• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 18

Discussione: come evitare che berlusconi controlli sia rai che mediaset?

Cambio titolo
  1. #1
    Il + Figo L'avatar di zetman
    Registrato il
    03-04
    Messaggi
    1.833

    KO come evitare che berlusconi controlli sia rai che mediaset?


    Eppure l'era di Cattaneo è finita, e la spiegazione della vicenda è tutta qui. Da un certo momento in poi Berlusconi ha deciso: via Cattaneo, dentro Meocci. Alfredo Meocci, che nell'antichità conduceva per il Tg1 di mezza sera, è un giornalista Rai in aspettativa dagli anni Ottanta. Fece una campagna elettorale per il Ccd, a Verona, e finì consigliere comunale. Diventò parlamentare, poi andò all'Authority per le telecomunicazioni. E' stato lì che si è conquistato la stima del premier: stima inossidabile.

    Nelle ultime settimane, in colloqui riservati, Follini ha messo in chiaro che se si fosse arrivati alla sua nomina non sarebbe stata da mettere nel conto Udc: Meocci è uomo di Berlusconi, non suo. Per far passare Meocci, però, ci voleva un presidente di centrosinistra: in caso contrario non avrebbe avuto la maggioranza di voti in consiglio. Serve Petruccioli per far passare Meocci, dunque. Questo l'arcano.

    Nel frattempo la stella di Cattaneo a destra si è spenta. Ultimamente lo hanno difeso il braccio destro di Rutelli Gentiloni, in privato timidamente Fassino. E' diventato amico di Sandro Curzi, si è innamorato delle qualità artistiche di Sabrina Ferilli. Ha imposto Fazio al posto di Bonolis mettendosi contro il vecchio amico Del Noce che già da tempo non si fa più vedere con lui. Ha scritto ai giornali: "Io lavoro solo per gli interessi della Rai e non sono un politico, ma un manager orgoglioso di aver difeso l'azienda, di averla portata a grandi successi. È questo forse un tentativo di riposizionamento?".

    L'Unità lo loda. Ha strappato a Mediaset i diritti per la Champions league e alla fine anche quelli per i Mondiali a cifre folli, e questa Berlusconi non gliel'ha perdonata. Spiega un alto dirigente Rai, persona moderata e attenta: "Cattaneo ha avuto tre fasi in azienda. Nella prima ha lavorato bene: ha comprato il format di Affari tuoi e dell'Isola dei famosi, ha preso Bonolis. Poi è entrato nel trip della quotazione in Borsa: c'è stato un calo di investimenti per fare utili ma in Borsa non siamo andati. Era l'epoca in cui Berlusconi gli aveva promesso l'Enel, l'Eni, qualunque posto volesse. Doveva però mollare Bonolis, difatti l'ha mollato. Si ricorda quando Bonolis diceva 'ho cercato per mesi di parlare con Cattaneo e non ci sono riuscito?'. Ecco, erano quei giorni lì. Poi la nomina non è arrivata: né all'Enel, né alla Terma. Sì, la Terma. Una società collegata: lui ci scherzava sempre, stai a vedere che finisco alla Terma". Terza fase, recente.

    "Cattaneo ha capito che Berlusconi gli aveva fatto il bidone. Ha detto in giro 'se non stanno attenti io parlo'. Berlusconi ha cominciato a considerarlo nemico. Lui ha recuperato il format di Affari tuoi e con un certo spirito di rivalsa su Mediaset si è preso la Champions. Ora si dice che lo metteranno alla Sipra: ha un contratto a tempo indeterminato, da qualche parte devono ricollocarlo".

    Altre possibilità non ne ha. Fini non l'ha mai amato, e nel giro di un fine settimana Cattaneo ha perso anche i suoi sponsor: Gasparri e La Russa, fatti fuori dai vertici di An per quelle due chiacchiere al bar. Follini voleva Leone. Così Berlusconi ha dovuto convocare i due alleati, al vertice dell'altra sera, e far loro una promessa: in cambio dell'ok a Petruccioli-Meocci qualche vicedirettore generale, qualche bella nomina. Tranquilli, parola di premier.

    http://www.repubblica.it/2005/f/sezi...nchitarai.html
    cosa ne pensate?

    Naturalmente sono tutte voci, ma non paiono sospette tutte queste coincidenze a favore di mediaset? Tra tutte l'ultima vicenda dei diritti del calcio in chiaro che, quando ormai la vendita sembrava chiusa a favore della rai, l'amico galliani ha riaperto i giochi conoscendo i limiti di spesa dell'azienda di stato (parole del direttore di rai sport) e casualmente la proposta di mediaset è stata più alta di quella cifra. Infatti la rai, per non saper ne leggere ne scrivere, ha offerto 100 euro e denunciato. Speriamo che l'indagine si faccia.
    e guarda caso http://economia.virgilio.it/news/fog...tizia=11733223

    Il problema lo pongo come ennesima dimostrazione che, al contrario di quello che bondi dice, Berlusconi ha in mano il controllo di tutte le televisioni e lo usa per arricchire le sue entrate.

    so che è uno dei temi + dibattuti, ma adesso si sfiora il ridicolo!
    ... come se io potessi...
    CONQUISTARE IL MONDO!!!

  2. #2
    Paladino del Nord
    Ospite
    La schifosa lottizzazione della Rai esiste purtroppo dalla notte dei tempi...

    Per Mediaset serve una legge seria in materia di conflitto d'interesse. Un progetto di blind trust (possibile anche per un gruppo imprenditoriale e non solo nel caso di un patrimonio) severo, che pone la scelta tra dismissione (la vendita dell'impero mediatico) o gestione fiduciaria (dare il tutto nelle mani di un altro uomo che possa disporre completamente della gestione di mediaset o altri gruppi). Ovviamente la nomina del fiduciario non sarebbe competenza dell'interessato (altrimenti è una cosa tragicomica), ma lo stesso interessato dovrebbe sceglierlo entro una rosa di manager indicata dal presidente della corte d'appello e, per conseguenza, la vigilanza appartiene alla corte d'appello e gli atti in conflitto d'interesse sarebbero illeciti e sanzionabili penalmente come per gli amministratori di società...



    Ciao

  3. #3
    Bannato L'avatar di Rey Mysterio
    Registrato il
    01-03
    Messaggi
    6.473
    kissenefrega, basta ke ci siano bei programmi in tv

  4. #4
    Paladino del Nord
    Ospite
    Citazione Rey Mysterio
    kissenefrega, basta ke ci siano bei programmi in tv
    Dato che nemmeno quelli esistono, il problema sussiste.

  5. #5
    Waiting Wild Hunt L'avatar di Giggino Don Perignon
    Registrato il
    08-04
    Località
    Firenze
    Messaggi
    11.108
    Più che della vicenda berluska,mi scandalizzo di queste nomine facili:sposti uno quà perchè mi sta simpatico,quell'altro va all'enel perchè mi stà sui maroni.E i giovani al sud fanno la fame.Bah.

  6. #6
    Neo-Atlantideo L'avatar di Marcus85
    Registrato il
    12-02
    Località
    Toronto (ON) - Canada
    Messaggi
    8.360
    E' abbastanza chiaro, e non è cosa di ieri, che nelle aziende pubbliche le nomine sono assegnate sulla base di nepotismo e opportunismo politico, invece che sulla base di capacità manageriali. Ed il risultato è la crescente inefficienza del sistema pubblico.
    Repubblica della nuova Atlantide 1,2,3

    GLI DEI TORNERANNO (?)

    Moderazione in rosso e grassetto.Chiarimenti ne Il forum del forum o in privato.

  7. #7
    Inuyasha89
    Ospite
    Citazione zetman
    cosa ne pensate?

    Naturalmente sono tutte voci, ma non paiono sospette tutte queste coincidenze a favore di mediaset? Tra tutte l'ultima vicenda dei diritti del calcio in chiaro che, quando ormai la vendita sembrava chiusa a favore della rai, l'amico galliani ha riaperto i giochi conoscendo i limiti di spesa dell'azienda di stato (parole del direttore di rai sport) e casualmente la proposta di mediaset è stata più alta di quella cifra. Infatti la rai, per non saper ne leggere ne scrivere, ha offerto 100 euro e denunciato. Speriamo che l'indagine si faccia.
    e guarda caso http://economia.virgilio.it/news/fog...tizia=11733223

    Il problema lo pongo come ennesima dimostrazione che, al contrario di quello che bondi dice, Berlusconi ha in mano il controllo di tutte le televisioni e lo usa per arricchire le sue entrate.

    so che è uno dei temi + dibattuti, ma adesso si sfiora il ridicolo!
    Quoto, ormai è come un bush e murdon insieme, controlla tutte le televisioni e l'informazione.

    Quello che ha capito più di altri è che quello che non passa in tv è cosa che non esiste. E per causa di questo che molte cose losche su di lui qancora non le sappiamo.

    Cmq come rimediare? Alle prosime elezioni non deve salire al governo.

  8. #8
    Il + Figo L'avatar di zetman
    Registrato il
    03-04
    Messaggi
    1.833
    Citazione Marcus85
    E' abbastanza chiaro, e non è cosa di ieri, che nelle aziende pubbliche le nomine sono assegnate sulla base di nepotismo e opportunismo politico, invece che sulla base di capacità manageriali. Ed il risultato è la crescente inefficienza del sistema pubblico.
    è vero, ma in questo momento abbiamo al potere una persona che è riuscita a drogare addirittura l'asta per i diritti sul calcio (per testimonianza diretta del direttore di rai sport)! Secondo me si è superato il limite

    è un mercato turbato, per usare un eufemismo!
    Berlusconi ha in mano il potere per decidere se far andar bene o male la concorrenza, e se momentaneamente perde il controllo (vedi diritti champions) arriva subito l'intervento pesante.

    Tu che sei più economista di me capirai che non si parla + solo di nepotismo, ma di cancro del sistema.

    ps per paladino: è ormai tardi per una legge sul conflitto d'interessi! e per questo dobbiamo ringraziare d'alema
    ... come se io potessi...
    CONQUISTARE IL MONDO!!!

  9. #9
    Inuyasha89
    Ospite
    Citazione zetman
    è vero, ma in questo momento abbiamo al potere una persona che è riuscita a drogare addirittura l'asta per i diritti sul calcio (per testimonianza diretta del direttore di rai sport)! Secondo me si è superato il limite
    No secondo me il limite non si è superato adesso ma gia da troppo tempo.

  10. #10
    Neo-Atlantideo L'avatar di Marcus85
    Registrato il
    12-02
    Località
    Toronto (ON) - Canada
    Messaggi
    8.360
    Citazione zetman
    è vero, ma in questo momento abbiamo al potere una persona che è riuscita a drogare addirittura l'asta per i diritti sul calcio (per testimonianza diretta del direttore di rai sport)! Secondo me si è superato il limite

    è un mercato turbato, per usare un eufemismo!
    Berlusconi ha in mano il potere per decidere se far andar bene o male la concorrenza, e se momentaneamente perde il controllo (vedi diritti champions) arriva subito l'intervento pesante.

    Tu che sei più economista di me capirai che non si parla + solo di nepotismo, ma di cancro del sistema.
    Infatti il sistema è al collasso. E non c'è nulla da fare. E' inutile che lo Stato continui a gettare soldi in aziende pubbliche o ex pubbliche fallimentari in nome della salvaguardia dei livelli occupazionali. Aziende che non si riprenderanno mai, e che assorbiranno solo denaro, affidate a manager incompetenti nominati sulla base di opportunismo politico. Che si continui con l'opera di privatizzazione, oppure si lasci che gli eventi prendano il proprio corso.
    A ciò si unisce l'evidente anomali del sistema Italia, quella di un presidente del consiglio che controlla la larga parte dei mezzi di comunicazione ed informazione del paese. Ma non è Berlusconi il solo cancro del sistema, Berlusconi si è semplicemente introdotto in un sistema allo sfascio, portandolo alle estreme conseguenze, in nome dell'interesse delle proprie aziende.
    Repubblica della nuova Atlantide 1,2,3

    GLI DEI TORNERANNO (?)

    Moderazione in rosso e grassetto.Chiarimenti ne Il forum del forum o in privato.

  11. #11
    Paladino del Nord
    Ospite
    Citazione zetman
    ps per paladino: è ormai tardi per una legge sul conflitto d'interessi! e per questo dobbiamo ringraziare d'alema
    E' vero, forse è tardi... e il centrosinistra ha le sue gravi colpe, poteva farla anche prima dei suoi cinque anni di governo, con la Lega subito dopo la caduta del primo governo berlusconi... forse si poteva ancora fermare la deriva di questo sistema marcio...

  12. #12
    Osservatore Silenzioso L'avatar di Renato.Bove@liberolight
    Registrato il
    05-05
    Località
    Groom Lake
    Messaggi
    1.425
    l'unico modo è quello di nn votarlo alle prossime elezioni.

  13. #13
    megaman
    Ospite
    l'unico modo è quello di nn votarlo alle prossime elezioni.
    non ce ne sarà bisogno, sa truccare i voti

  14. #14
    Utente L'avatar di livio749
    Registrato il
    10-02
    Località
    Roma
    Messaggi
    18.252
    E basta dare tutte le colpe a berlusconi!I diritti mediaset li ha pagati 61 milioni di euro,mica bruscolini!se li sono guadagnati!

    O no!il cane mi piscia sulla porta!Colpa del governo berlusconi!

  15. #15
    Utente L'avatar di cerberus
    Registrato il
    01-03
    Località
    Salaria Sport Village
    Messaggi
    18.301
    la RAI è bottino di guerra... o la smantelli o rimane tale.
    per quanto riguarda la faccenda calcio: da utente sono ben lieto di poter avere il medesimo servizio senza sborsare una lira... anzi, mi dispiaccio del fatto che d'ora in poi dovrò pagare per seguire la champions league...
    Engineers do it better
    "Lo scienziato non studia la natura perché è utile, ma perché ne prova piacere e ne prova piacere perché è bella. Se la natura non fosse bella, non varrebbe la pena studiarla e la vita non varrebbe la pena di essere vissuta”.( Henri Poincaré )
    "Scientists discover the world that exists; engineers create the world that never was."

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •