• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 47 123411 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 691

Discussione: neo fascisti e neo comunisti

Cambio titolo
  1. #1
    con la mia balotta L'avatar di Bandicot1
    Registrato il
    10-02
    Località
    Misano A. (RN)
    Messaggi
    5.368

    neo fascisti e neo comunisti

    Riapro la discussione chiusa da l33t intitolata "comunismo si fascismo no" perchè mi è parsa molto interessante.

    (per chi non l'avesse letta)
    http://forum.gamesradar.it/showthread.php?t=231335
    L'argomento, alla fin fine, era questo: i neo fascisti e i neo comunisti

    Secondo voi è tollerabile questo comportamento?
    Queste persone credono veramente negli ideali della loro dottrina?
    Oppure lo fanno solo per moda?
    E' più giusto essere neo fascisti o neo comunisti?

    A voi....


    Il talento non esiste! Esistono soltanto l'ispirazione e l'ambizione, e le mie sono roventi!

  2. #2
    Inuyasha89
    Ospite
    Qualcuno mi spiegherebbe gli ideali fascisti e quelli comunisti, magari posso partecipare anche io alla discussione.
    Scusate l'ignoranza.

  3. #3
    Utente L'avatar di devilmaycry7188
    Registrato il
    06-04
    Località
    Napoli
    Messaggi
    2.162
    sono dell'idea che oramai essere fascista o comunista è una moda.
    Ciò che voglio dire è che molte persone stupidamente s idicono fasciste oe comuniste solo per seguire una "massa"....ma alla fine non sanno nemmeno loro perchè sono comunisti o fascisti.
    l'esempio più ipocrita di comunista è quello il cui padre è proprietario di una fabbrica, negozio (insomma ha sotto di se molte persone).

  4. #4
    Utente L'avatar di Helldoom
    Registrato il
    09-04
    Messaggi
    400
    il comunismo è un'ideologia che per molti versi è più giusta della cosiddetta democrazia rappresentativa d'Italia... se poi nel corso della storia il comunismo è diventato simbolo di personaggi ingiusti e di idee malsane, questa è stata una fatalità... anzi, vi dirò che se le cose continuano così, il comunismo sarà ben accetto, perché almeno con il comunismo tutti mangiano e tutti vanno a scuola... se volete parlare del comunismo dovete sapere cos'é... in Russia il comunismo ha risolto dei problemi, ma ne ha creati altri a causa di governatori del ........ quindi, se il comunismo viene dato in mano a persone che sanno come metterlo in pratica, vi dirò che di certo è migliore della falsa democrazia italiana...

    il problema è l'ignoranza comune....
    ''parché i Kumunisti i se teste da .....'' kumunisti con la k maiuscola... troppe persone parlano senza sapere......

    Sul fascismo e sul nazismo, invece, non ho nulla da dire... sono ideologie sbaglatiSSime
    La tua firma supera almeno un limite massimo in quanto a dimensioni ed il limite di peso. Ti ricordiamo quindi che la larghezza massima consentita è di 500 pixel, l'altezza di 158 ed il peso di 40960 bytes. Ti inviamo inoltre a leggere il regolamento per ripassare le disposizioni in merito.

  5. #5
    boh L'avatar di Jack89
    Registrato il
    11-03
    Località
    Bolzano (Alto Adige)
    Messaggi
    13.884
    Citazione Inuyasha89
    Qualcuno mi spiegherebbe gli ideali fascisti e quelli comunisti, magari posso partecipare anche io alla discussione.
    Scusate l'ignoranza.
    Il comunismo puro pone in primo piano l'uguaglianza assoluta, con annessa eliminazione delle classi sociali (non esistono più borghesi, operai, proletari, ricchi, poveri e via dicendo), inoltre ribadisce la sua assoluta laicità (eliminazione della religione), mentre dal punto di vista economico si basa sulla collettività, sull'economia di stato, pianificata nei minimi dettagli attraverso piani pluriennali, non esiste la proprietà privata e la libera iniziativa economica, tutto è nelle mani della comunità, rappresentata dallo Stato.

    Il fascismo (il vero fascismo non è stato quello di Mussolini, almeno non totalmente) assume più sfacettature, tuttavia è un'ideologia politica di tendenza liberale, ovvero massima libertà del singolo individuo, con annessa proprietà privata e libera iniziativa economica. L'economia è di tipo capitalistico. Il fascismo esalta la patria e l'identità nazionale, imprime uno stampo militarista al Paese, mirato alla difesa del territorio e al disporre di un efficiente apparato militare, rientra nel fascismo il "culto" della civiltà romana e delle antiche radici del suolo italiano, molto importante è la fede religiosa e la famiglia.


  6. #6
    Ex-Be player L'avatar di davide 23
    Registrato il
    04-05
    Località
    Roma
    Messaggi
    475
    Citazione Bandicot1
    Riapro la discussione chiusa da l33t intitolata "comunismo si fascismo no" perchè mi è parsa molto interessante.

    (per chi non l'avesse letta)
    http://forum.gamesradar.it/showthread.php?t=231335
    L'argomento, alla fin fine, era questo: i neo fascisti e i neo comunisti

    Secondo voi è tollerabile questo comportamento?
    Queste persone credono veramente negli ideali della loro dottrina?
    Oppure lo fanno solo per moda?
    E' più giusto essere neo fascisti o neo comunisti?

    A voi....
    Ti rispondo io che sono un membro della Federazione Giovanile dei Comunisti Italiani (e sinceramente sono fiero di essere un comunista)
    Gli ideali di questi giovani sono del tutto fasulle (e te lo posso confermare perche nel quartiere miglio sono tutti diventati comunisti per moda)visto che loro non credono negli ideali dei "veri" comunisti (che saremo noi),la loro e solo una ricorrenza che va a seconda della moda e percio non gliene frega niente della politica del fascismo o di qualcun'altro,lo fanno solo perche vogliono stare a passo coi tempi (e percio quoto quello che alcuni di voi hanno scritto nel post precedente).
    Per quanto riguarda la tua terza domanda ne nullo ne l'altro perche il comunismo ha portato abbastanza sofferenza quanto il fascismo e poi siete voi che scegliete a quale partito politico vogliate stare a seconda delle vostre idee non lasciate che un sondaggio o qualcosa del genere vi facci il lavaggio del cervello.
    il comunismo è un'ideologia che per molti versi è più giusta della cosiddetta democrazia rappresentativa d'Italia... se poi nel corso della storia il comunismo è diventato simbolo di personaggi ingiusti e di idee malsane, questa è stata una fatalità... anzi, vi dirò che se le cose continuano così, il comunismo sarà ben accetto, perché almeno con il comunismo tutti mangiano e tutti vanno a scuola... se volete parlare del comunismo dovete sapere cos'é... in Russia il comunismo ha risolto dei problemi, ma ne ha creati altri a causa di governatori del ........ quindi, se il comunismo viene dato in mano a persone che sanno come metterlo in pratica, vi dirò che di certo è migliore della falsa democrazia italiana...

    il problema è l'ignoranza comune....
    ''parché i Kumunisti i se teste da .....'' kumunisti con la k maiuscola... troppe persone parlano senza sapere......
    Quoto se il comunismo fosse stato dato a persone giuste molto probabilmente sarebbe stato meglio di questa schifo di vita.
    P.s:la storia della k e l'imitazione dell'accento russo e un'altra storia se la sono inventata per sfotterci.
    Ultima modifica di davide 23; 1-08-2005 alle 12:24:35




  7. #7
    Il + Figo L'avatar di zetman
    Registrato il
    03-04
    Messaggi
    1.833
    Citazione Helldoom
    il comunismo è un'ideologia che per molti versi è più giusta della cosiddetta democrazia rappresentativa d'Italia... se poi nel corso della storia il comunismo è diventato simbolo di personaggi ingiusti e di idee malsane, questa è stata una fatalità... anzi, vi dirò che se le cose continuano così, il comunismo sarà ben accetto, perché almeno con il comunismo tutti mangiano e tutti vanno a scuola... se volete parlare del comunismo dovete sapere cos'é... in Russia il comunismo ha risolto dei problemi, ma ne ha creati altri a causa di governatori del ........ quindi, se il comunismo viene dato in mano a persone che sanno come metterlo in pratica, vi dirò che di certo è migliore della falsa democrazia italiana...

    il problema è l'ignoranza comune....
    ''parché i Kumunisti i se teste da .....'' kumunisti con la k maiuscola... troppe persone parlano senza sapere......

    Sul fascismo e sul nazismo, invece, non ho nulla da dire... sono ideologie sbaglatiSSime
    ma c'è un problema di fondo! l'assoluta mancanza di meritocrazia del comunismo, da un lato deprime l'iniziativa individuale dall'altro incentiva il parassitismo!! è questo IMHO il problema grande e irrisolto che impedisce un comunismo reale!
    ... come se io potessi...
    CONQUISTARE IL MONDO!!!

  8. #8
    Si è già appurato che sul forum non sussiste una massa critica di utenti dotati di competenze a affrontare la discussione (tra l'altro altrimenti queste discussioni non verrebbero nemmeno aperte), quindi non essa non può portare a nulla. Mi limito a ricordare che l'apologia del fascismo è reato, quella del comunismo no, quindi dinanzi alla legge le due cose non sono eguali. Chiedo la chiusura immediata del thread per precedenti storici.
    "Il sonno della ragione genera mostri"

  9. #9
    Citazione zetman
    ma c'è un problema di fondo! l'assoluta mancanza di meritocrazia del comunismo, da un lato deprime l'iniziativa individuale dall'altro incentiva il parassitismo!! è questo IMHO il problema grande e irrisolto che impedisce un comunismo reale!
    No, quello che impedisce un comunismo reale è la natura umana.
    "Il sonno della ragione genera mostri"

  10. #10
    Inuyasha89
    Ospite
    Citazione Jack89
    Il comunismo puro pone in primo piano l'uguaglianza assoluta, con annessa eliminazione delle classi sociali (non esistono più borghesi, operai, proletari, ricchi, poveri e via dicendo), inoltre ribadisce la sua assoluta laicità (eliminazione della religione), mentre dal punto di vista economico si basa sulla collettività, sull'economia di stato, pianificata nei minimi dettagli attraverso piani pluriennali, non esiste la proprietà privata e la libera iniziativa economica, tutto è nelle mani della comunità, rappresentata dallo Stato.

    Il fascismo (il vero fascismo non è stato quello di Mussolini, almeno non totalmente) assume più sfacettature, tuttavia è un'ideologia politica di tendenza liberale, ovvero massima libertà del singolo individuo, con annessa proprietà privata e libera iniziativa economica. L'economia è di tipo capitalistico. Il fascismo esalta la patria e l'identità nazionale, imprime uno stampo militarista al Paese, mirato alla difesa del territorio e al disporre di un efficiente apparato militare, rientra nel fascismo il "culto" della civiltà romana e delle antiche radici del suolo italiano, molto importante è la fede religiosa e la famiglia.
    In questo caso direi meglio il comunismo.

  11. #11
    boh L'avatar di Jack89
    Registrato il
    11-03
    Località
    Bolzano (Alto Adige)
    Messaggi
    13.884
    Citazione Inuyasha89
    In questo caso direi meglio il comunismo.
    Ovviamente dipende dai punti di vista, poi io ho riportato i principali punti delle rispettive ideologie pure, poi nel senso pratico è pressochè impossibile adottare il comunismo nella sua forma pure, mentre risulta comunque difficile (soprattutto ai giorni nostri) adottare il fascismo nella sua forma pura.

    Tutti i tentativi (di entrambe le parti) scadono sempre in regimi dittatoriali o in pseudo-regimi comunisti, che adottano un economia capitalistica.


  12. #12
    Waiting Wild Hunt L'avatar di Giggino Don Perignon
    Registrato il
    08-04
    Località
    Firenze
    Messaggi
    11.108
    Citazione Melchior
    Si è già appurato che sul forum non sussiste una massa critica di utenti dotati di competenze a affrontare la discussione (tra l'altro altrimenti queste discussioni non verrebbero nemmeno aperte), quindi non essa non può portare a nulla. Mi limito a ricordare che l'apologia del fascismo è reato, quella del comunismo no, quindi dinanzi alla legge le due cose non sono eguali. Chiedo la chiusura immediata del thread per precedenti storici.
    Melchior,ormai ti sei rassegnato
    @Jack,il comunismo è assenza di stato,quello che tu,giustamente hai citato,è il socialismo reale.

  13. #13
    boh L'avatar di Jack89
    Registrato il
    11-03
    Località
    Bolzano (Alto Adige)
    Messaggi
    13.884
    Citazione Giggino Don Perignon
    @Jack,il comunismo è assenza di stato,quello che tu,giustamente hai citato,è il socialismo reale.
    Chiedo scusa


  14. #14
    Inuyasha89
    Ospite
    Citazione Jack89
    Ovviamente dipende dai punti di vista, poi io ho riportato i principali punti delle rispettive ideologie pure, poi nel senso pratico è pressochè impossibile adottare il comunismo nella sua forma pure, mentre risulta comunque difficile (soprattutto ai giorni nostri) adottare il fascismo nella sua forma pura.

    Tutti i tentativi (di entrambe le parti) scadono sempre in regimi dittatoriali o in pseudo-regimi comunisti, che adottano un economia capitalistica.
    Delle ideologie del comunismo mi piace quella della eliminazione delle classi sociali e dell'eliminazione della religione.

    Ma il comunismo c'è stato in Italia in passato?

  15. #15
    Inuyasha89
    Ospite
    Citazione Giggino Don Perignon
    Melchior,ormai ti sei rassegnato
    @Jack,il comunismo è assenza di stato,quello che tu,giustamente hai citato,è il socialismo reale.
    Quello non erano gli ideali del comunismo?

Pag 1 di 47 123411 ... UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •