• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Visualizza Risultati Sondaggio: Sostenete i culi nudi a ondeggiare nei videogiochi?

Partecipanti
47. Non puoi votare in questo sondaggio
  • Si, li sostengo

    28 59,57%
  • Si, ma devono essere moderati (semi nudi)

    6 12,77%
  • No, non li sostengo

    10 21,28%
  • Non saprei

    3 6,38%
Pag 1 di 7 1234 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 96

Discussione: De natibus in ludis televisificis

Cambio titolo
  1. #1
    Bannato L'avatar di Chingensai
    Registrato il
    05-03
    Località
    Raccoon City
    Messaggi
    3.580

    De natibus in ludis televisificis

    Sembra che le chiappe nei videogiochi ormai siano l’elemento indispensabile affinché essi possano competere con gli altri e affinché possano riscuotere del successo. Molta gente fa un errore assai grave nel confondere la mutazione che sta avvenendo oggigiorno nei videogiochi: molti dicono che le eroine stanno avendo l’egemonia sugli eroi ed altri, che hanno ponderato meglio sulla questione, che i giochi stanno diventando «commerciali». Infatti io sono per quest’ultima considerazione dacché i culi nudi, i seni che ondeggiano e le cosce da cerbiatte sono soltanto espedienti per commercializzare un videogioco… quale cosa migliore del sesso? Tutte le carni deboli, vedendo un bel fondoschiena da qualche parte, decidono subito di metterci sopra le zampe e fargli amorevole violenza! A questo punto c’è da domandarsi un’altra cosa: perché proprio le eroine nude e non anche gli eroi? Questa domanda, per dire il vero, se la possono porre soltanto i fatui, dacché sappiamo tutti che le masse maschili hanno tendenze suine, al contrario delle donne che guardano a ben altri orizzonti. Con questo mi domando: che fine hanno fatto le vecchie eroine? Rinoa, Claire, Anna, Yuna e molte altre? Adesso ci sono soltanto addette alle orge che sventolano al massimo i culi cercando di attrarre qualcuno…
    Il problema poi, non è, come molti banalizzano, dello scandalizzarsi più o meno. Per quanto mi riguarda, possono fare le parate con seni e culi che ondeggiano. Ma a voi, quale ragazza (o ragazzo) stuzzica di più? Quella snudata volgarmente oppure quella ricoperta e misteriosa che c’è da studiare e scoprire? Da qui mi vengono alcune domande:
    1) Ci si può innamorare di una ragazza dei videogiochi?
    2) Se sì, quali sono per voi i veri valori di una coppia oppure per innamorarsi?
    3) Tutto questo sesso spropositato non vi pare ridicola?
    4) C’è gente che dice: “Ben venga il sesso! Pure sulle confezioni del cibo!”. Ma vi pare davvero una cosa normale?
    5) Per caso non si è uomo o donna perché non si sbava dalla mattina alla sera dietro i culi del sesso opposto?

    Con questo trovo riferimento a fare una lamentela a PSM. La sezione “bikini” è simpatica, carina e le posso volere tutto il bene del mondo, ma con questo voi dite “sì” ai giochi commerciali!

    P.S. Chi vuole rispondere per fare OT è pregato di andare altrove… Se si deve aprire la bocca giusto per darle fiato, è meglio non farlo!

  2. #2
    Ben detto Chin! E' così che si parla!
    Un po' di belle pupe nei vg non fanno certo male, ma qui si sta esagerando! Tanto per fare un esempio prenderei Lunar The Eternal Blue, dove sono tutti coperti al massimo, anche se gli sviluppatori sono riusciti ad inserire un momento nella trama per presentarci una delle ragazze protagoniste completamente nuda (ma al 100%)! Credo che siano proprio quelli i momenti indimenticabili di un vg e che ci danno la voglia di rigiocarci più e più volte! In poche parole mi piacerebbe si concentrassero di più sullo sviluppo della trama e riuscissero a metterci in mezzo occasionali momenti per goderci qualcosa anche senza veli, e non il contrario, che ormai mi pare di stare lì a vedere quando la protagonsita si vestirà finalmente del tutto!

    Cmq ora a metà giugno dovrebbe uscire un nuovo episodio di Resident Evil e già vedo speranza all'orizzonte (anche se non vorrei che in questo caso predominasse l'idea del sparattutto all'ultima moda, dove prima di ogni altra cosa bisognerà sparare ad orde di zombie, perdendo il fascino dei precedenti episodi!)! Staremo a vedere...

  3. #3
    Capo Flodders 18enne L'avatar di SCONOSCIUTO
    Registrato il
    04-03
    Località
    A casa mia
    Messaggi
    6.714

    33344

    Perchè gli uomini sono predominanti. E la donna? Fuma fuma!


    Mmmmh, è vero ciò che hai detto, però le varie aziende devono provare a indirizzare meglio i loro prodotti.


    PS: E poi adoro Ling Xiaoyu

  4. #4
    Scimmia tricefala L'avatar di D@'N'sio
    Registrato il
    10-02
    Località
    Ercolano (NA)
    Messaggi
    5.421
    Si , li sostengo....... con le mie mani

    "A volte quando vinci, in realtà perdi, a volte quando perdi in realtà vinci, o se vinci o perdi in realtà pareggi, e a volte quando pareggi in realta vinci o perdi"

  5. #5
    Inviato da [email protected]'N'sio
    Si , li sostengo....... con le mie mani

    E chi non lo farebbe!
    Cmq resto della mia opinione, qualche gioco così va benissimo, ma ora che lo diventino tutti è proprio una tragedia! !
    Se voglio godermi qualche bella ragazza mi prendo DoA2 e mi apro la CG Gallery e ho di che deliziarmi gli occhi, i picchiaduro sono tra i migliori per questo genere di cose, soprattutto perché ci si può godere le belle protagoniste ogni volta che si finisce un round, ovvero ogni 20-30sec!
    Per il resto preferisco giochi con trama e un po' più seri; in fin dei conti come si può prendere seriamente una che va in giro in costume da bagno!

  6. #6
    Bannato L'avatar di Chingensai
    Registrato il
    05-03
    Località
    Raccoon City
    Messaggi
    3.580
    E proprio quello che mi meraviglia... nessuna ragazza si lamenta pur vedendo giochi evidentemente dedicati ai maschi.

    Così anche la rivista PSM... beh, tutti dicono che è solo (la sezione bikini) un modo per divertirsi. Beh, le ragazze si divertono guardando culi nudi femminili e tette? Sinceramente a me non mi interessa, ma è un consiglio per la rivista... trascurare il pubblico femminile in questo modo è un grosso errore.

  7. #7
    Capo Flodders 18enne L'avatar di SCONOSCIUTO
    Registrato il
    04-03
    Località
    A casa mia
    Messaggi
    6.714

    55666

    Inviato da Chingensai
    E proprio quello che mi meraviglia... nessuna ragazza si lamenta pur vedendo giochi evidentemente dedicati ai maschi.

    Così anche la rivista PSM... beh, tutti dicono che è solo (la sezione bikini) un modo per divertirsi. Beh, le ragazze si divertono guardando culi nudi femminili e tette? Sinceramente a me non mi interessa, ma è un consiglio per la rivista... trascurare il pubblico femminile in questo modo è un grosso errore.

    Se sono froge si divertiranno sicuramente Naaaa, il prossimo mese uscirà un poster gigante di King nudo che ecciterà tutte le lettrici.

  8. #8
    Utente L'avatar di gorman
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    14.627
    Inviato da Fibrizio
    in fin dei conti come si può prendere seriamente una che va in giro in costume da bagno!
    Alla faccia della superficialità... per la serie "l'abito fa il monaco"...
    Gorman Twitter
    Ci sono cose che il tempo non può accomodare,
    ferite talmente profonde che lasciano il segno…

  9. #9
    Inviato da gorman
    Alla faccia della superficialità... per la serie "l'abito fa il monaco"...
    Qui non si tratta di dire se l'abito fa il monaco, mica siamo nella realtà, ma in un videogioco e comunque ogni luogo ha il suo abbigliamento adatto!
    Ma t’immagini andare a sparare a un gruppo di terroristi con una in bikini, oppure scalare una montagna con una che sembra vada in realtà in spiaggia! Per fortuna non siamo ancora a questi livelli, ma tra un po’ ci saremo!(
    E poi spiegami quale intrinseco pensiero la sua mente potrebbe mai celare, quando decide di andarsene a spasso come fosse alle terme? Io penso nessuno!

  10. #10
    Utente L'avatar di Risotto
    Registrato il
    10-02
    Località
    Frut Frut Landia
    Messaggi
    1.697
    mi piace molto questo discorso.a me non da proprio fastidio vedere un culo nudo. però vedo come sia differente la mole di gente che si scagli contro i culi femminili, mentre quella che va contro le manifestazioni di gay pride, perchè i gay hanno diritto ad essere gay, ma non va bene che si mettano così in mostra.
    intanto ogni giorno in tv vedo programmi, video e pubblicità isplictamente legate al sesso etero, mentre quando si fa un oretta legata all' omo, scattano le battaglie.
    ahhh...la coerenza.
    scusate lo sfogo un pò ot.
    Cmq per i vg, se a me piaccino i culi, è bello che possa avere la possibilità di vedermeli, come è bello che a te che non piacciono, possa essere data la possibilità di avere videogiochi con eroine col passamontagna.
    stop. non mi vedrete mai fare crociate nell' uno o nell' altro senso.
    ciao

  11. #11
    Rika78
    Ospite
    Inviato da Chingensai
    E proprio quello che mi meraviglia... nessuna ragazza si lamenta pur vedendo giochi evidentemente dedicati ai maschi.

    Di cosa dovrei lamentarmi Chin?Dovrei scendere in piazza e gridare nuovamente "le streghe son tornate" per alcune ragazze poco vestite nei vg?
    Io sono una che crede che il mondo di oggi sia ancora notevolmente maschilista,ma a parer mio ci sono atteggiamenti molto più gravi,come quello di usare il corpo femminile a contorno di trasmissioni televisive che valgono meno di zero,facendo tornare la donna al concetto di manichino,una bella senz'anima ma con belle tette(scusate il termine)
    Questo fenomeno è presente anche nei vg,certo,ma questo mondo è sempre stato un regno di voi maschietti,e quindi chi li produce si adegua.......mi fa piacere che alcuni di voi protestino per questo stato di cosa,ma sinceramente non lo vedo un fenomeno diffusissimo......secondo il tuo discorso BMX XXX dovrebbe essere in cima alle classifiche di vendita,ma non è così

    Al contrario,io ho notato una tendenza opposta,e non prendetemi per pazza.......ho visto una rivalutazione della figura femminile nei vg in questi ultimi tempi,protagoniste che non hanno come argomenti solo il sedere o il seno prosperoso,ma una caratterizzazione morale e una interiorità molto profonda.......pensate a Jen di primal,a Jasmine di The Getaway,alla stessa Lucia di DMC2 o Ayame

    Insomma io parlo come ragazza esprimendo solo il mio pensiero personale,e tutto questo smercio della donna lo vedo sì,ma non nel mondo dei vg,o quantomeno lo vedo in modo molto limitato

  12. #12
    Discutibile forma di vita L'avatar di ilfalcoeterno
    Registrato il
    03-03
    Località
    Sotto un ponte
    Messaggi
    1.881
    Premesso che qualcuno lassù non ha gradito le mie critiche e mi ha fatto saltare la corrente mentre stavo per inviare un post chilometrico, cercherò di riassumere quanto precedentemente scritto.

    Sono d'accordo con Chin nonostante le critiche un po' retoriche. Io non credo alla commercialità di un prodotto, nel senso che qualunque azienda ha come obiettivo finale la vendita ed i guadagno. Esistono moltissime vie per ottenere il successo di pubblico in campo videoludico: originalità, creatività, sbalordimento visivo, riciclaggio di meccaniche di gioco antiche aggiornate ai tempi odierni e anche far leva sugli istinti più o meno bassi dell'utenza. Ho scritto più volte che gli eccessivi e gratuiti riferimenti sessuali fini a sè stessi mi infastidiscono e non li voglio accettare per il semplice fatto che "la società li impone, quindi va bene così". Preferisco fermarmi e chiedermi se tutto ciò mi piace: la risposta è no. Sarò anche un piccolo ribelle di importanza pari a zero, ma in fondo mi va bene così. Non mi piace adeguarmi.

    Già da diverso tempo la nostra società ha superato di qualche anno luce il limite della decenza. Ecco che ci ritroviamo pubblicità che sono il trionfo del cattivo gusto, come la nuova campagna della Lemonsoda (per chi ha avuto la sfortuna di vederla) piuttosto che la vecchia pubblicità dei wurstel, in cui uno di essi era fotografato di profilo, con una goccia di senape sulla punta, e lo slogan recitava: "Questo wurstel è buono e leggero anche quando non sembra un wurstel". La società ci impone (perchè di imposizione si tratta) il sesso gratuito come elemento di traino alle vendite, vuoto, primo di importanza, con l'unico fine di stuzzicare. Se messaggi del genere continuano a proliferare ci sarà un motivo: funzionano. Il mondo dei videogiochi prende moltissimi spunti dalla realtà, quindi è normale che venga contaminato dall'elemento sesso. Mi chiedo soltanto una cosa: se l'obiettivo finale è vendere, perchè un produttore dovrebbe rinunciare ad usare il corpo femminile come pura merce per spingere le vendite del suo prodotto, sapendo che molta gente è sensibile a questo tipo di messaggi e casca nel trappolone? Semplice: non ne ha motivo. E non si tratta solo di perversione maschile: l'età è un fattore molto influente per me. Un ragazzino alle prese con i primi pruriti ormonali è più sensibile a questi messaggi rispetto a chi ha qualche anno in più. Io non accetto queste situazioni e lo dico, critico, boicotto, ma non sono così illuso da voler cambiare il mondo.

    Non sono così bacchettone da voler eliminare il sesso in ogni sua forma: se è usato in maniera ironica, oppure profonda con una sua finalità, mi sta anche bene. Ricordo la buffa pubblicità del wonderbra, con lo slogan "Guardami negli occhi. Ho detto negli occhi" che mi ha strappato più di un sorriso, piuttosto che Final Fantasy VII con la sua Honeybee Inn e i movimenti pelvici di Don Corneo. Nel contesto espliciti, ironici ma non di cattivo gusto.

    Per quanto riguarda il discorso di innamorarsi di un personaggio videoludico, credo sia possibile. Ad esempio io ho giocato FFVIII quando avevo 18 anni e sono rimasto affascinato da Rinoa, pur tenendo a mente che era solo un ammasso di poligoni. Se avessi vissuto quell'avventura a 14 anni, di sicuro mi sarei preso una cotta spaventosa.

  13. #13
    Inzallanuto innamorato L'avatar di Rafael
    Registrato il
    10-02
    Località
    Da nessuna parte
    Messaggi
    18.236

    Re: De natibus in ludis televisificis

    Inviato da Chingensai
    Sembra che le chiappe nei videogiochi ormai siano l’elemento indispensabile affinché essi possano competere con gli altri e affinché possano riscuotere del successo. Molta gente fa un errore assai grave nel confondere la mutazione che sta avvenendo oggigiorno nei videogiochi: molti dicono che le eroine stanno avendo l’egemonia sugli eroi ed altri, che hanno ponderato meglio sulla questione, che i giochi stanno diventando «commerciali». Infatti io sono per quest’ultima considerazione dacché i culi nudi, i seni che ondeggiano e le cosce da cerbiatte sono soltanto espedienti per commercializzare un videogioco… quale cosa migliore del sesso? Tutte le carni deboli, vedendo un bel fondoschiena da qualche parte, decidono subito di metterci sopra le zampe e fargli amorevole violenza! A questo punto c’è da domandarsi un’altra cosa: perché proprio le eroine nude e non anche gli eroi? Questa domanda, per dire il vero, se la possono porre soltanto i fatui, dacché sappiamo tutti che le masse maschili hanno tendenze suine, al contrario delle donne che guardano a ben altri orizzonti. Con questo mi domando: che fine hanno fatto le vecchie eroine? Rinoa, Claire, Anna, Yuna e molte altre? Adesso ci sono soltanto addette alle orge che sventolano al massimo i culi cercando di attrarre qualcuno…
    Il problema poi, non è, come molti banalizzano, dello scandalizzarsi più o meno. Per quanto mi riguarda, possono fare le parate con seni e culi che ondeggiano. Ma a voi, quale ragazza (o ragazzo) stuzzica di più? Quella snudata volgarmente oppure quella ricoperta e misteriosa che c’è da studiare e scoprire? Da qui mi vengono alcune domande:
    1) Ci si può innamorare di una ragazza dei videogiochi?
    2) Se sì, quali sono per voi i veri valori di una coppia oppure per innamorarsi?
    3) Tutto questo sesso spropositato non vi pare ridicola?
    4) C’è gente che dice: “Ben venga il sesso! Pure sulle confezioni del cibo!”. Ma vi pare davvero una cosa normale?
    5) Per caso non si è uomo o donna perché non si sbava dalla mattina alla sera dietro i culi del sesso opposto?

    Con questo trovo riferimento a fare una lamentela a PSM. La sezione “bikini” è simpatica, carina e le posso volere tutto il bene del mondo, ma con questo voi dite “sì” ai giochi commerciali!

    P.S. Chi vuole rispondere per fare OT è pregato di andare altrove… Se si deve aprire la bocca giusto per darle fiato, è meglio non farlo!






    1)No,assolutamente no.Ci può solo essere un'attrazione fisica,ma si tratta pur sempre di un disegno nato dalla magica mano di un autore.
    2)Ho detto no
    3)Se intendi il sesso come attrazione si
    4)Il sesso è una cosa naturale.Abusarne significa essere un maniaco e su questo non ci piove.
    5)Non capisco la domanda


    Purtroppo il sesso è ormai dappertutto,perciò non scandaliziamoci per l sezione bikini di PSM,ma pensiamo ad altre cose,per esempio al numero di pubblicità in cui compare una "gnocca".Provate a contarle e poi vedte quante sono
    Preferisco il silenzio ora, sono stanco di questo mondo, di questa gente, di essere invischiato nel groviglio delle loro vite. Dicono di aver lavorato tanto per aver costruito il paradiso per poi scoprire che è popolato di orrori. Forse il mondo non viene creato, forse niente viene creato. Un orologio senza orologiaio. E' troppo tardi. E' sempre stato e sarà sempre troppo tardi.

  14. #14
    www.ualone.com L'avatar di Ualone
    Registrato il
    10-02
    Località
    Milano
    Messaggi
    7.082

    Re: De natibus in ludis televisificis

    Inviato da Chingensai
    Sembra che le chiappe nei videogiochi ormai siano l’elemento indispensabile affinché essi possano competere con gli altri e affinché possano riscuotere del successo.
    Premessa errata, secondo me.
    Altri elementi fondamentali possono essere il pallone (Winning Eleven vende tantissimo in Giappone, PES fa altrettanto in Europa e FIFA pure è sempre lì), la violenza (hai presente GTA?), i cartoni animati (Dragon Ball Z Budokai ha venduto due milioni di copie nel mondo), il cinema (Enter the Matrix ha già raggiunto il milione), le macchine (Gran Turismo vende uno sfacelo, inoltre hai visto quanti giochi di guida esistono?), l'effetto tamagochi (The Sims), le storie raccontate in modo spettacolare (Final Fantasy) e tantissima altra roba.

    i culi nudi, i seni che ondeggiano e le cosce da cerbiatte sono soltanto espedienti per commercializzare un videogioco…
    Tocca dirtelo: anche realizzare un capolavoro di sola giocabilità come Virtua Fighter 4 è un espediente per commercializzare un videogioco.
    Il lavoro non si regala.

    Con questo mi domando: che fine hanno fatto le vecchie eroine? Rinoa, Claire, Anna, Yuna e molte altre?


    ROTFL, la Yuna di Final Fantasy X-2 è una delle più criticate da quelli che odiano il sesso(?) nei videogiochi e che protestano contro la "commercializzazione" degli stessi.

    Adesso ci sono soltanto addette alle orge che sventolano al massimo i culi cercando di attrarre qualcuno…


    Ahahahahhahahah, ma per favore!
    Rispondi a questa domanda: ti piace esagerare le cose?
    Dopodiché, vienimi incontro: mi fai cento esempi di "addette alle orge"?
    Te ne chiedo cento perché dici che ormai ci sono solo quelle.
    Non farai fatica a trovarne un centinaio, no?

    Siccome sono premuroso, comunque, ti faccio la domanda di riserva.
    Di esempi, fammene cinque.
    Così, per non perdere tempo.
    Ah, mi raccomando: "addette alle orge".



    Il problema poi, non è, come molti banalizzano, dello scandalizzarsi più o meno. Per quanto mi riguarda, possono fare le parate con seni e culi che ondeggiano. Ma a voi, quale ragazza (o ragazzo) stuzzica di più? Quella snudata volgarmente oppure quella ricoperta e misteriosa che c’è da studiare e scoprire?


    Mi contrapponi tre ragazze volgarmente snudate ad altrettante ragazze ricoperte e misteriose?
    Così, per capire di preciso cosa intendi.
    Non vorrei che ti stessi inventando un problema inesistente.


    1) Ci si può innamorare di una ragazza dei videogiochi?


    Certo.
    È una questione di linguaggio e di saper assegnare alle parole e alle emozioni il giusto peso.
    Gli anglofoni usano il verbo to love anche solo per indicare una preferenza.


    2) Se sì, quali sono per voi i veri valori di una coppia oppure per innamorarsi?


    Ahahahhahahahahhahah, amico: i videogiochi hanno un nome ben preciso, la cui seconda parte non dovrebbe essere sottovalutata.


    3) Tutto questo sesso spropositato non vi pare ridicola?


    Chinge, ma stai dicendo sul serio?
    Dov'è il sesso spropositato?


    4) C’è gente che dice: “Ben venga il sesso! Pure sulle confezioni del cibo!”. Ma vi pare davvero una cosa normale?
    Faccio fatica a seguirti, davvero.
    Apriti di più, dai: cos'hai contro il sesso?


    5) Per caso non si è uomo o donna perché non si sbava dalla mattina alla sera dietro i culi del sesso opposto?
    Eh?


    Con questo trovo riferimento a fare una lamentela a PSM. La sezione “bikini” è simpatica, carina e le posso volere tutto il bene del mondo, ma con questo voi dite “sì” ai giochi commerciali!


    PSM dice di base "sì" ai videgiochi, e i videogiochi sono TUTTI prodotti commerciali.
    Demonizzare il concetto di "commerciale" mi pare veramente ridicolo, ormai.

    Nello specifico, poi, PSM dice "sì" ai videogiochi fichi e divertenti.
    A prescindere da tette, pallone e macchinine.

    u

  15. #15
    TheCalsipher L'avatar di Kalozzo
    Registrato il
    10-02
    Località
    Su e giù
    Messaggi
    4.601
    Inviato da Fibrizio
    Qui non si tratta di dire se l'abito fa il monaco, mica siamo nella realtà, ma in un videogioco e comunque ogni luogo ha il suo abbigliamento adatto!
    Ma t’immagini andare a sparare a un gruppo di terroristi con una in bikini, oppure scalare una montagna con una che sembra vada in realtà in spiaggia! Per fortuna non siamo ancora a questi livelli, ma tra un po’ ci saremo!(
    Beh almeno, se il gioco è irreale per questo, per le menti più deboli non ci sarà più il problema della fusione immaginaria tra realtà e fantasia


    Inviato da Fibrizio
    E poi spiegami quale intrinseco pensiero la sua mente potrebbe mai celare, quando decide di andarsene a spasso come fosse alle terme? Io penso nessuno!
    Beh almeno c'è un certo effetto sorpresa, chi penserebbe che una ragazza seminuda si stia producendo in contorte elucubrazioni filosofiche? L'imprevedibilità dona fascino al videogioco.

Pag 1 di 7 1234 ... UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •