• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 5 1234 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 68

Discussione: Terrorismo 1 - Gente comune 0

Cambio titolo
  1. #1
    Fr4nk
    Ospite

    Terrorismo 1 - Gente comune 0

    Quando succedono fatti scandalosi e a conoscenza di massa, si sa, chi ne subisce le pene maggiori è la gente comune. Questa viene privata imprescindibilmente delle libertà e della privacy di cui dovrebbe godere. Invece di intensificare i controlli e l'attività di prevenzione, si varano norme e leggi che, al cittadino comune, sono claustrofobiche ed irritanti.

    Oggi il via libera dal Consiglio dei ministri
    Pacchetto Pisanu, sì al controllo sulle email

    TELEFONI E INTERNET - Via libera alla norma che proroga fino a sei anni l’obbligo di conservare i tabulati telefonici di tutti i cittadini. Ma la verà novità riguarda Internet: i dati che finora erano cancellati in tempo reale, dovranno essere conservati dai gestori della rete per due anni. È la misura chiesta dal ministro dell’Interno britannico Charles Clarke dopo gli attentati del 7 luglio. Le schede telefoniche prepagate diventano nominative mentre sarà il Viminale a rilasciare l’autorizzazione a chi apre un internet point : i gestori dovranno identificare e segnare su un registro identità e numero di documento dei clienti.

  2. #2
    mr_tommy
    Ospite
    Citazione Fr4nk

    Oggi il via libera dal Consiglio dei ministri
    Pacchetto Pisanu, sì al controllo sulle email

    TELEFONI E INTERNET - Via libera alla norma che proroga fino a sei anni l’obbligo di conservare i tabulati telefonici di tutti i cittadini. Ma la verà novità riguarda Internet: i dati che finora erano cancellati in tempo reale, dovranno essere conservati dai gestori della rete per due anni. È la misura chiesta dal ministro dell’Interno britannico Charles Clarke dopo gli attentati del 7 luglio. Le schede telefoniche prepagate diventano nominative mentre sarà il Viminale a rilasciare l’autorizzazione a chi apre un internet point : i gestori dovranno identificare e segnare su un registro identità e numero di documento dei clienti.

    sono felice di questa attuazione, non vi saranno problemi di privacy visto che verranno analizzate mail potenzialmente pericolose, quindi sapendo che tutti hanno la coscienza pulita non c'è da preocc...speriamo serva a qualcosa

  3. #3
    Fr4nk
    Ospite
    Panorama

    CONTROLLI ELETTRONICI
    Telefoni, cellulari e internet: i tabulati delle conversazioni verranno mantenuti per 6 anni; le schede ricaricabili dei cellulari dovranno essere nominative; i dati relativi al traffico Internet a cominciare dalle e-mail dovranno essere custoditi per due anni dai gestori, mentre adesso possono essere cancellati in tempo reale; aprire un Internet point richiederà l'autorizzazione del Viminale ed l'identità e i documenti dei clienti verranno registrati.
    Nelle aree a maggiore rischio, a cominciare dalle metropolitane, dai porti, dalle stazioni ferroviarie e anche da quelle degli autobus, verranno installate telecamere; e le forze dell'ordine potranno essere affiancate da vigilantes privati.

    SUBITO IN VIGORE
    Si tratta delle misure principali contenute nei 19 articoli del pacchetto, approvato dal governo all'unanimità. Tranne la superprocura i provvedimenti entrano appunto subito in vigore, per decreto. «Non sono leggi speciali, ma norme già esistenti che vengono rese più affilate» ha dichiarato Pisanu «e anche la riduzione della privacy va vista come un piccolo sacrificio che non toccherà minimamente le persone per bene».

  4. #4
    Orso BaloSso L'avatar di MiStAkE
    Registrato il
    05-04
    Località
    Aquino
    Messaggi
    15.096
    Ma questo in inghilterra...in italia no?

  5. #5
    Maestro Jedi L'avatar di mycamo
    Registrato il
    01-05
    Località
    Pordenone
    Messaggi
    5.662
    Preferisco perdere un pò di libertà personale (che poi nn è questa grande perdita) pur di vedere i terroristi ko... Tanto se nn ho nulla da nascondere e sono onesto quale problema c'è?
    Finiamola con queste storie... per vincere in questa guerra dobbiamo combattere, fare qualche sacrificio. Visto anche che i terroristi colpiscono da dentro l'Europa e nn da fuori e visto che siamo stati noi (stupidamente) a permetterglielo è ora di smetterla di subire soltanto...

    Ciao
    La tua firma supera il limite massimo di larghezza (500 pixel). Ti invitiamo a leggere il regolamento per non ripetere l'errore.

  6. #6
    Utente
    Registrato il
    09-04
    Messaggi
    209
    è impossibile comtrollare i 50 milioni di italiani... senza parlare di chi vive in italia senza essere registrato

    queste norme permettono un maggiore controllo sulla gente è basta!

    continuate a credere a quello che dice chi è al potere

    infatti circa 30 gg prima degli attentati in Inghilterra ci fu un comunicato che affermava che non erano in previsti attentati

    per quanto siua rattristato per le persone morte, che sono solo vittime innocenti, mi viene da chiedermi se siamo veramente noi le vittime

    quanti iracheni sono morti perchè nelle vicinanze di "obiettivi sensibili"? quanti sono stati maltrattati dalle truppe della coalizione? e che colpa hanno gli americani che all'età di ventanni sono stati cacciati in una guerra senza confine per "preservare" la libertà?


    E SOPRATUTTO QUANTO CI STANNO GUADAGNANDO LE INDUSTRI MILITARI?

    ma l'italia non è in crisi... ma la mafia non esiste... ma i terroristi sono asassini e i partigiani erano eroi
    Ultima modifica di SirMorfeo; 23-07-2005 alle 15:52:31

  7. #7
    Maestro Jedi L'avatar di mycamo
    Registrato il
    01-05
    Località
    Pordenone
    Messaggi
    5.662
    Citazione SirMorfeo
    è impossibile comtrollare i 50 milioni di italiani... senza parlare di chi vive in italia senza essere registrato

    queste norme permettono un maggiore controllo sulla gente è basta!

    continuate a credere a quello che dice chi è al potere

    infatti circa 30 gg prima degli attentati in Inghilterra ci fu un comunicato che affermava che non erano in previsti attentati

    per quanto siua rattristato per le persone morte, che sono solo vittime innocenti, mi viene da chiedermi se siamo veramente noi le vittime

    quanti iracheni sono morti perchè nelle vicinanze di "obiettivi sensibili"? quanti sono stati maltrattati dalle truppe della coalizione? e che colpa hanno gli americani che all'età di ventanni sono stati cacciati in una guerra senza confine per "preservare" la libertà?


    E SOPRATUTTO QUANTO CI STANNO GUADAGNANDO LE INDUSTRI MILITARI?

    ma l'italia non è in crisi... ma la mafia non esiste... ma i terroristi sono asassini e i partigiani erano eroi
    Ti faccio una domanda: quand'è nato il terrorismo islamico? Prima o dopo l'invasione americana dell'Iraq?
    In Somalia (in missione di pace) i terroristi (sostenuti da un Bin Laden che iniziava a muoversi nel mondo) hanno massacrato molti soldati (anche italiani) perchè aiutavano la popolazione stremata (una parte della quale si è schierata contro di noi...);

    Siamo onesti e diciamo che la situazione in cui ci troviamo adesso nn è figlia dell'Iraq o dell'Afganistan... Certamente Bush non ha fatto altro che incendiare ancora di più la regione...
    Ma io dico che le vittime siamo noi! Paghiamo un casino di soldi ogni anno per il petrolio la cui distribuzione è tenuta in mano da un manipolo di sceicchi... però è colpa nostra se in medio-oriente si soffre la fame e la povertà... è vero sono tanti i morti civili in iraq durante le operazioni militari... ma è anche vero (e qui parlo per i soldati italiani e inglesi) è anche vero che grazie la nostra presenza (prettamente per mantenere un certo livello di sicurezza come è stato fatto in Kosovo, Albania...) Nassirya è la città dell'Iraq più sicura, in cui la centrale elettrica e l'acquedotto funzionano 24 ore su 24, il cui ospedale è il migliore dell'Iraq... qualcosa vorrà pur dire...

    I partigiani facevano esplodere autobomba al mercato, fra i lavoratori in cerca di lavoro? I partigiani sgozzavano i giornalisti che documentavano la situazione del paese?

    Dici che è impossibile controllare tutto... E' vero ma anche queste misure possono aiutare... nn sono la soluzione assoluta ma serviranno sempre a qualcosa... piuttosto penso che a molti italiani disonesti queste misure possono fare paura...

    Ah il controllo sulla gente... ben venga visto che in Italia ognuno fa quello che vuole fregandonese degli altri, delle regole, delle leggi!!!
    Saluti
    La tua firma supera il limite massimo di larghezza (500 pixel). Ti invitiamo a leggere il regolamento per non ripetere l'errore.

  8. #8
    Bannato L'avatar di agente_47
    Registrato il
    08-04
    Località
    Coruscant (reggio cal)
    Messaggi
    12.259
    Citazione SirMorfeo
    è impossibile comtrollare i 50 milioni di italiani... senza parlare di chi vive in italia senza essere registrato

    queste norme permettono un maggiore controllo sulla gente è basta!

    continuate a credere a quello che dice chi è al potere

    infatti circa 30 gg prima degli attentati in Inghilterra ci fu un comunicato che affermava che non erano in previsti attentati

    per quanto siua rattristato per le persone morte, che sono solo vittime innocenti, mi viene da chiedermi se siamo veramente noi le vittime

    quanti iracheni sono morti perchè nelle vicinanze di "obiettivi sensibili"? quanti sono stati maltrattati dalle truppe della coalizione? e che colpa hanno gli americani che all'età di ventanni sono stati cacciati in una guerra senza confine per "preservare" la libertà?


    E SOPRATUTTO QUANTO CI STANNO GUADAGNANDO LE INDUSTRI MILITARI?

    ma l'italia non è in crisi... ma la mafia non esiste... ma i terroristi sono asassini e i partigiani erano eroi
    mio padre mi ha raccontato un fatto che mi ha fatto rabbrividere. Immagginati questa scena, e poi pensa se le parole che dici sono giuste.
    Dei soldati in missione di pace davanod elle caramelle a dei mambini iracheni, che tutti felice e contenti si aggregavano intorno ai soldati...arriva un kamikaze. bom. tutti morti.
    bhè, non c'è che dire, è colpa dei militari italiani americani e francesi che sono in iraq...bhè se vuoi un mio parere mi sono rotto di questa situazione perchè i prossimi potremmo essere noi, parlo da egoista e da razzista e non me ne frega niente, se ioe ro al gonverno cominciavo a fare un rastrellamento e bombardavo tutti i luoghi probabili, ammazavo ogni sospetto, non facevo più mettere piede uno straniero nel mio paese, se volevano andavo e gli davo aiuti nel loro paese, e se ricambiavano ucidendo dei soldati di pace col caxxo che li aiutavo. Parlerò come uno che nn ci capisce niente, come uno senza pietà, ma in questa situazione non ci vedo niente di positivo : la parola stessa, terrorismo, ci sta dicendo chiaro che i terroristi stanno raggiungendo il loro scopo : seminare panico nella gente, serrare le misure di difesa ecc...ci si deve dare un taglio. E bush può anche risparmiarsi i discorsetti di pace : se è interessato al petrolio in iraq, che dichiari lui guerra, al posto di difendere una finta pace che porta solo morte nei paesi che lo seguono a ruota.

  9. #9
    Utente L'avatar di Ventraix
    Registrato il
    10-03
    Località
    San Remo
    Messaggi
    248
    Citazione agente_47
    mio padre mi ha raccontato un fatto che mi ha fatto rabbrividere. Immagginati questa scena, e poi pensa se le parole che dici sono giuste.
    Dei soldati in missione di pace davanod elle caramelle a dei mambini iracheni, che tutti felice e contenti si aggregavano intorno ai soldati...arriva un kamikaze. bom. tutti morti.
    bhè, non c'è che dire, è colpa dei militari italiani americani e francesi che sono in iraq...bhè se vuoi un mio parere mi sono rotto di questa situazione perchè i prossimi potremmo essere noi, parlo da egoista e da razzista e non me ne frega niente, se ioe ro al gonverno cominciavo a fare un rastrellamento e bombardavo tutti i luoghi probabili, ammazavo ogni sospetto, non facevo più mettere piede uno straniero nel mio paese, se volevano andavo e gli davo aiuti nel loro paese, e se ricambiavano ucidendo dei soldati di pace col caxxo che li aiutavo. Parlerò come uno che nn ci capisce niente, come uno senza pietà, ma in questa situazione non ci vedo niente di positivo : la parola stessa, terrorismo, ci sta dicendo chiaro che i terroristi stanno raggiungendo il loro scopo : seminare panico nella gente, serrare le misure di difesa ecc...ci si deve dare un taglio. E bush può anche risparmiarsi i discorsetti di pace : se è interessato al petrolio in iraq, che dichiari lui guerra, al posto di difendere una finta pace che porta solo morte nei paesi che lo seguono a ruota.



    QUOTO

  10. #10
       L'avatar di Ghost85
    Registrato il
    05-03
    Messaggi
    46.549
    Citazione SirMorfeo
    è impossibile comtrollare i 50 milioni di italiani... senza parlare di chi vive in italia senza essere registrato

    queste norme permettono un maggiore controllo sulla gente è basta!

    continuate a credere a quello che dice chi è al potere

    infatti circa 30 gg prima degli attentati in Inghilterra ci fu un comunicato che affermava che non erano in previsti attentati

    per quanto siua rattristato per le persone morte, che sono solo vittime innocenti, mi viene da chiedermi se siamo veramente noi le vittime

    quanti iracheni sono morti perchè nelle vicinanze di "obiettivi sensibili"? quanti sono stati maltrattati dalle truppe della coalizione? e che colpa hanno gli americani che all'età di ventanni sono stati cacciati in una guerra senza confine per "preservare" la libertà?


    E SOPRATUTTO QUANTO CI STANNO GUADAGNANDO LE INDUSTRI MILITARI?

    ma l'italia non è in crisi... ma la mafia non esiste... ma i terroristi sono asassini e i partigiani erano eroi
    questa te la potevi risparmiare visto che i terroristi sono davvero assassini e i partigiani sono davvero eroi
    sul resto hai ragione

  11. #11
    Utente
    Registrato il
    09-04
    Messaggi
    209
    Citazione mycamo
    Ti faccio una domanda: quand'è nato il terrorismo islamico? Prima o dopo l'invasione americana dell'Iraq?
    In Somalia (in missione di pace) i terroristi (sostenuti da un Bin Laden che iniziava a muoversi nel mondo) hanno massacrato molti soldati (anche italiani) perchè aiutavano la popolazione stremata (una parte della quale si è schierata contro di noi...);
    cosa intendi tu per terrorismo??? combattere per i propi ideali? allora diciamo che tutti i soldati sono terroristi...

    chi uccide i civili in modo strategico per disorientare e terrorizzare la popolazione?? anche questa è una tattica utilizzata fin dall'antichità cmq nell'epoca moderna i primi ad utilizzarla furono i nazzisti con la teoria della guerra lampo... ma credo che di certo non siano collegati agli arabi...

    chi si suicida/sacrifica per diventare un martire e uccidere più persone nemiche? anche questa è una tattica antica ma di origine orientale, infatti non fa parte della cultura araba e i primi kamikaze del medio oriente furono degli asiatici
    dunque dove sono nati i terroristi?? è una domanda che mi sono posto e la storia ha dato la risposta!

    semplicemente chi vince la guerra o cmq domina i media dipinge il nemico come se fosse malvagio e i propri soldati come se fossero conservatori della patria!

    Citazione mycamo
    Siamo onesti e diciamo che la situazione in cui ci troviamo adesso nn è figlia dell'Iraq o dell'Afganistan... Certamente Bush non ha fatto altro che incendiare ancora di più la regione...
    ai ragione la tensione in quelle terre è di antichissime origini, addirittura dell'epoca degli egizi!
    semplicemente è ridicolo affermare che gli israeliani siano i buoni e i palestinesi i cattivi...

    nell'ultima entifada il rapporto di morti è di 1 israeliano per 3 palestinesi con questo non sto scusando i palestinesi delle innumerevoli morti ma come tutte le guerre è solo un grande skifo e tutto il medio oriente è così

    Citazione mycamo
    Ma io dico che le vittime siamo noi! Paghiamo un casino di soldi ogni anno per il petrolio la cui distribuzione è tenuta in mano da un manipolo di sceicchi... però è colpa nostra se in medio-oriente si soffre la fame e la povertà... è vero sono tanti i morti civili in iraq durante le operazioni militari... ma è anche vero (e qui parlo per i soldati italiani e inglesi) è anche vero che grazie la nostra presenza (prettamente per mantenere un certo livello di sicurezza come è stato fatto in Kosovo, Albania...) Nassirya è la città dell'Iraq più sicura, in cui la centrale elettrica e l'acquedotto funzionano 24 ore su 24, il cui ospedale è il migliore dell'Iraq... qualcosa vorrà pur dire...
    gli americani hanno giacimenti immensi di petroglio ma lo conservono per dominare il mondo quando gli altri giacimenti saranno finiti

    cm scusa se mi sembra strano che tra tutti i paesi ad essere stati ataccati sono stati l'afganistan dove i talebani ostacolavano la costruzione del importantissimo gas dotto e l'iraq che è un paese che galleggia letteralmente nel petrolio

    poi per quanto riguarda nassirya è una zona di limitata importanza e poco calda rispetto alle altre...
    è ridicolo pensare che i nostri 3000 uomini contino qualcosa in un contingente che se non erro si aggira intorno alle 200000 persone...

    poi che gli italiani siano li in missione di pace non l'ho mica negato ma semplicemente è una goccia nell'oceano!


    Citazione mycamo
    I partigiani facevano esplodere autobomba al mercato, fra i lavoratori in cerca di lavoro? I partigiani sgozzavano i giornalisti che documentavano la situazione del paese?
    i partigiani no ma gli americani hanno lanciato dei missili "intelligenti" in un ospedale e in diversi mercati... probabilmente erano così intelligenti che non avevano più voglia di ubbidire


    [QUOTE=mycamo] Dici che è impossibile controllare tutto... E' vero ma anche queste misure possono aiutare... nn sono la soluzione assoluta ma serviranno sempre a qualcosa... piuttosto penso che a molti italiani disonesti queste misure possono fare paura...

    Citazione mycamo
    Ah il controllo sulla gente... ben venga visto che in Italia ognuno fa quello che vuole fregandonese degli altri, delle regole, delle leggi!!!
    Saluti
    perdonami se sono contrario alla creazione di una banca dati che schedi il dna della popolazione...

    cmq il fatto è che è propio questo che i teroristi vogliono fare... cambiare il nostro stile di vita... terrorizzarci e rendere un inferno la nostra vita...

    sinceramente ho molta più paura a mangiare un panino al Mc Donald o fare un giro in macchina, che dei terroristi; dato che la probabilità che muoia di infarto o per un incidente stredale è centinaia se non migliaia di volte più alta piuttosto che salti in aria...

    P.S: non ho mai detto che i partigiani non abbiano salvato la nostra patria ne che i terroristi non siano asassini...
    se fossi un americano con il terrore di morire tirerei fucilate a chiunque mi guarda male...

    semplicemente sono tutte vittime di un gioco di potere dove a perderci sono sempre i più deboli

    P.P.S: per quanto riguarda quell'aneddoto senza cercare tanto per farti capire che le cose aberranti sono da ambedue le parti mi basta citare il carcere di abu maze (o come se chiama... )
    la guerra è guerra e non ci sono carnefici ma solo vittime!
    Ultima modifica di SirMorfeo; 23-07-2005 alle 18:10:41

  12. #12
    Fiero di essere TERRONE L'avatar di Peppigno
    Registrato il
    10-02
    Località
    Nel paese delle puttanone
    Messaggi
    39.071
    Citazione Fr4nk
    Quando succedono fatti scandalosi e a conoscenza di massa, si sa, chi ne subisce le pene maggiori è la gente comune. Questa viene privata imprescindibilmente delle libertà e della privacy di cui dovrebbe godere. Invece di intensificare i controlli e l'attività di prevenzione, si varano norme e leggi che, al cittadino comune, sono claustrofobiche ed irritanti.

    Oggi il via libera dal Consiglio dei ministri
    Pacchetto Pisanu, sì al controllo sulle email

    TELEFONI E INTERNET - Via libera alla norma che proroga fino a sei anni l’obbligo di conservare i tabulati telefonici di tutti i cittadini. Ma la verà novità riguarda Internet: i dati che finora erano cancellati in tempo reale, dovranno essere conservati dai gestori della rete per due anni. È la misura chiesta dal ministro dell’Interno britannico Charles Clarke dopo gli attentati del 7 luglio. Le schede telefoniche prepagate diventano nominative mentre sarà il Viminale a rilasciare l’autorizzazione a chi apre un internet point : i gestori dovranno identificare e segnare su un registro identità e numero di documento dei clienti.
    se è per la sicurezza nazionale ben venga... approvo il decreto

  13. #13
    Un Broker, Un Cane L'avatar di Sophiele
    Registrato il
    06-05
    Località
    Tel Aviv
    Messaggi
    4.116
    La mia firma in e-mail e'....

    BinLaden Al-Qaeda Bush segreto attento bomba....
    Bravi continuate a controllarmi : )
    Le due piu' grandi invenzioni dell'uomo sono il letto e la bomba atomica. Il primo tiene lontano le noie, la seconda le elimina. (Charles Bukowski)

  14. #14
    Fiero di essere TERRONE L'avatar di Peppigno
    Registrato il
    10-02
    Località
    Nel paese delle puttanone
    Messaggi
    39.071
    Citazione Ghost85
    questa te la potevi risparmiare visto che i terroristi sono davvero assassini e i partigiani sono davvero eroi
    sul resto hai ragione
    beh non è vero... ci sono stati partigiani "buoni" e partigiani "cattivi"...

  15. #15
    Utente
    Registrato il
    05-03
    Località
    Messina
    Messaggi
    41.692
    Ormai non è piu nemmeno terrorismo.è una guerra di civilta,l'occidente lo fa per i soldi e gli islamici lo fanno per la guerra santa.
    personalmente nel 2005 posso capire chi ammazza per soldi visto che si ammazzano ogni giorno anche nelle nostre strade,ma farmi la guerra per allah mi sembra una gran caxxata!

Pag 1 di 5 1234 ... UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •