• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 24

Discussione: Poster di Matrix Reloaded

Cambio titolo
  1. #1

    Poster di Matrix Reloaded

    Questo è il nuovo poster di Matrix Reloaded, bello no?



    Tutto quello che succederà dopo dipenderà da voi

  2. #2
    Utente L'avatar di Atlas
    Registrato il
    03-03
    Messaggi
    2.232
    Beeeeeeeeeello............
    No Tears Please, It's a Waste of Good Suffering..

  3. #3
    Ibán L'avatar di geve
    Registrato il
    03-03
    Località
    Limido Comasco
    Messaggi
    6.015
    Bello ma è la locandina o solo un poster?

  4. #4
    Oh my iPod! L'avatar di er patata
    Registrato il
    11-02
    Località
    Bari Downtown
    Messaggi
    13.136
    atlas, seriamente, nn skerzo

    xke odi cosi tanto matrix? in fondo è un bel film d'azione, che non è fine a se stesso ma propone anche argomenti come una (forse impossibile) rivincita delle macchine sugli uomini.

    lo vorrei veramente sapere xke, qindi t prego di rispondermi. non voglio essere polemico, voglio solo intaprendere una discussione

    A volte credo di essere fin troppo nerd. Naa, never too much.
    Vuoi personalizzare l'aspetto del forum di GamesRadar? Clicca qui!
    Consortium.ru 2004 3D Motion Demo, shocking graphics. (QuickTime 60MB)

    Vuoi guadagnare soldi velocemente? Clicca qui!

  5. #5
    Utente L'avatar di Atlas
    Registrato il
    03-03
    Messaggi
    2.232
    La definizione che hai dato è perfetta, un bel film d'azione.
    Ma prova a capirmi, per me è indicibilmente frustrante vedere torme di persone che vivono in funzione della matrice, elevando ciò che non merita al rango di indiscusso capolavoro di fine millennio. Non è giusto, non è corretto nei confronti del cinema.

    Non esistono film intoccabili, perfetti, senza alcun difetto, e Matrix di difetti ne ha tanti, tantissimi. Non odio il film ma detesto il fenomeno che si è creato attorno ad esso, e per cosa? Matrix rappresenta la ricerca unica e superficiale dell'effetto speciale fine a se stesso, trovo che sia molto svilente per uno spettatore esaltare pregi che non ci sono.

    E' vero, preferirei vedere nelle sale un Reloaded o Revolution in meno e qualche Oasis in più, certo piccoli film ma sinceri e fatti con il cuore, senza mirare unicamente al portafogli con battage pubblicitari che iniziano un anno prima dell'uscita del film e contemporanea vendita di dvd/videogioco/pupazzetti.

    Ma la cosa che ancora più mi indispone è che la gente ci casca, sempre. Non è una novità il fatto che il primo Matrix abbia riscosso un successo incredibile fra ragazzini di età compresa fra i 14 ed i 18 anni, ma io non posso (e non voglio) credere che siano tutti attirati in sala da qualche esplosione al rallentatore.

    Vorrei vedere da tutti un po' di senso critico in più, "Matrix è un buon film d'azione ma secondo me......", "Bella e suggestiva l'ambientazione, però a mio avviso....", vorrei leggere il vostro parere e non quello dei pubblicitari del marketing.

    E ora ditemi, cosa ci sarebbe di bello in quel poster? Due idioti in bella posa, colori desaturati e virati con toni freddi, sembra quasi fatto apposta per vendere gli occhiali a specchio che indossano, in effetti questo poster sembra più adatto a un salone di moda che alla bacheca del cinema.
    Ultima modifica di Atlas; 15-05-2003 alle 11:48:25
    No Tears Please, It's a Waste of Good Suffering..

  6. #6
    Oh my iPod! L'avatar di er patata
    Registrato il
    11-02
    Località
    Bari Downtown
    Messaggi
    13.136
    be atlas......in fin dei conti il cinema è divertimento......non tutti i film sono fight club o oasis.....ogni tanto ci si svaga guardando qualcosa che magari agli occhi di un inesperto puo sembrare un capolavoro ma agli occhi di uno esperto come te puo sembrare un'emerita schifezza.

    matrix diverte, perchè è un film d'azione ben curato, effetti speciali belli, ambientazioni belle. non c'è da fare alcuna riflessione amletica su tutto questo, solo che matrix è un film piacevole da vedere che ti fa passare una bella serata. stop.

    con questo nn voglio dire di andare a vedere vacanze di natale 9x con boldi-de sica

    A volte credo di essere fin troppo nerd. Naa, never too much.
    Vuoi personalizzare l'aspetto del forum di GamesRadar? Clicca qui!
    Consortium.ru 2004 3D Motion Demo, shocking graphics. (QuickTime 60MB)

    Vuoi guadagnare soldi velocemente? Clicca qui!

  7. #7
    Sì, è la locandina ufficiale di Matrix Reloaded, ed è l'alternativa all'altra locandina, questa:



    Ovviamente in quella italiana c'è scritto 23-05!
    Tutto quello che succederà dopo dipenderà da voi

  8. #8
    Utente L'avatar di Atlas
    Registrato il
    03-03
    Messaggi
    2.232
    Ma codesta altra locandina gira in rete da almeno un secolo!!
    No Tears Please, It's a Waste of Good Suffering..

  9. #9
    w00t?
    Registrato il
    04-03
    Località
    127.0.0.1
    Messaggi
    6.676
    Atlas, io non ti capisco. Dici delle cose vere riguardo al cinema, ma er patata ti ha fregato con una sola frase: il cinema è divertimento. Perchè un film per essere bello deve avere per forza la morale etica profondissima? Perchè un film per essere bello deve essere di quel regista? Voglio dire, a uno Matrix potrà pure piacere, e non importa perchè. Se è per Trinity che si masturba, per Neo che cammina sui muri o per Morpheus che suda, non importa. Basta che piaccia. E con questo secondo me la grande massa non è stupida. Io Matrix l'ho visto non perchè ho visto le locandine e le pubblicità, ma perchè dei miei amici me ne hanno parlato bene. Poi parli della critica: anzitutto, sei male informato, perchè tu dici che ne hanno parlato benissimo di Matrix, invece qua in Svizzera in molti l'hanno stroncato, facendo lo stesso errore che fecero con Blade Runner. E poi, in quanti seguono sul serio la critica? Qua, all'epoca della sua uscita, hanno parlato di Nirvana (quello di Salvatores con Abatantuono) come se fosse il nuovo film cult degli anni novanta, quando poi era una schifezza immonda. Quindi, cerca di non fare l'alternativo per forza, chè se no la massa ti batte.
    Crackdown!

    Europa Universalis 2 AGCEEP/1.37/Österreich
    Victoria: AEUTS vanilla/1.03b/Bavaria

  10. #10
    Utente L'avatar di Atlas
    Registrato il
    03-03
    Messaggi
    2.232
    Tu mi dici che il cinema è divertimento, allora io ti frego con una sola frase dicendoti che il cinema è il bagaglio unico di una cultura, di una nazione. Tutto il cinema è intrattenimento ma è bene scindere lo spettacolo intelligente e ben realizzato da quello sciocco e modaiolo. Purtroppo non seguo i colleghi svizzeri le cui recensioni decisamente non mi interessanto (nonostante su Matrix evidentemente hanno visto giusto, me ne compiaccio). Del resto quello del critico cinematografico è un mestiere piuttosto ingrato, si è pagati per esprimere un'opinione personale basandosi sulle proprie conoscenze.

    Troppi ritengono di conoscere il cinema e saperlo giudicare perchè "nella mia vita ho visto tantissimi film" ma sono le basi a mancare. Non è mio interesse andare controcorrente così come non è mio interesse fare il piacione, in fondo sarebbe stato semplice fondare un fan club della matrice facendomi amici tutti i cultori del film. Mi limito ad esprimere la mia opinione, il fatto che vada contro il gusto della massa mi rende fiero di essa, visti i risultati al box office che ottengono film veramente mediocri.

    Ma suvvia, il prossimo natale uscirà puntuale la nuova commedia di Neri Parenti, siamo la massa, branco di pecoroni attirati unicamente dalla pubblicità, tutti al cinema, tutti al cinema!!
    No Tears Please, It's a Waste of Good Suffering..

  11. #11
    w00t?
    Registrato il
    04-03
    Località
    127.0.0.1
    Messaggi
    6.676
    Ecco, vedi, i veri film per la massa sono questi, come il vostro Natale sul Nilo, Vacanze di natale, American Pie, Maial College, a suo modo anche 8 Mile... In quanti l'avrebbero visto se il protagonista non fosse stato Eminem ma qualcun'altro e se non ci fosse stata Lose Yourself come soundtrack? In questo concordo con te. ma io per le poche volte che ti ho visto ti ho considerato uno che vuole andare contro la massa così, per gusto. E secondo me, anche se è un po' una contraddizione a quello che ho detto prima, uno ha le basi della cultura cinematografica (attenzione, io non mi dò vanto di averle, visto che non sono sicuro di averle) quando va a vedere gli stessi film che guarda la massa, ma li guarda per un altro motivo. Ad esempio, il Signore degli Anelli l'ho visto così, per sfizio, visto che da piccolo avevo letto il romanzo, e volevo vedere come il regista era riuscito a trasportarlo su schermo, male, tra l'altro.
    Crackdown!

    Europa Universalis 2 AGCEEP/1.37/Österreich
    Victoria: AEUTS vanilla/1.03b/Bavaria

  12. #12
    Utente L'avatar di Atlas
    Registrato il
    03-03
    Messaggi
    2.232
    Ora mi sfugge dove tu voglia andare a parare. Per esperienza ti assicuro che non serve una conoscenza di tutte le funzioni secondarie del cinematografo per giudicare un film, del resto però non condivido chi proclama opinioni basandosi unicamente sulle emozioni suscitate da una esplosione in cgi. Da sempre dico che bisogna cercare di giungere ad un compromesso fra giudizio del cervello (con considerazioni sulla tecnica, sulla recitazione, regia e tutto ciò che fa un film) e quello dello stomaco (in cui entra in ballo il fattore emozionale).

    Ho visto film realizzati con estrema povertà di mezzi, attori scandalosamente televisivi e regista incapace, tuttavia capaci di suscitare nello spettatore (me) una bellezza di rara potenza (esempio: L'uomo senza passato). Ho visto anche film spettacolari che abbagliano gli occhi con sequenze coreografate ed effetti rivoluzionari ma vuoti e freddi, inutili e superflui (esempio: Matrix).

    Ora devi capire che a me interessa molto ciò che pensa il pubblico che compone questa presunta "massa" ma non dirò certo il contrario solo per fare loro un dispetto (a che pro poi?). Ritengo Matrix un film cialtrone così come ritengo La Compagnia dell'Anello un bellissimo film fantasy (non Le Due Torri che ne ha rappresentato una netta involuzione).
    No Tears Please, It's a Waste of Good Suffering..

  13. #13
    w00t?
    Registrato il
    04-03
    Località
    127.0.0.1
    Messaggi
    6.676
    Ma io voglio dire: sarà pure vero che bisogna guardare l'aspetto interiore dei film e non solo quello esteriore come la realizzazione tecnica, ma in quanti hanno voglia/tempo di sbattersi per farlo? Ogni tanto secondo me, bisognerebbe mandare al diavolo tutte queste cose interiorei e godersi un film così, per com'è esteriormente, senza pensarci su.
    Crackdown!

    Europa Universalis 2 AGCEEP/1.37/Österreich
    Victoria: AEUTS vanilla/1.03b/Bavaria

  14. #14
    Utente L'avatar di Atlas
    Registrato il
    03-03
    Messaggi
    2.232
    Insomma, un po' come giudicare un libro dalla copertina, in fondo quanti hanno voglia di leggerne il contenuto?
    No Tears Please, It's a Waste of Good Suffering..

  15. #15
    w00t?
    Registrato il
    04-03
    Località
    127.0.0.1
    Messaggi
    6.676
    È per questo che dietro c'è quel simil-riepilogo. E comunque, come puoi paragonare un media come quello della lettura al cinema? Sono due cose completamente diverse... Anche per il fatto sensoriale: su di un libro ci lavori esclusivamente con il cervello e con gli occhi per leggere, mentre in un film gli occhi sono più impegnati e anche le orecchie contribuiscono...
    Crackdown!

    Europa Universalis 2 AGCEEP/1.37/Österreich
    Victoria: AEUTS vanilla/1.03b/Bavaria

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •