il combattimento è adeguato e perfettamente integrato nel gioco e non ha particolari punti deboli.

    Ogni volta che attaccheremo, avverrà un lancio
    di dadi nascosto che, tenendo conto della nostra
    abilità con l'arma, determinerà se il colpo andrà a
    segno o meno.

    INTERFACCIA E SONORO
    Prima di concludere, due brevi cenni su interfaccia e sonoro.
    Morrowind si lascia controllare ottimamente, in stile FPS, con la combinazione di mouse e tastiera e ha dalla sua un'interfaccia snella (oltre al diario, un solo menu richiamabile col tasto destro del mouse racchiude tutti le informazioni che ci servono) e bastano pochi tasti per avere tutto sotto controllo.

    Le musiche sono epiche (la title track è sensazionale) ma a lungo andare (del resto era inevitabile) ripetitive. Buoni gli effetti sonori, in particolare quelli associati a fenomeni atmosferici quali temporali e venti.

    PICCOLA NOTA HARDWARE
    Passando alla sponda hardware, il motore di Morrowind risulta pesante ancora oggi su sistemi troppo poco potenti rispetto ai moderni standard; i frequenti caricamenti che si verificano a causa della vastità e del dettaglio del territorio di gioco possono però essere ben gestiti da un sistema con 512 MB RAM, un processore da 2 GHz e una scheda grafica con 128 MB RAM.

    L'ASSO NELLA MANICA: IL CONSTRUCTION SET E I PLUGINS
    Non si può chiudere senza citare la marcia in più di Morrowind: il TES Construction Set, l'editor che accompagna il gioco. Una folta schiera di appassionati sta continuando a sfornare mod che vanno ad aggiungere ulteriore vita alla già longeva esperienza del gioco base. Oltre a missioni e aree aggiuntive, i plugin scaricabili da Internet hanno apportato importanti migliorie grafiche e nuovi modelli, e persino bilanciamenti nel gameplay, sotto il segno della massima personalizzazione di gioco.



    COMMENTO FINALE: Un vero gioco di ruolo, dal fascino irresistibile.


    N.B.: In italiano grazie al lavoro immane dei ragazzi dell'ITP.



    Requisiti minimi:
    Processore: 500 MHz
    Memoria RAM: 256 MB
    Scheda video: 32 MB


    PRO: + mondo vasto e caratterizzato
    + esperienza di gioco approcciabile liberamente
    + longevità pressochè infinita



    CONTRO: - png generici
    - dungeon ripetitivi
    - l'assenza di focus può essere scoraggiante



    VOTI: Grafica 9
    Giocabilità 9
    Longevità 10
    Sonoro 8

    VOTO FINALE: 9




    APPENDICE: MINIGUIDA AI MIGLIORI PLUGINS (NOTA BENE: lista superata... vedi thread Morrowind Mods in Mondo computer per la completezza totale a cui arriva Morrowind moddato)

    *Ultimate textures - Complete, Ultimate textures - Bloodmoon, Ultimate textures - Misc objects (grafica definitiva)
    http://planetelderscrolls.gamespy.co...Detail&id=3821 , http://planetelderscrolls.gamespy.co...Detail&id=3818 , http://planetelderscrolls.gamespy.co...Detail&id=3804

    *Changing Faces NPC replacer (volti dei png realistici)
    http://planetelderscrolls.gamespy.co....Detail&id=661 , http://planetelderscrolls.gamespy.co...Detail&id=3035

    *Better Bodies (corpi realistici) http://www.psychodogstudios.net/betterbodies/

    *Atmospheric sound effects (suoni) http://planetelderscrolls.gamespy.co...Detail&id=1463

    *Morrowind enhanced (utility necessaria per i prossimi 3 mods) http://planetelderscrolls.gamespy.co...Detail&id=2576

    *Combat enhanced (combo di combattimento sbloccate a livelli discreti) http://planetelderscrolls.gamespy.co...Detail&id=2164 , http://planetelderscrolls.gamespy.co...Detail&id=2221

    *Blocking enhanced (parata manuale con lo scudo) http://planetelderscrolls.gamespy.co...Detail&id=1958

    *Journal enhanced (possibilità di scrivere note sul diario (e poi copiando-incollando il contenuto del file Journal.html in un documento Word puoi avere la tua autobiografia virtuale e inserire anche screenshots catturati dal gioco tramite il tasto Stamp; consiglio infine lo sfondo nero per la migliore estetica possibile)) http://planetelderscrolls.gamespy.co...Detail&id=2577

    *Target spell speed mod (aumenta la velocità degli incantesimi di lancio) http://planetelderscrolls.gamespy.co...Detail&id=1504

    *Fair magicka regen (rigenera il mana in base a Forza di volont&#224 http://planetelderscrolls.gamespy.co...Detail&id=3969

    *Horatio casting (gli incantesimi costano meno man mano che si avanza nelle abilità magiche) http://www.xs4all.nl/~dleijen/morrowind.html#castreduce

    *Leveled magicka (il mana aumenta al passaggio di livello in base all'Intelligenza) http://planetelderscrolls.gamespy.co...Detail&id=1849

    *Real signposts (cartelli realistici, leggibili da lontano) http://planetelderscrolls.gamespy.co...s.Detail&id=62

    *Faster (aumenta la velocità del pg) http://www.xs4all.nl/~dleijen/download/Faster-v10.zip

    *The lighting mod (setta parametri per migliorare l'illuminazione e imposta l'abilità Sneak a seconda della locazione, delle condizioni atmosferiche, dell'armatura indossata) http://planetelderscrolls.gamespy.co....Detail&id=608

    *Illuminated windows (finestre che si illuminano di notte) http://planetelderscrolls.gamespy.co...Detail&id=1131

    *Lights_300_v4 (aggiunge colorazioni varie alle luci e rende più scuri i dungeon) http://planetelderscrolls.gamespy.co....Detail&id=640

    *Gladiator (permette di affrontare duelli di progressiva difficoltà all'Arena di Vivec) http://planetelderscrolls.gamespy.co...s.Detail&id=69

    *Pegas Horse ranch (cavalli acquistabili a Vos) http://planetelderscrolls.gamespy.co...Detail&id=2811

    *Give your orders (permette di dare ordini ai membri della gilda di cui sei diventato Maestro) http://planetelderscrolls.gamespy.co...Detail&id=1535

    *Wizards' islands (enorme mod simile a Bloodmoon che è stato recentemente tradotto in italiano) http://www.wizards-islands.planeteld...om/wimedia.htm , http://www.legacyofdewos.it/index.ph..._view&iden=845

    *Ultimate textures - armor and weapons (armi e armature più dettagliate) http://grvulture.ufrealms.net/ut-armor_&_weapons.htm

    *Ultimate textures - clothing (vestiti più dettagliati) http://grvulture.ufrealms.net/ut-clothing.htm

    *chemwar (permette di creare frecce con effetti magici tramite le pozioni) http://planetelderscrolls.gamespy.co...Detail&id=1209

    *Living cities of Vvardenfell (crea una mezza illusione che i png abbiano interessi, piazzandoli a locazioni diverse durante la giornata) http://planetelderscrolls.gamespy.co....Detail&id=676

    *Dodge mod (migliora l'abilità Senza armatura) http://www.xs4all.nl/~dleijen/morrowind.html#dodge

    *Delayed Dark Brotherhood (ritarda l'apparizione degli assassini nel sonno) http://planetelderscrolls.gamespy.co....Detail&id=838

    *Runestone (teletrasporto tramite una gemma nella mages guild: equipaggiandola puoi giungere istantaneamente a qualsiasi locazione principale... usala se hai poco tempo da dedicare al gioco) http://planetelderscrolls.gamespy.co...Detail&id=2456
    Ultima modifica di julianross84; 19-12-2006 alle 17:28:33



  3. #3
    Bannato
    Registrato il
    06-05
    Località
    Tra il Nulla e l'Addio.
    Messaggi
    5.013
    Ottima recensione davvero
    Spieghi molto bene i diversi aspetti del gioco, ti concentri in egual modo sia su pregi che difetti, e mi trovi d'accordo sui voti assegnati. 5/5

  4. #4
    SPURTIGLIONE L'avatar di Edivad Snake
    Registrato il
    05-05
    Messaggi
    8.205
    ottimo

  5. #5
    Bannato L'avatar di giopaluke892
    Registrato il
    03-05
    Messaggi
    3.675
    fantastica 5/5

  6. #6
    Utente L'avatar di ma89verick
    Registrato il
    10-04
    Località
    Carèas _BG_
    Messaggi
    2.133
    bellissima! 5/5

  7. #7
    Distruggi Community L'avatar di fulminato
    Registrato il
    02-04
    Località
    Maestro errante deL'OTU
    Messaggi
    26.244
    Gran bella recensione. io non avrei sottuvalutato l'esperienza data dai libri, è uan caratteristica che fa molto vero GDR .
    poco hai detto dell'infueenza delle abilità sul combattiemto e sul lancio delle magie.sulle razze con poteri e capacità....

    ma va b'è la recensione doveva esere di diemnsione finita e morrowind non è finito

    Citazione julianross84
    provando a completare tutte le missioni del gioco (impresa quasi impossibile) assegnate dai numerosissimi personaggi non-giocanti (PNG) in cui ci si imbatte nelle proprie peregrinazioni

    *COFF* *COFF* *COFF*

    I png sono tantissimi e sarebbe stato arduo attribuire a ciascuno una personalità. Di certo possiamo affermare che difficilmente ci "affezioneremo" a qualche png, a differenza di quanto poteva capitare in Gothic.
    io mi ci sono affezioanto a fargot si alla sua faccia gonfia perchè lopesto regolarmente come un sacco da allenamento



    4 o 5.............. va b'è non ti rovino al media voto 5
    "Per il resto la serie TES cesserà di interessare quando Fulminato smetterà di fare errori di battitura nei suoi post"
    Dark_Angel83
    "Physics is like sex: sure, it may give some practical results, but that's not why we do it."
    Richard P. Feynman
    "A mathematician is a blind man in a dark room looking for a black cat which isn't there."
    Charles R Darwin
    "Una nuova verità scientifica non si impone perché i suoi detrattori via via l'accettano, ma perché questi mano mano muoiono, e nel contempo sorge una nuova generazione in grado di accettarla."
    Max Planck

  8. #8
    In love with Marta L'avatar di julianross84
    Registrato il
    12-04
    Messaggi
    8.572
    Citazione fulminato
    1)Gran bella recensione. io non avrei sottuvalutato l'esperienza data dai libri, è uan caratteristica che fa molto vero GDR .

    2)poco hai detto dell'infueenza delle abilità sul combattiemto e sul lancio delle magie.sulle razze con poteri e capacità....

    3)ma va b'è la recensione doveva esere di diemnsione finita e morrowind non è finito

    4)*COFF* *COFF* *COFF*

    5)io mi ci sono affezioanto a fargot si alla sua faccia gonfia perchè lopesto regolarmente come un sacco da allenamento

    6)4 o 5.............. va b'è non ti rovino al media voto 5
    1)Ho accennato lo stesso a quel metodo di miglioramento delle abilità, e non c'era altro da dire su quel metodo se non accennarlo. IMHO non puoi negare che è secondario rispetto agli altri due metodi...

    2)Il mio manuale su Morrowind dove spiego tutte le variabili per la creazione di un personaggio l'ho già fatto ed è stato allegato nel DVD di Luglio 2005 su GMC. Avevo già speso diverse parole per creazione e evoluzione del pg nella recensione, quindi mi sembrava eccessivo parlare anche di razze, abilità, magie, ecc., se no sarebbe diventato mezzo manuale e mezza recensione.

    3)Già

    4) Ti riferisci FOOORSE al fatto che il Fulmi ha completato tutte le missioni di Morrowind? Io ho specificato "impresa QUASI impossibile" e quel QUASI l'ho messo proprio perchè ho pensato a te, se no lo toglievo

    5)Verissimo

    6)E' un onore per me questo tuo giudizio e ringrazio tantissimo anche gli altri che l'hanno valutata... Punto molto su questa recensione... l'ho fatta col cuore (specialmente la prima parte, direi: la seconda, anche se ho cercato di essere comunque critico inserendo cioè anche il mio punto di vista, è più distaccata, nella prima ho messo me stesso nelle parole che ho scritto)
    Ultima modifica di julianross84; 17-07-2005 alle 09:28:54



  9. #9
    Distruggi Community L'avatar di fulminato
    Registrato il
    02-04
    Località
    Maestro errante deL'OTU
    Messaggi
    26.244
    Citazione julianross84
    1)Ho accennato lo stesso a quel metodo di miglioramento delle abilità, e non c'era altro da dire su quel metodo se non accennarlo. IMHO non puoi negare che è secondario rispetto agli altri due metodi...
    non è fondamentale nella crescita del PG, ma è un tocco di classe non indifferente.
    semplicemnte ci avri speso almeno una riga.
    ma diciamolo, io avrei speso una riga per ogni cosa di morrowind

    2)Il mio manuale su Morrowind dove spiego tutte le variabili per la creazione di un personaggio l'ho già fatto ed è stato allegato nel DVD di Luglio 2005 su GMC. Avevo già speso diverse parole per creazione e evoluzione del pg nella recensione, quindi mi sembrava eccessivo parlare anche di razze, abilità, magie, ecc., se no sarebbe diventato mezzo manuale e mezza recensione.
    lo so, me l'avevi fatto vedere in anteprima .
    comqunue hai centrato il motivo perchè non farò mai una recensione di morrowind, verebbe fuori qualcosa modello enciclopedia universale. o simile (perchè nonr inuncerei a descrivere razze,fazioni,ambienti, locazioni, etc....) rischiereie di non finire più.

    3)Già


    4)Ti riferisci FOOORSE al fatto che il Fulmi ha completato tutte le missioni di Morrowind? Io ho specificato "impresa QUASI impossibile" e quel QUASI l'ho messo proprio perchè ho pensato a te, se no lo toglievo
    lo immaginavo, solo spero di non essere solo io ad averle finite tutte (nelle varie partite che uno ha fatto )

    5)Verissimo
    in morrowind sviluppi facilemnte delle antipatie, ordinatori in primis, da questo punto di vista sono ben caratterizati gli PNG generici. le singole personalità invece non hanno veramente presa, a parte poche rare eccezioni. (come appunto fargot)

    6)E' un onore per me questo tuo giudizio e ringrazio tantissimo anche gli altri che l'hanno valutata... Punto molto su questa recensione... l'ho fatta col cuore (specialmente la prima parte, direi: la seconda, anche se ho cercato di essere comunque critico inserendo cioè anche il mio punto di vista, è più distaccata, nella prima ho messo me stesso nelle parole che ho scritto)
    e si vede. probabielmnte la recensione "amatoriale" su morrowind migliore che abbia mai letto.
    Ultima modifica di fulminato; 17-07-2005 alle 17:10:25
    "Per il resto la serie TES cesserà di interessare quando Fulminato smetterà di fare errori di battitura nei suoi post"
    Dark_Angel83
    "Physics is like sex: sure, it may give some practical results, but that's not why we do it."
    Richard P. Feynman
    "A mathematician is a blind man in a dark room looking for a black cat which isn't there."
    Charles R Darwin
    "Una nuova verità scientifica non si impone perché i suoi detrattori via via l'accettano, ma perché questi mano mano muoiono, e nel contempo sorge una nuova generazione in grado di accettarla."
    Max Planck

  10. #10
    PIN
    Ospite
    5/5

  11. #11
    Non male..4/5
    enhanced by sony_acer_sandisk_nintendo_kindle_iphone_akg_pioneer

    "Il cielo stellato sopra di me, la legge morale dentro di me"

    _mixcloud _soulrape _giulioc

  12. #12
    Utente L'avatar di Devil 87
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    15.530
    Davvero esaustiva, e confermo il trend positivo di 5
    Si vive per scoprire nuova bellezza, di solito tanta quanta se ne dimentica.

    - Half Devil -

  13. #13
    Bannato L'avatar di Giap
    Registrato il
    07-05
    Località
    Su un albero....
    Messaggi
    432
    Ottimo non ce che dire

  14. #14
    In love with Marta L'avatar di julianross84
    Registrato il
    12-04
    Messaggi
    8.572
    Ringrazio moltissimo il simpaticissimo utente che mi ha dato 1 stella di voto.
    Grazie 1000 di cuore Sei un grande
    Ultima modifica di julianross84; 18-07-2005 alle 17:09:26



  15. #15
    Utente L'avatar di dinaccao
    Registrato il
    06-05
    Località
    brescia (bs)
    Messaggi
    2.185
    5/5

    meglio un auto da urlo che un urlo da un'auto

Pag 1 di 6 1234 ... UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •