• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 16

Discussione: I pilastri della terra

Cambio titolo
  1. #1
    Virtute e Canoscenza L'avatar di Kassa
    Registrato il
    10-03
    Località
    Bologna
    Messaggi
    3.968

    I pilastri della terra

    Lo avete letto? io mi ero fermato al 4 capitolo...dopo 200 pagine..ma ora ho viglia di continuarlo...lo faccio?

  2. #2
    The scarlet speedster. L'avatar di Firnafin
    Registrato il
    08-04
    Località
    Keystone City, Sardegna.
    Messaggi
    1.693
    --

  3. #3
    User L'avatar di jin_tekken
    Registrato il
    09-04
    Località
    Redmond (WA)
    Messaggi
    2.785

    Ok!

    Yes yes yes . E' molto avvincente nella storia dei personaggi e nella costruzione delle cattedrali. Come tutti i libri belli che ho letto, non avrei voluto che finisse... Poi è bellissimo il modo in cui il signor Wilbur Smith ruoti i personaggi narranti, per vedere i punti di vista di tutti :9 :9 :9

  4. #4
    Utente Tostapane L'avatar di WarriorXP
    Registrato il
    10-02
    Località
    MI C.le - LE
    Messaggi
    23.429
    Citazione jin_tekken
    Yes yes yes . E' molto avvincente nella storia dei personaggi e nella costruzione delle cattedrali. Come tutti i libri belli che ho letto, non avrei voluto che finisse... Poi è bellissimo il modo in cui il signor Wilbur Smith ruoti i personaggi narranti, per vedere i punti di vista di tutti :9 :9 :9
    Come "Wilbur Smith"? -.-
    Il libro è di Ken Follet...

    Ritornando al topic, è uno dei miei libri preferiti.

  5. #5
    ... L'avatar di maxlee
    Registrato il
    10-04
    Località
    L'isola dell'Utopia
    Messaggi
    3.534
    è uno dei più bei libri che abbia mai letto. Ricordo di averlo preso, senza sapere cosa effettivamente stessi acquistando, in edicola in una di quelle versioni super economiche Mondadori: un malloppone nano scritto in caratteri minuscoli. Dopo averlo iniziato a leggere nel mio tempo libero non c'è stato spazio per altro.

    Le parti "tecniche" sulla costruzione delle cattedrali le ho trovate un po' pesanti, ma anche ritenute indispensabili.
    Credo di non sbagliare se dico che è IL capoloravoro di Ken Follet, il libro per cui verrà ricordato.

    (In seguito ho preso la versione rilegata, anche se ad oggi continuo a preferire la mini versione consunta che conservo come un tesoro...)

  6. #6
    Utente Tostapane L'avatar di WarriorXP
    Registrato il
    10-02
    Località
    MI C.le - LE
    Messaggi
    23.429
    Citazione maxlee
    Le parti "tecniche" sulla costruzione delle cattedrali le ho trovate un po' pesanti, ma anche ritenute indispensabili.
    Credo di non sbagliare se dico che è IL capoloravoro di Ken Follet, il libro per cui verrà ricordato.
    Si, è vero ma sono sparute e comunque non spezzano la continuità della trama, anzi sembrano messe a regola d'arte (ormai non me l'immagino senza, come se la cattedrale stessa fosse la trasposizione di tutto l'universo narrato).

    Posso affermare con assoluta sicurezza che è il libro che mi ha tenuto più col fiato sospeso di tutti: l'ho letto due volte ed anche la seconda a "fine sessioni di lettura" ero tentato (e cedevo) di leggere i primi righi del capitolo successivo per capire di cosa avrebbe trattato.
    Ci sono colpi di scena che rendono così «frizzante» il filo narrativo tanto da aver problemi a smettere di leggere.

  7. #7
    ... L'avatar di maxlee
    Registrato il
    10-04
    Località
    L'isola dell'Utopia
    Messaggi
    3.534
    Citazione WarriorXP
    Si, è vero ma sono sparute e comunque non spezzano la continuità della trama, anzi sembrano messe a regola d'arte (ormai non me l'immagino senza, come se la cattedrale stessa fosse la trasposizione di tutto l'universo narrato).

    Posso affermare con assoluta sicurezza che è il libro che mi ha tenuto più col fiato sospeso di tutti: l'ho letto due volte ed anche la seconda a "fine sessioni di lettura" ero tentato (e cedevo) di leggere i primi righi del capitolo successivo per capire di cosa avrebbe trattato.
    Ci sono colpi di scena che rendono così «frizzante» il filo narrativo tanto da aver problemi a smettere di leggere.
    In effetti le parti di cui parliamo aiutano a generare la suspense; non è possibile rilassarsi quando ci si trova a leggere una lunga descrizione dell'ambiente, mentre la nostra mente ci chiede continuamente come si risolverà la situazione precaria in cui è stato lasciato un determinato personaggio. Il fatto curioso è che quando ci arrivi vorresti che a continuare fosse la parte appena letta.
    In fondo questo meccanismo vale per tutti i romanzi ben fatti, ma ne I pilastri della terra la sua riuscita è eccellente.

  8. #8
    Nipik
    Ospite
    Il libro più bello che abbia mai letto.

  9. #9
    User L'avatar di jin_tekken
    Registrato il
    09-04
    Località
    Redmond (WA)
    Messaggi
    2.785
    Citazione WarriorXP
    Come "Wilbur Smith"? -.-
    Il libro è di Ken Follet...
    Madonna, scusate! Che errore madornale!!! E' che dopo I pilastri della terra volevo leggere Il dio del fiume, appunto di Wilbur Smith. Alla fine non l'ho fatto ma si vede che mi aveva colpito il suo nome . Poi I pilastri... è l'unico libro che ho letto di Ken Follet e non mi piacciono tanto quegli scrittori che sfornano un libro all'anno, unica eccezione Stphen King e Isaac Asimov :9 :9 .

  10. #10
    High is the way L'avatar di Kevorex
    Registrato il
    11-02
    Località
    Orizzonte
    Messaggi
    3.354
    Sì leggilo che è davvero bello. Mi ha lasciato un po' perplesso il finale ma è un libro che merita.

  11. #11
    (JOKLA) L'avatar di forzagenoa
    Registrato il
    05-05
    Località
    ZENA ROSSOBLU
    Messaggi
    8.492
    è veramente bello...te lo consiglio....

  12. #12
    Utente L'avatar di sidandsid
    Registrato il
    08-04
    Messaggi
    87
    finito quello prendi un "luogo chiamato liberta" ken follett
    e non ti pentirai
    Nel dubbio, ho deciso di prendere le distanze da me stesso

  13. #13
    Utente Tostapane L'avatar di WarriorXP
    Registrato il
    10-02
    Località
    MI C.le - LE
    Messaggi
    23.429
    Citazione sidandsid
    finito quello prendi un "luogo chiamato liberta" ken follett
    e non ti pentirai
    Di che parla?

  14. #14
    Tactical Espionage Action L'avatar di Mr. Jack
    Registrato il
    03-04
    Località
    R'lyeh
    Messaggi
    5.874
    Continualo e' bellino.
    Parla della cosrtuzione di una cattedrale, in sintesi sintetizzata.

  15. #15
    Ex ***** VIPz Estathé L'avatar di nicjedi
    Registrato il
    12-02
    Località
    non vivo
    Messaggi
    16.148
    Pare che Follet stia pensando ad un seguito....ho letto "I Pilastri della Tera" per la prima volta qualche mese fa, e nonostante la mole l'ho finito molto velocemente (circa 10 giorni)...prende moltissimo come libro

    Ciao

    Nicola
    "La violenza è l'ultimo rifugio degli incapaci"
    "Non lasciare mai che la morale ti impedisca di fare la cosa giusta"
    "La disumanità del computer sta nel fatto che, una volta programmato e messo in funzione, si comporta in maniera perfettamente onesta."
    "fare molte cose alla volta significa non farne bene nessuna"


Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •