• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Visualizzazione risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: Nave Fantasma : che dire?

Cambio titolo
  1. #1

    Nave Fantasma : che dire?

    Ormai fare un horror d'effetto è abbastanza difficile, soprattutto se non si vuole scadere nel banale o nel risaputo! Questo film comincia abbastanza bene, non c'è male, forse anche le scritte tipo "romanzo rosa" contribuiscono al contrasto con il genere, la canzone all'inizio fa quasi venire i brividi perché sappiamo che qualcosa deve succedere e, mentre ci godiamo la musica italiana (sulla nava italiana, una volta ogni tanto), ci passa per la testa la locandina del film e già i brividi si fanno sentire! A quel punto il film comincia all'improvviso, quando meno ce lo aspettiamo e scade immediatamente nel banale più assoluto!
    E' tutto già visto e figurarsi che io e l'amico con cui sono andato a vederlo, già da tempo avevamo prevvisto chi era il nemico finale (molti dicono che è stata una sorpresa, ma mi domando come sia possibile); le ambientazioni avrebbero fatto meglio a lasciarle belle linde e pulite (secondo me avrebbe fatto più effetto), invece di trasformarle in qualcosa che mi rammenta da vicino Silent Hill o Resident Evil e tutti gli "infarti" che ci fa venire sono basati sui rumori spropositati; inoltre la formula è proprio la solita (dividiamoci così facciamo prima) e dopo un poco i protagonisti cominciano a cadere uno ad uno!
    Non dico che sia male, è godibile e fa anche un certo effetto, la prima volta, anche se soltanto a tratti e non in tutte le scene, visto che molte diventano astruse, concitate e con qualcosa che ricorda Blade Runner, in stile MTV, per intenderci! Qualcosa di moderno, di spasmodico e strano insieme: un miscuglio porcheria che non ho gradito moltissimo!
    Il finale è quanto mai bizzaro; finisce come da regola, ma c'è un aggiunta (che non dico per non sciupare il film a quelli che forse lo vorranno vedere) che mi ricorda molto Planet of Abes (come impressione), quel qualcosa che lascia lo spettatore interdetto ed un po' perplesso, quasi come a dire: ma cos'è successo! Un finale troppo rapido, troppo ermetico per poter essere capito e questo in un film non credo sia proprio uno dei massimi pregi!

  2. #2
    Utente L'avatar di Atlas
    Registrato il
    03-03
    Messaggi
    2.232
    Degno successore dei precedenti 13 Spettri di cui ne ha ereditato la data d'uscita (halloween). Credo che dovremo aspettarne una all'anno di queste porcherie.
    No Tears Please, It's a Waste of Good Suffering..

  3. #3
    Inviato da Atlas
    Degno successore dei precedenti 13 Spettri di cui ne ha ereditato la data d'uscita (halloween). Credo che dovremo aspettarne una all'anno di queste porcherie.
    Sembra anche a me!

  4. #4
    δώρο επουράνιος L'avatar di gardos
    Registrato il
    11-02
    Località
    Milano
    Messaggi
    9.867
    in effeti entrambi non sono un granchè,non mi va di dire che fanno completamente schifo ma...bò!!!!!!!(bella spiegazione del cavolo delle propie idee )
    The best lack all conviction, while the worst
    Are full of passionate intensity
    .





  5. #5
    Inviato da gardos
    in effeti entrambi non sono un granchè,non mi va di dire che fanno completamente schifo ma...bò!!!!!!!(bella spiegazione del cavolo delle propie idee )
    Infatti, chi ha mai detto che fanno completamente schifo: su 90 minuti di film 10 sono quasi perfetti, è come prendere 1+ (ma nemmeno) ad un compito che arriva fino a 10 in tutto!

    Cmq, a parte gli scherzi, solo alcuni tratti valgono (come ho già detto prima), ma se fosse per questo qualsiasi film sarebbe validissimo! Sinceramente se lo avessi saputo non avrei buttato così 7euro, ma sarei andato a vederlo a soli 4.50 di mercoledì, oppure avrei aspettato che uscisse in TV (opzione più intelligente)!

  6. #6
    Utente L'avatar di Atlas
    Registrato il
    03-03
    Messaggi
    2.232
    Classico film da seconda serata su Italia1, quando non si ha proprio niente altro da fare.
    No Tears Please, It's a Waste of Good Suffering..

  7. #7
    Inviato da Atlas
    Classico film da seconda serata su Italia1, quando non si ha proprio niente altro da fare.
    Oppure da Alta Tensione di Canale 5! Mi sa tanto che presto lo vedremo su una delle reti! Cmq Italia1 è più probabile!

  8. #8
    Utente L'avatar di Atlas
    Registrato il
    03-03
    Messaggi
    2.232
    Io scommetto tutto sul venerdì di Italia1, seconda serata con quattro o cinque interruzioni pubblicitarie, esattamente nella primavera del 2005.
    No Tears Please, It's a Waste of Good Suffering..

  9. #9
    Ormai mi pare scommessa vinta! Intanto vediamo cos’altro ci riserveranno: ogni anno mi stupisco sempre di più quando, dopo aver spiazzato i soliti 20 film dell’anno precedente riescono ad infilarne puntualmente uno nuovo per movimentare un po’ il programma (tra l’altro scelto da persone che evidentemente se ne intendono), mi domando se ci ridaranno La casa della Paura 5 o I bambini nel grano 7 con la pubblicità all’ennesima potenza e il nonno della Valle degli Orti che ci mostra tutta la sua intelligenza e quanto siano sane le sue verdure!

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •