• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 19

Discussione: Matrix a Cannes

Cambio titolo
  1. #1
    Utente L'avatar di Atlas
    Registrato il
    03-03
    Messaggi
    2.232

    Matrix a Cannes

    Come sapete tutti, il film Ŕ stato presentato alla prestigiosa kermesse francese (in una edizione sottotono a causa dei numerosi forfait dell'ultim'ora). E non sono mancate le reazioni della critica, tutta unita nel definirlo una gran vaccata. E sia ben chiaro, le critiche non erano per gli effetti speciali ma per una sceneggiatura che pare scritta da un bambino e per un ritmo del film perlomeno discutibile (leggasi, una noia mortale, oltre all'esplosione al ralenti il vuoto assoluto). Insomma, mi pare che sia giÓ stato definito un filmaccio. Ma no problema; i critici sono scemi, il pubblico Ŕ intelligente e lo premierÓ di sicuro definendolo il capolavoro del secolo.
    No Tears Please, It's a Waste of Good Suffering..

  2. #2
    Oh my iPod! L'avatar di er patata
    Registrato il
    11-02
    LocalitÓ
    Bari Downtown
    Messaggi
    13.136
    atlas ripeto che ti ammiro per certe critiche, ma non ti sembra che stai diventando un po palloso sempre co sto anti-matrix? nulla in contrario, hai il diritto di dire ci˛ che vuoi, ma smettila di ripeterlo sempre proprio perchŔ come dici tu noi siamo stupidi e non potremmo mai capirti

    A volte credo di essere fin troppo nerd. Naa, never too much.
    Vuoi personalizzare l'aspetto del forum di GamesRadar? Clicca qui!
    Consortium.ru 2004 3D Motion Demo, shocking graphics. (QuickTime 60MB)

    Vuoi guadagnare soldi velocemente? Clicca qui!

  3. #3
    Utente L'avatar di Atlas
    Registrato il
    03-03
    Messaggi
    2.232
    Uffa che noiosi, mi sono solo limitato a riportare una notizia interessante che riguarda un film molto atteso!!

    Per˛ non Ŕ giusto, se in ogni mio messaggio dicessi "che bello matrix non vedo l'ora che esca" le cose sarebbero diverse e non mi tratteresti cosý male, ti odioooo!!
    E poi io dico che la critica Ŕ scema ed il pubblico intelligente, per questo sono sicuro che il film sarÓ campione d'incassi e piacerÓ a tutto il pianeta, evviva!!
    No Tears Please, It's a Waste of Good Suffering..

  4. #4
    Thirteenth Step L'avatar di Baggio18
    Registrato il
    10-02
    LocalitÓ
    Locarno (Svizzera)
    Messaggi
    11.046

  5. #5
    Guardian (R)Esitente L'avatar di Il¨vatar85
    Registrato il
    10-02
    LocalitÓ
    Unione Europea
    Messaggi
    19.797

    Re: Matrix a Cannes

    Inviato da Atlas
    Come sapete tutti, il film Ŕ stato presentato alla prestigiosa kermesse francese (in una edizione sottotono a causa dei numerosi forfait dell'ultim'ora). E non sono mancate le reazioni della critica, tutta unita nel definirlo una gran vaccata. E sia ben chiaro, le critiche non erano per gli effetti speciali ma per una sceneggiatura che pare scritta da un bambino e per un ritmo del film perlomeno discutibile (leggasi, una noia mortale, oltre all'esplosione al ralenti il vuoto assoluto). Insomma, mi pare che sia giÓ stato definito un filmaccio. Ma no problema; i critici sono scemi, il pubblico Ŕ intelligente e lo premierÓ di sicuro definendolo il capolavoro del secolo.
    Per fortuna io non sono cosý inteligente come quei critici,e quindi probabilmente il film me lo godr˛ lo stesso

    Moderazione in rosso e grassetto. Chiarimenti in privato.
    öEsisteva Eru, lĺUno, che in Arda Ŕ chiamato Il¨vatar; ed egli cre˛ per primi gli Ainur, i Santi, rampolli del suo pensiero, ed essi erano con lui prima che ogni altro fosse creato."
    Prologo de "Il Silmarillion" di J.R.R.Tolkien.
    My PCs Configuration - Il mio Blog
    C'hanno insegnato la meraviglia verso la gente che ruba il pane
    ora sappiamo che Ŕ un delitto il non rubare quando si ha fame
    ora sappiamo che Ŕ un delitto il non rubare quando si ha fame.
    Per quanto voi vi crediate assolti siete per sempre coinvolti
    per quanto voi vi crediate assolti siete per sempre coinvolti.

  6. #6
    Gialappo L'avatar di Bardack
    Registrato il
    10-02
    LocalitÓ
    Baglio Rizzo
    Messaggi
    1.682

    Re: Matrix a Cannes

    Inviato da Atlas
    Come sapete tutti, il film Ŕ stato presentato alla prestigiosa kermesse francese (in una edizione sottotono a causa dei numerosi forfait dell'ultim'ora). E non sono mancate le reazioni della critica, tutta unita nel definirlo una gran vaccata. E sia ben chiaro, le critiche non erano per gli effetti speciali ma per una sceneggiatura che pare scritta da un bambino e per un ritmo del film perlomeno discutibile (leggasi, una noia mortale, oltre all'esplosione al ralenti il vuoto assoluto). Insomma, mi pare che sia giÓ stato definito un filmaccio. Ma no problema; i critici sono scemi, il pubblico Ŕ intelligente e lo premierÓ di sicuro definendolo il capolavoro del secolo.
    Te lo devo proprio dire... mi hai fatto due coglioni cosý...

  7. #7
    Utente L'avatar di smokey_joe82
    Registrato il
    12-02
    LocalitÓ
    A casa mia
    Messaggi
    765

    Re: Re: Matrix a Cannes

    Inviato da Il¨vatar85
    Per fortuna io non sono cosý inteligente come quei critici,e quindi probabilmente il film me lo godr˛ lo stesso
    Una dea, fatta di marmo sanguinante, una potente bellezza proveniente dalla pi¨ profonda e pi¨ antica anima dell'Italia romana, resa fiera dalla fibra morale dell'antica classe senatoriale del pi¨ grande impero che il mondo occidentale abbia mai conosciuto. Non la conosco bene. Il suo viso ovale brilla sotto un manto di ondulati capelli castani. Sembra troppo bella per far del male a qualcuno. Ha una voce delicata, occhi innocenti e imploranti, un volto perfetto che diventa subito vulnerabile e empatico, un mistero. Non capisco come Marius abbia potuto lasciarla. Con una corta veste di seta sottile e un bracciale a forma di serpente sul braccio nudo, Ŕ troppo incantevole per i maschi e oggetto di invidia per le femmine. Col suo abito pi¨ lungo e coprente, si muove come uno spettro negli ambienti circostanti come se per lei non fossero reali e, fantasma di una danzatrice, cerca un ambiente che solo lei pu˛ trovare. [...] una donna pallida e triste che vorrei stringere tra le braccia.

  8. #8
    Oh my iPod! L'avatar di er patata
    Registrato il
    11-02
    LocalitÓ
    Bari Downtown
    Messaggi
    13.136
    Inviato da Atlas
    Uffa che noiosi, mi sono solo limitato a riportare una notizia interessante che riguarda un film molto atteso!!

    Per˛ non Ŕ giusto, se in ogni mio messaggio dicessi "che bello matrix non vedo l'ora che esca" le cose sarebbero diverse e non mi tratteresti cosý male

    no, te l'avrei detto lo stesso!

    Inviato da Atlas
    ti odioooo!!
    ue ciccio calma cn le offese

    A volte credo di essere fin troppo nerd. Naa, never too much.
    Vuoi personalizzare l'aspetto del forum di GamesRadar? Clicca qui!
    Consortium.ru 2004 3D Motion Demo, shocking graphics. (QuickTime 60MB)

    Vuoi guadagnare soldi velocemente? Clicca qui!

  9. #9
    Sposata L'avatar di Mistica
    Registrato il
    05-03
    LocalitÓ
    Casa mia.
    Messaggi
    641

    Re: Matrix a Cannes

    Inviato da Atlas
    Come sapete tutti, il film Ŕ stato presentato alla prestigiosa kermesse francese (in una edizione sottotono a causa dei numerosi forfait dell'ultim'ora). E non sono mancate le reazioni della critica, tutta unita nel definirlo una gran vaccata. E sia ben chiaro, le critiche non erano per gli effetti speciali ma per una sceneggiatura che pare scritta da un bambino e per un ritmo del film perlomeno discutibile (leggasi, una noia mortale, oltre all'esplosione al ralenti il vuoto assoluto). Insomma, mi pare che sia giÓ stato definito un filmaccio. Ma no problema; i critici sono scemi, il pubblico Ŕ intelligente e lo premierÓ di sicuro definendolo il capolavoro del secolo.
    Dico solo una cosa : a cannes vengono premiati film orrendi e sottovalutati film decenti che piace ai giovani, quindi cannes per me non Ŕ fonte di attenzione perchŔ li sono tutti vecchiacci a cui piacciono film italiani scadenti!
    Nella notte ingannevole i lievi sogni si prendono gioco di noi, fanno trepidare di falsi terrori le nostre menti spaventate.

  10. #10
    δώρο επουράνιος L'avatar di gardos
    Registrato il
    11-02
    LocalitÓ
    Milano
    Messaggi
    9.867
    miii raga si degenera sempre di pi¨

















    ps:comunque Ŕ vero a cannes premiano solo film del ciucciolo

  11. #11
    Brawlalalalwharhahrlarawl L'avatar di alexdiro
    Registrato il
    10-02
    LocalitÓ
    Avezzano (AQ)
    Messaggi
    14.025

    Re: Matrix a Cannes

    Inviato da Atlas
    Come sapete tutti, il film Ŕ stato presentato alla prestigiosa kermesse francese (in una edizione sottotono a causa dei numerosi forfait dell'ultim'ora). E non sono mancate le reazioni della critica, tutta unita nel definirlo una gran vaccata. E sia ben chiaro, le critiche non erano per gli effetti speciali ma per una sceneggiatura che pare scritta da un bambino e per un ritmo del film perlomeno discutibile (leggasi, una noia mortale, oltre all'esplosione al ralenti il vuoto assoluto). Insomma, mi pare che sia giÓ stato definito un filmaccio. Ma no problema; i critici sono scemi, il pubblico Ŕ intelligente e lo premierÓ di sicuro definendolo il capolavoro del secolo.
    sicuramente sono critici francesi !
    con i film di ***** e con l'orgoglio francese che si ritrovano non mi sorprende affatto !
    e poi non per fare il difensivista a tutti i costi di matrix ma cannes come kermesse cinematografica soprattutto a livello di critica fÓ proprio cagare !

  12. #12
    Utente
    Registrato il
    05-03
    Messaggi
    26
    Sono allibito. a leggere certe cose mi cadono le braccia, per non dire altro.
    tanto per informazione ricordo a tutti che Cannes ha premiato negli ultimi anni film come Sesso, bugie e videotape di Soderbergh, Cuore Selvaggio di Lynch, Barton Fink dei Coen, Lezioni di Piano della Campion, Pulp Fiction di Tarantino, Underground di Kusturica, Rosetta dei Dardenne, Dancer in the Dark di Von Trier, La stanza del figlio di Moretti, Il Pianista di Polanski eccetera...
    oltre poi ad aver dato visibilitÓ e altri premi a Tornatore per Nuovo Cinema Paradiso, Kassovitz per L'odio, Cronenberg, e ancora i Coen con Fargo e L'uomo che non c'era, ancora Lars Von Trier per Le Onde del Destino, ancora Lynch per Mulholland Drive, e Benigni per La Vita Ŕ Bella, Almodovar per Tutto su mia madre, Tanovich per No Man's Land, Kaurismaki per L'uomo senza passato... e molti registi orientali di cui conosco poco ma quel poco che ho visto era notevole (cito ad esempio In the mood for love di Wong Kar Wai).
    tutti film e tutti registi con qualcosa da dire.

    e meno male che sono vecchietti azzimati col gusto dell'orrido... non Ŕ che ci si confonde con le mummie dell'Academy?
    tanto per dire, agli oscar un film come Pulp Fiction che piace tanto ai giovani fu degnato di un solo premio (per la sceneggiatura).

    io non so quanti di voi hanno visto questi film come me o conoscono abbastanza questi registi e i loro lavori presenti e passati. per giudicare una manifestazione e la sua giuria in quel modo immagino sappiate davvero di cosa state parlando. si potrebbe fare un bel discorso argomentato di critica. altrimenti sono solo chiacchiere che cadono nel vuoto.
    non voglio offendere nessuno ne creare polemiche (e chiedo scusa in anticipo se il tono pu˛ esser sembrato pesante), ma gli attacchi che ho letto sono gratuiti e superficiali. un'autodifesa perchŔ Ŕ stato criticato un film a voi caro. ma non ci si difende denigrando a propria volta una manifestazione che innegabilmente ha dato molto al cinema perchŔ negli anni ha dato voce alle minoranze che hanno meritato.
    Ŕ un forum sul cinema questo. parliamone e argomentiamo.

    p.s.: io non conosco molto la storia del cinema francese e non ne sono tanto appassionato, ma qualcosa la so. so che in francia si sono sviluppati movimenti che hanno rivoluzionato il modo di fare film, perci˛ non mi sento di fare di tutta l'erba un fascio senza aver studiato un p˛ di storia del cinema ed aver visto qualcosa di pi¨ che gli ultimi film che scimmiottano i filmoni americani.

  13. #13
    Utente
    Registrato il
    10-02
    LocalitÓ
    Midgar
    Messaggi
    31.152
    Mi piacerebbe leggere l'articolo (se Ŕ on-line)

  14. #14
    Guardian (R)Esitente L'avatar di Il¨vatar85
    Registrato il
    10-02
    LocalitÓ
    Unione Europea
    Messaggi
    19.797
    Inviato da Sephiro
    Sono allibito. a leggere certe cose mi cadono le braccia, per non dire altro.
    tanto per informazione ricordo a tutti che Cannes ha premiato negli ultimi anni film come Sesso, bugie e videotape di Soderbergh, Cuore Selvaggio di Lynch, Barton Fink dei Coen, Lezioni di Piano della Campion, Pulp Fiction di Tarantino, Underground di Kusturica, Rosetta dei Dardenne, Dancer in the Dark di Von Trier, La stanza del figlio di Moretti, Il Pianista di Polanski eccetera...
    oltre poi ad aver dato visibilitÓ e altri premi a Tornatore per Nuovo Cinema Paradiso, Kassovitz per L'odio, Cronenberg, e ancora i Coen con Fargo e L'uomo che non c'era, ancora Lars Von Trier per Le Onde del Destino, ancora Lynch per Mulholland Drive, e Benigni per La Vita Ŕ Bella, Almodovar per Tutto su mia madre, Tanovich per No Man's Land, Kaurismaki per L'uomo senza passato... e molti registi orientali di cui conosco poco ma quel poco che ho visto era notevole (cito ad esempio In the mood for love di Wong Kar Wai).
    tutti film e tutti registi con qualcosa da dire.

    e meno male che sono vecchietti azzimati col gusto dell'orrido... non Ŕ che ci si confonde con le mummie dell'Academy?
    tanto per dire, agli oscar un film come Pulp Fiction che piace tanto ai giovani fu degnato di un solo premio (per la sceneggiatura).

    io non so quanti di voi hanno visto questi film come me o conoscono abbastanza questi registi e i loro lavori presenti e passati. per giudicare una manifestazione e la sua giuria in quel modo immagino sappiate davvero di cosa state parlando. si potrebbe fare un bel discorso argomentato di critica. altrimenti sono solo chiacchiere che cadono nel vuoto.
    non voglio offendere nessuno ne creare polemiche (e chiedo scusa in anticipo se il tono pu˛ esser sembrato pesante), ma gli attacchi che ho letto sono gratuiti e superficiali. un'autodifesa perchŔ Ŕ stato criticato un film a voi caro. ma non ci si difende denigrando a propria volta una manifestazione che innegabilmente ha dato molto al cinema perchŔ negli anni ha dato voce alle minoranze che hanno meritato.
    Ŕ un forum sul cinema questo. parliamone e argomentiamo.

    p.s.: io non conosco molto la storia del cinema francese e non ne sono tanto appassionato, ma qualcosa la so. so che in francia si sono sviluppati movimenti che hanno rivoluzionato il modo di fare film, perci˛ non mi sento di fare di tutta l'erba un fascio senza aver studiato un p˛ di storia del cinema ed aver visto qualcosa di pi¨ che gli ultimi film che scimmiottano i filmoni americani.
    Mi ripeto, per fortuna io non sono cosý inteligente come quei critici,e quindi probabilmente il film me lo godr˛ lo stesso
    Di tutti i film che hai citato, solo uno ho visto, ovvero la vita Ŕ bella di benigni, mentre gli altri li ho tralasciati proprio perchŔ troppo impegnativi, e non ideali per farmi passare un pomeriggio al cinema con gli amici.
    Capisco e apprezzo il tuo punto di vista, ma io il cinema non lo reputo cosý importante per me.
    Spero tu mi capisca

    Moderazione in rosso e grassetto. Chiarimenti in privato.
    öEsisteva Eru, lĺUno, che in Arda Ŕ chiamato Il¨vatar; ed egli cre˛ per primi gli Ainur, i Santi, rampolli del suo pensiero, ed essi erano con lui prima che ogni altro fosse creato."
    Prologo de "Il Silmarillion" di J.R.R.Tolkien.
    My PCs Configuration - Il mio Blog
    C'hanno insegnato la meraviglia verso la gente che ruba il pane
    ora sappiamo che Ŕ un delitto il non rubare quando si ha fame
    ora sappiamo che Ŕ un delitto il non rubare quando si ha fame.
    Per quanto voi vi crediate assolti siete per sempre coinvolti
    per quanto voi vi crediate assolti siete per sempre coinvolti.

  15. #15
    Forsaken and Unseen L'avatar di Evil Theater 27
    Registrato il
    10-02
    LocalitÓ
    Mondo Morto
    Messaggi
    6.407
    [b]Tutti[/i] i critici lo definiscono una vaccata?

    Matrix Ŕ stato definito "il primo film del XXI secolo". Non tanto e non solo per gli staordinari effetti speciali digitali, quanto perchÚ, nato come film d'azione, si Ŕ poi rivelato assai pi¨ profondo, qualcosa al limite della visone filosofica.

    ...

    Idea geniale che, oltre a consentire ai fratelli registi di inanellare sequenze mozzafiato, mai viste, offre lo spunto per riflessioni di grande attualitÓ.

    ...

    Restano la straordinaria spettacolaritÓ della pellicola, il ritmo denso, l'innovativo gusto visivo fatto di impermeabili e pastrani neri da asceta, occhiali scuri e incredibili aggeggi elettronici.
    Atmosfera fascinosa che si ritrova, pari pari, in Matrix Reloaded...

    ...

    "Non sono d'accordo con chi attribuisce al film una vera interpretazione filosofica. Si tratta soprattutto di una diversa prospettiva." dice Keanu Reeves...
    "...si tratta di un racconto mitologico ricco di influenze classiche: ribelli, guerrieri, amazzoni, portatori di chiavi, messia..."


    [color=red]Questo Ŕ parte dell'articolo scritto da Maurizio Turrioni su Famiglia Cristiana (e non qualcosa del tipo Matrix Community, Sons of Matrix, Matrix: La Dottrina o che ne so...)

    Ma quel che voglio fare non Ŕ di certo dire che Matrix Reloaded Ŕ sicuramente un capolavoro. Io nemmeno l'ho visto. Solo che non Ŕ vero che tutti i critici lo definiscono "robaccia" e questa Ŕ la dimostrazione.



Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •