• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 25

Discussione: La tecnica...ma conta davvero tanto?

Cambio titolo
  1. #1
    Lisergic Acid Dietylamide
    Registrato il
    10-02
    Località
    Rieti
    Messaggi
    8.047

    La tecnica...ma conta davvero tanto?

    stavo ascoltando una playlist con canzoni di dream theater e rhapsody...i chitarristi dei due gruppi sono spettacolari , basti pensare a jhon petrucci e a luca turilli...eccezzionali senza dubbio...ma la tecnica è davvero così importante? certo è sempre bello sentire una canzone suonata da un mostro piuttosto che da uno che pensa che tra il si e il do della chitarra c'è solo un tasto , però insomma , a una canzone ci si lega anche per ciò che esprime...o sbaglio?
    "...la medicina è la più diffusa delle malattie ereditarie"
    -D. Pennac-

  2. #2
    Metallologo L'avatar di Raistlyn
    Registrato il
    04-03
    Località
    Caltanissetta
    Messaggi
    2.432

    Re: La tecnica...ma conta davvero tanto?

    Inviato da Pisolone
    stavo ascoltando una playlist con canzoni di dream theater e rhapsody...i chitarristi dei due gruppi sono spettacolari , basti pensare a jhon petrucci e a luca turilli...eccezzionali senza dubbio...ma la tecnica è davvero così importante? certo è sempre bello sentire una canzone suonata da un mostro piuttosto che da uno che pensa che tra il si e il do della chitarra c'è solo un tasto , però insomma , a una canzone ci si lega anche per ciò che esprime...o sbaglio?
    Non sempre ma conta !!!
    cmq tra si e do c'è un tasto(semitono)

  3. #3
    Lisergic Acid Dietylamide
    Registrato il
    10-02
    Località
    Rieti
    Messaggi
    8.047

    Re: Re: La tecnica...ma conta davvero tanto?

    Inviato da Raistlyn
    Non sempre ma conta !!!
    cmq tra si e do c'è un tasto(semitono)
    azz non ci sei cascato , la chiave del post era quella del tasto e hai azzeccato fare un indovinello era troppo banale e bravo Raistlyn!

    cmq la domanda resta

    [oi raistlyn , quando vinei in chat joina #grmusic !]
    "...la medicina è la più diffusa delle malattie ereditarie"
    -D. Pennac-

  4. #4
    Dj_-DaNjAh-_
    Registrato il
    10-02
    Località
    modena
    Messaggi
    7.548

    Re: Re: La tecnica...ma conta davvero tanto?

    Inviato da Raistlyn
    Non sempre ma conta !!!
    cmq tra si e do c'è un tasto(semitono)
    e anche tra il MI e il FA...

  5. #5
    Kelvan
    Ospite

    cosa???

  6. #6
    Redattore L'avatar di pape
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    9.791

    Re: La tecnica...ma conta davvero tanto?

    Inviato da Pisolone
    stavo ascoltando una playlist con canzoni di dream theater e rhapsody...i chitarristi dei due gruppi sono spettacolari , basti pensare a jhon petrucci e a luca turilli...eccezzionali senza dubbio...ma la tecnica è davvero così importante? certo è sempre bello sentire una canzone suonata da un mostro piuttosto che da uno che pensa che tra il si e il do della chitarra c'è solo un tasto , però insomma , a una canzone ci si lega anche per ciò che esprime...o sbaglio?
    Ha una valenza relativa. Vai e Satriani sono bravissimi a suonare, ma ritengo che siano noiosi e poco ispirati: tanta tecnica ma davvero poca qualità artistica. Al contrario di un Blackmore, che pur non essendo un "mostro" riesce a creare sonorità eccezionali.

    Pape

  7. #7
    Bannato L'avatar di x-max
    Registrato il
    10-02
    Località
    Bar Zucchi
    Messaggi
    14.023
    Inviato da Kelvan

    cosa???
    quoto

  8. #8
    Già è tanto se mi vedi.. L'avatar di Apo Destroys World
    Registrato il
    11-02
    Località
    Io non vivo
    Messaggi
    8.181
    assolutamente NO, conta solo in uno strumento: le tastiere
    We are the music makers, and we are the dreamers of the dreams

  9. #9
    Useful Idiot L'avatar di Hetfield
    Registrato il
    10-02
    Località
    The Moor
    Messaggi
    2.920
    e' più importante la creatività e il cuore secondo me,poi certo che se uno è una schiappa....

  10. #10
    now p0wered by ATI :P L'avatar di Fabio-online
    Registrato il
    10-02
    Località
    Nell'Olimpo
    Messaggi
    3.867
    conta ma non troppo secondo me, se pensate ai NIRVANA, facevano canzoni con accordi facili(relativamente almeno per me), ma hanno fatto canzoni conosciute in tutto il mondo, Smell like teens spirit insegna, non è poi cosi impossibile con la chitarra, la faccio quasi tutta io
    MY PC:
    CPU -> INTEL CORE 2 DUO E6600
    VGA -> ATI RADEON SAPPHIRE HD4870
    MOBO-> ASUS P5W DH DELUXE
    RAM -> TEAM GROUP DDR2 667 PC5300 Xtreem 2GB
    ALI -> ENERMAX LIBERTY 500W
    MONITOR -> SAMSUNG SYNCMASTER 226BW

  11. #11
    Utente L'avatar di cerberus
    Registrato il
    01-03
    Località
    Salaria Sport Village
    Messaggi
    18.301

    Re: La tecnica...ma conta davvero tanto?

    Inviato da Pisolone
    stavo ascoltando una playlist con canzoni di dream theater e rhapsody...i chitarristi dei due gruppi sono spettacolari , basti pensare a jhon petrucci e a luca turilli...eccezzionali senza dubbio...ma la tecnica è davvero così importante? certo è sempre bello sentire una canzone suonata da un mostro piuttosto che da uno che pensa che tra il si e il do della chitarra c'è solo un tasto , però insomma , a una canzone ci si lega anche per ciò che esprime...o sbaglio?
    Serve conoscere la musica. E di solito chi conosce la musica ha anche buona tecnica
    Engineers do it better
    "Lo scienziato non studia la natura perché è utile, ma perché ne prova piacere e ne prova piacere perché è bella. Se la natura non fosse bella, non varrebbe la pena studiarla e la vita non varrebbe la pena di essere vissuta”.( Henri Poincaré )
    "Scientists discover the world that exists; engineers create the world that never was."

  12. #12
    None so vile L'avatar di Ghiwo
    Registrato il
    10-02
    Località
    Milano provincia
    Messaggi
    13.565
    La tecnica è importantissima, ma se consideri gente come Hendrix puoi notare che un genio musicale esiste anche con scarsa tecnica...

  13. #13
    Utente L'avatar di cerberus
    Registrato il
    01-03
    Località
    Salaria Sport Village
    Messaggi
    18.301
    Inviato da Ghiwo
    La tecnica è importantissima, ma se consideri gente come Hendrix puoi notare che un genio musicale esiste anche con scarsa tecnica...
    Cacchio, scarsa tecnica ce l'avevano i sxex pistols! Hendrix aveva una buona tecnica. Non ai livelli di Petrucci, ma sapeva suonare.
    Engineers do it better
    "Lo scienziato non studia la natura perché è utile, ma perché ne prova piacere e ne prova piacere perché è bella. Se la natura non fosse bella, non varrebbe la pena studiarla e la vita non varrebbe la pena di essere vissuta”.( Henri Poincaré )
    "Scientists discover the world that exists; engineers create the world that never was."

  14. #14
    Kelvan
    Ospite

    Re: Re: La tecnica...ma conta davvero tanto?

    Inviato da pape
    Ha una valenza relativa. Vai e Satriani sono bravissimi a suonare, ma ritengo che siano noiosi e poco ispirati: tanta tecnica ma davvero poca qualità artistica. Al contrario di un Blackmore, che pur non essendo un "mostro" riesce a creare sonorità eccezionali.

    Pape
    quoto il discorso, non gli esempi

  15. #15
    Blackster L'avatar di Funeral
    Registrato il
    10-02
    Località
    Milano
    Messaggi
    1.216
    Finalmente qualcuno si è accorto di questo fatto

    Io e da sempre che lo dico

    Secondo me conta più il cuore che la tecnica


    Uno può essere il più bravo chitarrista del mondo ma se è freddo e distaccato a suonare si sente
    Love turned to hate
    Light turned to dark
    And life turned to death



    Pass mortis

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •