• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Visualizzazione risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Forse chi criticava la ID Software non aveva tutti i torti.

Cambio titolo
  1. #1
    Fr4nk
    Ospite

    Forse chi criticava la ID Software non aveva tutti i torti.

    Devo ammettere che, alla prima vista di lettere che criticavano la casa ID Software, non ho apprezzato i pareri degli autori che amavano un gioco tattico o dove il cervello deve essere utilizzato da qualche parte piuttosto che uno sparatutto frenetico, quale Quake 3 Arena.

    Ho giocato a Q3A per quattro mesi, ho collezionato migliaia di Frags, centinaia di Excellent, tante Railgunnate, decine di Perfect e quant'altro il gioco desse come bonus (anche il Gountlet [o come cacchio si chiama] e l'Accuracy) divertendomi senza interruzione per circa un ora al giorno.

    Con il tempo sono arrivato a giocare al grado Nightmare e, alla fine, sono riuscito a completare il gioco a quel livello; da allora ho abbandonato Quake 3, non potendo usufruire della possibilità del multiplayer gaming.

    Qualche mese fa mi sono trovato fra le mani la recensione di n gioco, Medal Of Honor: Allied Assault. Non mi sono divertito mai così tanto in un videogame dai tempi di Half Life, e posso assicurare che di sparatutto ne ho provati molti, videogioco dal primo Doom a Splinter Cell, altro capolavoro.

    Con l'uscita de 'La cosa, No one lives forever 2, Jedi Outcast, Splinter Cell, Igi2, Vietcong..' ho compreso che quei videogame con più spazio dedicato alla risoluzione di enigmi, allo studio di tattiche e strategie mi appassionano, o meglio, mi fanno divertire molto di più.

    Senza nulla togliere alla ID, rivalutando i giochi che ha fabbricato, ne è risultato un quadro piuttosto scadente: è vero, Doom I ha creato un nuovo genere di videogioco, ma è stato superato.

    Forse la ID Software punta più alla massa (di sicuro un videogiocatore inesperto non si cimenta nelle peripezie di MOH) che ad agli utenti un po' più veterani?

    Forse la ID Software non merita tutta la stima che gli viene oggi attribuita?

    Forse le mie sono tutte fantasie e tutto quel che dico è errato?

    Forse Doom III potrebbe farmi cambiare idea?

  2. #2
    Ex admin L'avatar di Lex
    Registrato il
    10-02
    Località
    Udine
    Messaggi
    36.677
    Credo sia questione di gusti. Sinceramente ritengo sbagliato, come fanno molti, criticare i giochi di azione pura. I giochi Id mi hanno divertito moltissimo e credo che continuerà a essere lo stesso in futuro. Ciascuno è libero di preferire il genere di gioco che vuole, ma lanciare accuse a una software house mi sembra davvero troppo. Per quanto riguarda il discorso relativo alla massa, è un fenomeno che sto osservando un po' ovunque, e mi piace poco. Molti videogiocatori di vecchio stampo cominciano a disprezzare i giochi immediati, accessibili a tutti, che sono invece fondamentali per il diffondersi del nostro hobby.
    You will die, mortal


    Gli interventi di moderazione sono in rosso e grassetto. Chiarimenti a riguardo in privato.
    A causa di limiti di tempo, non risponderò a questioni relative al forum su MSN salvo in casi di reale emergenza. Se avete bisogno di contattarmi, mandatemi un mp.

  3. #3
    Redattore L'avatar di pape
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    9.791
    Dici di essere impazzito per MoH: che engine usa quel gioco? Ovviamente il Q3 engine ^__^

    id ha creato un genere con Domm e ha introdotto il 3D con Quake. Ha inoltre introdotto il concetto di "online only" con Q3. id è troppo avanti come idee e concetti. id sta lavorando a Doom III: nessunoi sa come sarà il gioco, anche se maligne voci suggeriscono potrebbe trattarsi di un favoloso tech demo privo di vero mordente. Ma chissenefrega, visto che l'engine da quello che si è visto apre tantissime potenzialità e, come accaduto con Q3, partendo da quel motore potranno essere creati dei capolavori. id introduce: agli altri il compito di perfezionare le sue geniali intuizioni.

    Pape

  4. #4
    Conscious gamer L'avatar di Bruciatore
    Registrato il
    10-02
    Località
    Rocca di Papa city
    Messaggi
    22.542
    Inviato da pape
    Dici di essere impazzito per MoH: che engine usa quel gioco? Ovviamente il Q3 engine ^__^

    id ha creato un genere con Domm e ha introdotto il 3D con Quake. Ha inoltre introdotto il concetto di "online only" con Q3. id è troppo avanti come idee e concetti. id sta lavorando a Doom III: nessunoi sa come sarà il gioco, anche se maligne voci suggeriscono potrebbe trattarsi di un favoloso tech demo privo di vero mordente. Ma chissenefrega, visto che l'engine da quello che si è visto apre tantissime potenzialità e, come accaduto con Q3, partendo da quel motore potranno essere creati dei capolavori. id introduce: agli altri il compito di perfezionare le sue geniali intuizioni.

    Pape
    Il tuo discorso non fa una grinza...

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •