• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 21

Discussione: il punitore.....un esempio d giustizia?

Cambio titolo
  1. #1
    #DANNATO# L'avatar di VioletLestat
    Registrato il
    11-02
    Messaggi
    2.498

    il punitore.....un esempio d giustizia?

    il punitore (the punisher) Ŕ un fumetto famoso ma ke secondo me nasconde un velo d filosofia..insomma Ŕ un esempio d come si possa combattere il male attraverso il male stesso..

    nn credete ke le azioni del punitore siano giuste?

    pensate un attimo d essere nei panni del punitore,ke ha perso la famiglia x colpa del male..nn fareste lo stesso??
    ho l'aspetto ke vorresti avere, scopo cm vorresti scopare,sn intelligente, in gamba e soprattutto sn libero, in tt i modi in cui tu nn lo 6

    A special thx for SHIVA..the queen of Damned!!!

  2. #2
    Utente L'avatar di Diadora
    Registrato il
    10-02
    LocalitÓ
    Rapallo
    Messaggi
    4.115
    Mi dispiace ma non ho letto il fumetto (anche se ne ho sentito parlare).
    Comunque Ŕ come giustificare la guerra: "risolvere" il male attraverso altro male, come c'Ŕ o c'era scritto nella firma di Berrik "fare la guerra per la pace Ŕ come trombare per la verginitÓ", un po' volgare forse ma abbastanza vera. Poi Ges¨ diceva porgi l'altra guancia... e Gandhi ha vinto una guerra senza armi.

    EDIT: in definitiva non sono d'accordo.
    Con "Diadora" non intendo la marca di scarpe.
    Ovunque tu vada ricorda che la Katana di Diadora sarÓ sempre al servizio della giustizia.

  3. #3
    TheCalsipher L'avatar di Kalozzo
    Registrato il
    10-02
    LocalitÓ
    Su e gi¨
    Messaggi
    4.601
    La vendetta Ŕ un atto di debolezza.
    L'adozione del male come mezzo di giustizia Ŕ controproducente.

    Ma che razza di fumetti leggi?

  4. #4
    Moderatore Pornocratico L'avatar di Saverione
    Registrato il
    10-02
    LocalitÓ
    Deep Space 9
    Messaggi
    14.955
    Non credo che la nostra sia una societa' che ha bisogno di vigilantes in giro per le strade, un conto e' il senso di giustizia e un conto e' la furia dettata da vendetta.

    Chi si muove nel giusto deve continuare ad agire nella legalita' e nel rispetto delle regole, e' questo che differenzia concettualmente i "buoni" dai "cattivi" (prendi Superman, per citare un altro fumetto!).

    Diadora, cmque considera che purtroppo in questo mondo le soluzioni semplici non ci sono; volendo semplificare una situazioni di guerra al massimo, se qualcuno si presentasse a casa mia per ledere me e la mia famiglia sarei pronto a scannarlo con le mie mani. Giusto o sbagliato che sia.

    Moderazione balorda in Rosso e Grassetto

  5. #5
    Rika78
    Ospite
    In pratica il Punitore Ŕ un uomo a cui hanno ucciso la famiglia,e per questo motivo decide di intraprendere lo sterminio dei criminali.........un antieroe,una sorta di giustiziere della notte in versione cartacea
    Penso che malgrado le ragioni che possano spingere il protagonista al male,come il profondo dolore e la voglia di giustizia, il fatto che cominci ad uccidere lo porta a sua volta ad essere lui stesso un criminale,ne piu ne meno di quelli che gli hanno sterminato i propri cari......quindi lui non combatte il male in realtÓ,ma si trasforma in male lui stesso

  6. #6
    Useful Idiot L'avatar di Hetfield
    Registrato il
    10-02
    LocalitÓ
    The Moor
    Messaggi
    2.920
    Assolutamente no,vivendo in uno stato si accettano quelle leggi,e bisogna rispettarle se non le si rispetta non Ŕ leggitimo e tollerabile.

  7. #7
    artista da strada L'avatar di Monkey Rufy
    Registrato il
    10-02
    LocalitÓ
    Messaggi
    8.038
    sono d'accordo con rika e con alcuni altri: combattere il male con altro male non serve a nulla, quell'eroe diventa alla pari di chi gli ha sterminato la famiglia.
    Questi fumetti che vogliono elargire della conoscenza ai giovani non mi sono mai piaciuti
    PK CI VUOL PIKAPPPAAAAA! ^_^

  8. #8
    Bannato L'avatar di TheRedDragon
    Registrato il
    11-02
    Messaggi
    5.469
    Jack The Ripper : La madre lo abbandono' all'eta' di 5 anni . La madre era una prostituta.

    Jack The Ripper: Uccise piu' di 250 Donne Prostituite , tra il 1850 e il 1900

  9. #9
    artista da strada L'avatar di Monkey Rufy
    Registrato il
    10-02
    LocalitÓ
    Messaggi
    8.038
    Inviato da TheRedDragon
    Jack The Ripper : La madre lo abbandono' all'eta' di 5 anni . La madre era una prostituta.

    Jack The Ripper: Uccise piu' di 250 Donne Prostituite , tra il 1850 e il 1900
    ecco secondo te queste sono cose da prendere in considerazione? Secondo me no :-(

  10. #10
    Bannato L'avatar di TheRedDragon
    Registrato il
    11-02
    Messaggi
    5.469
    Inviato da TheRedDragon
    Jack The Ripper : La madre lo abbandono' all'eta' di 5 anni . La madre era una prostituta.

    Jack The Ripper: Uccise piu' di 250 Donne Prostituite , tra il 1850 e il 1900
    Questa cosa io la rispetto. Rispetto anche la critica che mi sommergera'.

  11. #11
    Bannato L'avatar di GUNLUCKY
    Registrato il
    03-03
    LocalitÓ
    sulle ali dell'Arcadia
    Messaggi
    9.411
    qualcuno a visto Daredevil?
    be in quel fil che poi Ŕ ripreso dal fumetto(marvel) le poche cose sensate sono i discorsi che il protagonista fa col prete.

  12. #12
    artista da strada L'avatar di Monkey Rufy
    Registrato il
    10-02
    LocalitÓ
    Messaggi
    8.038
    Inviato da TheRedDragon
    Questa cosa io la rispetto. Rispetto anche la critica che mi sommergera'.
    Secondo te quel Jack Ŕ una persona intelligente? Merita rispetto?
    Secondo te quel Jack Ŕ meglio di sua madre? Secondo me Ŕ molto peggio.

  13. #13
    artista da strada L'avatar di Monkey Rufy
    Registrato il
    10-02
    LocalitÓ
    Messaggi
    8.038
    Inviato da GUNLUCKY
    qualcuno a visto Daredevil?
    be in quel fil che poi Ŕ ripreso dal fumetto(marvel) le poche cose sensate sono i discorsi che il protagonista fa col prete.
    ho letto il fumetto Ultimate Devil devo dire che non Ŕ male.
    E' un personaggio che ha le sue opinioni e che crede fermamente nella giustizia, accompagnato da Elektra invece, misteriosa che non si fiderebbe mai della giustizia e che preferisce intaprendere vendetta personale.
    Non dico che non sono da imitare (e nemmeno viceversa), ma semplicemente mi Ŕ piaciuto la loro forte caratterizzazzione.
    Il film non l'ho visto per˛, non mi interessa.

  14. #14
    Memento Audere Semper L'avatar di Magic
    Registrato il
    10-02
    LocalitÓ
    Roma/Campobasso
    Messaggi
    3.121
    Completamente in disaccordo.
    Penso che malgrado le ragioni che possano spingere il protagonista al male,come il profondo dolore e la voglia di giustizia, il fatto che cominci ad uccidere lo porta a sua volta ad essere lui stesso un criminale,ne piu ne meno di quelli che gli hanno sterminato i propri cari......quindi lui non combatte il male in realtÓ,ma si trasforma in male lui stesso
    Io non mi sarei potuta esprimere meglio. Grande rika.
    - Memento Audere Semper -

  15. #15
    Il Nonno L'avatar di R@ge
    Registrato il
    02-03
    LocalitÓ
    Ravenna
    Messaggi
    2.768
    Io putroppo ho un debole per Batman: consegnai criminali alla giustizia e aspetta che questa faccia il suo corso. Un vigilantes cosý lo ammetterei!

    Con tutto quello che ho speso in buste, bustine, sacchi e sacchetti mi potevo prendere su ebay un ALIEN REGINA VIVO addestrato a tartufi! [cit. aledrugo1977]

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •