• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 6 1234 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 84

Discussione: Parliamo di SESSO

Cambio titolo
  1. #1
    Fr4nk
    Ospite

    Parliamo di SESSO

    La disinformazione dei giovani (e non solo) riguardo il sesso è cosa evidente a tutti, e in questo thread vorrei affrontare alcune argomentazioni, per esempio le malattie sessualmente trasmissibili, l'AIDS, le precauzioni, i contraccettivi, il ciclo mestruale, la "prima volta".. ma anche di ciò che dice la chiesa riguardo il sesso (condanna dell'autoerotismo, del rapporto pre-matrimoniale, del profilattico, degli omosessuali..).

    Provo a dare uno spunto per iniziare le converasazioni: l'iniziativa "Silver Ring Thing" del governo Bush, di cui riporto l'articolo tratto da Panorama.

    Il governo Bush ha stanziato 1 miliardo di dollari per combattere le malattie sessuali. Strategia? Convincere i giovani che solo il sesso coniugale rende felici. Per raggiungere lo scopo, alcuni predicatori organizzano dei veri show in tutti gli Usa: Panorama ha partecipato a uno di questi incontri, che presto si terranno anche in Italia


    In una chiesa sperduta nel cuore dell'Ohio, a Canton, un'ora e 20 minuti di volo da New York, circa 400 adolescenti, età compresa tra 11 e 16 anni, stanno aspettando che lo show cominci.
    Per entrare hanno pagato 5 dollari e si sono fatti misurare la circonferenza dell'anulare sinistro.
    Dentro, luci basse, vetrate colorate, al posto dell'altare un grande palcoscenico con tre schermi enormi e un impianto audio degno di un concerto rock. Qui, tra poco, si parlerà solo e semplicemente di sesso.

    Parte la musica assordante, si accendono i riflettori, un uomo guadagna il centro della scena. Porta pantaloni al ginocchio, scarpe da tennis e una maglietta nera.
    Due battute per sdrammatizzare l'attesa e subito invita tutti a gridare: «Il sesso è stupendo».
    Uno due tre: «Il sesso è stupendo». Ancora: «Il sesso è stupendo». «Sì» chiude lui con voce bassa e suadente «ma solo all'interno del matrimonio»
    . Quello che è appena iniziato è un lavaggio del cervello per convincere questi ragazzi a prestare giuramento di astinenza sessuale fino al giorno del «sì».
    Dietro la messinscena c'è un'organizzazione cristiana, Silver Ring Thing, l'anello d'argento che i giovani infilano al dito nel momento in cui decidono di seguire la via della castità.

    Paga tutto George W. Bush.
    Proprio così: l'era del profilattico e delle campagne educative sul sesso sicuro per contrastare l'aids e altri virus è tramontata. Negli ultimi 5 anni l'amministrazione repubblicana ha cambiato rotta e investito 1 miliardo di dollari per promuovere il messaggio che si è al riparo da ogni rischio solo sotto le larghe coperte matrimoniali.
    La motivazione si fonda su dati a dir poco allarmanti. Prima di tutto le gravidanze tra adolescenti che, stando al Silver Ring Thing, toccano il picco più alto proprio negli Stati Uniti: il 40 per cento delle ragazze americane under 20 ha sperimentato il pancione.
    Tra nascite e aborti il costo che ogni anno i contribuenti si sobbarcano supera 7 miliardi di dollari.
    Per non parlare poi delle malattie «sexually transmitted»: due terzi dei 15 milioni di infezioni l'anno riguardano gli under 25 con un costo complessivo di 100 miliardi di dollari.
    Ecco perché, solo nell'ultimo anno, il bilancio federale ha previsto 168 milioni di dollari per l'educazione all'astinenza, con una mezza promessa di Bush di alzare lo stanziamento a 206 milioni nel 2006. Una battaglia campale combattuta porta a porta, letto a letto, usando l'arma della paura. Il messaggio che viene inculcato ai giovani durante le sedute religiose è più o meno questo: se cadi in tentazione vai incontro a una serie di malattie. O, alla meno peggio, ti ritrovi con un bimbo in grembo e tanti guai. Un sistema che lo stesso Denny Pattyn, fondatore e ideatore del Silver Ring Thing, rivendica con orgoglio: «Devo fare in modo che loro abbiano paura delle malattie che si trasmettono con il sesso» dice esplicitamente a Panorama, venti minuti prima di salire sul palco di Canton.

    Nulla di occulto, quindi, tutto alla luce dei riflettori. E lo spettacolo può andare avanti. L'uomo sul palcoscenico adesso parla della sua vita: «Ho aspettato il matrimonio e ho fatto sesso la prima volta con mia moglie. Fino ad allora non ho mai vissuto nella paura di metterla incinta o di trasmetterle infezioni». Il tono è di nuovo basso: «Migliaia di persone portano l'anello d'argento, dagli Stati Uniti al Sud Africa, non aspettate per poi cadere nella paura, mettete questo simbolo adesso». Ci sa fare, ha la stoffa da vero showman. Sceglie un ragazzo dalla platea, poi tre fanciulle, ognuno ha in mano una tavoletta di legno che raffigura mezzo cuore rosso.

    Improvvisamente entra un tizio con una sega elettrica e si accanisce su una tavoletta fino a farla diventare come la dentiera di uno squalo. Il nostro rimodula la voce e si rivolge al ragazzo: «Per sposarti hai bisogno della tua mezza tavoletta sana, altrimenti non potrà mai fondersi con quella di tua moglie e formare un unico grande cuore». Sublime. Per arrivare a quel giorno con la sua mezza tavoletta immacolata, Met, poco più che quattordicenne, non dovrà mai lasciarsi andare ai piaceri della carne. Neanche, se proprio arriverà un momento di debolezza, limitando i rischi per la salute attraverso il preservativo. Non se ne parla: il profilattico equivale a una bestemmia.

    Il predicatore Denny Pattyn è sincero: « È un messaggio terribile, quello dell'uso del condom per un sesso più sicuro: negli ultimi 30 anni, il governo degli Stati Uniti ha investito 5 miliardi di dollari in campagne a favore del preservativo. Il risultato è che oggi 65 milioni di americani hanno malattie sessuali e la maggior parte sono giovani». Una delle condizioni imposte alle organizzazioni religiose come il Silver Ring Thing per accedere ai fondi federali è infatti di parlare soltanto in modo negativo del profilattico.

    Ma tutto questo Met non lo sa. Torna a sedere al suo posto e guarda la scenetta sul palco: è la storia di una giovane coppia caduta nel peccato, il rapporto va a rotoli, rovinato dal sesso. Lei piange disperata, lui va via. Lei rimane sola con le sue lacrime e la verginità perduta. Irrompe una ragazza, più o meno diciassettenne: «L'anello è il mio stile di vita. Se guardo al mio futuro la prima cosa che vedo è un marito: farò di tutto per meritarlo». Non sarà sempre così facile.
    Il professor Peter Bearman, della Columbia University, ha seguito da vicino l'evoluzione di 20 mila ragazzi.
    Dopo 5 anni di studi la sua conclusione è stata che l'88 per cento di chi ha giurato castità non ha mantenuto la promessa. E il tasso di gravidanze e malattie sessuali registrato non sarebbe inferiore rispetto a chi non ha mai fatto nessun voto.

    Non basta.
    Per il professor Lyn Schofield-Clark, dell'Università del Colorado, il giuramento dei movimenti pro castità, basati su un tradizionale amore eterosessuale, porta all'alienazione di molti giovani, soprattutto gay. Pattyn risponde colpo su colpo. La ricerca della Columbia? «Nulla di serio. Hanno preso degli studenti che avevano avuto rapporti anali e usato il tutto in modo distorto. La verità è che da quando abbiamo iniziato le gravidanze sono
    scese del 56 per cento».
    E gli omosessuali? «Sono quelli con il più alto tasso di malattie infettive.
    Noi gli diciamo: prendete questo anello e cercate di resistere quanto più è possibile».

    Ma le polemiche non mancano.
    Due mesi fa un rapporto commissionato da Henry Waxman, membro democratico del Congresso, ha puntato il dito contro le organizzazioni come il Silver Ring Thing dicendo che l'80 per cento dei programmi sull'astinenza contiene informazioni false e fuorvianti.
    In particolare, sull'efficacia dei contraccettivi, sul fatto che il 10 per cento delle donne che abortiscono diventano sterili e che il virus dell'hiv si trasmetterebbe anche attraverso il sudore.

    Pensa ad altro, Denny Pattyn, quando sale sul palcoscenico di Canton per chiudere la serata. «La vostra generazione è stata prescelta per essere una generazione di eletti: prendete questo anello e portatelo fino al giorno del matrimonio, quando lo darete a vostro marito o moglie. Solo allora potrete fare sesso». Si spengono le luci.
    Gli anelli sono pronti. Bridget, 13 anni, si guarda fiera la mano: «Penso che non sarà facile, ma loro ci insegnano che questo è giusto perché è scritto nella Bibbia». Kayla, 15 anni: «Ho un fidanzato, ma non sarà un problema. Oltre il bacio non si va».
    P.s. evitiamo volgarità per avere un thread che possa essere utile.

  2. #2
    Moderamucche L'avatar di exchpoptrue
    Registrato il
    07-03
    Località
    Torino - Età: 33 asd
    Messaggi
    19.095
    Che Bush abbia ideali strettamente legati alla Chiesa (sesso solo tra marito e moglie)penso lo sappiano anche i muri, d' altronde lui è un "cristiano rinato" essendosi convertito intorno ai 40 anni

  3. #3
    Utente L'avatar di Wawacco
    Registrato il
    05-03
    Messaggi
    8.742
    voi credete che i giovani non conoscano nulla ma vi sbagliate..conoscono eccome, nonostante a volte le scelte che fanno posso sembrare autolesioniste o altro credetemi ....

  4. #4
    Moderamucche L'avatar di exchpoptrue
    Registrato il
    07-03
    Località
    Torino - Età: 33 asd
    Messaggi
    19.095
    Citazione Wawacco
    voi credete che i giovani non conoscano nulla ma vi sbagliate..conoscono eccome, nonostante a volte le scelte che fanno posso sembrare autolesioniste o altro credetemi ....
    Chi l' ha mai detto? I giovani ormai sono informatissimi sul sesso e sulle precauzioni da prendere.

  5. #5
    Utente L'avatar di Wawacco
    Registrato il
    05-03
    Messaggi
    8.742
    Citazione exchpoptrue
    Chi l' ha mai detto?
    Citazione Fr4nk
    La disinformazione dei giovani (e non solo) riguardo il sesso è cosa evidente a tutti

  6. #6
    Bannato L'avatar di Kaldvintervind
    Registrato il
    08-05
    Località
    Cagliari
    Messaggi
    54
    Che schifo, non ho parole, questo è terrorismo psicologico.
    Sono dei pazzi manipolatori, è assurdo che in un paese che si autodefinisce democratico e multietnico si vadano a plagiare le menti di giovani con valori cristiani ultra-ortodossi.

  7. #7
    Bannato L'avatar di Kaldvintervind
    Registrato il
    08-05
    Località
    Cagliari
    Messaggi
    54
    Citazione exchpoptrue
    Chi l' ha mai detto? I giovani ormai sono informatissimi sul sesso e sulle precauzioni da prendere.
    Forse negli S.U.A. sono disinformati proprio per questi lavaggi del cervello criminali. E' roba che subdolamente va contro il primo articolo della costituzione statunitense.

  8. #8
    Moderamucche L'avatar di exchpoptrue
    Registrato il
    07-03
    Località
    Torino - Età: 33 asd
    Messaggi
    19.095
    Citazione Kaldvintervind
    Forse negli S.U.A. sono disinformati proprio per questi lavaggi del cervello criminali. E' roba che subdolamente va contro il primo articolo della costituzione statunitense.
    Non è che sono disinformati, è che pensano che fare sesso prima del matrimonio "non sia cosa buona e giusta"

  9. #9
    poliedrico L'avatar di Garyel Pink Floyd
    Registrato il
    03-05
    Località
    Sotto i cieli di rino
    Messaggi
    1.834
    «Il sesso è stupendo». Ancora: «Il sesso è stupendo». «Sì» chiude lui con voce bassa e suadente «ma solo all'interno del matrimonio»
    il sesso è stupendo se c'è l'amore... senza quello è bello ma non stupendo e l'amore non nasce solo quando ti sposi...

    « È un messaggio terribile, quello dell'uso del condom per un sesso più sicuro:
    Citazione durex
    ...Benchè nessun metodo contraccettivo possa prevenire una protezione al 100%, il profilattico, se usato corretamente, può proteggere da gravidanze indesiderate, virus HIV o altre infezioni trasmesse sessualmente...
    Ma tutto questo Met non lo sa. Torna a sedere al suo posto e guarda la scenetta sul palco: è la storia di una giovane coppia caduta nel peccato, il rapporto va a rotoli, rovinato dal sesso. Lei piange disperata, lui va via. Lei rimane sola con le sue lacrime e la verginità perduta.
    scommetto che non hanno fatto vedere la scena di una coppia che perde la verginità insieme e rinforza il loro rapporto; ovviamente quando si perde la verginità, poi è sempre un trauma

    E gli omosessuali? «Sono quelli con il più alto tasso di malattie infettive.
    Noi gli diciamo: prendete questo anello e cercate di resistere quanto più è possibile».
    magari per tutta la vita

    Ma le polemiche non mancano.
    Due mesi fa un rapporto commissionato da Henry Waxman, membro democratico del Congresso, ha puntato il dito contro le organizzazioni come il Silver Ring Thing dicendo che l'80 per cento dei programmi sull'astinenza contiene informazioni false e fuorvianti.
    In particolare, sull'efficacia dei contraccettivi, sul fatto che il 10 per cento delle donne che abortiscono diventano sterili e che il virus dell'hiv si trasmetterebbe anche attraverso il sudore.
    la chiesa dice falsità perchè sa che ci sono milioni di idioti che credono a qualunque cosa sia detta dopo un segno della croce e chiusa da un amen...
    Come volevasi dimostrare--->
    Gli anelli sono pronti. Bridget, 13 anni, si guarda fiera la mano: «Penso che non sarà facile, ma loro ci insegnano che questo è giusto perché è scritto nella Bibbia». Kayla, 15 anni: «Ho un fidanzato, ma non sarà un problema. Oltre il bacio non si va».

  10. #10
    Bannato L'avatar di Kaldvintervind
    Registrato il
    08-05
    Località
    Cagliari
    Messaggi
    54
    Citazione exchpoptrue
    Non è che sono disinformati, è che pensano che fare sesso prima del matrimonio "non sia cosa buona e giusta"
    Spero che questi dettami e filosofie non vengano applicati coattivamente e o per legge perchè se no sarebbe una palese violazione dei diritti umani.

  11. #11
    Moderamucche L'avatar di exchpoptrue
    Registrato il
    07-03
    Località
    Torino - Età: 33 asd
    Messaggi
    19.095
    Citazione Kaldvintervind
    Spero che questi dettami e filosofie non vengano applicati coattivamente e o per legge perchè se no sarebbe una palese violazione dei diritti umani.
    Ma questa E' violazione dei diritti umani. Questa è disinformazione VOLUTA da parte di persone bacate in testa

  12. #12
    poliedrico L'avatar di Garyel Pink Floyd
    Registrato il
    03-05
    Località
    Sotto i cieli di rino
    Messaggi
    1.834
    Citazione exchpoptrue
    Ma questa E' violazione dei diritti umani. Questa è disinformazione VOLUTA da parte di persone bacate in testa
    hai ragione, tranne che sul fatto che sono bacate: sono furbi, sanno che è pieno di idioti pecoroni

  13. #13
    Bannato L'avatar di Kaldvintervind
    Registrato il
    08-05
    Località
    Cagliari
    Messaggi
    54
    Citazione exchpoptrue
    Ma questa E' violazione dei diritti umani. Questa è disinformazione VOLUTA da parte di persone bacate in testa
    Vero, ma purtroppo per la legge americana se una persona non è obbligata con la forza non ve reato. Purtroppo non è come da noi che se una persona viene fregata da un sedicente mago alla Vanna Marchi viene aiutata, da loro ti buttano fuori a calci in culo con un bel "cazzi tuoi".

  14. #14
    Moderamucche L'avatar di exchpoptrue
    Registrato il
    07-03
    Località
    Torino - Età: 33 asd
    Messaggi
    19.095
    Quoto tutti e due
    E' vero, sono fin troppo furbi, anche se non capisco (sarà l' ora) cosa li spinga a dire queste cose (l' unica ragione è la Fede, ma mi sembra strano).
    Riguardo all' esempio di Vanna Marchi:
    -è anche vero che se in America stai male e vai in ospedale, se non sei assicurato non ti curano e puoi anche morire lì (oppure decidi di farti curare ma ad un costo salatissimo)
    -è anche vero, nel caso di Vanna Marchi, che la televisione è stata d' aiuto (Vanna Marchi lavorava da ANNI in quella maniera, e non penso che nessuno si sia mai lamentato o abbia esposto il caso alla polizia...solo che la cosa è stata resa PUBBLICA a TUTTI attraverso quel mezzo diabolico che è la TV, e l' hanno "incastrata")

  15. #15
    Bannato L'avatar di Kaldvintervind
    Registrato il
    08-05
    Località
    Cagliari
    Messaggi
    54
    Citazione exchpoptrue
    Quoto tutti e due
    E' vero, sono fin troppo furbi, anche se non capisco (sarà l' ora) cosa li spinga a dire queste cose (l' unica ragione è la Fede, ma mi sembra strano).
    Riguardo all' esempio di Vanna Marchi:
    -è anche vero che se in America stai male e vai in ospedale, se non sei assicurato non ti curano e puoi anche morire lì (oppure decidi di farti curare ma ad un costo salatissimo)
    -è anche vero, nel caso di Vanna Marchi, che la televisione è stata d' aiuto (Vanna Marchi lavorava da ANNI in quella maniera, e non penso che nessuno si sia mai lamentato o abbia esposto il caso alla polizia...solo che la cosa è stata resa PUBBLICA a TUTTI attraverso quel mezzo diabolico che è la TV, e l' hanno "incastrata")
    Meno male che abbiamo la sanità pubblica.

Pag 1 di 6 1234 ... UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •