• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 3 123 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 39

Discussione: la musica italiana...

Cambio titolo
  1. #1
    Lisergic Acid Dietylamide
    Registrato il
    10-02
    Località
    Rieti
    Messaggi
    8.047

    Infelice la musica italiana...

    cioè , la musica italiana conosiuta nel mondo è eros ramazzotti e laura pausini e...come si chiama?oddio tizi...tizzzzziano....metallo?acciaio?ah ecco tiziano ferro, ma poi ?facciamo una brutta figura ... almeno secondo i miei gusti , e pensare che se si va in paesi all'estero e chiedi dei modena city rembers, punkreas e altri 1000 ti guardano come un alieno...
    "...la medicina è la più diffusa delle malattie ereditarie"
    -D. Pennac-

  2. #2
    Rika78
    Ospite

    Re: la musica italiana...

    Inviato da Pisolone
    modena city rembers, punkreas e altri 1000 ti guardano come un alieno...
    Ma dai questi li conoscono poco anche in Italia...i punkreas me li hai fatti conoscere tu

  3. #3
    Tifoso Azzurro L'avatar di Glaciale
    Registrato il
    10-02
    Località
    Napoli
    Messaggi
    16.126

    Re: la musica italiana...

    Inviato da Pisolone
    cioè , la musica italiana conosiuta nel mondo è eros ramazzotti e laura pausini e...come si chiama?oddio tizi...tizzzzziano....metallo?acciaio?ah ecco tiziano ferro, ma poi ?facciamo una brutta figura ... almeno secondo i miei gusti , e pensare che se si va in paesi all'estero e chiedi dei modena city rembers, punkreas e altri 1000 ti guardano come un alieno...
    nn cè bisogno di andare all'estero.........
    De Laurentiis:"Lavezzi è il loco, nel senso che rende pazzi gli altri".

  4. #4
    Memento Audere Semper L'avatar di Magic
    Registrato il
    10-02
    Località
    Roma/Campobasso
    Messaggi
    3.121
    Ma dico io, come fa Laura Pausini ad essere tanto famosa...le sue canzoni sono tutte uguali.... sput!!!

    [MOVE]W CARMEN CONSOLI!!!!

    [/MOVE]
    - Memento Audere Semper -

  5. #5
    I am a stegosaurus! L'avatar di The_Ed
    Registrato il
    10-02
    Località
    Milanese imbruttito
    Messaggi
    9.963
    anche Sale... ops... Zucchero è conosciuto all'estero

    infatti si fa chiamare Zucchero Sugar Fornaciari per poliglottismo
    juventino, dailyrander, informatico, musicomane, giocatore

  6. #6
    LiMiT bReAk L'avatar di Luke Skywalker
    Registrato il
    10-02
    Località
    Como
    Messaggi
    6.492
    Bè, il panorama musicale italiano è piuttosto triste...
    " TI RASERO' L'AIUOLAAAA!!!!!!!!"
    Brrrrr.... Gli unici che si salvano sono quelli della vecchia guardia, Guccini, De Andrè, De Gregori, Battisti.

  7. #7
    Utente
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    14
    beh daltronde la musica italiana ha avuto uno sviluppo molto diverso da quella estera in fondo la nostra è molto meno "commerciale"(tranne esempi come tiziano ferro etc...) considero la musica made in it. molto più significativa dell'estera per due motivi:
    A)è originale e (anche se oramai sembra inevitabile)non si fa influenzare più di tanto dalle musiche estere
    B)noi facevamo musica gia quando gli "altri" non erano altro che un ideologia nella testa di qualche uomo primordiale
    peccato che veramente non ci siano più i battisti e i de andrè
    p.s. per quanto riguarda le nuove sonorità quello è un altro discorso

  8. #8
    aka "Music~Man" L'avatar di Valiant
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    24.562
    Inviato da Luke Skywalker
    Bè, il panorama musicale italiano è piuttosto triste...
    " TI RASERO' L'AIUOLAAAA!!!!!!!!"
    Brrrrr.... Gli unici che si salvano sono quelli della vecchia guardia, Guccini, De Andrè, De Gregori, Battisti.
    posso solo essere d'accordo.

  9. #9
    aka "Music~Man" L'avatar di Valiant
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    24.562
    Inviato da laggatore
    beh daltronde la musica italiana ha avuto uno sviluppo molto diverso da quella estera in fondo la nostra è molto meno "commerciale"(tranne esempi come tiziano ferro etc...) considero la musica made in it. molto più significativa dell'estera per due motivi:
    A)è originale e (anche se oramai sembra inevitabile)non si fa influenzare più di tanto dalle musiche estere
    B)noi facevamo musica gia quando gli "altri" non erano altro che un ideologia nella testa di qualche uomo primordiale
    peccato che veramente non ci siano più i battisti e i de andrè
    p.s. per quanto riguarda le nuove sonorità quello è un altro discorso
    non c'è che dire, assolutamente d'accordo.

  10. #10
    Inviato da Luke Skywalker
    Gli unici che si salvano sono quelli della vecchia guardia, Guccini, De Andrè, De Gregori, Battisti.
    Non credo....al momento esistono tantissime realtà che non aspettano altro che uscire allo scoperto, ma vengono fermati da artistucci che propongono alla massa roba da voltastomaco.
    Vedi, anche Battisti si trasferì in California ma dopo pochissimi mesi dovette tornare dato che nessuno se lo cagava.Gli artisti italiani conosciuti all'estero sono esattamente quelli che vendono nel nosto Paese dato che le case discografiche non hanno il motivo di investire su nuovi talenti rischiando tantissimi soldi.Prima di fare certe affermazioni io mi andrei ad esplorare il vastissimo "mondo" indipendente italiano che oggi diviene sempre più grande e ricco di qualità.
    aloha!
    Firma oltre il limite di larghezza

  11. #11
    Utente L'avatar di Carter
    Registrato il
    10-02
    Località
    Bologna
    Messaggi
    2.743
    Inviato da laggatore
    beh daltronde la musica italiana ha avuto uno sviluppo molto diverso da quella estera in fondo la nostra è molto meno "commerciale"(tranne esempi come tiziano ferro etc...) considero la musica made in it. molto più significativa dell'estera per due motivi:
    A)è originale e (anche se oramai sembra inevitabile)non si fa influenzare più di tanto dalle musiche estere
    B)noi facevamo musica gia quando gli "altri" non erano altro che un ideologia nella testa di qualche uomo primordiale
    peccato che veramente non ci siano più i battisti e i de andrè
    p.s. per quanto riguarda le nuove sonorità quello è un altro discorso

    Quoto in tutto.

  12. #12
    Lisergic Acid Dietylamide
    Registrato il
    10-02
    Località
    Rieti
    Messaggi
    8.047

    bhè nn c'è dubbo...

    de gregori , de andrè e guccini rulez! peccato che de andrè sia morto , guccini nn si sa che fine ha fatto , e de gregori resiste ancora
    "...la medicina è la più diffusa delle malattie ereditarie"
    -D. Pennac-

  13. #13
    somniaestatus L'avatar di abumc
    Registrato il
    10-02
    Località
    Tokyo
    Messaggi
    3.352
    Se continueremo a comprare roba tipo BBBBrusco, Grignani, 883, Bersani, Syria, Dual Gang è ovvio che la nostra musica non si evolverà qualitativamente: basta mettere in rotazione una canzoncina, magari con un testo da demenza senile, e il gioco è fatto.
    No alla pirateria



    MAX & GINA IN JAPAN
    http://yatto.splinder.com

  14. #14
    Utente L'avatar di Carter
    Registrato il
    10-02
    Località
    Bologna
    Messaggi
    2.743
    Abumc,ti assicuro ke bersani è molto più intelligente di quello ke sembra!

  15. #15
    Lisergic Acid Dietylamide
    Registrato il
    10-02
    Località
    Rieti
    Messaggi
    8.047

    Infelice insomma...

    Inviato da Carter
    Abumc,ti assicuro ke bersani è molto più intelligente di quello ke sembra!
    sono un branco di idioti , lui compreso...(bersani)
    "...la medicina è la più diffusa delle malattie ereditarie"
    -D. Pennac-

Pag 1 di 3 123 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •