• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 20

Discussione: Super Mario Super Multa

Cambio titolo
  1. #1
    Bannato L'avatar di Nokia
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    325

    Super Mario Super Multa

    NINTENDO, MAXI MULTA DALL'UNIONE EUROPEA

    La Commissione europea ha inflitto una multa record da 167,8 milioni di euro contro la Nintendo -la produttrice giapponese di videogame e creatrice di personaggi cult fra gli adolescenti come super Mario-, e sette dei suoi distributori ufficiali europei.


    Bruxelles, 30 ott. - (Adnkronos) - La Commissione europea ha inflitto una multa record da 167,8 milioni di euro contro la Nintendo -la produttrice giapponese di videogame e creatrice di personaggi cult fra gli adolescenti come super Mario-, e sette dei suoi distributori ufficiali europei. Questi sono stati giudicati colpevoli di aver violato le norme antitrust europee dal gennaio del 1991 al 1998, mantenendo artificialmente alte le differenze di prezzo dei prodotti venduti nei diversi paesi Ue. La sanzione economica contro la Nintendo, che ammonta, da sola, a 149 milioni di euro, e' la quarta multa piu' alta mai applicata contro una compagnia dalla Commissione.

    L'importo della multa e' stato calcolato in base alla quota di mercato della Nintendo nel settore dei videogame, al suo ruolo di ''forza guida dietro le pratiche illecite'', e al loro proseguimento anche dopo l'inizio dell'inchiesta a Bruxelles, spiega la Commissione.

    Nintendo e i suoi distributori ufficiali sono stati giudicati colpevoli di aver ostacolato l'esportazioni dalla Gran Bretagna di video games meno costosi, fino al 65 per cento, verso gli altri paesi dell'Unione europea, in particolar modo verso l'Olanda e la Germania dove questi prodotti sono piu' cari.

    I distributori avevano infatti sottoscritto un accordo per impedire esportazioni parallele da un paese all'altro attraverso distributori indipendenti, una ''violazione estremamente grave'' del Trattato dell'Ue. Chi non si atteneva agli accordi veniva sanzionato dalla Nintendo ricevendo quantita' inferiori di prodotti.

    ''Ogni anno milioni di famiglie europee spendono una gran quantita' di soldi in videogames. Hanno il diritto di acquistare i giochi e le console su cui farli girare al minor prezzo che il mercato puo' offrire e non tollereremo piu' pratiche collusive intese a mantenere i prezzi artificialmente alti'' -ha dichiarato il Commissario alla concorrenza, Mario Monti.

    ''A causa delle pratiche illecite della Nintendo e dei suoi distributori ufficiali, le famiglie dei Paesi dell'Europa continentale sono state costrette ad adeguarsi a prezzi elevati. Per misurare i danni ai consumatori, e' sufficiente notare che la Nintendo ha venduto in Europa cinque milioni di console e 12 milioni di videogames solamente nel 1997''.


    http://news2000.libero.it/index_news.jhtml?id=4618699



    questa multa plurimiliardaria dannegiera' seriamente la MonopolyNintendo

  2. #2
    Bannato L'avatar di Nokia
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    325
    poveri fan Nintendo pero'....( cioe' loro da sempre convinti che Nintendo fosse l'unica casa produttrice a pensare di piu' ai videogiocatori che ai guadagni e che a lei importava solo l'essenza del videogioco e voleva solo il meglio per i Nintendiani e ora si rendono conto di essere stati presi per il culo e che la loro amata N sia praticamente al pari, se nn peggio della Microsoft

    Mi dispiace8( 8( 8( 8(

  3. #3
    Utente
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    2.367
    Azz che multa!!!!!!!!!

  4. #4
    Utentente
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    21.598
    Inviato da Nokia
    poveri fan Nintendo pero'....( cioe' loro da sempre convinti che Nintendo fosse l'unica casa produttrice a pensare di piu' ai videogiocatori che ai guadagni e che a lei importava solo l'essenza del videogioco e voleva solo il meglio per i Nintendiani e ora si rendono conto di essere stati presi per il culo e che la loro amata N sia praticamente al pari, se nn peggio della Microsoft

    Mi dispiace8( 8( 8( 8(
    Quoto. Questa notizia mi ha veramente sorpreso, io che sono cresciuto con la Nintendo. 8(

  5. #5
    Redattore L'avatar di pape
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    9.791
    La politica Nintendo, negli anni in cui è stata punita per antitrust, è sempre stata criticata, e chi ai tempi già seguiva il settore videoludico lo sa bene. Veniva criticata per le alte royality sulle cartucce, per l'assenza di giochi violenti (niente vomito in street fighter.... che nervi!) e tanti altri motivi legati in buona parte alla politica commerciale. La politica nintendo è cambiata poco e nulla nel frattempo, esclusi i giochi più maturi che finalmente vedono la luce sul cubetto magico, ma anche gli altri sono cambiati. E quello che ritengo ridicolo è come Nintendo sia, attualmente, la meno "cattiva", pur avendo cambiato poco della sua politica; ergo, gli altri (Sony e MS) hanno fatto di peggio, e ora mi trovo costretto a lodare una politica che sino a poco tempo fa contestavo violentemente. E la lodo perché la meno peggio, non certo perché quella ottimale.

    Sarò nostalgico, ma gli anni del programmatore da cameretta sono quelli che più mi hanno dato soddisfazioni videoludiche, anche se probabilmente il tutto è dovuto al fatto che quando i team di sviluppo erano fatti da 3 persone io avevo 10 anni e la mia avventura informatica era appena iniziata.


    Pape

  6. #6
    Bannato L'avatar di Nokia
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    325
    Inviato da pape
    La politica Nintendo, negli anni in cui è stata punita per antitrust, è sempre stata criticata, e chi ai tempi già seguiva il settore videoludico lo sa bene. Veniva criticata per le alte royality sulle cartucce, per l'assenza di giochi violenti (niente vomito in street fighter.... che nervi!) e tanti altri motivi legati in buona parte alla politica commerciale. La politica nintendo è cambiata poco e nulla nel frattempo, esclusi i giochi più maturi che finalmente vedono la luce sul cubetto magico, ma anche gli altri sono cambiati. E quello che ritengo ridicolo è come Nintendo sia, attualmente, la meno "cattiva", pur avendo cambiato poco della sua politica; ergo, gli altri (Sony e MS) hanno fatto di peggio, e ora mi trovo costretto a lodare una politica che sino a poco tempo fa contestavo violentemente. E la lodo perché la meno peggio, non certo perché quella ottimale.

    Sarò nostalgico, ma gli anni del programmatore da cameretta sono quelli che più mi hanno dato soddisfazioni videoludiche, anche se probabilmente il tutto è dovuto al fatto che quando i team di sviluppo erano fatti da 3 persone io avevo 10 anni e la mia avventura informatica era appena iniziata.


    Pape
    emh.................si cmq rimane il fatto che questa notizia distrugge ogni fan nintendo che credeva la N una sw che ci teneva ai videogiocatori

  7. #7
    LiMiT bReAk L'avatar di Luke Skywalker
    Registrato il
    10-02
    Località
    Como
    Messaggi
    6.492
    Mah, francamente io nella Nintendo ci credo ancora e questa notizia non mi fa nè caldo nè freddo.
    La Nintendo sarà sempre la Nintendo.
    Inoltre i dati si riferiscono agli anni dal 91 al 98,ovvero fatti avvenuti più di 4 anni fa, la politica Nintendo e il mercato del mondo videoludico sono molto cambiati negli ultimi anni. Vi dice niente la scandalosa vecchia distribuzione GiG per esempio?

  8. #8
    Ex admin L'avatar di Lex
    Registrato il
    10-02
    Località
    Udine
    Messaggi
    36.677
    Ti dirò Nokia, penso che nessuno si fosse mai fatto l'idea che Nintendo fosse una compagnia di benefattori che lavoravano esclusivamente per il nostro divertimento. Come tutte le azienza puntano a realizzare profitti. Ciò non ci impedisce di apprezzarne i giochi, naturalmente.
    You will die, mortal


    Gli interventi di moderazione sono in rosso e grassetto. Chiarimenti a riguardo in privato.
    A causa di limiti di tempo, non risponderò a questioni relative al forum su MSN salvo in casi di reale emergenza. Se avete bisogno di contattarmi, mandatemi un mp.

  9. #9
    Voglio bene L'avatar di Dragon1
    Registrato il
    10-02
    Località
    Onanistalandia
    Messaggi
    5.481
    Inviato da Lex
    Ti dirò Nokia, penso che nessuno si fosse mai fatto l'idea che Nintendo fosse una compagnia di benefattori che lavoravano esclusivamente per il nostro divertimento. Come tutte le azienza puntano a realizzare profitti. Ciò non ci impedisce di apprezzarne i giochi, naturalmente.
    Quoto, tutte le aziende hanno un solo obbiettivo:Guardagnare,anche se lo fanno(come in questo caso) in modi illeciti...
    finally terminated

  10. #10
    Protettore della GanJa L'avatar di Rozozzo
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    1.127
    Povero Mariuccio................

  11. #11
    Paladino decaduto L'avatar di -steve-
    Registrato il
    10-02
    Località
    Catania
    Messaggi
    15.538
    Inviato da Lex
    Ti dirò Nokia, penso che nessuno si fosse mai fatto l'idea che Nintendo fosse una compagnia di benefattori che lavoravano esclusivamente per il nostro divertimento. Come tutte le azienza puntano a realizzare profitti. Ciò non ci impedisce di apprezzarne i giochi, naturalmente.
    Nsomma,non è proprio così. Se ti ricordi tutto il casino che c'è stato qualche mese fa è scaturito da un topic di DELUSIONE per la cessione di rare da parte di NIentendo, come dire: "Nintendo, tu che hai sempre pensato a noi, perchè mi cedi rare?". Inoltre la Nintendo difference è sempre stata intesa così, Nintendo è speciale. Da questo ci accorgiamo che non è così.

  12. #12
    Utente L'avatar di spike spiegel
    Registrato il
    10-02
    Località
    SICILIA
    Messaggi
    7.208
    di tutta questa storia,mi dispiace solo per i fan nintendo perche saranno indirettamente loro a pagare sta maximulta aquistando i prodotti nintendo,e dopo aver sentito questa notizia penso che qui in europa la vedo dura,poiche la nintendo non penso che prevedera un calo di prezzi sui vg o sulle console come fanno le sue dirette concorrenti,quindi per il mercato europeo la console nintendo dopo questa multona la vedo piuttosto nera la situazione,mah speriamo che mi sbagli,e che non sia come ho detto,almeno lo spero per i nintendo fan.

  13. #13
    Redattore L'avatar di pape
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    9.791
    Inviato da spike spiegel
    di tutta questa storia,mi dispiace solo per i fan nintendo perche saranno indirettamente loro a pagare sta maximulta aquistando i prodotti nintendo,e dopo aver sentito questa notizia penso che qui in europa la vedo dura,poiche la nintendo non penso che prevedera un calo di prezzi sui vg o sulle console come fanno le sue dirette concorrenti,quindi per il mercato europeo la console nintendo dopo questa multona la vedo piuttosto nera la situazione,mah speriamo che mi sbagli,e che non sia come ho detto,almeno lo spero per i nintendo fan.
    Ma attualmente nintenoo è la macchina più economica, mentre i giochi sono allineati a quelli per PS2 e PC.

    Pape

  14. #14
    aka "Music~Man" L'avatar di Valiant
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    24.562
    secondo me hanno di sicuro buoni motivi per averlo fatto.

  15. #15
    Castlevania R.I.P. L'avatar di Alucard
    Registrato il
    10-02
    Località
    Behind the wallpaper
    Messaggi
    14.605
    purtroppo per lei, non è riuscita a evitare la multa, al contrario di mocrosoft che gli va sempre bene.

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •