• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Visualizzazione risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Gothic

Cambio titolo
  1. #1
    Utente L'avatar di Squallmax
    Registrato il
    10-02
    Località
    Shadow Moses
    Messaggi
    617

    Gothic

    [blur=2]
    Gothic
    (2002)
    [/blur]

    Pc
    Pirhana Bytes
    GDR/AZIONE


    Durante il 2002 sono stati prodotti dei giochi che rimarranno nella storia del loro genere, come ad esempio il mitico Medal of Honor, o Return to castle Wolfenstein.
    Ma non è di un FPS che io voglio parlare, bensì di un GDR d’azione: Gothic.
    Ambientato, come d’altronde accade sempre, in un mondo fantastico, il gioco in questione, ha una trama che può giustificare la mancanza di troppe creature nemiche e la mancanza di più di tre città, mancanze che, però, ben presto verranno dimenticate.
    Tutto inizia quando il nostro eroe (Del quale non sapremo mai il nome) viene buttato nella grande prigione del regno di Myrtana, un immenso luogo nel quale si trovano due grandi miniere. Prima di essere abbandonato al suo crudele destino il nostro uomo viene contattato da un mago di Myrtana che gli chiede di portare una lettera ai maghi del fuoco, una volta arrivato nel luogo dove si trova uno di questi., poi viene lanciato nella barriera magica.
    Fa un atterraggio non molto gradevole e si ritrova di fronte ad un uomo che gli da il benvenuto con un bel cazzotto in piena faccia. Dopo poco arriva un altro uomo, Diego, che libererà l’eroe dallo scocciatore e la sua banda. Diego ci parlerà della situazione nella barriera e ci dirà che l’unico modo per poter contattare un mago dell’ordine del fuoco è entrare a far parte delle ombre, un gruppo di guardie di Campo Vecchio, la cittadina di cui fa parte Diego. La panoramica che Diego ci darà del luogo sarà una panoramica tutt’altro che allegra: i tre campi sono in contrasto tra di loro. La situazione al di fuori della barriera è anch’essa tutt’altro che florida: da tempo c’era una guerra contro gli orchi e il metallo scarseggiava, così il re chiese ai maghi di creare una barriera che mantenesse tutti gli uomini che erano stati arrestati (Per qualunque motivo, Dracone RULEZZ) a lavorare nelle miniere, qualcosa andò storto ed i maghi rimasero intrappolati all’interno della barriera. All’interno della barriera fu subito un disastro e ben presto rimasero solo poche guardie, a difesa dei maghi. Da allora nella barriera regnava una sorta di Anarchia.
    In Gothic potremo scrivere la nostra storia, potremo decidere se diventare un Templare della palude oppure diventare una guardia di Gomez, il signorotto del metallo di Campo Vecchio. Questo gioco non è il solito GDR a canoni fissi, perché qui qualunque mago può diventare un abile arciere o spadaccino, o entrambi, basterà gestire bene il poco complesso, ma fruttuoso, sistema di punti abilità che potranno essere spesi a piacimento ed in qualunque campo.
    L’aspetto divertente della cosa è che in questo gioco potremmo usare uno spadone a due mani dopo aver infiammato con una bella pioggia di fuoco quel gruppo di nemici tanto forti in gruppo. Sicuramente i più pignoli, o i più appassionati di GDR storceranno il naso di fronte a tutto ciò, ma vi posso assicurare(io che sono un appassionato di GDR) che questo gioco è più GDR di BGark Alliance per PS2. Una delle pecche del gioco è che si può portare di tutto addosso senza subirne il peso (In puro stile FPS). In termini grafici il gioco non ha troppe pecche ed il sistema fisico svolge bene il suo duro lavoro, vale la pena sottolineare che in questo gioco NON esistono caricamenti durante il gioco se non quando si entra in una miniera o in una tomba, ed anche in questi casi sono molto brevi [Basti pensare che con il mio 233mhz a 128 Ram ci mette poco più di un minuto]; sempre parlando del campo grafico ci sono degli effetti grafici molto ben realizzati, come ad esempio le magie dell’elemento fuoco o le magie di trasformazione (Si avete letto bene, di [glow=(color=blue,strenght=3)]TRASFORMAZIONE!Vi potrete trasformare in un nemico qualunque!), anche se ci sono altri effetti che lasciano un po’ a desiderare, come le magie ghiaccio(Anche se sono in numero minore).
    Tecnicamente è un gioco di tutto rispetto, anche se, in alcuni casi, l’IA fa un po’ male il suo lavoro, come quando le persone ci dovranno seguire, cosa che capiterà comunque molte volte: le persone in questione invece di seguirci quando se vedono un nemico lo attaccheranno invece di evitarlo! Anche se quando toccherà a noi seguire loro non ci saranno problemi, in quanto loro ci aspetteranno se stiamo indietro e ci difenderanno dalle bestie. Lo script IA dei nemici è abbastanza complesso, anche se capiterà troppe volte che il nemico ci attacchi alla cieca, sfruttando la copertura del resto del branco; non sarà sempre così, per fortuna, infatti molti nemici se sentiranno un rumore sospetto o vedranno qualcosa di sospetto non esiteranno a dividersi dal gruppo ed andare all’esplorazione. Il sonoro è ben realizzato, presente un buon doppiaggio (anche se, come sempre in questo genere, dopo un po’ di tempo impareremo a memoria le frasi espresse dal nostro uomo), le musiche sono belle e ci fanno capire quanto il pericolo sia vicino ed infine i versi dei nemici sono adatti alla loro stazza (cosa che, ad esempio, non capitava in Serious Sam).
    Adesso, però, mi tocca tirare in ballo il tasto dolente del gioco, la giocabilità, fulcro di tutti i giochi. C’è un modo per descrivere il sistema di comandi e di azioni del gioco: Complesso ma fruttuoso.
    Basti pensare che ogni azione è fatta con il tasto control ed uno dei tasti cursore, tutto funziona bene fino al momento in cui dovremmo combattere…Tenere premuto Control e premere avanti facendo agitare il piccone che abbiamo trovato non è proprio il massimo, ma ben presto diventerete padroni e quasi non noterete più questi problemi, ve lo posso assicurare. Per aumentare ancora un po’ il livello di giocabilità la Piranha Studios ci ha messo a disposizione una quantità pressocché infinita di azioni, come sedersi, picconare il metallo, cuocere la carne, girare il mestolo in un paiolo, schiacciare l’erba che presto sarà fumo, ecc…anche se solo poche di queste saranno utili ai fini del gioco. Per salire di ancora uno scalino nella giocabilità vi posso dire che in questo gioco potrete fare tutto ciò che volete in giro per la barriera, anche se ben presto ne pagherete le conseguenza, ad esempio: se un uomo vi sta particolarmente antipatico potrete tranquillamente ingaggiare una battaglia con questi, anche se dopo ne pagherete le conseguenze…potrete forgiarvi la vostra arma, dopo aver appreso i vari passaggi dal fabbro della città…
    Nel complesso è un gioco che sa divertire e sa attaccare le persone allo schermo.
    Nel panorama dei GDR questo è un trampolino di lancio, in quanto grazie a Gothic potremo apprendere parte di tutte quelle statistiche tanto care ai giocatori di GDR occidentali. Manca il multiplayer, ma vi assicuro che non se ne sente per nulla la mancanza.
    In due parole Gothic è un ottimo gioco sia per gli appassionati del mondo fantastico che non digeriscono le statistiche sia per gli appassionati di statistiche che, per una volta, vogliono rilassarsi uccidendo qualche mostro senza preoccuparsi troppo se il nostro Thaco è abbastanza alto e la sua CA è più bassa…[Sottolineo la presenza di un check (ovviamente casuale) per sapere se il nostro colpo di spada ha colpito]

    Voti:
    Grafica=9[Per il periodo in cui uscì]
    Sonoro=8[A volte ripetitivo]
    Realizzazione tecnica complessiva=8[Molta interattività]
    Giocablilità=7[Abbastanza complessa ma efficace]

    Nel complesso(Non è la media dei voti)=8 ½ [Un ottimo titolo]
    += Vasto ed originale, ci verrà voglia di rigiocarlo, non è il solito GDR immediato dove si trovano le migliori armature ed armi sin dall’inizio
    -= Giocabilità non immediata, per qualunque campo si patteggi la trama ci porta sempre allo stesso punto, poca immersione nel nostro personaggio

  2. #2
    Utente L'avatar di Squallmax
    Registrato il
    10-02
    Località
    Shadow Moses
    Messaggi
    617
    18 visite e nemmeno una risposta?

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •