• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Visualizzazione risultati da 1 a 13 di 13

Discussione: Dietro al mondo di Deus Ex: riflessioni sul mondo reale e la finzione videoludica.

Cambio titolo
  1. #1
    Redattore L'avatar di pape
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    9.791

    Dietro al mondo di Deus Ex: riflessioni sul mondo reale e la finzione videoludica.

    Sheldon Paccotti (http://www.sheldonpacotti.com) è l'uomo che ha scritto praticamente ogni dialogo di Deus Ex, dalle chiacchiere dei barboni a ogni singola notizia che si trova sui libnri o sui quotidiani.
    In questo interessante spunto da lui postato su Salon (http://www.salon.com/tech/feature/20...dge/index.html) , sheldon ci dice la sua opinione sull'immediato futuro della tecnologia e su qyelli che lui vede come pericoli. Una spirale di riflessioni che vanno dalla diffusione di Virus stile ebola grazie all'aiuto della rete e il rischio di un goveno orwelliano, che limiterebbe ulteriormente la capacità dell'umanità di reagire a tali possibili attacchi.

    Un must read per chi si interessa di tecnologia e delle sue implicazioni sulla società, ma anche una serie di ottimi spunti per chi ama i VG e vuole capire qualcosa su chi ha partorito i fondamentali dettagli del capolavoro per PC.

    Pape

  2. #2
    Utente L'avatar di eliminato
    Registrato il
    10-02
    Località
    Napoli
    Messaggi
    8.264
    Una piccolo riassunto in italiano si puo avere?

  3. #3
    Ballerino latino L'avatar di Nio
    Registrato il
    10-02
    Località
    paesino di campagna
    Messaggi
    2.435
    nei vg ci sono molti messaggi, e deus ex è solo uno di questa cerchia...perchè le cose sono sempre da vedere da un duplice punto di vista.
    cmq si, se il documento fosse in italian sarebbe good....
    -Nio,portatore dell'iNioranza.
    -Quello che è giusto è sbagliato, quello che è arrivato se nè andato, quello che è chiaro e luminoso non è così sicuro. Tutte le promesse diventano menzogna. Tutto ciò che è benevolo si corrompe nel tempo(Graffin, Bad Religion)
    -Gli uomini non impareranno mai dai loro sbagli, finchè non si faranno del male da soli.
    - "L'uomo non crede più in Dio. Perchè l'uomo si sente sicuro, nel suo cuore ci sono altri valori che non sono quelli dell'amore, della giustizia e della fraternità. L'uomo pensa di essere Dio stesso".
    avrai un mondo bellissimo, in cui potrai fare tutto ciò che vuoi, perchè tu sei libero, come un passerrotto. ma quando ti sveglierai dal sonno, vedrai un contorno atroce e violento in quella cornice che sembrava tanto bella e perfetta.
    "Dio offre il destino, ma è l'Uomo a sceglierlo"(Miura, Berserk)
    Punk nella TESTA, non nella CRESTA

  4. #4
    Redattore L'avatar di pape
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    9.791
    Purtroppo non ne esiste una versione italiana, e ammetto che non è certo scritta in un inglese semplice, complici anche i temi affrontati. Ma credetemi, vale la pena di perdere un po' di tempo per sobbarcarsi la traduzione visto l'interesse dei temi trattati, che vanno al di la del videogioco (quest'ultimo è solo uno spunto per introdurre alcune argomentazioni)

    Pape

  5. #5
    Ballerino latino L'avatar di Nio
    Registrato il
    10-02
    Località
    paesino di campagna
    Messaggi
    2.435
    pape, allora sarai il nostro traduttore ufficiale....
    traduci tutti, mandacelo e poi lo leggiamo ok?
    -Nio,portatore dell'iNioranza.
    -Quello che è giusto è sbagliato, quello che è arrivato se nè andato, quello che è chiaro e luminoso non è così sicuro. Tutte le promesse diventano menzogna. Tutto ciò che è benevolo si corrompe nel tempo(Graffin, Bad Religion)
    -Gli uomini non impareranno mai dai loro sbagli, finchè non si faranno del male da soli.
    - "L'uomo non crede più in Dio. Perchè l'uomo si sente sicuro, nel suo cuore ci sono altri valori che non sono quelli dell'amore, della giustizia e della fraternità. L'uomo pensa di essere Dio stesso".
    avrai un mondo bellissimo, in cui potrai fare tutto ciò che vuoi, perchè tu sei libero, come un passerrotto. ma quando ti sveglierai dal sonno, vedrai un contorno atroce e violento in quella cornice che sembrava tanto bella e perfetta.
    "Dio offre il destino, ma è l'Uomo a sceglierlo"(Miura, Berserk)
    Punk nella TESTA, non nella CRESTA

  6. #6
    Bannato L'avatar di Andry88
    Registrato il
    03-03
    Località
    Roma
    Messaggi
    182
    Inviato da Nio
    pape, allora sarai il nostro traduttore ufficiale....
    traduci tutti, mandacelo e poi lo leggiamo ok?

  7. #7
    Individuo strano L'avatar di IL PROFETA
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    1.344
    Inviato da Nio
    pape, allora sarai il nostro traduttore ufficiale....
    traduci tutti, mandacelo e poi lo leggiamo ok?
    Rotfl, quoto
    Da grandi poteri derivano grandi responsabilità, e prevedere il futuro non è come sparare ragnatele!

  8. #8
    Rivoluzionario L'avatar di Gendo Ikari
    Registrato il
    03-03
    Località
    Neo Tokyo 3
    Messaggi
    6.197
    Non pretendo di essere un genio d'inglese, ma posso provare a fare una traduzione a pezzi:

    March 31, 2003 | I've been talking to computers for over a decade. At the MIT Media Lab in the early '90s, I was a test subject in a doctoral research project on voice navigation. As I went about my weekly duties as a programmer in the Speech Group, I used a tool called xspeak to switch between windows on the desktop. Sometimes I did this in front of a camera, so my first encounter with voice-recognition had an element of glamour. The program had a vocabulary of only a few dozen words, but I enjoyed the novelty and not having to grab the mouse every 20 seconds.



    Marzo 31, 2003
    Ho parlato di computer per oltre un decennio. Al MIT Media Lab, nei lontani anni 90, ero un soggetto di un test in una ricerca dottorale (?) sulla navigazione della voce. Appena compii i primi passi come programmatore nell Speech Group, usai uno strumento chiamato xspeak, per selezionare le finestre sul desktop. Qualche volta lo feci di fronte alla camera, così il mio primo incontro con il riconoscimento della voce ebbe un elemento di "glamour" (?). Il programma aveva un vocabolario di una manciata di parole, ma mi divertivo, e non risucivo a lasciare il mouse per più di 20 secondi.
    Viva l'Itaglia!

  9. #9
    Rivoluzionario L'avatar di Gendo Ikari
    Registrato il
    03-03
    Località
    Neo Tokyo 3
    Messaggi
    6.197
    I didn't consider using voice-recognition at home, however, until a couple of years later when I developed tendinitis in my wrists. I was paying the rent as a programmer and just didn't have the hands anymore to work on my fiction during the off-hours. In those pre-Pentium days, you had to pause a half-second between each word -- what's called "discrete speech." Even so, I was so impressed by the accuracy of the Kurzweil product of the time that I coughed up a month's pay to Kurzweil and dictated most of my novel "Demiurge" into my computer one word at a time. In my spare hours, I made intricate Buddhist mandalas from colored sand and then wiped them away in order to cultivate patience and detachment.

    Non pensavo di usare il riconoscimento della voce a casa, comunque, fino ad un paio d'anni dopo quando sviluppai una tendinite al mio polso. Pagavo l'affitto come programmatore e non avevo solamente le mani sul mio lavoro durante le ore libere. In quei pre-pentium giorni, tu dovevi fare una pausa di mezzo secondo tra una parola e l'altra, questo era chiamato "discreto parlato". Così fui impressionato dall'accuratezza del prodotto Kurzweil al tempo in cui diedi un mese di paga a Kurzweil e dettai la maggior parte della mia novella "Demiurge" al mio computer una parola alla volta. Nelle mie (?) ore, andai dalle intricate preghiere Buddiste ai colorati "sand" e allora (?) in modo da coltivare la pazienza e il distacco.

    P.S.
    Che c'entra tutto ciò con Deus Ex??
    Viva l'Itaglia!

  10. #10
    Rivoluzionario L'avatar di Gendo Ikari
    Registrato il
    03-03
    Località
    Neo Tokyo 3
    Messaggi
    6.197
    Inviato da Gendo Ikari
    P.S.
    Che c'entra tutto ciò con Deus Ex??
    Come non detto, ho riletto il topyc.
    C'entra, c'entra e come...
    Viva l'Itaglia!

  11. #11
    Rivoluzionario L'avatar di Gendo Ikari
    Registrato il
    03-03
    Località
    Neo Tokyo 3
    Messaggi
    6.197
    These days I am able to dictate continuously and script my own functionality. While writing for the computer game Deus Ex, I built a complete set of scripts in Dragon NaturallySpeaking to drive ConEdit, Ion Storm's proprietary conversation editor. I dictated over 8,000 lines of dialogue in a weird proto-language that sounded like this: "Placeholder speech. Replace speech. They're lying <period >. All they want is to study your tissues <period>. Update and close. Move up one. Camera shoulders left." I was a long way from chatting with Hal, but I was also a long way from when all I could say was the name of a window

    In quei giorni ero capace di dettare continuamente e scriptare le mie personali funzionalità.
    Mentre lavoravo per il gioco al computer "Deus Ex", costruii un completo set di scritti in Dragon Naturally Speaking, per guidare Con Edit, un editor di dialoghi proprietario della Ion Strom's. Composi oltre 8000 linee di dialogo in un vecchio proto-linguaggio che suona più o meno così: " (?) . Rimpiazza il parlalto. Stanno giacendo <periodo>. Tutto quello che vogliono è di studiare il yuo .... <periodo>. Aggiorna e chiudi. Muovine uno sopra. Camera spalle sinistra." (??????) Stavo molto tempo a parlare con Hal, ma ero anche lontano da quando tutto quello che potevo dire era il nome di una finestra.

    P.S.
    Qualcuno potrebbe notare che la mia traduzione a volte è assurda
    Bene, si accettano suggerimenti
    Viva l'Itaglia!

  12. #12
    Rivoluzionario L'avatar di Gendo Ikari
    Registrato il
    03-03
    Località
    Neo Tokyo 3
    Messaggi
    6.197
    Mi prendo un po' di pausa
    Viva l'Itaglia!

  13. #13
    None so vile L'avatar di Ghiwo
    Registrato il
    10-02
    Località
    Milano provincia
    Messaggi
    13.565
    Grazie della perla, Pape

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •