• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Visualizzazione risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: Il Miglior Gioco Di Strategia: Warcraft 3

Cambio titolo
  1. #1
    Er Frida IMPERAT L'avatar di vega86
    Registrato il
    04-03
    Località
    Klondike
    Messaggi
    700

    Ok! Il Miglior Gioco Di Strategia: Warcraft 3

    Intro
    La Blizzard assieme alla Westwood (che però purtroppo ultimamente ha un po’ abbandonato) è il team di sviluppo più importante per quanto riguarda gli strategici. Quello che vado ad anallizare è il terzo episodio di una serie storica per Pc: Warcraft. Il gioco è uscito circa un anno fa nell’estate del 2002 e ha venduto milioni di copie…sarà giusto?

    Realizzazione tecnica
    La grafica del gioco è molto bella (seppur incredibilmente inferiore a quella di C&C:Generals), ciò che colpisce non è la quantità dei poligoni,ma come questi sono “messi”: nel senso che un paesaggio non è bello perché è incredibilmente dettagliato che sembra vero, ma è bello perché è un paesaggio fiabesco che ti porta in un altro mondo: il mondo di Warcraft! E questo ti fa capire cosa significa essere degli artisti con il computer. Per non parlare dei FMV che sono qualcosa di spettacolare per dettaglio grafico e inspirazione delle immagini (dei veri mini-film che sono dei capolavori). Dopo l’aspetto grafico passo a quello sonoro che non solo è bello quanto l’altro ma pure migliore! Le musichette sono tutte belle, varie ed evocative.Gli effetti sonori sono sbalorditivi; ma il doppiaggio (in italiano) delle creature del gico e dei FMV è quello che più colpisce per la varietà e la qualità di come è riprodotto. Insomma una realizzazione tecnica ottima ed intelligente.

    Il gioco..
    Le razze non sono più solo Orchi ed Umani, come accadeva nel 2° episodio, ma a queste si sono aggiunte i Non-morti e gli Elfi della notte. La campagna inizierà con un prologo degli Orchi per poi continuare con la campagna vera e propria degli Umani, poi dei Non-morti, in seguito degli Orchi e per finire in bellezza (indovinate un po’?) quella degli Elfi della Notte. Le campagne sono tutte legate da una storia evocativa, eroica, semplice ma non banale; una storia che, una volta iniziata, non potete lasciare incompiuta e che vi darà forti emozione come mai in un gioco di questo genere.
    La caratterizzazione delle razze, poi, è fenomenale: per poterne conoscere affondo una dovrete almeno finire la loro campagna, anche se spesso dovrete anche continuare a giocarci nelle partite predefinite dal giocatore (per fare qualche esempio: i fuochi fauti degli Elfi raccoglieranno legname senza abbattere l’albero, i Non-morti possono costruire solo sulla zona maledetta, gli Umani solo gli unici che possono costruire gli edifici a più gruppi e potrei continuare per almeno altre 15 righe). Bellissimi anche gli eroi….. e cosa sono vi chiederete voi? Gli eroi sono creature che possono essere evocate una volta sola ( nel senso che essendo tre per ogni fazione non potrete “farne” più di una dello stesso tipo) , ma se muoiono possono essere resuscitati con la stessa forza di quando sono stati uccisi…. si, perché questi eroi “crescono”; andando in giro per le mappe che sono ricche di creature (si va dai Wendingi, agli Orsi, ai Ragni Giganti ecc..) neutre da ogni razza, ma comunque ostili, potrete far maturare il vostro eroe che di livello in livello diventa sempre più forte e acquisisce nuovi incantesimi; insomma alla fine il vostro eroe sarà, non solo, la creatura più importante del tuo esercito ma quella da cui dipende l’esito della vittoria, questo potrebbe essere sia un pregio che un difetto ma, secondo me, in questo modo, il gioco prende quel pizzico di Gdr che lo rende,se possibile, ancora più appassionante! La longevità del prodotto è assicurata come detto sopra da una campagna abbastanza lunga e diventa poi infinito se giocato con le partite predefinite e ancora di più su internet.
    Conclusioni
    Insomma per rispondere alla domanda iniziale ovvero se era giusto che questo gioco vendesse i milioni di copie che ha venduto? Io rispondo con un grandissimo SI! Warcraft 3 è semplicemente il miglior gioco di strategia, il miglior gioco del 2002 e tra i migliori di sempre.

    Grafica: 9
    Sonoro: 9,5
    Giocabilità: 9,5
    Longevità: 9,5
    Globale: 9,5

  2. #2
    Bannato L'avatar di x-max
    Registrato il
    10-02
    Località
    Bar Zucchi
    Messaggi
    14.023
    bella bravo

  3. #3
    Er Frida IMPERAT L'avatar di vega86
    Registrato il
    04-03
    Località
    Klondike
    Messaggi
    700
    Inviato da x-max
    bella bravo
    grazie x-max ha dato il suo parere gli altri che ne pensano?
    Ultima modifica di vega86; 1-05-2003 alle 15:11:37

  4. #4
    Utente L'avatar di vegeth ss4
    Registrato il
    01-03
    Località
    Roma
    Messaggi
    1.663
    Bella

  5. #5
    Utentente
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    21.598
    Bella, ma cortina.

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •