• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Visualizzazione risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Chessmaster PS2

Cambio titolo
  1. #1
    Old Hobbit L'avatar di Karluz
    Registrato il
    10-02
    Località
    Pepperland
    Messaggi
    2.278

    Chessmaster PS2

    La mia prima recensione. Sono l'unico pazzo che lo ha comprato, ora provo a recensirlo!

    Chessmaster / PS2/ Ubi Soft/ 1 o 2 giocatori

    Il maestro di scacchi all'ombra del monolito nero!

    Arriva per la prima volta su PS2 una simulazione scacchistica già popolare tra gli utenti PC, e cerca subito di farsi rispettare.
    Inserito il DVD nella PS2, la prima cosa da fare è creare il vostro profilo: inserite l'età, rispondete ad alcune domande sulla vostra conoscenza degli scacchi e vi viene assegnato un punteggio conforme agli standard internazionali. Farlo crescere o diminuire dipende da voi!
    L'opzione che userete più spesso sarà "Quick Game": 150 avversari vi aspettano, dalla scimmia che muove i pezzi a caso fino ai maestri più tosti ed infine lui, il Chessmaster, l'intelligenza artificiale del gioco. E' possibile selezionare diversi stili per le pedine, classiche o folli. Da segnalare quelle a forma di cani e le zucche di Halloween. In questa modalità si possono annullare le mosse e chiedere consigli. Si può attivare un allarme errore: se si fa una mossa disastrosa, viene spiegato il perchè. Il programma, su richiesta, analizza tutta la partita mossa dopo mossa.
    "Rated Game" è come sopra, ma qui si fa sul serio: niente suggerimenti nè mosse annullate, ed il risultato finale influenza il punteggio.
    Se vi vanno i tornei , ce ne sono per tutti i livelli e gli stili, più altri 50 da sbloccare.
    Già così non sarebbe male, ma c'è molto di più. Che ne dite di prendere lezioni da alcuni grandi maestri internazionali? Dal principiante assoluto al grande stratega, ce n'è per tutti: 40 ore di lezione, tra cui una sezione dedicata alla psicologia della competizione. 2200 varianti delle aperture sono qui per essere analizzate.
    Ancora: un database con oltre 850 partite famose dal 1610 al 2002. Volete vedere com'è andata tra Kasparov e Deep Blue? Accomodatevi. Nell'annata 2001 c'è anche "Frank Poole contro Hal 9000"!
    Un' ultima opzione permette di giocare con pedine animate raffiguranti umani ed orchi in stile fantasy, con 6 personalità per fazione. Ai più anziani ricorderà un vecchio gioco per Amiga.
    Un capolavoro, dunque? Non proprio, i difetti non mancano. Primo fra tutti la musica, forse la più soporifera e noiosa nella storia dei videogiochi: da disattivare. Segue il fatto che in italiano c'è solo il manuale: alcune lezioni non sono accompagnate dal testo scritto, e l'americano stretto e veloce del campione Waitzkin renderà la vita difficile a chi non mastica bene l'inglese. La grafica non è brutta, ma su PS2 siamo abituati a ben altro, infine... beh, non è certo il tipo di gioco per cui la gente compra la console Sony!
    Chi non ha un buon PC ed ama gli scacchi ne approfitti, non rimarrà deluso.

    Grafica: 6.5 - Sonoro: 3 - Controllo: 7 (Non male, col Dualshock) - Giocabilità: 7 - Tecnica:8 (se non è IA questa...!) - Longevità: 10 (L'umanità gioca a scacchi da 1400 anni, fate un po' voi!) Totale: 7, gli appassionati di scacchi aggiungano pure un voto.
    Molto retrogaming.

  2. #2
    .: Solo Perugia :. L'avatar di CARROT_89
    Registrato il
    03-03
    Località
    Perugia
    Messaggi
    8.927

    Re: Chessmaster PS2

    Inviato da Karluz
    La mia prima recensione. Sono l'unico pazzo che lo ha comprato, ora provo a recensirlo!

    Chessmaster / PS2/ Ubi Soft/ 1 o 2 giocatori

    Il maestro di scacchi all'ombra del monolito nero!

    Arriva per la prima volta su PS2 una simulazione scacchistica già popolare tra gli utenti PC, e cerca subito di farsi rispettare.
    Inserito il DVD nella PS2, la prima cosa da fare è creare il vostro profilo: inserite l'età, rispondete ad alcune domande sulla vostra conoscenza degli scacchi e vi viene assegnato un punteggio conforme agli standard internazionali. Farlo crescere o diminuire dipende da voi!
    L'opzione che userete più spesso sarà "Quick Game": 150 avversari vi aspettano, dalla scimmia che muove i pezzi a caso fino ai maestri più tosti ed infine lui, il Chessmaster, l'intelligenza artificiale del gioco. E' possibile selezionare diversi stili per le pedine, classiche o folli. Da segnalare quelle a forma di cani e le zucche di Halloween. In questa modalità si possono annullare le mosse e chiedere consigli. Si può attivare un allarme errore: se si fa una mossa disastrosa, viene spiegato il perchè. Il programma, su richiesta, analizza tutta la partita mossa dopo mossa.
    "Rated Game" è come sopra, ma qui si fa sul serio: niente suggerimenti nè mosse annullate, ed il risultato finale influenza il punteggio.
    Se vi vanno i tornei , ce ne sono per tutti i livelli e gli stili, più altri 50 da sbloccare.
    Già così non sarebbe male, ma c'è molto di più. Che ne dite di prendere lezioni da alcuni grandi maestri internazionali? Dal principiante assoluto al grande stratega, ce n'è per tutti: 40 ore di lezione, tra cui una sezione dedicata alla psicologia della competizione. 2200 varianti delle aperture sono qui per essere analizzate.
    Ancora: un database con oltre 850 partite famose dal 1610 al 2002. Volete vedere com'è andata tra Kasparov e Deep Blue? Accomodatevi. Nell'annata 2001 c'è anche "Frank Poole contro Hal 9000"!
    Un' ultima opzione permette di giocare con pedine animate raffiguranti umani ed orchi in stile fantasy, con 6 personalità per fazione. Ai più anziani ricorderà un vecchio gioco per Amiga.
    Un capolavoro, dunque? Non proprio, i difetti non mancano. Primo fra tutti la musica, forse la più soporifera e noiosa nella storia dei videogiochi: da disattivare. Segue il fatto che in italiano c'è solo il manuale: alcune lezioni non sono accompagnate dal testo scritto, e l'americano stretto e veloce del campione Waitzkin renderà la vita difficile a chi non mastica bene l'inglese. La grafica non è brutta, ma su PS2 siamo abituati a ben altro, infine... beh, non è certo il tipo di gioco per cui la gente compra la console Sony!
    Chi non ha un buon PC ed ama gli scacchi ne approfitti, non rimarrà deluso.

    Grafica: 6.5 - Sonoro: 3 - Controllo: 7 (Non male, col Dualshock) - Giocabilità: 7 - Tecnica:8 (se non è IA questa...!) - Longevità: 10 (L'umanità gioca a scacchi da 1400 anni, fate un po' voi!) Totale: 7, gli appassionati di scacchi aggiungano pure un voto.
    In effetti comprare un gioco di scacchi sulla PS2 non accade tutti i giorni...

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •