• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Visualizzazione risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: amici per la morte/28 giorni dopo

Cambio titolo
  1. #1
    δώρο επουράνιος L'avatar di gardos
    Registrato il
    11-02
    Localit
    Milano
    Messaggi
    9.867

    amici per la morte/28 giorni dopo

    qualcuno s qualcosa di questi film?

  2. #2
    Utente L'avatar di Atlas
    Registrato il
    03-03
    Messaggi
    2.232
    "Amici per la morte" una fetenzia al pari di "Romeo deve morire" e "Ferite mortali" (stesso produttore, stesso regista, stessi attori), meglio starne alla larga e non di poco.
    Ben pi interessante "28 giorni dopo", il regista Danny Boyle lo stesso di Trainspotting (ma anche di The Beach, lol), l'incipt veramente interessante (spettacolare il protagonista che si aggira nella Londra deserta) anche se tutto rientra poi nei canonici binari dell'horror con tutti i contagiati dal virus scimmiesco.
    No Tears Please, It's a Waste of Good Suffering..

  3. #3
    Thirteenth Step L'avatar di Baggio18
    Registrato il
    10-02
    Localit
    Locarno (Svizzera)
    Messaggi
    11.046
    Inviato da Atlas
    "Amici per la morte" una fetenzia al pari di "Romeo deve morire" e "Ferite mortali" (stesso produttore, stesso regista, stessi attori), meglio starne alla larga e non di poco.
    Ben pi interessante "28 giorni dopo", il regista Danny Boyle lo stesso di Trainspotting (ma anche di The Beach, lol), l'incipt veramente interessante (spettacolare il protagonista che si aggira nella Londra deserta) anche se tutto rientra poi nei canonici binari dell'horror con tutti i contagiati dal virus scimmiesco.
    Ecco Atlas, visto che mi avevi chiesto che film mi attirano, ti dico che Romeo deve morire e Ferite Mortali mi piaciucchiano. Certo non li considero degli ottimi film, ma almeno guardabili

  4. #4
    Utente L'avatar di Atlas
    Registrato il
    03-03
    Messaggi
    2.232
    Caspita baggio18, tiratene fuori finch sei ancora in tempo, non ancora troppo tardi!!!
    No Tears Please, It's a Waste of Good Suffering..

  5. #5
    δώρο επουράνιος L'avatar di gardos
    Registrato il
    11-02
    Localit
    Milano
    Messaggi
    9.867
    ''ferite mortali'' non l'ho visto,ma ''romeo deve morire'' si e non mi a fatto troppo schifo per io sono un praticante ed un appassionato di arti marziali quindi il mio giudizio influenzato dal fatto che mi piace vedere jet li all'azzione,comunque pwnso che daro precedenza a ''28 giorni dopo''.
    altas ma intendi dira il ''the beach'' con leonardo dicaprio?

  6. #6
    Utente L'avatar di Atlas
    Registrato il
    03-03
    Messaggi
    2.232
    The Beach, ovvero il primo (e a quanto pare ultimo, visti i risultati) film di Danny Boyle girato in America con un grande budget. Ci che mi indispone tantissimo in roba come Romeo deve Morire o Ferite Mortali l'uso veramente eccessivo di cavi e cavetti per consentire salti prodigiosi ed evoluzioni improbabili.

    Proprio come praticante dovresti aborrire questo genere di film fintissimi, fra l'altro non capisco il bisogno di ricorrere a simili mezzucci quando si ha una star sportiva ben allenata (ma questi produttori americani non hanno mai visto un film di Jackie Chan o Jet Li girato ad Hong Kong?). Perch con gli effetti speciali tutti sono capaci di camminare sui muri, tanto vale che a "recitare" sia lo Steven Seagal o il Chuck Norris di turno.
    No Tears Please, It's a Waste of Good Suffering..

  7. #7
    Utente
    Registrato il
    10-02
    Localit
    fuori sede a Firenze
    Messaggi
    2.471
    Atlas, da conoscitore del cinema vorresti forse negare il genio interpretativo di steven siegal e chuck norris (sarcasmosarcasmosarcasmo)?
    comunque 28 giorni dopo mi intriga, non mi dispiacerebbe vederlo perch in generale le atmosfere post-atomiche e darkeggianti mi piacciono

  8. #8
    δώρο επουράνιος L'avatar di gardos
    Registrato il
    11-02
    Localit
    Milano
    Messaggi
    9.867
    Inviato da Atlas
    The Beach, ovvero il primo (e a quanto pare ultimo, visti i risultati) film di Danny Boyle girato in America con un grande budget. Ci che mi indispone tantissimo in roba come Romeo deve Morire o Ferite Mortali l'uso veramente eccessivo di cavi e cavetti per consentire salti prodigiosi ed evoluzioni improbabili.

    Proprio come praticante dovresti aborrire questo genere di film fintissimi, fra l'altro non capisco il bisogno di ricorrere a simili mezzucci quando si ha una star sportiva ben allenata (ma questi produttori americani non hanno mai visto un film di Jackie Chan o Jet Li girato ad Hong Kong?). Perch con gli effetti speciali tutti sono capaci di camminare sui muri, tanto vale che a "recitare" sia lo Steven Seagal o il Chuck Norris di turno.
    infatti mi piace jet li perche riesce ad essere aggraziato anche tentando accrobazie improbabili con i cavi,comunque ''28 giorni dopo ''sa molto di ''resident evil'' speriamo che non cada nel gia visto

  9. #9
    Utente L'avatar di Atlas
    Registrato il
    03-03
    Messaggi
    2.232
    Ti assicuro che nel film di Boyle non c' proprio nulla di Resident Evil, grazie al cielo. I contagiati non sono propriamente degli zombi ma assumono bens le fattezze e l'agilit delle scimmie (portatrici del virus). Semmai possiamo trovare qualche citazione dalla mitica trilogia di Romero ma la vicenda riesce ad essere interessante proprio per l'estrema cura nell'ambientazione da "ultimo uomo sulla terra".
    No Tears Please, It's a Waste of Good Suffering..

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •