• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Visualizzazione risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: Hagakure

Cambio titolo
  1. #1
    le comiche L'avatar di paura
    Registrato il
    07-04
    Località
    nel cosmo
    Messaggi
    7.228

    Hagakure

    mi sapete dire com'è questo libro?
    "Senti me, mia nonna diceva sempre: meglio un fottuto, un bellissimo dove non c'è un cazzo....no anzi: a che serve un bel piatto se non c'è un bel cazzo dentro?". "...Vuol dire?". "Ma che ne so, mia nonna era arteriosclerotica, stava sempre a pisciarsi addosso…..e anche a cacare se per questo”

  2. #2
    Araldo della Dea
    Registrato il
    02-05
    Località
    Il Mondo Perfetto
    Messaggi
    2.976
    Citazione paura
    mi sapete dire com'è questo libro?
    Se ti interessa la cultura dei Samurai è sicuramente una lettura interessante, aiuta a capire piuttosto bene gli ideali in base ai quali agivano, e perchè facevano certe cose...


    ...se lo compri fai occhio ad una cosa: esistono più edizioni...io ne ho comprate due, ad esempio, perchè sono diverse come traduzione (più per stile, i concetti sono gli stessi). Ti consiglierei di leggere qualche paragrafo a casaccio già in libreria, in modo da decidere quella che ti "prende" di più. E considera che in una ci sono anche i commenti del traduttore, che alcune volte aiutano a comprendere un pò meglio l'ideologia, ma altre sono quasi fastidiosi...mentre nell'altra versione c'è solo il glossario al fondo, e lascia a te la libertà d'interpretare il tutto come meglio credi.

    Devi decidere quello che preferisci, io le due edizioni che ho le ho prese entrambe perchè so che gli ideogrammi sono difficili da tradurre ed interpretare, e mi sembrava interessante poterle confrontare. Tanto anche la spesa non è stata grossa: per tutte e due ho pagato 11.79 euro...

    ...e da bravo maniaco ancora adesso quando passo in libreria guardo se per caso ne hanno un'altra ancora...


    A questo punto decidi tu...
    Ultima modifica di HkMax; 24-07-2005 alle 13:28:49


  3. #3
    daimyo di Kai L'avatar di Iladhrim84
    Registrato il
    12-02
    Località
    Castello di Yogai-jo
    Messaggi
    10.516
    Citazione paura
    mi sapete dire com'è questo libro?

    E' un bel libro, quoto HkMax: nella mia libreria è insieme al Libro dei 5 anelli di Musashi e all'Arte della Guerra di Sun Tzu.
    Quandi attacchi, attendi il momento giusto.
    Quando attendi, resta sospeso come il masso sul ciglio di un precipizio profondo mille metri.
    Quando arriva il momento giusto, annullati nell’attacco, come il masso che precipita nel vuoto
    .


    Suzume-no-kumo

  4. #4
    Araldo della Dea
    Registrato il
    02-05
    Località
    Il Mondo Perfetto
    Messaggi
    2.976
    Citazione Iladhrim84
    E' un bel libro, quoto HkMax: nella mia libreria è insieme al Libro dei 5 anelli di Musashi e all'Arte della Guerra di Sun Tzu.




    Io ci ho aggiunto anche "Lezioni Spirituali per giovani Samurai" Di Mishima...

    ...all'inizio mi sembrava una boiata, poi l'ho rivalutato un sacco...


  5. #5
    daimyo di Kai L'avatar di Iladhrim84
    Registrato il
    12-02
    Località
    Castello di Yogai-jo
    Messaggi
    10.516
    Citazione HkMax




    Io ci ho aggiunto anche "Lezioni Spirituali per giovani Samurai" Di Mishima...

    ...all'inizio mi sembrava una boiata, poi l'ho rivalutato un sacco...

    Quello non lo ho
    Quandi attacchi, attendi il momento giusto.
    Quando attendi, resta sospeso come il masso sul ciglio di un precipizio profondo mille metri.
    Quando arriva il momento giusto, annullati nell’attacco, come il masso che precipita nel vuoto
    .


    Suzume-no-kumo

  6. #6
    Araldo della Dea
    Registrato il
    02-05
    Località
    Il Mondo Perfetto
    Messaggi
    2.976
    Citazione Iladhrim84
    Quello non lo ho
    Provalo...poi se non ti piace non è un problema, tanto costa poco sia come dindi che come tempo (un centinaio di pagine).

    Mishima era una di quelle persone per le quali viene da pensare "folle o genio"?

    Comunque studiava a fondo il credo dei Samurai, ed è comunque interessante da leggere, anche perchè lui è vissuto dal 1925 al 1970, percui è interessante vedere come ha cercato di "contestualizzare" un credo antico nel ventesimo secolo.

    Mishima ha scritto anche molti romanzi (quattro dei quali sono una "saga", se mi passate il termine improprio), ma non ne ho letto ancora nemmeno uno.


  7. #7
    Peno, quindi sono L'avatar di Thom Yorke
    Registrato il
    10-02
    Località
    Francoforte sul Meno
    Messaggi
    16.884
    Mishima da molti è considerato il genio letterario del 900 giapponese.
    Secondo me Kawabata gli è stato superiore,ma lo consiglio a tutti, è un autore straordinario

  8. #8
    Araldo della Dea
    Registrato il
    02-05
    Località
    Il Mondo Perfetto
    Messaggi
    2.976
    Citazione Thom Yorke
    Mishima da molti è considerato il genio letterario del 900 giapponese.
    Secondo me Kawabata gli è stato superiore,ma lo consiglio a tutti, è un autore straordinario
    Ehm...in quanto a traduzione come sono messi?


    E' una faccenda che mi preoccupa sempre un pochino, già ci si trova boiate con le trasposizioni dall'inglese e dal tedesco, figuriamoci dal giapponese...



    Due paroline su Kawabata?


  9. #9
    Utente L'avatar di simo-dan
    Registrato il
    12-05
    Località
    EDO
    Messaggi
    594
    Citazione HkMax
    Se ti interessa la cultura dei Samurai è sicuramente una lettura interessante, aiuta a capire piuttosto bene gli ideali in base ai quali agivano, e perchè facevano certe cose...


    ...se lo compri fai occhio ad una cosa: esistono più edizioni...io ne ho comprate due, ad esempio, perchè sono diverse come traduzione (più per stile, i concetti sono gli stessi). Ti consiglierei di leggere qualche paragrafo a casaccio già in libreria, in modo da decidere quella che ti "prende" di più. E considera che in una ci sono anche i commenti del traduttore, che alcune volte aiutano a comprendere un pò meglio l'ideologia, ma altre sono quasi fastidiosi...mentre nell'altra versione c'è solo il glossario al fondo, e lascia a te la libertà d'interpretare il tutto come meglio credi.

    Devi decidere quello che preferisci, io le due edizioni che ho le ho prese entrambe perchè so che gli ideogrammi sono difficili da tradurre ed interpretare, e mi sembrava interessante poterle confrontare. Tanto anche la spesa non è stata grossa: per tutte e due ho pagato 11.79 euro...

    ...e da bravo maniaco ancora adesso quando passo in libreria guardo se per caso ne hanno un'altra ancora...


    A questo punto decidi tu...
    scusa mi potresti dire, inh quale edizione ci sono i commenti del traduttore
    ..............................

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •