• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Visualizzazione risultati da 1 a 14 di 14

Discussione: gli altri libri di Tolkien...

Cambio titolo
  1. #1
    aka "Music~Man" L'avatar di Valiant
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    24.562

    gli altri libri di Tolkien...

    So che tolkien ha scritto molti altri libri oltre a Isda...allora li volevo leggere.
    So che ha scritto Lo Hobbit, Albero e foglia, le avventure di Tom Bombadil, Il cacciatore di draghi...

    Ne ha scritti altri? quale mi consigliate? Per favore non ditemi Lo Hobbit perchŔ lo sta leggendo un mio amico e allora dopo ce li scambiamo.

  2. #2
    High is the way L'avatar di Kevorex
    Registrato il
    11-02
    LocalitÓ
    Orizzonte
    Messaggi
    3.354
    Beh ovviamente c'Ŕ il Silmarillion, poi non so, per ora ho letto solo il SDA e lo hobbit.

  3. #3
    Utente
    Registrato il
    01-03
    Messaggi
    78
    sto leggendo il Simarillion che ha vari riferimenti al sda.
    Ho letto solo il primo capitolo troppo poco per giudicare, anche se mi sembra incasinato, ci sono tantissimi personaggi.

  4. #4
    j-addicted guardian L'avatar di flepa
    Registrato il
    10-02
    LocalitÓ
    Carpi
    Messaggi
    23.888
    Lo hobbit Ŕ stato il primo che ho letto (pi¨ di 10 anni fa) ed Ŕ praticamente un "obbligo" leggerlo, visto che narra + o - l'inizio della storia dell'anello.
    Il Silmarillion Ŕ molto "pesante" da leggere, te lo sconsiglio a meno che tu non sia "preparato" e un ottimo "lettore", cmq puoi provarlo successivamente agli altri...
    Gli altri non li ho letti, ma ho sentito parlare bene delle avventure di Tom Bombadil, quindi ti consiglio quest'ultimo!

  5. #5
    Utente L'avatar di Dikembe Mutombo
    Registrato il
    01-03
    LocalitÓ
    aldilÓ(rimini)
    Messaggi
    460
    Leggi il silmarillion Ŕ interessante
    Master,lei e e io,non siamo altro che cani vero?
    -Solid Snake-
    Che vengano pure,troveranno che c'Ŕ ancora un nano che respira a Moria!!!!!!!
    -Gimli il Nano-
    -You will die mortal-Lex Fan Club

  6. #6
    aka "Music~Man" L'avatar di Valiant
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    24.562
    ero molto portato verso "albero e foglia"....probabilmente per cominciare prender˛ questo

  7. #7
    (un po' meno) cattivo L'avatar di L33T
    Registrato il
    10-02
    LocalitÓ
    Ovunque e in nessun luogo
    Messaggi
    3.908
    Non ho ancora letto il Signore degli Anelli, per˛ ho letto il Silmarillion e lo Hobbit.
    Posso dire che il primo Ŕ splendido, ma come ha detto Flepa piuttosto pesante. Per me merita tutta il sudore che va speso per leggerlo, ma non Ŕ certo un libro per tutti.
    Lo Hobbit Ŕ un libro molto pi¨ leggero, giÓ a partire dal linguaggio. Si legge facilmente, ed Ŕ una lettura piacevole, ma onestamente manca del fascino del Silmarillion (a parte alcuni passaggi).
    Ultima modifica di L33T; 25-02-2003 alle 22:07:29
    Es ist nichts schrecklicher als eine tńtige Unwissenheit.

  8. #8
    Utente L'avatar di Laguna Loire 86
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    172
    Il Silmarillion e so che ha scritto anche "Racconti ritrovati" e "Racconti perduti", ma non so di cosa parlano

    Ciauz
    "Molti di quelli che vivono meritano la morte e, molti di quelli che muoiono meritano la vita... Tu sei in grado di valutare?

  9. #9
    Utente L'avatar di Olorin87
    Registrato il
    03-03
    LocalitÓ
    Livorno
    Messaggi
    53
    Allora sono da poco in questa comunitÓ e inizio a rendermi utile, visto che entriamo nella mia materia, io in casa ho questi qua:

    Lo Hobbit - Precedente SDA
    Il Signore degli Anelli - ehm...
    Il Silmarillion - In pratica si tratta di un'opera postuma (ovvero pubblicata alla morte di Tolkien, dal figlio Cristopher), che racchiude TUTTO ci˛ che Ŕ successo in Ea, cioŔ il mondo fantasy inventato da Tolkien. Qui lo scrittore sembra annotare l'evolversi del mondo cui da vita, partendo dalla musica degli Ainur, al cospetto del "dio" iluvatar, passando per la creazione della "terra" divisa in valinor e terra di mezzo (successivamente), delle guerre tra i Valar e Melkor (il male in persona, in breve), della sua cattivitÓ e espulsione successiva dal mondo, dell'avvento di uomini, nani ed elfi, divisioni tra elfi, Sauron che prende le veci di Melkor per arrivare poi alla Terza Era e agli Anelli di Potere che tutti conosciamo. Questo Ŕ, in breve, il Silmarillion.

    poi abbiamo:
    Racconti Ritrovati e Perduti, 2 libri, in questo ordine - In pratica sono sempre scritti di tolkien che lo scrittore non avrebbe pubblicato in quanto utili a lui per basarvi le sue storie, se non sbaglio qui le "storie" sono narrate in una strana casetta, ad un viaggiatore di passaggio (sempre se non sbaglio) e sono le + importanti tra quelle del silmarillion (come Ŕ ovvio, la storia del mondo Ŕ quella)
    Racconti Incompiuti - Ritengo siano una cosa simile a quelli sopra, non ho certo letto tutti questi io!
    Albero e Foglia - Nella mia versione ho una bellissima relazione di Tolkien ad una qualke universitÓ o college, in cui spiega cos'Ŕ effettivamente Feeria, ovvero il mondo delle fate, o elfi, se ho ben capito sono la stessa cosa; e una storia molto molto carina che esce stavolta dal fantasy classico e abbandona i mondi fatati che conosciamo su un pittore umano che rincorre il suo sogno di fare un quadro "vivo"...
    poi ci sarebbero "Lettere di JRRTolkien" o "Il vizio segreto di Tolkien", in quest'ultimo viene relazionato il suo "vizio" di creare veri e propri linguaggi (a tal proposito vi rimando al bellissimo sito di ardalambion http://space.tin.it/clubnet/dcomas/A...ion/indice.htm )

    Bene, spero di essere stato esauriente forse ho dimenticato le opere minori e quelle non legate alla terra di mezzo ma se ho ben capito volevate queste.

    Ah, ecco, anche "Il cacciatore di draghi"...
    Ci sono 10 tipi di persone al mondo.
    C'Ŕ chi capisce il codice binario.
    E chi no.

  10. #10
    Utente
    Registrato il
    03-03
    Messaggi
    11
    Visto che hai gÓ letto LOTR saresti un po' in ritardo per leggere The Hobbit, che ne costituisce alla fin fine il prologo. [Comunque meglio tardi che mai!!] Piuttosto ti consiglio di leggere presto Il Silmarillion, che secondo me Ŕ il migliore libro a proposito del mondo della Terra di Mezzo (e non solo) scritto da Tolkien, e fa anche un po' di chiarezza sugli eventi di LOfTR oltre che presenta gran parte del mondo/filosofia creata da Tolkien. Effettivamente per˛ Ŕ molto ricco di nomi, tra popoli, personaggi, luoghi, "sottorazze" [e la parte che parla della Storia degli Elfi Ŕ abbastanza complessa (in fondo Tolkien non aveva fantasia + o -)], ma merita ben pi¨ grandi "fatiche"!.
    La serie dei "racconti" (perduti, ritrovati e incompiuti) Ŕ sicuramente interessante e presentano a volte con modifiche e variazioni, oppure nelle varie stesure, quasi tutti i miti/racconti/""""fiabe"""" che compaiono in LOTR e nel Silmarillion pi¨ qualche aggiunta come fossero raccontati a e da un viaggiatore davanti al fuoco in una (spero di ricordarmi bene) corte elfica. Ronald Tolkien (il figlio) ha poi aggiunto un commento ad ogni racconto (visto che i racconti sono tutti postumi e fortuitamente ritrovati) abbastanza pesante se non si Ŕ appassionati al mondo della Terra di Mezzo. Esistono ancora una edizione a fumetti di The Hobbit e poi numerosi altri libri scritti da Tolkien, comunque interessanti, anche se di argomento vario.
    Esisteva Eru, l'Uno, che in Arda Ŕ chiamato Il¨vatar; ed egli cre˛ per primi gli Ainur, i Santi, rampolli del suo pensiero, ed essi erano con lui prima che ogni altro fosse creato.

    Al primo alzarsi del Sole, i Figli Minori di Il¨vatar si destarono nella contrada di Hild˛rien, nelle regioni orientali della Terra-di-mezzo;.... Atani essi furono denominati dagli Eldar, cioŔ Secondo Popolo; ma li chiamarono pure Hildor, i successivi, e con molti altri nomi: Apan˛nar, gli Ultimi Nati, Engwar, i Malaticci, e Fýrimar, i Mortali; e li denominarono Usurpatori, Stranieri e Imperscrutabili, i Maledetti-da-sÚ, i Manigrevi, i Temi-la-notte, i Figli del Sole.

  11. #11
    Ex ***** VIPz EstathÚ L'avatar di nicjedi
    Registrato il
    12-02
    LocalitÓ
    non vivo
    Messaggi
    16.148
    Oltre a SDA e al Silmarillion io ho letto solo Il cacciatore di draghi, ma Ŕ completamente differente. Niente atmosfera epica, Ŕpi¨ una presa in giro dei romanzi cavallereschi. Cmq Ŕ bellissimo e veloce da leggere, quindi, se vuoi, leggilo
    Nicola
    "La violenza Ŕ l'ultimo rifugio degli incapaci"
    "Non lasciare mai che la morale ti impedisca di fare la cosa giusta"
    "La disumanitÓ del computer sta nel fatto che, una volta programmato e messo in funzione, si comporta in maniera perfettamente onesta."
    "fare molte cose alla volta significa non farne bene nessuna"


  12. #12
    Utente L'avatar di Leogorn
    Registrato il
    11-02
    Messaggi
    180
    Io sto leggendo un libro di tolkien che ho scoperto solo ora ed e' Roverandom. Qulacuno di voi lo conosce??
    Presidente del Medal Of Honor fan club
    Membro del Kingdom hearts fan club

  13. #13
    Bannato L'avatar di Raiden[X-BoX]
    Registrato il
    01-03
    LocalitÓ
    Sicilia - Palermo
    Messaggi
    2.610
    Ti sconsiglio caldamente le avventure di Tom Bombadil Del cacciatore di draghi me ne avevano parlato benissimo ma..

  14. #14
    Utente L'avatar di Ozymandias
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    7.203
    allora sto cercando di leggere il silmarillio ma ho poco tempo..lo leggero d'estate... cmq secondo me il ilma andrebbe letto prima del ISDA anche se verrebbe troppo troppo pesante! ci vorrebbe una ment elasticissima!

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •