• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 4 1234 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 56

Discussione: Trash

Cambio titolo
  1. #1
    Inzallanuto innamorato L'avatar di Rafael
    Registrato il
    10-02
    Località
    Da nessuna parte
    Messaggi
    18.236

    Trash

    Il trash ci circonda.E non parlo dello sciopero dei netturbini a Napoli,ma di un quadro generale molto più grave.Per esempio,buona parte delle trasmissioni televisive che vediamo quotidianamente è trash.Ma cos'è il trash?Si può dare una definizione?In parole povere credo che sia l'agglomerato di informazioni inutili che plasmano gli strati della società improntando una "moda",uno stile di vita o addirittura un'idea.
    Secondo voi,possiamo fare qualcosa per liberarcene?Siamo condannati a sentirci circondati da gente che non ragiona con la propria testa?
    A voi la parola
    Preferisco il silenzio ora, sono stanco di questo mondo, di questa gente, di essere invischiato nel groviglio delle loro vite. Dicono di aver lavorato tanto per aver costruito il paradiso per poi scoprire che è popolato di orrori. Forse il mondo non viene creato, forse niente viene creato. Un orologio senza orologiaio. E' troppo tardi. E' sempre stato e sarà sempre troppo tardi.

  2. #2
    Utente
    Registrato il
    09-04
    Messaggi
    7.150
    La vita vera, quella che tutti vivono quotidianamente, e' piena di impengi seri, dolori, responsabilita'.. chiusa la porta di casa e' legittimo che la gente voglia distrarsi con cose leggere ed argomenti poco impegnativi.



  3. #3
    Rika78
    Ospite
    Citazione Beatrice
    La vita vera, quella che tutti vivono quotidianamente, e' piena di impengi seri, dolori, responsabilita'.. chiusa la porta di casa e' legittimo che la gente voglia distrarsi con cose leggere ed argomenti poco impegnativi.
    Concordo.C'è un forte bisogno di disimpegno.

    OT Attenta Bea,correggi quello che ho evidenziato,o arriva il professorino e ti mette 4 in grammatica.

  4. #4
    Inzallanuto innamorato L'avatar di Rafael
    Registrato il
    10-02
    Località
    Da nessuna parte
    Messaggi
    18.236
    Citazione Beatrice
    La vita vera, quella che tutti vivono quotidianamente, e' piena di impengi seri, dolori, responsabilita'.. chiusa la porta di casa e' legittimo che la gente voglia distrarsi con cose leggere ed argomenti poco impegnativi.

    Il discorso è sempre lo stesso:un naturale equilibrio di bene e male,intelligenza e stupidità,cose interessanti e trash non può fare male.E' ovvio.Il problema sta negli eccessi.Ed io mi riferisco a quelle persone che conoscono solo il trash
    Preferisco il silenzio ora, sono stanco di questo mondo, di questa gente, di essere invischiato nel groviglio delle loro vite. Dicono di aver lavorato tanto per aver costruito il paradiso per poi scoprire che è popolato di orrori. Forse il mondo non viene creato, forse niente viene creato. Un orologio senza orologiaio. E' troppo tardi. E' sempre stato e sarà sempre troppo tardi.

  5. #5
    Utente
    Registrato il
    09-04
    Messaggi
    7.150
    Citazione Rafael
    Il discorso è sempre lo stesso:un naturale equilibrio di bene e male,intelligenza e stupidità,cose interessanti e trash non può fare male.E' ovvio.Il problema sta negli eccessi.Ed io mi riferisco a quelle persone che conoscono solo il trash
    Che livello di scolarizzazione hanno e che ambienti frequentano? Te lo sei mai chiesto? Io credo che questa esclusivita' dipenda molto anche da questi elementi



  6. #6
    Citazione Rika78
    OT Attenta Bea,correggi quello che ho evidenziato,o arriva il professorino e ti mette 4 in grammatica.
    Normalmente mi astengo, ma in un thread sull'uso corretto dell'italiano...
    Comunque quello è solo un refuso di battitura, non avrei protestato comunque.

    Si potrebbe definire il trash qualunque cosa dalla quale il fruitore medio ottenga divertimento grazie ad un sentimento di superiorità.
    "Il sonno della ragione genera mostri"

  7. #7
    Gaseous Snake
    Ospite
    Citazione Beatrice
    Che livello di scolarizzazione hanno e che ambienti frequentano? Te lo sei mai chiesto? Io credo che questa esclusivita' dipenda molto anche da questi elementi
    Allora che vadano a studiare, non a fare televisione.

  8. #8
    Utente
    Registrato il
    09-04
    Messaggi
    7.150
    Citazione Gaseus Snake
    Allora che vadano a studiare, non a fare televisione.
    Mi riferivo ai fruitori



  9. #9
    Il Nonno L'avatar di R@ge
    Registrato il
    02-03
    Località
    Ravenna
    Messaggi
    2.768
    Citazione Beatrice
    La vita vera, quella che tutti vivono quotidianamente, e' piena di impengi seri, dolori, responsabilita'.. chiusa la porta di casa e' legittimo che la gente voglia distrarsi con cose leggere ed argomenti poco impegnativi.
    Un conto è "distrarre" la mente, un conto è "farsela chiudere".
    Non sono dell'idea che poichè la nostra vita è un "continuo sacrificio", dobbiamo farci annebbiare la mente, venedo bombardati da programmi e riviste che appiattiscono il nostro modo di vedere il mondo fuori.
    Non diementicatevi che tutto ciò va a favore di chi governa, che sia di destra o di sinistra: appiattire i pensieri del cittadino per farei propri porci comodi!

    sono d'accordo invece quando si afferma che il giusto è nel mezzo...come ogni cosa

    Con tutto quello che ho speso in buste, bustine, sacchi e sacchetti mi potevo prendere su ebay un ALIEN REGINA VIVO addestrato a tartufi! [cit. aledrugo1977]

  10. #10
    Il Nonno L'avatar di R@ge
    Registrato il
    02-03
    Località
    Ravenna
    Messaggi
    2.768
    Citazione Beatrice
    Che livello di scolarizzazione hanno e che ambienti frequentano? Te lo sei mai chiesto? Io credo che questa esclusivita' dipenda molto anche da questi elementi
    Qui invece devo contraddirti: conosco gente di certi ambienti e di un livello culturale accademico alto che vivono la loro vita in continuo "trash".
    E' una questione di testa e non di strato sociale!

    Con tutto quello che ho speso in buste, bustine, sacchi e sacchetti mi potevo prendere su ebay un ALIEN REGINA VIVO addestrato a tartufi! [cit. aledrugo1977]

  11. #11
    Gaseous Snake
    Ospite
    Citazione Beatrice
    Mi riferivo ai fruitori
    Allora è diverso. E comunque "argomenti leggeri" e programmi spazzatura sono due cose ben diverse.

    Come dire, io preferisco di gran lunga guardare Antonella Clerici che le Lecciso

  12. #12
    Utente
    Registrato il
    09-04
    Messaggi
    7.150
    Qui invece devo contraddirti: conosco gente di certi ambienti e di un livello culturale accademico alto che vivono la loro vita in continuo "trash".
    E' una questione di testa e non di strato sociale!
    E' vero. Persone cosi ci sono, pero' il fenomeno a mio avviso e' piu diffuso fra le classi culturalmente meno elevate.



  13. #13
    Il Nonno L'avatar di R@ge
    Registrato il
    02-03
    Località
    Ravenna
    Messaggi
    2.768
    Citazione Beatrice
    E' vero. Persone cosi ci sono, pero' il fenomeno a mio avviso e' piu diffuso fra le classi culturalmente meno elevate.
    Questo è vero, ma mi sono davvero stupito del contrario, e non sai quanti ne conosco. Cmq ho notato che dove c'è più divertimento, c'è più appiattimento culturale. Qui in Romagna 3/4 della gente vive solo per l'estate al mare...ed è così davvero. Molti ragazzi di 30 anni pensano più alle feste in spiaggia, ai party ed altre amenità simili, che a ciò che gli accade intorno!

    Con tutto quello che ho speso in buste, bustine, sacchi e sacchetti mi potevo prendere su ebay un ALIEN REGINA VIVO addestrato a tartufi! [cit. aledrugo1977]

  14. #14
    Rika78
    Ospite
    Molti ragazzi di 30 anni pensano più alle feste in spiaggia, ai party ed altre amenità simili, che a ciò che gli accade intorno!
    Io la definirei immaturità,tutto qua

  15. #15
    Gaseous Snake
    Ospite
    Questo è vero, ma mi sono davvero stupito del contrario, e non sai quanti ne conosco. Cmq ho notato che dove c'è più divertimento, c'è più appiattimento culturale. Qui in Romagna 3/4 della gente vive solo per l'estate al mare...ed è così davvero. Molti ragazzi di 30 anni pensano più alle feste in spiaggia, ai party ed altre amenità simili, che a ciò che gli accade intorno!
    Solo la parola "Ragazzo di 30 anni" è uno schifo.

Pag 1 di 4 1234 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •