• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 17

Discussione: Il Problema della *****

Cambio titolo
  1. #1
    Un uomo senza qualità L'avatar di Dynamite
    Registrato il
    05-04
    Messaggi
    10.555

    Il Problema della *****

    ---"Quando ero piccolo e sfogliavo il Vecchio Testamento raccontato ai bambini e illustrato con le incisioni di Gustave Dorè, vi vedevo il Signore Iddio su una nuvola. Era un vecchio, con gli occhi, il naso e una lunga barba, e io mi dicevo che se aveva la bocca, doveva mangiare. E se mangiava, doveva anche avere gli intestini. Quell'idea mi faceva venire subito i brividi perchè io, pur appartenendo a una famiglia più o meno atea, sentivo che l'idea degli intestini di Dio era una bestemmia.
    Senza alcuna preparazione teologica, spontaneamente, capivo quindi già da bambino l'incompatibilità tra la ***** e Dio e, di conseguenza, anche la discutibilità della tesi fondamentale dell'antropologia cristiana secondo la quale l'uomo è stato creato a immagine e somiglianza di Dio. O l'uno o l'altro: o l'uomo è stato creato a immagine e somiglianza di Dio e allora Dio ha gli intestini, oppure Dio non ha intestini e l'uomo non gli assomiglia.
    Gli antichi gnostici lo sentivano con la stessa chiarezza con la quale lo sentivo io a cinque anni. Per risolvere questo problema maledetto, Valentino, grande maestro della Gnosi del secondo secolo, sosteneva che Gesù <<mangiava,beveva, ma non defecava>>.
    La ***** è un problema teologico più arduo del problema del male. Dio ha dato all'uomo la libertà e quindi, in fin dei conti, possiamo ammettere che egli non sia responsabile dei crimini perpetrati dall'umanità. Ma la responsabilità della ***** pesa interamente su colui che ha creato l'uomo.
    Nel quarto secolo, san Girolamo rigettava categoricamente l'idea che Adamo ed Eva in Paradiso avessero rapporti sessuali. Giovanni Scoto Eriugena, grande teologo del nono secolo, ammetteva invece questa idea. Ma credeva che il membro di Adamo potesse sollevarsi un po' come si solleva un braccio o una gamba, cioè quando e come voleva lui. Non dobbiamo cercare dietro quest'idea l'eterno sogno dell'uomo ossessionato dalla minaccia dell'impotenza. L'idea di Scoto Eriugena va intesa in un altro modo. Se il membro si può sollevare con un semplice ordine del cervello, ciò vuol dire che sulla Terra, l'eccitazione è inutile. Ciò che al grande teologo sembrava incompatibile con il Paradiso non era quindi il coito e il piacere ad esseo legato. Incompatibile con il paradiso era l'eccitazione. Ricordiamolo bene: in Paradiso esisteva il piacere, ma non l'eccitazione.
    Nelle considerazioni di Eriugena possiamo trovare la chiave di una sorta di giustificazione teologica della *****.
    Fin quando l'uomo potè restare in paradiso o non defecava (secondo l'idea di Valentino) o (e questa sembra più verosimile) la ***** non veniva intesa come qualcosa di ripugnante. Nell'istante in cui Dio cacciò l'uomo dal Paradiso, gli fece conoscere la sua natura immonda e il disgusto. L'uomo cominciò a nascondere ciò di cui si vergognava e, nell'istante in cui tolse il velo, fu accecato da una grande luce. Così, subito dopo il disgusto,conobbe l'eccitazione. Senza la ***** (nel senso letterale e figurato dell'espressione) l'amore sessuale non sarebbe così come noi lo conosciamo: accompagnato dal batticuore e dall'accecamento dei sensi.
    La disputa fra coloro che sostengono che il mondo è stato creato da Dio e coloro invece che ritengono sia sorto spontaneamente tocca qualcosa che supera il nostro intelletto e la nostra esperienza. Molto più reale è la differenza che separa coloro che mettono in discussione l'essere così com'è stato dato all'uomo (non importa in che modo o da chi) da coloro che vi aderiscono senza riserve.
    Dietro tutte le fedi europee, religiose e politiche, c'è il primo capitolo della Genesi dal quale risulta che il mondo è stato creato in maniera giusta, che l'essere è buono e che è quindi giusto moltiplicarsi. Chiamiamo questa fede fondamentale accordo categorico con l'essere.
    Se ancora fino a poco tempo fa nei libri la parola ***** era sostituita dai puntini, ciò non avveniva per ragioni morali, a meno che non vogliate sostenere che la ***** è immorale! Il disaccordo con la ***** è metafisico. Il momento della defecazione è la prova quotidiana dell'inaccettabilità della Creazione. O l'uno o l'altro: o la ***** è accettabile (e allora non chiudetevi a chiave in bagno) oppure il modo in cui siamo stati creati è inaccettabile.
    Da ciò deriva che l'ideale estetico dell'accordo categorico con l'essere è un mondo dove la ***** è negata e dove tutti si comportano come se non esistesse".---
    Ultima modifica di Dynamite; 16-08-2005 alle 01:01:41
    Può anche darsi che non ci vedremo mai più.


  2. #2
    MISERY L'avatar di KidOfTheBlackHole
    Registrato il
    05-05
    Località
    Vinnybeach
    Messaggi
    9.732
    vedi di mantenerlo fino a domani almeno questo thread: questa sera non ce la faccio proprio a leggere così tante righe (vedi luccichette agli occhi) ma voglio leggerlo! XD
    R'n'R!

  3. #3
    Ex admin L'avatar di Lex
    Registrato il
    10-02
    Località
    Udine
    Messaggi
    36.677
    Significato del topic?
    You will die, mortal


    Gli interventi di moderazione sono in rosso e grassetto. Chiarimenti a riguardo in privato.
    A causa di limiti di tempo, non risponderò a questioni relative al forum su MSN salvo in casi di reale emergenza. Se avete bisogno di contattarmi, mandatemi un mp.

  4. #4
    Utente L'avatar di Hollover
    Registrato il
    10-02
    Località
    Matera Messaggi:999.999
    Messaggi
    26.544
    Cos'è la "*****"?

  5. #5
    Utente L'avatar di Gordon_135
    Registrato il
    11-03
    Località
    Apocalypse Void
    Messaggi
    17.888
    Citazione Hollover
    Cos'è la "*****"?
    Chiesa?

    "Look at you, Hacker. A pathetic creature of meat and bone, panting and sweating as you run through my corridors. How can you challenge a perfect, immortal machine?."


    "Remember Citadel"

    "Welcome back to Citadel station. We hope your somnolent healing stage went well. Today is the 6th day of November, year 2072."

  6. #6
    Citazione Hollover
    Cos'è la "*****"?
    Ad occhio e croce, i genitali esterni femminili.
    "Il sonno della ragione genera mostri"

  7. #7
    nicox
    Ospite
    Citazione Hollover
    Cos'è la "*****"?
    se ho capito bene è la *****

  8. #8
    Bannato L'avatar di mak90
    Registrato il
    02-05
    Località
    in un bordello
    Messaggi
    1.874
    Stai bene?

  9. #9
    MISERY L'avatar di KidOfTheBlackHole
    Registrato il
    05-05
    Località
    Vinnybeach
    Messaggi
    9.732
    regà se leggete forse lo capite... non dovete fare la gara a chi risponde prima al thread

  10. #10
    Utente L'avatar di Hollover
    Registrato il
    10-02
    Località
    Matera Messaggi:999.999
    Messaggi
    26.544
    Citazione Gordon_135
    Chiesa?
    E va censurata?
    Mica è una parolaccia la parola "chiesa"

    Ad occhio e croce, i genitali esterni femminili.
    Può darsi


    se ho capito bene è la *****
    E se fosse la ******* ?

  11. #11
    nicox
    Ospite
    Citazione Melchior
    Ad occhio e croce, i genitali esterni femminili.
    se è così non ho capito niente




    per quello che ho capito da questa frase lo si può intuire

    <<mangiava,beveva, ma non defecava>>

  12. #12
    Bannato L'avatar di mak90
    Registrato il
    02-05
    Località
    in un bordello
    Messaggi
    1.874
    Citazione Gordon_135
    Chiesa?
    Citazione Melchior
    Ad occhio e croce, i genitali esterni femminili.
    è la merdà

  13. #13
    Utente L'avatar di Hollover
    Registrato il
    10-02
    Località
    Matera Messaggi:999.999
    Messaggi
    26.544
    quindi la "*****" è la cacca?
    Ma non si poteva aprire un topic con un significato?
    Non si capisce nulla,l'argomento di discussione è solo cosa mai può essere la " ***** "
    Quali spunti ha sta discussione?

  14. #14
    Un uomo senza qualità L'avatar di Dynamite
    Registrato il
    05-04
    Messaggi
    10.555
    Citazione Lex
    Significato del topic?
    Beh direi che possono sorgere diverse domande.
    L'idea di Dio che defeca può risultare oggi per l'uomo di fede, accettabile?
    E se è no, come in effetti è, perchè? perchè la parola ***** viene ancora censurata? Se il mondo è stato creato in modo giusto e l'uomo a immagine di Dio perchè la ***** fa eccezione? Cosa da così fastidio? perchè non ho mai sentito un prete trattare di questo problema?
    Molte altre cmq..
    Può anche darsi che non ci vedremo mai più.


  15. #15
    Un uomo senza qualità L'avatar di Dynamite
    Registrato il
    05-04
    Messaggi
    10.555
    Per piacere mi vien da piangere.

    Postate solo se avete letto tutto e avete capito qualcosina.
    Può anche darsi che non ci vedremo mai più.


Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •