• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 19

Discussione: I videogames influiscono sul comportamento?

Cambio titolo
  1. #1
    Fr4nk
    Ospite

    I videogames influiscono sul comportamento?

    Uhm, discussione piuttosto complessa.

    Vagando per il web mi sono ritrovato in un sito in cui si parlava di quanto i VG potessero influire sul comportamento.

    Credo che in parte sia vero, per i bambini, ma ciò non è un problema dei VG, bensì della società: da TV a Radio, da Computer alla strada, può capitare che i bambini non comprendano ciò che vedono, ed irrazionalmente cerchino di copiare gli atteggiamenti che riscontrano.

    IMHO, i ragazzi, dai 12/13 anni in su, comprendono ciò che vedono e iniziano ad avere un quadro degli atteggiamenti che si possono e non si possono fare, capiscono che quel Willy il coyote che si butta dal burrone è divertente, comprendono che quella rapina alla banca di Tommy Vercetti è divertente, comprendono che sparare con l'AWP in CounterStrike è divertente (non per chi prende il colpo), ma non per questo domani andranno a buttarsi dal burrone, a rapinare la banca o.. a comprarsi un AWP.
    Saranno contenti di guardarlo o di farlo, ma non nella realtà, nella quale disprezzeranno questi atteggiamenti.

    Quel che dico è che, fino ad una certa età, tutti quei moralisti del -beep- hanno ragione; molti dei loro discorsi sulla crescita neurologica delle persone sono esatti, ma *solo* fino ad un età infantile, quando la razionalità non ha il sopravvento sull'irrazionalità.

    Avrò detto una marea di stupidaggini, ma era quel che pensavo.

  2. #2
    Utente
    Registrato il
    10-02
    Località
    Binago(Co)
    Messaggi
    17.738
    Concordo in pieno....il videogioco non porta ad atti violenti in persone sane mentalmente.....ognuno capisce che c'e' differenza tra fare una cosa in un video e nella realta'....
    ps:bell'avatar

  3. #3
    Mr. Google L'avatar di FbeShox
    Registrato il
    10-02
    Località
    Ruvo di Puglia
    Messaggi
    8.660
    Ragà.. io la pensavo come voi.. ma da quando mi fratello (12 anni) gioca a cs è sempre nervoso quando gli si fa na domanda!!!! E lo diventa sempre più e anche mia madre se n'è accorta!!! E io gli ho promesso che se minimo lo vedo fare gesti di sparare o fare l'imbecille o rispondere sempre peggio1-lo meno 2 non vedrà mai più cs in vita sua!!! Ha 12 anni, e deve iniziare a capire che ciò che c'è da questa parte dello schermo è diverso da ciò che c'è da quell'altra parte!!!!
    Niente spam in firma. Ti invitiamo a leggere il regolamento per non ripetere l'errore.

  4. #4
    Son of Ivan Drago L'avatar di Sir Avalon
    Registrato il
    10-02
    Località
    Teramo-Bologna
    Messaggi
    5.014
    Sono d'accordo, tuttavia è anche vero che i videogochi(come d'altronde i film)possono mettere una sorta di eccitazione.
    Un esempio sono i ragazzi che appena finito di vedere matrix provano a saltellare sui muri o a fare scazzottate come Neo. Certo il più delle volte non succede nulla, ma bisogna considerare che su una mente debole e influenzabile la cosa potrebbe pesare parecchio.

    Ps. Questo topic andava su Agorà, o meglio ancora "A che gioco giochiamo".

    Saluti

  5. #5
    Mr. Google L'avatar di FbeShox
    Registrato il
    10-02
    Località
    Ruvo di Puglia
    Messaggi
    8.660
    SEcondo me cmq questa cosa sparirà fino alla fine!! per chè un giorno o l'altro tutti coloro che usano il pc capiranno che tutto ciò che fanno, tutto ciò che usano sono solo caratter! righe e righe e righe e righe di codici!!!! e in un futuro più o meno lontano chiunque conoscera qualche riga di codice qualunque esso sia, tanto quanto basterà per fargli capire che sono solo infiniti bit!!! solo bit!!!
    Niente spam in firma. Ti invitiamo a leggere il regolamento per non ripetere l'errore.

  6. #6
    Veterano dell'Inferno L'avatar di Born to Kill
    Registrato il
    11-02
    Località
    Marte
    Messaggi
    7.371

    Re: I videogames influiscono sul comportamento?

    Inviato da Fr4nk
    Uhm, discussione piuttosto complessa.

    Vagando per il web mi sono ritrovato in un sito in cui si parlava di quanto i VG potessero influire sul comportamento.

    Credo che in parte sia vero, per i bambini, ma ciò non è un problema dei VG, bensì della società: da TV a Radio, da Computer alla strada, può capitare che i bambini non comprendano ciò che vedono, ed irrazionalmente cerchino di copiare gli atteggiamenti che riscontrano.

    IMHO, i ragazzi, dai 12/13 anni in su, comprendono ciò che vedono e iniziano ad avere un quadro degli atteggiamenti che si possono e non si possono fare, capiscono che quel Willy il coyote che si butta dal burrone è divertente, comprendono che quella rapina alla banca di Tommy Vercetti è divertente, comprendono che sparare con l'AWP in CounterStrike è divertente (non per chi prende il colpo), ma non per questo domani andranno a buttarsi dal burrone, a rapinare la banca o.. a comprarsi un AWP.
    Saranno contenti di guardarlo o di farlo, ma non nella realtà, nella quale disprezzeranno questi atteggiamenti.

    Quel che dico è che, fino ad una certa età, tutti quei moralisti del -beep- hanno ragione; molti dei loro discorsi sulla crescita neurologica delle persone sono esatti, ma *solo* fino ad un età infantile, quando la razionalità non ha il sopravvento sull'irrazionalità.

    Avrò detto una marea di stupidaggini, ma era quel che pensavo.
    se fosse vero a questo punto io andrei in giro con un fucile a pompa e un'armatura verde visto che gioco a Doom da quando avevo 8 anni




  7. #7
    Utente L'avatar di Aurox
    Registrato il
    04-03
    Località
    Rimini
    Messaggi
    1.441
    Secondo me dipende anche dalla persona ...può essere una persona facilmente influenzabile ..... attratto ad esempio da un arte marziale e inizia a giocare al mod di max paine ..... non sapendo che esiste il lato reale della cosa .... cioè che il kung-fu esiste , si pratica ma solo a fini di difesa personale o per sport e non per ammazzare la gente con pugni alle tempie .......
    La tua firma supera il limite massimo di peso (40960 bytes). Ti invitiamo a leggere il regolamento per non ripetere l'errore.

  8. #8
    Utente L'avatar di Marko
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    37.168
    Secondo me, per quanto si possa essere piccoli, ci si può far influenzare da un gioco ma sempre in maniera limitata.

    Il figlio di un mio amico (amico= età 32 anni; figlio= 6 anni) vede sempre il padre giocare alla serie di Final Fantasy e preso dall'emozione gli capita di ripetere lo stesso gesto con cui Squall dà una spadata al nemico, ma sicuramente non prenderà un'oggetto (tanto meno una spada) e lo darà in testa a qualcuno, anche in età molto giovane si distingue la realtà dal gioco anche se si viene più coinvolti dal gioco stesso.

    Chi compie atti vandalici a causa di un gioco non è un ragazzo piccolo, grande o adulto, è semplicemente un malato nel cervello, magari non per colpa sua, ma è pur sempre un malato.

  9. #9
    ghepardo sapiente L'avatar di rex ludus
    Registrato il
    04-03
    Località
    Catania,casa mia
    Messaggi
    243
    tendenzialmente direi:no i vg nn influiscono sul comportamento + d quanto non lo farebbe un film...poi xò guardo kevo e mi accorgo di aver detto 1a cazzata
    il miglior perdono è la vendetta.

    "la morte può attendere...gmc in edicola NO!!"

  10. #10
    Mr. Google L'avatar di FbeShox
    Registrato il
    10-02
    Località
    Ruvo di Puglia
    Messaggi
    8.660

    Re: Re: I videogames influiscono sul comportamento?

    Inviato da Born to Kill
    se fosse vero a questo punto io andrei in giro con un fucile a pompa e un'armatura verde visto che gioco a Doom da quando avevo 8 anni
    chi ci conferma che non lo fai?
    Niente spam in firma. Ti invitiamo a leggere il regolamento per non ripetere l'errore.

  11. #11
    Mr. Google L'avatar di FbeShox
    Registrato il
    10-02
    Località
    Ruvo di Puglia
    Messaggi
    8.660
    Inviato da Marko
    Secondo me, per quanto si possa essere piccoli, ci si può far influenzare da un gioco ma sempre in maniera limitata.

    Il figlio di un mio amico (amico= età 32 anni; figlio= 6 anni) vede sempre il padre giocare alla serie di Final Fantasy e preso dall'emozione gli capita di ripetere lo stesso gesto con cui Squall dà una spadata al nemico, ma sicuramente non prenderà un'oggetto (tanto meno una spada) e lo darà in testa a qualcuno, anche in età molto giovane si distingue la realtà dal gioco anche se si viene più coinvolti dal gioco stesso.

    Chi compie atti vandalici a causa di un gioco non è un ragazzo piccolo, grande o adulto, è semplicemente un malato nel cervello, magari non per colpa sua, ma è pur sempre un malato.
    bhè si.. questo è certo.. non è mica normale uno così (non il figlio del tuo amico)! Uno che imita nella realtà ciò che succede nei vg!

    Bhè però.. si potrebbero imitare i player di fifa ed nba... ma non si assicura la resistenza dei polmoni e l'integrità degli arti!!! e nemmeno la sanità mentale dei portieri!!!
    Niente spam in firma. Ti invitiamo a leggere il regolamento per non ripetere l'errore.

  12. #12
    Veterano dell'Inferno L'avatar di Born to Kill
    Registrato il
    11-02
    Località
    Marte
    Messaggi
    7.371

    Re: Re: Re: I videogames influiscono sul comportamento?

    Inviato da FbeShox
    chi ci conferma che non lo fai?
    già... anche questo è vero...




  13. #13
    Neo Mod L'avatar di Darth Threepwood
    Registrato il
    10-02
    Località
    DosBox/WinUAE
    Messaggi
    12.851
    Non so.. IMHO dipende sempre dall'individuo.

    Quando avevo 4-5 anni giocavo a Boulder Dash ma non ho mai fatto buchi in terra in cerca di diamanti..

    Inviato da Marko
    Chi compie atti vandalici a causa di un gioco non è un ragazzo piccolo, grande o adulto, è semplicemente un malato nel cervello, magari non per colpa sua, ma è pur sempre un malato.
    Quoto al 100%
    www.beppegrillo.it - Il blog di Beppe Grillo. | Wikipedia, l'enciclopedia libera.

    Citazione cc84ars
    ecco, questi sono i tipici interventi bossi-fini

  14. #14
    The Show Must Go On L'avatar di tsmgo
    Registrato il
    01-03
    Località
    vicenza
    Messaggi
    627
    A mio giudizio il VG ha un influenza negativa solo sui ragazzi che hanno problemi di farsi influenzare troppo da quello che vedono o che fanno nel VG.

    Diverso però è il discorso di quei ragazzi che cercano di *evadere* dalla realtà mettendosi davanti al computer per ore e ore. Mi ricordo un caso di un ragazzo di qualche anno fa che dopo aver giocato per giorni a Street Fighter è uscito di cotenna ed andava in giro x strada credendosi un supereroe!
    "Io non voglio cambiare il mondo!...lascio che le canzoni esprimano le mie sensazioni e i miei sentimenti..." (ultima intervista di Freddie Mercury, 1991)


  15. #15
    Veterano dell'Inferno L'avatar di Born to Kill
    Registrato il
    11-02
    Località
    Marte
    Messaggi
    7.371
    Inviato da tsmgo
    A mio giudizio il VG ha un influenza negativa solo sui ragazzi che hanno problemi di farsi influenzare troppo da quello che vedono o che fanno nel VG.

    Diverso però è il discorso di quei ragazzi che cercano di *evadere* dalla realtà mettendosi davanti al computer per ore e ore. Mi ricordo un caso di un ragazzo di qualche anno fa che dopo aver giocato per giorni a Street Fighter è uscito di cotenna ed andava in giro x strada credendosi un supereroe!
    e quel bambino che dopo aver visto superman si è buttato dal palazzo dove abitava credendo di volare allora?




Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •