• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 28

Discussione: Franny e Zooey

Cambio titolo
  1. #1
    Rika78
    Ospite

    Franny e Zooey

    Tutto quello che so è che sto diventando matta. Sono stufa di tutti questi ego, ego, ego. Del mio e di quello di tutti gli altri. Sono stufa della gente che vuole arrivare, fare qualcosa di notevole eccetera, essere un tipo interessante. È disgustoso, disgustoso e basta. Me ne infischio di quello che dicono.
    (J.D. Salinger, Franny e Zooey)

  2. #2
    artista da strada L'avatar di Monkey Rufy
    Registrato il
    10-02
    Località
    Messaggi
    8.038

    Re: Franny e Zooey

    Inviato da Rika78
    Tutto quello che so è che sto diventando matta. Sono stufa di tutti questi ego, ego, ego. Del mio e di quello di tutti gli altri. Sono stufa della gente che vuole arrivare, fare qualcosa di notevole eccetera, essere un tipo interessante. È disgustoso, disgustoso e basta. Me ne infischio di quello che dicono.
    (J.D. Salinger, Franny e Zooey)
    Ti disgusta la gente che vuol fare qualcosa di notevole?
    Dovremo restare tutti nell'utopia?
    Non mi ci vedo proprio in quella frase, mi spiace...

  3. #3
    Bannato L'avatar di x-max
    Registrato il
    10-02
    Località
    Bar Zucchi
    Messaggi
    14.023

    Re: Re: Franny e Zooey

    Inviato da Monkey Rufy
    Ti disgusta la gente che vuol fare qualcosa di notevole?
    Dovremo restare tutti nell'utopia?
    Non mi ci vedo proprio in quella frase, mi spiace...
    quoto

  4. #4
    Oh my iPod! L'avatar di er patata
    Registrato il
    11-02
    Località
    Bari Downtown
    Messaggi
    13.136

    Re: Franny e Zooey

    Inviato da Rika78
    Tutto quello che so è che sto diventando matta. Sono stufa di tutti questi ego, ego, ego. Del mio e di quello di tutti gli altri. Sono stufa della gente che vuole arrivare, fare qualcosa di notevole eccetera, essere un tipo interessante. È disgustoso, disgustoso e basta. Me ne infischio di quello che dicono.
    (J.D. Salinger, Franny e Zooey)
    belle parole, veramente...... è quello che penso io

    A volte credo di essere fin troppo nerd. Naa, never too much.
    Vuoi personalizzare l'aspetto del forum di GamesRadar? Clicca qui!
    Consortium.ru 2004 3D Motion Demo, shocking graphics. (QuickTime 60MB)

    Vuoi guadagnare soldi velocemente? Clicca qui!

  5. #5
    Bannato L'avatar di Beltazor
    Registrato il
    10-02
    Località
    Monoloculo con garage.
    Messaggi
    18.959

    Re: Franny e Zooey

    Inviato da Rika78
    Tutto quello che so è che sto diventando matta. Sono stufa di tutti questi ego, ego, ego. Del mio e di quello di tutti gli altri. Sono stufa della gente che vuole arrivare, fare qualcosa di notevole eccetera, essere un tipo interessante. È disgustoso, disgustoso e basta. Me ne infischio di quello che dicono.
    (J.D. Salinger, Franny e Zooey)
    non comprendo

  6. #6
    Bannato L'avatar di x-max
    Registrato il
    10-02
    Località
    Bar Zucchi
    Messaggi
    14.023

    Re: Re: Franny e Zooey

    Inviato da Beltazor
    non comprendo
    nemmeno io, infatti ho quotato il primo che ha risposto

  7. #7
    Oh my iPod! L'avatar di er patata
    Registrato il
    11-02
    Località
    Bari Downtown
    Messaggi
    13.136

    Re: Re: Franny e Zooey

    Inviato da Beltazor
    non comprendo
    lasciar perdere ogni aspirazione ad una vita o ad un futuro migliore, ad un mestiere importante, ad essere rispettato

    A volte credo di essere fin troppo nerd. Naa, never too much.
    Vuoi personalizzare l'aspetto del forum di GamesRadar? Clicca qui!
    Consortium.ru 2004 3D Motion Demo, shocking graphics. (QuickTime 60MB)

    Vuoi guadagnare soldi velocemente? Clicca qui!

  8. #8
    Bannato L'avatar di Beltazor
    Registrato il
    10-02
    Località
    Monoloculo con garage.
    Messaggi
    18.959

    Re: Re: Re: Franny e Zooey

    Inviato da x-max
    nemmeno io, infatti ho quotato il primo che ha risposto


    non si fà!! !


  9. #9
    Agente Segreto L'avatar di Lisa
    Registrato il
    04-03
    Località
    Springfield
    Messaggi
    258

    Re: Franny e Zooey

    Inviato da Rika78
    Tutto quello che so è che sto diventando matta. Sono stufa di tutti questi ego, ego, ego. Del mio e di quello di tutti gli altri. Sono stufa della gente che vuole arrivare, fare qualcosa di notevole eccetera, essere un tipo interessante. È disgustoso, disgustoso e basta. Me ne infischio di quello che dicono.
    (J.D. Salinger, Franny e Zooey)
    Bella, mi piace.
    Comunque, quando dice "sono stufo della gente che vuole arrivare, fare qualcosa di notevole, eccetera, essere un tipo interessante" credo che si riferisca a tutte quelle persone che pensano soltanto alla carriera e in generale ad avere un buon posto in società (non intendo solo in ambito lavorativo, ma soprattutto come considerazione tra le persone).
    Insomma, penso sia una critica a questa comune mentalità che se vuoi essere qualcuno devi per forza arrivare da qualche parte e comportarti come la gente ti desidera.
    E' questo secondo me è sbagliato, perchè essendo esseri umani dovremmo essere qualcuno a prescindere. Invece per poter essere qualcuno siamo costretti a essere ossessionati dal nostro ego.
    Non la vedo invece come un pessimistico tentativo a non far nulla nella vita, perchè tanto è inutile e disgustoso.
    Almeno, io l'ho interpretata così.
    Ultima modifica di Lisa; 6-06-2003 alle 21:24:33
    Non permettere mai che la morale ti impedisca di fare ciò che è giusto.
    Tratto da "Cronache dalla Galassia" (di Isaac Asimov)

    Abitua il tuo intelletto al dubbio e il tuo cuore alla tolleranza.
    G. C. Lichtenberg

  10. #10
    io
    Registrato il
    04-03
    Messaggi
    4.097
    sapete non credo di aver capito...


    dal mio canto non sono stufo di niente...vivo...

    sapete...la vita...
    Se io potessi vivere nuovamente la mia vita, nella prossima cercherei di commettere più errori.
    Non tenterei di essere tanto perfetto, mi rilasserei di più, sarei più stolto di quello che sono stato, in verità prenderei poche cose sul serio.
    Correrei più rischi, viaggerei di più, scalerei più montagne, contemplerei più tramonti e attraverserei più fiumi, andrei in posti dove mai sono stato, avrei più problemi reali e meno problemi immaginari.
    Io sono stato una di quelle persone che vivono sensatamente, producendo ogni minuto della vita.
    E' chiaro che ho avuto momenti di allegria.
    Ma, se potessi tornare a vivere, cercherei di avere solamente dei momenti buoni.
    Perché di questo è fatta la vita, solo da momenti da non perdere.
    Io ero una di quelle persone che mai andava da qualche parte senza un termometro, una borsa d'acqua calda, un ombrello e un paracadute: se tornassi a vivere, viaggerei più leggero.
    Se io potessi tornare a vivere, comincerei ad andare scalzo all'inizio della primavera e continuerei così fino alla fine dell'autunno.
    Girerei più volte nella mia strada, contemplerei più aurore e giocherei di più con i bambini.
    Se avessi un'altra volta la vita davanti ......... ma, vedete, ho ottantacinque anni e non ho un'altra possibilità.
    (Jorge Luis Borges)

  11. #11
    artista da strada L'avatar di Monkey Rufy
    Registrato il
    10-02
    Località
    Messaggi
    8.038

    Re: Re: Re: Franny e Zooey

    Inviato da er patata
    lasciar perdere ogni aspirazione ad una vita o ad un futuro migliore, ad un mestiere importante, ad essere rispettato
    appunto, non la condivido
    nemmeno io, infatti ho quotato il primo che ha risposto
    lol ma che froge
    Bella, mi piace.
    Comunque, quando dice "sono stufo della gente che vuole arrivare, fare qualcosa di notevole, eccetera, essere un tipo interessante" credo che si riferisca a tutte quelle persone che pensano soltanto alla carriera e in generale ad avere un buon posto in società (non intendo solo in ambito lavorativo, ma soprattutto come considerazione tra le persone).
    Insomma, penso sia una critica a questa comune mentalità che se vuoi essere qualcuno devi per forza arrivare da qualche parte e comportarti come la gente ti desidera.
    E' questo secondo me è sbagliato, perchè essendo esseri umani dovremmo essere qualcuno a prescindere. Invece per poter essere qualcuno siamo costretti a essere ossessionati dal nostro ego.
    Non la vedo invece come un pessimistico tentativo a non far nulla nella vita, perchè tanto è inutile e disgustoso.
    Almeno, io l'ho interpretata così.
    beh dipende anche dalle interpretazioni. Da un punto di vista prettamente pragmatico direi che chi ha scritto quella frase vorrebbe che tutti siano allo stesso livello, che sarebbe anche una buona cosa finquando non si arriva a pensare che se non ci fossero stati geni (Einstein e Galileo Galilei solo per citarne i primi che mi vengono in mente) che si DISTINGUONO dalla massa, e che hanno FATTO QUALCOSA DI NOTEVOLE che gli altri, a quell'epoca, non immaginavano neppure, oggi saremo privi di molte cose che riteniamo indispensabili.
    E' questo invece come l'ho intesa io
    Inutile dire che la mia interpretazione sia quella corretta
    dal mio canto non sono stufo di niente...vivo...

    sapete...la vita...
    molto profondo

  12. #12
    Oh my iPod! L'avatar di er patata
    Registrato il
    11-02
    Località
    Bari Downtown
    Messaggi
    13.136
    alla fine dobbiamo tutti morire, e nn ce modo di evitarlo....dunque xke illudersi?

    A volte credo di essere fin troppo nerd. Naa, never too much.
    Vuoi personalizzare l'aspetto del forum di GamesRadar? Clicca qui!
    Consortium.ru 2004 3D Motion Demo, shocking graphics. (QuickTime 60MB)

    Vuoi guadagnare soldi velocemente? Clicca qui!

  13. #13
    Agente Segreto L'avatar di Lisa
    Registrato il
    04-03
    Località
    Springfield
    Messaggi
    258
    Inviato da Monkey Rufy
    beh dipende anche dalle interpretazioni. Da un punto di vista prettamente pragmatico direi che chi ha scritto quella frase vorrebbe che tutti siano allo stesso livello, che sarebbe anche una buona cosa finquando non si arriva a pensare che se non ci fossero stati geni (Einstein e Galileo Galilei solo per citarne i primi che mi vengono in mente) che si DISTINGUONO dalla massa, e che hanno FATTO QUALCOSA DI NOTEVOLE che gli altri, a quell'epoca, non immaginavano neppure, oggi saremo privi di molte cose che riteniamo indispensabili.
    E' questo invece come l'ho intesa io
    Inutile dire che la mia interpretazione sia quella corretta
    No, secondo me la tua sarebbe corretta se nella frase parlasse soltanto di "persone che vogliono fare qualcosa di notevole". E' ovvio che non c'è nulla di male ad aspirare a fare qualcosa di notevole: cosa sarebbe il mondo se non avessimo avuto persone geniali, desiderose di utilizzare al meglio i loro talenti? Se la frase dicesse solo questo ti darei ragione.
    Ma la frase parla anche di "gente che vuole arrivare" e "essere un tipo interessante". E non credo che queste due caratteristiche si riferiscano ai geni, visto che questi di solito sono talmente presi dalle loro opere da non interessarsi nè al denaro nè alla carriera, e sono individui spesso così stravaganti da non suscitare molta simpatia in società. Credo invece che il riferimento sia a coloro che sono esageratemente ambiziosi, anzi ossessionati dall'ambizione.
    Ed è ovvio che ho ragione io
    Non permettere mai che la morale ti impedisca di fare ciò che è giusto.
    Tratto da "Cronache dalla Galassia" (di Isaac Asimov)

    Abitua il tuo intelletto al dubbio e il tuo cuore alla tolleranza.
    G. C. Lichtenberg

  14. #14
    artista da strada L'avatar di Monkey Rufy
    Registrato il
    10-02
    Località
    Messaggi
    8.038
    Inviato da Lisa
    No, secondo me la tua sarebbe corretta se nella frase parlasse soltanto di "persone che vogliono fare qualcosa di notevole". E' ovvio che non c'è nulla di male ad aspirare a fare qualcosa di notevole: cosa sarebbe il mondo se non avessimo avuto persone geniali, desiderose di utilizzare al meglio i loro talenti? Se la frase dicesse solo questo ti darei ragione.
    Ma la frase parla anche di "gente che vuole arrivare" e "essere un tipo interessante". E non credo che queste due caratteristiche si riferiscano ai geni, visto che questi di solito sono talmente presi dalle loro opere da non interessarsi nè al denaro nè alla carriera, e sono individui spesso così stravaganti da non suscitare molta simpatia in società. Credo invece che il riferimento sia a coloro che sono esageratemente ambiziosi, anzi ossessionati dall'ambizione.
    Ed è ovvio che ho ragione io
    per me essere ambiziosi è un pregio

  15. #15
    Inno alla gioia L'avatar di IL CONTE
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    23.307
    Inviato da Monkey Rufy
    per me essere ambiziosi è un pregio
    Fin quando l'ambizione resta entro certi limiti è giusto che ci sia.
    Ma quando l'ambizione prevarica gli affetti, il rispetto verso il prossimo e anche verso l'ambiente in cui viviamo è MOLTo distrutiva per la terra(e per anche per l'uomo).

    LA frase forse tende a generalizzare, ma come ha ottimamente analizzato lisa lo scrittore critica "l'ambizione fine a se stessa" tipica della borghesia dopo la fine del '700.

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •