• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Visualizzazione risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: Virtua Fighter 4

Cambio titolo
  1. #1
    H#A#M#T#A#R#O L'avatar di pupendiablo
    Registrato il
    10-02
    Località
    A Casa
    Messaggi
    2.002

    Cool Virtua Fighter 4

    Verso il mese di Marzo 2002 fece il suo ingresso nel mercato un picchiaduro non conosciuto in oc-cidente quanto lo è Tekken. Questo titolo che riscuote maggiore successo in Giappone è il frutto degli sforzi di una delle più famose case: AM2. Il titolo di cui stiamo parlando è Virtua Fighter 4.
    Il prodotto SEGA si distingue per le sue doti di realismo elevato e dell’utilizzo di veri stili di com-battimento. Per quanto riguarda la grafica, non c’è che dire, si ha di fronte un gioco di alta qualità, anche se non eccelsa; infatti sono presenti parecchie scalettature (aliasing) che danno fastidio all’occhio, soprattutto ai Nostri occhi che sono abituati a non percepire più certe cose.
    A parte questo i lottatori sembrano vere e proprie persone, le espressioni del viso sono realistiche e si ha quasi un labiale riconoscibile (!). Sono presenti anche delle finezze con cui Sega e Am2 stupi-scono il giocatore: ad esempio le foglie che si alzano e ricadono sull’arena quando, con un movi-mento brusco provochiamo lo spostamento d’aria che permette questo effetto; oppure la neve che mantiene le orme impresse dai piedi e dai corpi (nelle cadute) durante tutto il match, le quali non si dissolvono da un round all’altro; stesso discorso per la sabbia e un complimento particolare va al paesaggio in cui si lotta in un’arena con il pavimento riempito d’acqua per 20 cm circa; qui ogni volta che tirerete un calcio, vedrete spruzzi, curati maniacalmente, volare da ogni parte.
    La giocabilità è alta, ma come piccolo ostacolo è presente una certa difficoltà durante i primi match in cui si premono pulsanti a caso nella speranza di ottenere una qualche mossa. Successivamente, dopo un po’ di partite di esperienza sulle spalle, si riescono a combinare prese e mosse in modo più o meno fluido, anche se non sono presenti vere e proprie Combo come in Tekken.
    Il single player è molto curato, specialmente la modalità Kumite, che vi permette di far crescere di rango il vostro lottatore, facendolo diventare sempre più forte e vincendo dei piccoli oggetti (come occhiali oppure nuove pettinature, etc etc… ma in caso di continue sconfitte si ottengono degli og-getti come maschere che possono essere rimosse solo tornando alla vittoria) che rendono il gioco più divertente e meno monotono. Si ha inoltre la possibilità di creare un personaggio-allievo e fargli da maestro, allenandolo e facendolo poi combattere contro quello di un amico.
    Anche la modalità allenamento è curata e vi permette di imparare tutte le mosse (base) di ciascun personaggio.
    La longevità è un punto forte del gioco che vi terrà attaccati al televisore per molto tempo, soprat-tutto grazie allo stratagemma del Multigiocatore. Anche in questa modalità è possibile, infatti, alle-nare un proprio lottatore e sfidare quello di un’altra persona.
    Durante i match sono presenti dei brani musicali differenti in base all’arena scelta (manualmente oppure a selezione casuale); alcune sono orecchiabili, altre un po’ meno.
    I personaggi, in tutto 13 più uno da sbloccare, sono un po’ pochi e forse soffrono di una carenza di personalità rispetto a quelli più tamarri e spacconi di Tekken. Tuttavia vi innamorerete di alcuni e soprattutto dei loro abiti, alcuni dei quali veramente stupendi.
    Virtua Fighter 4 è quindi un picchiaduto da paragonare a Tekken e preferire o scartare a seconda che preferiate maggiore realismo o personaggi più carismatici; per gli appassionati si tratta comun-que di un acquisto obbligato insieme al titolo Namco.

    Pagella:

    Grafica: 9
    Giocabilità: 9.5
    Sonoro: 7.5
    Longevità: 9

    VOTO: 9


    RICORDA: la lavatrice rulla di più con CALFORT
    notare la terza GIF: Hamtaro fumato
    FIERO di essere cugino di MisticJapo
    Firma by MisticJapo
    EURONICS NON CI SONO PARAGONICS

  2. #2
    H#A#M#T#A#R#O L'avatar di pupendiablo
    Registrato il
    10-02
    Località
    A Casa
    Messaggi
    2.002
    sia questa che la rece di TS2 sono nel *******

    Neo: ragazzi, evitiamo di spammare per favore


    RICORDA: la lavatrice rulla di più con CALFORT
    notare la terza GIF: Hamtaro fumato
    FIERO di essere cugino di MisticJapo
    Firma by MisticJapo
    EURONICS NON CI SONO PARAGONICS

  3. #3
    Bannato L'avatar di x-max
    Registrato il
    10-02
    Località
    Bar Zucchi
    Messaggi
    14.023
    bella questa

  4. #4
    Bannato L'avatar di Raiden[X-BoX]
    Registrato il
    01-03
    Località
    Sicilia - Palermo
    Messaggi
    2.610
    grafica 9 è una bestemmia.

  5. #5
    Bannato L'avatar di x-max
    Registrato il
    10-02
    Località
    Bar Zucchi
    Messaggi
    14.023
    Inviato da Raiden[X-BoX]
    grafica 9 è una bestemmia.
    no è giusto perchè il gioco è per ps2 e va valutato per le potenzialità della ps2

  6. #6
    Utente
    Registrato il
    10-02
    Località
    Midgar
    Messaggi
    31.152
    Buona rece… complimenti

  7. #7
    H#A#M#T#A#R#O L'avatar di pupendiablo
    Registrato il
    10-02
    Località
    A Casa
    Messaggi
    2.002
    Grazie... cmq
    ho dato 9 alla grafica perché è buona... a parte le scalette...
    cmq forse nn hai notato tutti gli effetti dell'acqua e della neve o della sabbia!


    RICORDA: la lavatrice rulla di più con CALFORT
    notare la terza GIF: Hamtaro fumato
    FIERO di essere cugino di MisticJapo
    Firma by MisticJapo
    EURONICS NON CI SONO PARAGONICS

  8. #8
    Replicante L'avatar di MULTIMAN
    Registrato il
    11-02
    Località
    Sampedena
    Messaggi
    525

    Creste e cappucci a parte..

    Grafica di VF4 = 9..
    Grafica di TEKKEN = 11
    Grafica di DOA3 = 16

    A parte gli scherzi, hai tralasciato il fatto che AM2 ha volutamente sacrificato un bel po' di pulizia grafica preferendo di gran lunga puntare sulla velocità.. da questo punto di vista VF4, creste e cappucci a parte, è il numero uno.

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •