• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Visualizzazione risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: a breve gli ologrammi

Cambio titolo
  1. #1
    aka "Music~Man" L'avatar di Valiant
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    24.562

    Sorrisone a breve gli ologrammi

    Sony, Sanyo e altre industrie del settore high-tech si sono ufficialmente consorziate allo scopo di definire uno standard tecnicamente affidabile nella fabbricazione di schermi 3D per portatili, PC e telefoni cellulari. Questo gruppo, autonominatosi "3D Consortium", comprende anche colossi come NTT Data, Sharp e Itochu. L’obiettivo è riuscire a realizzare uno schermo che visualizzi in tre dimensioni le immagini bidimensionali, analogamente a quanto avviene con gli ologrammi, senza dover ricorrere all'ausilio di occhiali speciali. Oltre 65 compagnie, tra cui Kodak, Microsoft, Olympus, stazioni televisive e organizzazioni scientifiche hanno deciso di condividere il progetto del consorzio. Sharp ha già presentato in Giappone un telefonino ed un notebook con il display 3D sul quale sarebbe pronto a girare uno sparatutto sviluppato dalla ID Software. Inutile soffermarci su quanto potrebbe essere importante questa nuova tecnologia per l’industria dei videogiochi…

    speriamo, magari la prossima generazione di console sfrutterà una tecnologia simile :9

  2. #2
    IL RETROPLAYER L'avatar di ANTONIO MILANO
    Registrato il
    01-03
    Località
    BARI
    Messaggi
    2.940
    Onestamente preferisco il mio vecchio (e polveroso) monitor e il mio fido dual shock...sarò tradizionalistà ma io la penso così





  3. #3
    io
    Registrato il
    04-03
    Messaggi
    4.097
    Inviato da ANTONIO MILANO
    Onestamente preferisco il mio vecchio (e polveroso) monitor e il mio fido dual shock...sarò tradizionalistà ma io la penso così
    sono d'accordo... ma apro le porte al progesso, perchè potrebbe darsi che gli aggeggi nuovi diventeranno standard e il nostro caro monito non molto più usato...per questo sono sempre pronto a ricevere un qualsiasi progresso...
    Se io potessi vivere nuovamente la mia vita, nella prossima cercherei di commettere più errori.
    Non tenterei di essere tanto perfetto, mi rilasserei di più, sarei più stolto di quello che sono stato, in verità prenderei poche cose sul serio.
    Correrei più rischi, viaggerei di più, scalerei più montagne, contemplerei più tramonti e attraverserei più fiumi, andrei in posti dove mai sono stato, avrei più problemi reali e meno problemi immaginari.
    Io sono stato una di quelle persone che vivono sensatamente, producendo ogni minuto della vita.
    E' chiaro che ho avuto momenti di allegria.
    Ma, se potessi tornare a vivere, cercherei di avere solamente dei momenti buoni.
    Perché di questo è fatta la vita, solo da momenti da non perdere.
    Io ero una di quelle persone che mai andava da qualche parte senza un termometro, una borsa d'acqua calda, un ombrello e un paracadute: se tornassi a vivere, viaggerei più leggero.
    Se io potessi tornare a vivere, comincerei ad andare scalzo all'inizio della primavera e continuerei così fino alla fine dell'autunno.
    Girerei più volte nella mia strada, contemplerei più aurore e giocherei di più con i bambini.
    Se avessi un'altra volta la vita davanti ......... ma, vedete, ho ottantacinque anni e non ho un'altra possibilità.
    (Jorge Luis Borges)

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •