• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 3 123 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 36

Discussione: Piccola storiella (in inglese)

Cambio titolo
  1. #1
    Utente L'avatar di Shalyen
    Registrato il
    01-03
    Località
    Falvaterra
    Messaggi
    446

    Piccola storiella (in inglese)

    THE DARK VILAYET
    A hunting party was returning from an unsuccessfull deer hunt, and they entered a foggy area. With every step they took, the fog became thicker and thicker, darker and darker. The terrain grew worse, harder to walk - small rocks everywhere. Everyone started loosing their nerves, cursing the day they decided to go on this hunt, cursing this blasted fog, these annoying rocks, when, out of the blue, a deep voice spoke:
    "He who takes these stones shall regret it!"
    Of course, everyone reached for their weapons, hoping to fight the unknown foe, when the voice spoke again:
    "He who DOES NOT take these stones shall regret it!"
    This left our disoriented hunters even more confused. They kept on waiting for the voice to speak agian, but nothing happened. So, some of them thought: "Well, I'm not taking any of these stones. Who knows what the heck they are!". The others thought: "Well if I'm gonna regret it, I might as well take some.". Eventually, they all agreed that staying here and waiting for the fog to clear, would probably starve them all, they decided to find their way out. And so they did. When they returned home, one of them checked his pockets and found - diamonds, emeralds, saphires, the finest gems your eyes could see. "Oh, if I had only taken more of them!", cried those who took the stones. "Oh, if I had taken at least one!", cried those who had not taken stones.
    So the voice was right...
    "C'è da scommettere che ogni idea e luogo comune siano sciocchezze, perchè hanno avuto l'approvazione della maggioranza"

  2. #2
    Big man L'avatar di MagnusPinus
    Registrato il
    10-02
    Località
    Cuneo
    Messaggi
    4.670
    Caruccia... e molto comprensibile
    "I'm sure he's fun for the fans to watch," Spurs coach Gregg Popovich said of Ginobili, "but he takes a month off my life each game."
    Tony Parker comments on Gary Payton:Tonight... let's say, I was driving a yellow school bus. I drove Gary Payton to school. I was the driver, he was the passenger..."

  3. #3
    Utente
    Registrato il
    04-03
    Messaggi
    324
    ora non ho testa di leggerla....sto un pò da fuoril.....anzi un pò ubriaco!come la mia gentildonna.....
    (non sono ubriaco)...

  4. #4
    (un po' meno) cattivo L'avatar di L33T
    Registrato il
    10-02
    Località
    Ovunque e in nessun luogo
    Messaggi
    3.908
    Carina
    Es ist nichts schrecklicher als eine tätige Unwissenheit.

  5. #5
    Utente L'avatar di vegeth85
    Registrato il
    11-02
    Località
    Roma
    Messaggi
    6.335
    lollosa....
    “Dunque, la vera e perfetta comprensione del bello nell'arte non può ottenersi se non attraverso la visione degli originali stessi e, più che altrove, a Roma. A tutti quelli che dalla natura sono stati dotati della capacità di comprendere il bello e che a ciò sono stati sufficientemente istruiti, è da augurarsi che facciano un viaggio in Italia. Fuori di Roma bisogna, come molti amanti, contentarsi d'uno sguardo e d'un sospiro, cioè apprezzare il poco e il mediocre.”[J.J.Winckelmann];

  6. #6
    Utente L'avatar di Lian
    Registrato il
    10-02
    Località
    Italia
    Messaggi
    158

    Re: Piccola storiella (in inglese)

    Inviato da Shalyen
    THE DARK VILAYET
    A hunting party was returning from an unsuccessfull deer hunt, and they entered a foggy area. With every step they took, the fog became thicker and thicker, darker and darker. The terrain grew worse, harder to walk - small rocks everywhere. Everyone started loosing their nerves, cursing the day they decided to go on this hunt, cursing this blasted fog, these annoying rocks, when, out of the blue, a deep voice spoke:
    "He who takes these stones shall regret it!"
    Of course, everyone reached for their weapons, hoping to fight the unknown foe, when the voice spoke again:
    "He who DOES NOT take these stones shall regret it!"
    This left our disoriented hunters even more confused. They kept on waiting for the voice to speak agian, but nothing happened. So, some of them thought: "Well, I'm not taking any of these stones. Who knows what the heck they are!". The others thought: "Well if I'm gonna regret it, I might as well take some.". Eventually, they all agreed that staying here and waiting for the fog to clear, would probably starve them all, they decided to find their way out. And so they did. When they returned home, one of them checked his pockets and found - diamonds, emeralds, saphires, the finest gems your eyes could see. "Oh, if I had only taken more of them!", cried those who took the stones. "Oh, if I had taken at least one!", cried those who had not taken stones.
    So the voice was right...
    Giusto per stare in tema. Ma perché non capita mai nulla del genere nel bosco dietro casa?


    "Ho urgente bisogno di una ragazza ke kon kui sfogare le mie voglie al telefono!! Mi dai il tuo cell?"
    (Messaggio ricevuto via ICQ da parte di un emerito e sconosciuto idiota che è stato subito spedito in ignore list)

  7. #7
    Utente L'avatar di Lee
    Registrato il
    10-02
    Località
    Faenza (RA)
    Messaggi
    5.604

    Re: Re: Piccola storiella (in inglese)

    Inviato da Lian
    Giusto per stare in tema. Ma perché non capita mai nulla del genere nel bosco dietro casa?
    Già,perchè?

  8. #8
    Oh my iPod! L'avatar di er patata
    Registrato il
    11-02
    Località
    Bari Downtown
    Messaggi
    13.136
    miiiii faccio il 1° superiore e nn capisco alcune parole..... si vede che verrò bocciato

    A volte credo di essere fin troppo nerd. Naa, never too much.
    Vuoi personalizzare l'aspetto del forum di GamesRadar? Clicca qui!
    Consortium.ru 2004 3D Motion Demo, shocking graphics. (QuickTime 60MB)

    Vuoi guadagnare soldi velocemente? Clicca qui!

  9. #9
    Utente L'avatar di vegeth85
    Registrato il
    11-02
    Località
    Roma
    Messaggi
    6.335
    *riassuntino*

    due cacciatori di ritorno da una battuta di caccia si ritrovano immersi da una fitta nebbia,e sentono una voce:"chi raccogliera' una di queste pietre se ne pentira' ".Dopo ne sentono un'altra:"chi non raccogliera' una di queste pietre,se ne pentira' ".
    Quando tornarono a casa,le pietre che aveva raccolto un caciatore si tramutarono in pietre preziose,quel cacciatore si penti' di nn averne raccolte di piu' e gli altri si lamentarono di nn averne raccolto per niente.
    “Dunque, la vera e perfetta comprensione del bello nell'arte non può ottenersi se non attraverso la visione degli originali stessi e, più che altrove, a Roma. A tutti quelli che dalla natura sono stati dotati della capacità di comprendere il bello e che a ciò sono stati sufficientemente istruiti, è da augurarsi che facciano un viaggio in Italia. Fuori di Roma bisogna, come molti amanti, contentarsi d'uno sguardo e d'un sospiro, cioè apprezzare il poco e il mediocre.”[J.J.Winckelmann];

  10. #10
    Oh my iPod! L'avatar di er patata
    Registrato il
    11-02
    Località
    Bari Downtown
    Messaggi
    13.136
    GRAZIE! bellina

    A volte credo di essere fin troppo nerd. Naa, never too much.
    Vuoi personalizzare l'aspetto del forum di GamesRadar? Clicca qui!
    Consortium.ru 2004 3D Motion Demo, shocking graphics. (QuickTime 60MB)

    Vuoi guadagnare soldi velocemente? Clicca qui!

  11. #11
    The Living Legend L'avatar di SuperStiw
    Registrato il
    01-03
    Località
    SomeWhere I Belong
    Messaggi
    7.328
    Inviato da vegeth85
    *riassuntino*

    due cacciatori di ritorno da una battuta di caccia si ritrovano immersi da una fitta nebbia,e sentono una voce:"chi raccogliera' una di queste pietre se ne pentira' ".Dopo ne sentono un'altra:"chi non raccogliera' una di queste pietre,se ne pentira' ".
    Quando tornarono a casa,le pietre che aveva raccolto un caciatore si tramutarono in pietre preziose,quel cacciatore si penti' di nn averne raccolte di piu' e gli altri si lamentarono di nn averne raccolto per niente.
    CARINA!


    TU 6 TUTTA LA MIA VITA CANTO X TE GRIDO FORZA MILAN ED IN GIRO X IL MONDO SEMPRE VICINO A TE SARO'SARO'SARO'...
    x-max 4 admin!

  12. #12
    Mr. Google L'avatar di FbeShox
    Registrato il
    10-02
    Località
    Ruvo di Puglia
    Messaggi
    8.660
    stupenda!!! davvero interessante!!!!
    Niente spam in firma. Ti invitiamo a leggere il regolamento per non ripetere l'errore.

  13. #13
    Bannato L'avatar di GUNLUCKY
    Registrato il
    03-03
    Località
    sulle ali dell'Arcadia
    Messaggi
    9.411
    very nice ...but deer...wath's happned...to that deer!?(

  14. #14
    TheCalsipher L'avatar di Kalozzo
    Registrato il
    10-02
    Località
    Su e giù
    Messaggi
    4.601

    Re: Piccola storiella (in inglese)

    Inviato da Shalyen
    THE DARK VILAYET
    A hunting party was returning from an unsuccessfull deer hunt, and they entered a foggy area. With every step they took, the fog became thicker and thicker, darker and darker. The terrain grew worse, harder to walk - small rocks everywhere. Everyone started loosing their nerves, cursing the day they decided to go on this hunt, cursing this blasted fog, these annoying rocks, when, out of the blue, a deep voice spoke:
    "He who takes these stones shall regret it!"
    Of course, everyone reached for their weapons, hoping to fight the unknown foe, when the voice spoke again:
    "He who DOES NOT take these stones shall regret it!"
    This left our disoriented hunters even more confused. They kept on waiting for the voice to speak agian, but nothing happened. So, some of them thought: "Well, I'm not taking any of these stones. Who knows what the heck they are!". The others thought: "Well if I'm gonna regret it, I might as well take some.". Eventually, they all agreed that staying here and waiting for the fog to clear, would probably starve them all, they decided to find their way out. And so they did. When they returned home, one of them checked his pockets and found - diamonds, emeralds, saphires, the finest gems your eyes could see. "Oh, if I had only taken more of them!", cried those who took the stones. "Oh, if I had taken at least one!", cried those who had not taken stones.
    So the voice was right...
    questo topic non l'avevo notato...
    non so se ci fosse l'intenzione di far partire una discussione, ma alcuni spunti sembrano interessanti...
    la storiella ad occhio mi sembra che voglia essere un pò una specie di metafora della vita.
    l'inizio della storia, con questa specie di climax della nebbia che si infittisce sempre più e del terreno che si fa sempre più difficoltoso, forse rappresenta la vita che più va avanti è più è insicura, meno chiara da capire ogni giorno che passa, più difficile quindi da capire e affrontare.
    le piccole rocce forse sono le piccole (ma tante) opportunità e possibilità che la vita ci offre.
    la voce fuori campo è forse la nostra coscienza, o non saprei, forse solo un semplice espediente adottato dall'autore...
    ma ciò che questa voce dice rappresenta in effetti la molteplicità e il contrasto sostanziale delle eventualità che il destino o il caso ci propinano.
    il messaggio che questa voce vuole dare forse è un pò un contrasto tra ottimismo e pessimismo, possono accadere cose brutte e cose belle, ma non sapremo mai quale delle due cose accadrà fin quando non proviamo.
    infatti c'è chi raccoglie alcune pietre e chi non ne raccoglie alcuna.
    quello che le raccoglie è l'uomo che agisce, si mette in gioco e vive la vita, mente chi non ne raccoglie è chi semplicemente sopravvive per inerzia e che infatti alla fine della storiella si pente di non aver rischiato.
    tuttavia il cacciatore che ne ha raccolte un pò si pente anche lui, in quanto avrebbe potuto prenderne di più, e questo forse vuole essere un ammonimento e un consiglio a giocare tutto nella vita, senza mezze misure, o forse sta a indicare che l'uomo non è mai contento abbastanza di ciò che ha avuto e di ciò che è stato in vita, che è sempre inesorabilmente accompagnato da un'incancellabile insoddisfazione.

    Shalyen posti poco, ma quando posti qualcosa lo fai con intensità e profondità.
    complimenti

  15. #15
    Momentaneamente assente L'avatar di roland
    Registrato il
    12-02
    Località
    22 Acacia Avenue
    Messaggi
    5.281
    Non so l'inglese.(
    Non basta essere bravi, bisogna essere i migliori.

Pag 1 di 3 123 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •