• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 8 1234 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 106

Discussione: coldmeat industry

Cambio titolo
  1. #1
    .:PC-Engine DUO:. L'avatar di Aarzak
    Registrato il
    02-04
    Località
    paesello sfigato
    Messaggi
    1.145

    industrial, elettronica, ambient e deliri musicali...

    conoscete le produzioni di questa etichetta nordica? tra le sue file annovera dischi di un'oscurità disarmante, alcuni artisti sono davvero eccellenti...
    purtroppo in italia ne arrivano pochi, tra i miei preferiti spiccano:


    sto tizio riesce a creare atmosfere eccezionali, di un cupo impressionante...ascoltare questi due dischi in un contesto adeguato (tipo ad una session al GDR da tavolo di Cthulu) mettono paura!!
    conoscete la suddetta etichetta e le sue produzioni? cosa ne pensate?
    Ultima modifica di Aarzak; 11-08-2005 alle 11:29:21
    HOCICO

  2. #2
    POPolarmente imPOPolare L'avatar di theblackpages
    Registrato il
    11-02
    Località
    beyond the Ultraworld
    Messaggi
    2.396
    Mi cogli impreparato.
    Illuminaci!
    Genere? Dischi consigliati? Non solo dei Raison D'Etre (di cui se scrivessi i titoli, oltre a postare la copertina, sarebbe Bene, visto che non si capisce granché dall'immagine), ma anche dell'etichetta citata.

    Immagino siamo in ambito gothic, o sbaglio?
    Moderazione in rosso e grassetto. Chiarimenti ne Il forum del forum o in privato.
    /\/\/ NOW LISTENING \/\/\
    Orbital | Snivilisation


  3. #3
    Utente L'avatar di alby 96
    Registrato il
    08-05
    Messaggi
    190
    Citazione Aarzak
    conoscete le produzioni di questa etichetta nordica? tra le sue file annovera dischi di un'oscurità disarmante, alcuni artisti sono davvero eccellenti...
    purtroppo in italia ne arrivano pochi, tra i miei preferiti spiccano:


    sto tizio riesce a creare atmosfere eccezionali, di un cupo impressionante...ascoltare questi due dischi in un contesto adeguato (tipo ad una session al GDR da tavolo di Cthulu) mettono paura!!
    conoscete la suddetta etichetta e le sue produzioni? cosa ne pensate?
    secondo me tratta un genere da prendere a piccole dosi alla lunga lo trovo pesante ho il primo di in slaughter natives e mi piace...hai mai sentito i black rose?sono sullo stesso genere e italiani lei ha una voce stupenda te li consiglio
    Welcome Back My Friends To The Show That Never Ends --

  4. #4
    .:PC-Engine DUO:. L'avatar di Aarzak
    Registrato il
    02-04
    Località
    paesello sfigato
    Messaggi
    1.145
    Citazione theblackpages
    Mi cogli impreparato.
    Illuminaci!
    Genere? Dischi consigliati? Non solo dei Raison D'Etre (di cui se scrivessi i titoli, oltre a postare la copertina, sarebbe Bene, visto che non si capisce granché dall'immagine), ma anche dell'etichetta citata.

    Immagino siamo in ambito gothic, o sbaglio?
    cercherò di essere più chiaro...
    genere:
    l'etichetta tratta prevalentemente neo folk, ambient mooolto cupo ed industrial.

    oltre ai 2 citati (i cui titoli sono rispettivamente "in sadness silence and solitude" e "Within The Depths Of Silence And Phormations") mi sento di consigliare caldamente dark age of reason degli arcana

    e il bellissimo inner pale sun

    aggiungo anche gli italianissimi ataraxia, che per colpa di una cecita imperdonabile da parte dei discografici italici, publicano grandi albun per l'etichetta norvegese...
    questodisco è splendido, masono di parte di loro mki piacequasi tutto

    come riferimento per i primi mi vengono in mente alcuni lavori dei current 93
    mentre per i secondi il primo riferimento sono sicuramente i mai troppo lodati dead can dance (in assoluto la mia "band" preferita)

    purtroppo come accennavo nel post precendente in italia non arriva molto
    questi sono alcuni dischi che sono riuscito ad avere, vorrei trovare anche lavori dei brighter death now non sono riuscito a reperire nulla, il leader oltre ad essere il fondatore dell'etichetta è considerato l'erede spirituale di douglas p. dei death in june(grandissimi!!!).
    HOCICO

  5. #5
    .:PC-Engine DUO:. L'avatar di Aarzak
    Registrato il
    02-04
    Località
    paesello sfigato
    Messaggi
    1.145
    Citazione alby 96
    secondo me tratta un genere da prendere a piccole dosi alla lunga lo trovo pesante ho il primo di in slaughter natives e mi piace...hai mai sentito i black rose?sono sullo stesso genere e italiani lei ha una voce stupenda te li consiglio
    no,non conosco i black rose ma grazie della dritta,cerchero di recuperarli
    conosci gli estasia? anche loro italianied anche loro bravissimi, il loro unico disco ricorda tantissimo spiritchaser dei dead can dance, bellissimo! te li consiglio
    HOCICO

  6. #6
    Utente L'avatar di alby 96
    Registrato il
    08-05
    Messaggi
    190
    Citazione Aarzak
    no,non conosco i black rose ma grazie della dritta,cerchero di recuperarli
    conosci gli estasia? anche loro italianied anche loro bravissimi, il loro unico disco ricorda tantissimo spiritchaser dei dead can dance, bellissimo! te li consiglio
    estasia me li segno perche' se somigliano ai dead can dance
    Welcome Back My Friends To The Show That Never Ends --

  7. #7
    Utente L'avatar di alby 96
    Registrato il
    08-05
    Messaggi
    190
    e anche kirlian camera che senz'altro conosci..
    Welcome Back My Friends To The Show That Never Ends --

  8. #8
    .:PC-Engine DUO:. L'avatar di Aarzak
    Registrato il
    02-04
    Località
    paesello sfigato
    Messaggi
    1.145
    Citazione alby 96
    e anche kirlian camera che senz'altro conosci..
    si certo,mi piacciono abbastanza, con il mio gruppo abbiamo fatto da spalla agli stalingrad (side project dei KC) ad un dark night di qualche anno fa, noi ci siamo divertiti un sacco, loro un po' meno, il pubblico non era propenso all'ascolto di ambient di quel tipo, peccato!
    per gli estasia,un loro grande pregio è che cantano in italiano,vera peculiarità che li rende più speciali di altri nel panorama italico, furono prodotti dal consorzio produttori indipendenti, poi con la chiusura dell'etichetta finirono nell'oblio come molte altre validissime band (i divine, gli here...elettronica digran gusto...)
    HOCICO

  9. #9
    Utente L'avatar di alby 96
    Registrato il
    08-05
    Messaggi
    190
    [QUOTE=Aarzak]si certo,mi piacciono abbastanza, con il mio gruppo abbiamo fatto da spalla agli stalingrad (side project dei KC) ad un dark night di qualche anno fa,

    appero'.......in che gruppo suoni? avete pubblicato qualcosa?
    Welcome Back My Friends To The Show That Never Ends --

  10. #10
    .:PC-Engine DUO:. L'avatar di Aarzak
    Registrato il
    02-04
    Località
    paesello sfigato
    Messaggi
    1.145
    appero'.......in che gruppo suoni? avete pubblicato qualcosa?
    suono il basso in una band di goth rock (tra anathema e paradise lost...+o-...)
    ed abbiamo publicato 3 lavori di cui 2 abbastanza acerbi ( il primo è un po troppo metal e il secondo un po troppo ruvido) mentre il terzo ha ricevuto delle buone recensioni (in particolare su kronic.it e stargazer.it) ed è già più vicino ai miei gusti...ti linko il sito del gruppo, puoi scaricarti l'album per intero, ovviamentemi piacerebbe che scaricassi il 3° "in onirica"...se ti capita fammi sapere!
    link
    HOCICO

  11. #11
    Utente L'avatar di CUT
    Registrato il
    07-05
    Località
    Omnipolis
    Messaggi
    616
    Conosco la Cold Meat, ho preso parecchi cd da lei (più o meno sullo stesso genere, forse un po' più underground, c'è la nostrana Eibon records). Dei Raison D'Etre ho Requiem For Abandoned Souls (mi piace molto), ma ne prenderò un altro a breve: Aarzak, quale mi consigli?

    Consiglio caldamente tutte le produzioni di Leech e il suo progetto Navicon Torture Technologies, in particolare i seguenti album:


    I Fucking Hate You All And I Hope You All Fucking Die


    Scenes From The Next Millennium

    E' Power Electronics, un genere molto estremo e disturbante. Degli Ataraxia ho sentito poco, ma non mi interessa particolarmente il neo folk e l'apocalyptic folk (ho sentito anche qualche song degli Arcana).

    Comunque sono contento che finalmente esca fuori qualcuno su questo forum che apprezzi questa roba

  12. #12
    Utente L'avatar di alby 96
    Registrato il
    08-05
    Messaggi
    190
    Citazione Aarzak
    suono il basso in una band di goth rock (tra anathema e paradise lost...+o-...)
    ed abbiamo publicato 3 lavori di cui 2 abbastanza acerbi ( il primo è un po troppo metal e il secondo un po troppo ruvido) mentre il terzo ha ricevuto delle buone recensioni (in particolare su kronic.it e stargazer.it) ed è già più vicino ai miei gusti...ti linko il sito del gruppo, puoi scaricarti l'album per intero, ovviamentemi piacerebbe che scaricassi il 3° "in onirica"...se ti capita fammi sapere!
    link
    complimenton!! appena ho sentito meglio ti faccio sapere sicuro, in gamba
    Welcome Back My Friends To The Show That Never Ends --

  13. #13
    .:PC-Engine DUO:. L'avatar di Aarzak
    Registrato il
    02-04
    Località
    paesello sfigato
    Messaggi
    1.145
    Citazione CUT
    Conosco la Cold Meat, ho preso parecchi cd da lei (più o meno sullo stesso genere, forse un po' più underground, c'è la nostrana Eibon records). Dei Raison D'Etre ho Requiem For Abandoned Souls (mi piace molto), ma ne prenderò un altro a breve: Aarzak, quale mi consigli?

    Consiglio caldamente tutte le produzioni di Leech e il suo progetto Navicon Torture Technologies, in particolare i seguenti album:


    I Fucking Hate You All And I Hope You All Fucking Die


    Scenes From The Next Millennium

    E' Power Electronics, un genere molto estremo e disturbante. Degli Ataraxia ho sentito poco, ma non mi interessa particolarmente il neo folk e l'apocalyptic folk (ho sentito anche qualche song degli Arcana).

    Comunque sono contento che finalmente esca fuori qualcuno su questo forum che apprezzi questa roba
    piacere mio di aver trovato persone con cui chiaccherare di musica tanto particolare quanto affascinante! dei RD'E ti consiglio caldamente i due di cui ho linkato la copertina, davvero splendidi
    mentre per i dischi di cui parli vedro di recuperarne qualcuno, non li conosco della scena elettronica/ebm non conosco molto, ho alcuni capisaldi come gli hocico, l'ame immortelle, diary of dream, wumpscut, converter, winterkalte, mlada fronta, velvet acid christ...del resto sono un po' ignorante e se anche gli avessi ascoltati non ne ricorderei i nomi mi devo acculturare sono rimasto fermo agli anni 80!!
    HOCICO

  14. #14
    Utente L'avatar di CUT
    Registrato il
    07-05
    Località
    Omnipolis
    Messaggi
    616
    Citazione Aarzak
    piacere mio di aver trovato persone con cui chiaccherare di musica tanto particolare quanto affascinante! dei RD'E ti consiglio caldamente i due di cui ho linkato la copertina, davvero splendidi
    mentre per i dischi di cui parli vedro di recuperarne qualcuno, non li conosco della scena elettronica/ebm non conosco molto, ho alcuni capisaldi come gli hocico, l'ame immortelle, diary of dream, wumpscut, converter, winterkalte, mlada fronta, velvet acid christ...del resto sono un po' ignorante e se anche gli avessi ascoltati non ne ricorderei i nomi mi devo acculturare sono rimasto fermo agli anni 80!!
    Considera che i raison d'etre sono dark ambient, e di solito le etichette che producono questo genere producono anche artisti di ambient noise, power electronics e anche death industrial (tipo MZ412 o Gruntsplatter). Grazie per i consigli sui Raison D'Etre (quello che ho io l'hai ascoltato?).
    Che hai dei L'Ame Immortelle?

  15. #15
    .:PC-Engine DUO:. L'avatar di Aarzak
    Registrato il
    02-04
    Località
    paesello sfigato
    Messaggi
    1.145
    Citazione CUT
    Considera che i raison d'etre sono dark ambient, e di solito le etichette che producono questo genere producono anche artisti di ambient noise, power electronics e anche death industrial (tipo MZ412 o Gruntsplatter). Grazie per i consigli sui Raison D'Etre (quello che ho io l'hai ascoltato?).
    Che hai dei L'Ame Immortelle?
    grandissimi!!! cavolo non sapevo che esisteva un altro pazzo che li ascoltava... di dark ambient o qualsiasi genere sia quello dei rd'e (il disco che hai tu non l'ho ancora preso, provvederò al più presto!) ho anche un doppio album di steve roach, eccezionale ma molto impegnativo (il tutto dura quasi un'ora e mezza). dei l'ame immortelle ho solo 2 dischi ed entrambi mi piacciono molto sono

    e


    il primo èmolto più accessibile e "ballabile" mentre il secondo lo trovo piacevolmente più disturbato...piacevoli esimpatici,hanno suonato al transilvania di milano, simpatici e bravi, specie lei, una voce discreta e...un discreto davanzale!
    HOCICO

Pag 1 di 8 1234 ... UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •