• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 6 1234 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 79

Discussione: Perche' l'inglese e' una lingua cosi usata?

Cambio titolo
  1. #1
    Utente neuro semaforo L'avatar di Sherman
    Registrato il
    09-03
    Località
    Palermo
    Messaggi
    4.842

    Perche' l'inglese e' una lingua cosi usata?

    Mi pongo questa domanda.

    L'inglese e' una lingua molto usata perche' e' facile sintatticamente,ha un buon suono ecc oppure lo e' perche' chi tiene le redini di molte cose specialmente nel mondo occidentale e occidentalizzato e' l'america,come il latino si usava ovunque anche se con modifiche ai tempi di Roma?

    Dite la vostra.

    Penso che sia molto usata perche' e' stata fatta entrare in testa come una moda dall' america che un tempo era in mito,fino ai tempi contemporanei e che poi obbiettivamente a avuto il vantaggio anche per grammatica.
    Se ritenete giusto discriminare altri esseri umani,se ritenete giusto fare di tutta l'erba un fascio,se ritenete giusto giudicare culture altrui,se ritenete giusto strumentalizzare i credo,se ritenete giusto ricevere e non dare,se ritenete giusto raggiungere i vostri obbiettivi sulle spalle di chi per voi non è importante,se per voi è giusto dire di provare amore quando non corrisponde a verità,ecco,adesso siete sulla giusta strada per diventare tiranni o demoni.

  2. #2
    Lukei90
    Ospite
    Secondo perchè era la lingua che un tempo parlavano le più grandi potenze e gli stati comunque che stavano emrgendo velocemente, ad esempio come l'Australia, e anche perchè nel tempo si è andata affermando come la lingua usata in economia e nei rapporti tra aziende di vari paesi.

  3. #3
    Bannato L'avatar di agente_47
    Registrato il
    08-04
    Località
    Coruscant (reggio cal)
    Messaggi
    12.259
    Citazione Sherman
    Mi pongo questa domanda.

    L'inglese e' una lingua molto usata perche' e' facile sintatticamente,ha un buon suono ecc oppure lo e' perche' chi tiene le redini di molte cose specialmente nel mondo occidentale e occidentalizzato e' l'america,come il latino si usava ovunque anche se con modifiche ai tempi di Roma?

    Dite la vostra.

    Penso che sia molto usata perche' e' stata fatta entrare in testa come una moda dall' america che un tempo era in mito,fino ai tempi contemporanei e che poi obbiettivamente a avuto il vantaggio anche per grammatica.
    hai azzecato, IMHO è sopratutto un "americanata" che i paesi dell'europa occidentale hanno assimilato, cmq penso che è uan cosa positiva perchè dobbiamo ammettere che come grammatica l'italiano è più difficile, quindi la lingua inglese à parlare persone di diversi stati, e anche lalingua straniera più insegnata nelle scuole. Poi c'è anche l'influenza di internet e termini informatici, che sono per la maggior parte inglesi.

  4. #4
    GV...full of grammar nazi L'avatar di Vaan88
    Registrato il
    06-05
    Località
    Somma Vesuviana(NA)
    Messaggi
    7.640
    Citazione Sherman
    Mi pongo questa domanda.

    L'inglese e' una lingua molto usata perche' e' facile sintatticamente,ha un buon suono ecc oppure lo e' perche' chi tiene le redini di molte cose specialmente nel mondo occidentale e occidentalizzato e' l'america,come il latino si usava ovunque anche se con modifiche ai tempi di Roma?

    Dite la vostra.

    Penso che sia molto usata perche' e' stata fatta entrare in testa come una moda dall' america che un tempo era in mito,fino ai tempi contemporanei e che poi obbiettivamente a avuto il vantaggio anche per grammatica.

  5. #5
    Utente
    Registrato il
    09-04
    Messaggi
    7.150
    Secondo me non e' tanto per la moda quanto perche una superpotenza economica e politica e' di lingua anglosassone



  6. #6
    vuole solo la juveh!1!1!! L'avatar di Vulcan Raven
    Registrato il
    03-03
    Località
    un puntino in prov. NA
    Messaggi
    31.902
    chi era a detenere il più vasto, o uno dei più vasti, imperi coloniali?
    La risposta, imho, sta tutta qui.
    Se poi ci aggiungiamo anche il fatto che la gramamtica è di una semplicità spaventosa (forse il passivo è la cosa più complessa di tutta la lingua inglese), mi pare ovvio che questa diventi la più parlata al mondo.
    Precisa, chiara e semplice, cosa volere di più?

  7. #7
    boh L'avatar di Jack89
    Registrato il
    11-03
    Località
    Bolzano (Alto Adige)
    Messaggi
    13.884
    Citazione Sherman
    Mi pongo questa domanda.

    L'inglese e' una lingua molto usata perche' e' facile sintatticamente,ha un buon suono ecc oppure lo e' perche' chi tiene le redini di molte cose specialmente nel mondo occidentale e occidentalizzato e' l'america,come il latino si usava ovunque anche se con modifiche ai tempi di Roma?

    Dite la vostra.

    Penso che sia molto usata perche' e' stata fatta entrare in testa come una moda dall' america che un tempo era in mito,fino ai tempi contemporanei e che poi obbiettivamente a avuto il vantaggio anche per grammatica.
    Hanno colonizzato mezzo mondo e gestiscono una buona fetta dell'economia mondiale.


  8. #8
    O.o L'avatar di Aldo Mollica
    Registrato il
    03-05
    Località
    Messina
    Messaggi
    7.379
    Citazione Vulcan Raven
    chi era a detenere il più vasto, o uno dei più vasti, imperi coloniali?
    La risposta, imho, sta tutta qui.
    Se poi ci aggiungiamo anche il fatto che la gramamtica è di una semplicità spaventosa (forse il passivo è la cosa più complessa di tutta la lingua inglese), mi pare ovvio che questa diventi la più parlata al mondo.
    Precisa, chiara e semplice, cosa volere di più?
    ecco la risposta

    "Viviamo nell'attesa"

  9. #9
    Utente L'avatar di m@cCo
    Registrato il
    04-03
    Località
    Trecate (NO)
    Messaggi
    5.468
    Citazione Vulcan Raven
    chi era a detenere il più vasto, o uno dei più vasti, imperi coloniali?
    La risposta, imho, sta tutta qui.
    Se poi ci aggiungiamo anche il fatto che la gramamtica è di una semplicità spaventosa (forse il passivo è la cosa più complessa di tutta la lingua inglese), mi pare ovvio che questa diventi la più parlata al mondo.
    Precisa, chiara e semplice, cosa volere di più?
    Sì ma mi fanno dannare con tutti sti passati maledetti

    Comunque come hai detto la risposta è molto semplice, colonialismo.
    E più avanti la ribalta degli Stati Uniti che hanno influenzato grandemente il modo di vivere dell'occidente intero.
    - Io voglio sapere. Non credere. Non supporre. Voglio sapere. Voglio che Dio mi tenda la mano, che mi sveli il suo volto, mi parli. Lo chiamo nelle tenebre, ma a volte è come se non esistesse. -
    - Forse non esiste. -
    - Allora la vita è un assurdo errore. Nessuno può vivere con la Morte davanti agli occhi sapendo che tutto è nulla. -

    Il Settimo Sigillo


  10. #10
    Impossible is 0 L'avatar di Porco9a77o
    Registrato il
    08-03
    Località
    Trst
    Messaggi
    6.077
    Citazione Aldo Mollica
    ecco la risposta
    right

  11. #11
    vuole solo la juveh!1!1!! L'avatar di Vulcan Raven
    Registrato il
    03-03
    Località
    un puntino in prov. NA
    Messaggi
    31.902
    Sì ma mi fanno dannare con tutti sti passati maledetti

    Comunque come hai detto la risposta è molto semplice, colonialismo.
    E più avanti la ribalta degli Stati Uniti che hanno influenzato grandemente il modo di vivere dell'occidente intero.
    Il passato "inglese", rispetto al passato italiano, è un giochetto

  12. #12
    Bannato L'avatar di agente_47
    Registrato il
    08-04
    Località
    Coruscant (reggio cal)
    Messaggi
    12.259
    Citazione Vulcan Raven
    Il passato "inglese", rispetto al passato italiano, è un giochetto
    quoto, e poi l'ho detto anche nel mio post. Penso che come grammatica l'inglese sia la lingua più facile esistente.
    Anche se nn supero il 7 a scuola

  13. #13
    Utente L'avatar di m@cCo
    Registrato il
    04-03
    Località
    Trecate (NO)
    Messaggi
    5.468
    Citazione Vulcan Raven
    Il passato "inglese", rispetto al passato italiano, è un giochetto
    Lo so, il fatto è che me la cavo piuttosto bene andando ad intuito, quindi non ho mai assimilato tutte le regoline per la scelta del passato più adatto.
    Con l'italiano è diverso ovviamente, lo parlo da una vita
    - Io voglio sapere. Non credere. Non supporre. Voglio sapere. Voglio che Dio mi tenda la mano, che mi sveli il suo volto, mi parli. Lo chiamo nelle tenebre, ma a volte è come se non esistesse. -
    - Forse non esiste. -
    - Allora la vita è un assurdo errore. Nessuno può vivere con la Morte davanti agli occhi sapendo che tutto è nulla. -

    Il Settimo Sigillo


  14. #14
    Utente neuro semaforo L'avatar di Sherman
    Registrato il
    09-03
    Località
    Palermo
    Messaggi
    4.842
    Quindi se l'america decadesse e l'occidente in generale,forse si perderebbe nei secoli questa lingua? magari modificandosi
    Se ritenete giusto discriminare altri esseri umani,se ritenete giusto fare di tutta l'erba un fascio,se ritenete giusto giudicare culture altrui,se ritenete giusto strumentalizzare i credo,se ritenete giusto ricevere e non dare,se ritenete giusto raggiungere i vostri obbiettivi sulle spalle di chi per voi non è importante,se per voi è giusto dire di provare amore quando non corrisponde a verità,ecco,adesso siete sulla giusta strada per diventare tiranni o demoni.

  15. #15
    vuole solo la juveh!1!1!! L'avatar di Vulcan Raven
    Registrato il
    03-03
    Località
    un puntino in prov. NA
    Messaggi
    31.902
    Citazione Sherman
    Quindi se l'america decadesse e l'occidente in generale,forse si perderebbe nei secoli questa lingua? magari modificandosi
    Già si sta modificando, di continuo. Poi penso che dopo una eventuale caduta, si partirebbe dallo spagnolo. O dal francese

Pag 1 di 6 1234 ... UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •