• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Visualizzazione risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: Sostituzione amtoriale del processore...

Cambio titolo
  1. #1
    Bannato L'avatar di STAFOZZA
    Registrato il
    01-03
    Località
    Roma-quadraro!!!
    Messaggi
    998

    Sostituzione amtoriale del processore...

    Siccome ho deciso di buttare nel cesso, il mio athalon 1700+(palomino)
    Volevo sapere se posso effettuare la sostituzione del processore da solo,e naturalmente se è un'operazione consigliata ad un NIUBBO come me....
    E quali sono tutte le fasi e le accortezze per portare a termine quest'impresa....

    p.s:io ho come scheda madre un ASUS A7V333,fino a quale processore può supportare questa mobo?
    grazie in anticipo sopratutto per la vostra pazienza

  2. #2
    Utente
    Registrato il
    10-02
    Località
    Binago(Co)
    Messaggi
    17.738
    http://www.microtek.it/microtek2000/prd/asus/asu530.htm
    questa pagina dovrebbe contenere le info sulla tua scheda

  3. #3
    Signore dei ghiacci L'avatar di Sub Zero
    Registrato il
    10-02
    Località
    Castel del Monte
    Messaggi
    1.359
    non per qualche cosa ma perchè butteresti via un xp 1700+ ????
    comunque sia, se sei un niubbio (inesperto?) non ti consiglio di farla da solo, magari fatti aiutare da qualcuno che lo sa fare
    L'unico modo per star bene con se stessi è far star male qualcun'altro e io sono stufo di far star bene gli altri con se stessi - Homer Jay Simpson -

  4. #4
    Utente L'avatar di Diadora
    Registrato il
    10-02
    Località
    Rapallo
    Messaggi
    4.115
    Inviato da Sub Zero
    non per qualche cosa ma perchè butteresti via un xp 1700+ ????
    comunque sia, se sei un niubbio (inesperto?) non ti consiglio di farla da solo, magari fatti aiutare da qualcuno che lo sa fare
    Quoto, magari il tuo palomino (magari ce la fai) vendilo. Comunque a questo punto consiglio un 2600+ con cus a 266 mhz. anche se francamente non sono sicuro che la tua scheda madre la supporti. Ah ho scopero che la tua scehda madre ha una particolare funzionalità, denominata C.O.P che in pratica assicura la sicureza della cpu evitando di farla bruciare, infatti questa scheda è stata progettata proprio quando uscivano i Palomino e la loro ingraziosa agli occhi di tutti, capacità di produrre calore.
    Ultima modifica di Diadora; 25-04-2003 alle 21:42:09
    Con "Diadora" non intendo la marca di scarpe.
    Ovunque tu vada ricorda che la Katana di Diadora sarà sempre al servizio della giustizia.

  5. #5
    Ex admin L'avatar di Lex
    Registrato il
    10-02
    Località
    Udine
    Messaggi
    36.677
    La cosa a cui fare molta attenzione è il montaggio del dissipatore. se eseguito incorrettamente la cpu potrebbe surriscaldarsi durante l'uso o finire scheggiata nel montaggio. In rete ci sono molte guide, con immagini, che mostrano l'operazione,studiatele per bene prima di procedere.
    You will die, mortal


    Gli interventi di moderazione sono in rosso e grassetto. Chiarimenti a riguardo in privato.
    A causa di limiti di tempo, non risponderò a questioni relative al forum su MSN salvo in casi di reale emergenza. Se avete bisogno di contattarmi, mandatemi un mp.

  6. #6
    Utente L'avatar di drugo
    Registrato il
    04-03
    Messaggi
    45
    Ci fun anche una bella guida con foto su Mio computer o computer magazine (non mi ricordo).
    Cmq montare un processore è uno scherzo da ragazzi. Anche io la prima volta ero preoccupato di eventuali danni al proces. nel montaggio del dissipatore, ma alla fine è filato tutto liscissimo.
    certo devi fare molta attenzione. Attento anche al tipo di dissipatore, una volta ho montato un Termaltake (me pare si chiama così) che aveva bisoigno di un pò di leva con un cacciavite per alloggiarsi.

    e mi raccomanto non dimenticare assolutamente la pasta termica
    ---------------------------------------------
    Let me explain something to you. Um, I am not Mr. Lebowski. You're Mr. Lebowski. I'm the Dude. So that's what you call me. You know, that or uh, His Dudeness, or uh, Duder, or El Duderino if you're not into the whole brevity thing.
    ----------------------------------------------

  7. #7
    Utente L'avatar di TheBeast1981
    Registrato il
    03-03
    Località
    Busalla (GE)
    Messaggi
    1.095

    Re: Sostituzione amtoriale del processore...

    Inviato da STAFOZZA
    Siccome ho deciso di buttare nel cesso, il mio athalon 1700+(palomino)
    Volevo sapere se posso effettuare la sostituzione del processore da solo,e naturalmente se è un'operazione consigliata ad un NIUBBO come me....
    E quali sono tutte le fasi e le accortezze per portare a termine quest'impresa....

    p.s:io ho come scheda madre un ASUS A7V333,fino a quale processore può supportare questa mobo?
    grazie in anticipo sopratutto per la vostra pazienza
    Ma sei scemo?
    alcuni xp 1700+ possono essere overcloccati anche a 2300Mhz reali!
    fatti un giro sui siti di overclock e prova...

  8. #8
    Bannato L'avatar di STAFOZZA
    Registrato il
    01-03
    Località
    Roma-quadraro!!!
    Messaggi
    998

    Re: Re: Sostituzione amtoriale del processore...

    Inviato da TheBeast1981
    Ma sei scemo?
    alcuni xp 1700+ possono essere overcloccati anche a 2300Mhz reali!
    fatti un giro sui siti di overclock e prova...
    forse i thoro non un palomino,già faccio 60 gradi,figurati

  9. #9
    Utente
    Registrato il
    10-02
    Località
    Binago(Co)
    Messaggi
    17.738

    Re: Re: Re: Sostituzione amtoriale del processore...

    Inviato da STAFOZZA
    forse i thoro non un palomino,già faccio 60 gradi,figurati
    io al max 50°

  10. #10
    raudt og svart L'avatar di Svishmell
    Registrato il
    10-02
    Località
    lyon/milano
    Messaggi
    17.471
    Inviato da drugo
    e mi raccomanto non dimenticare assolutamente la pasta termica
    Ahaha, il mio mitico Pentium III che ha provato l'ebbrezza dei 120° con dissi vecchio rotto e scassato e pasta evaporata.

    Cmq quoto tutti, l'operazione più delicata è il montaggio del dissi, beati gli utenti Pentium4 che hanno il core protetto.

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •