• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 6 1234 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 88

Discussione: la scienza spiega tutto

Cambio titolo
  1. #1
    Bannato L'avatar di y2k
    Registrato il
    10-02
    Località
    0=2
    Messaggi
    22.972

    la scienza spiega tutto

    secondo voi la scienza spiega tutto o almeno un giorno spiegherà tutto ?

  2. #2
    Uomo in nero L'avatar di LAGUNA400
    Registrato il
    11-02
    Località
    da qualche parte
    Messaggi
    1.563
    Uffa...gia abbiamo analizzato la questione del metodo empirico, mo se la scenza spiga tutto? Bhe almeno per adesso mi sento di dire categoricamente no...in futuro nemeno, ci sarà sempre qualcosa di sconoscito ad essa....
    Adesso considera questi quà davanti. Hanno preoccupazioni, contano i chilometri, pensano a dove dovranno dormire questa notte... e in tutti i casi ci arriveranno lo stesso, capisci. Però hanno bisogno di preoccuparsi e ingannare il tempo con necessità fasulle o di altro genere, le loro anime puramente ansiose e piagniucolose non saranno in pace finche non riusciranno ad agganciarsi a una preoccupazione affermata...
    http://immaginiriflesse.splinder.com/

  3. #3
    101 Airborne L'avatar di maverick84
    Registrato il
    12-02
    Località
    Palermo
    Messaggi
    10.571
    No.La scienza è un invenzione dell'uomo,deriva quindi dalla sua natura finita e imperfetta.
    "I fascisti si dividono in due categorie: i fascisti e gli antifascisti"
    Ennio Flaiano


  4. #4
    IL RETROPLAYER L'avatar di ANTONIO MILANO
    Registrato il
    01-03
    Località
    BARI
    Messaggi
    2.940
    Secondo me la scienza senza l'ausilio della fede non spiega proprio niente...





  5. #5
    Uomo in nero L'avatar di LAGUNA400
    Registrato il
    11-02
    Località
    da qualche parte
    Messaggi
    1.563
    Inviato da ANTONIO MILANO
    Secondo me la scienza senza l'ausilio della fede non spiega proprio niente...
    Casomai della filosofia...
    Adesso considera questi quà davanti. Hanno preoccupazioni, contano i chilometri, pensano a dove dovranno dormire questa notte... e in tutti i casi ci arriveranno lo stesso, capisci. Però hanno bisogno di preoccuparsi e ingannare il tempo con necessità fasulle o di altro genere, le loro anime puramente ansiose e piagniucolose non saranno in pace finche non riusciranno ad agganciarsi a una preoccupazione affermata...
    http://immaginiriflesse.splinder.com/

  6. #6
    101 Airborne L'avatar di maverick84
    Registrato il
    12-02
    Località
    Palermo
    Messaggi
    10.571
    Inviato da ANTONIO MILANO
    Secondo me la scienza senza l'ausilio della fede non spiega proprio niente...
    Quello che la scienza non puo spiegare,lo spiega la fede........
    "I fascisti si dividono in due categorie: i fascisti e gli antifascisti"
    Ennio Flaiano


  7. #7
    Old Member L'avatar di Nagdorf
    Registrato il
    10-02
    Località
    Padova
    Messaggi
    922
    La scienza non potrà mai spiegare tutto, non potrà mai spiegare le emozioni, le sensazioni che si hanno davanti a particolari situazioni; non potrà mai spiegare l'ancestrale, quello che noi percepiamo e che sappiamo che esiste ma che non vediamo.

    la scienza questo non potrà mai spiegarlo, e forse nemmeno la fede e la filosofia.

    Quit Msg: Sono fin troppo consapevole del fatto che si vive in un'epoca in cui solo gli ottusi sono presi sul serio, e io vivo nel terrore di non essere frainteso

  8. #8
    Bannato L'avatar di y2k
    Registrato il
    10-02
    Località
    0=2
    Messaggi
    22.972
    insomma le emozioni umani non le sa spiegare, ma gli avvenimenti scientifici si, anche DIO un giorno potrà spiegare, ma alcune volte si imballa lei stessa, ricordate quando si scoprì le fatture del corpo avvolto nella sindone ? lei dimostrò che li c'èra un uomo simile a gesù, ma che esiste non lo ha ancora spiegato

  9. #9
    Uomo in nero L'avatar di LAGUNA400
    Registrato il
    11-02
    Località
    da qualche parte
    Messaggi
    1.563
    Inviato da Nagdorf
    La scienza non potrà mai spiegare tutto, non potrà mai spiegare le emozioni, le sensazioni che si hanno davanti a particolari situazioni; non potrà mai spiegare l'ancestrale, quello che noi percepiamo e che sappiamo che esiste ma che non vediamo.

    la scienza questo non potrà mai spiegarlo, e forse nemmeno la fede e la filosofia.
    Mha..Presupponendo che la filosofia nn da risposte, ma solo altre domande,la scenza nn puo spiegarlo in quanto arte creata dall'uomo è quindi vincolata ai suoi limiti...Poi quello detto da te man mano si sta speigando: ad esempio si è capito che le emozioni sono scatenate da alcune sostanze chimiche che libera il nostro cervello(ad esempio le endorfine, l'adrenalina)...
    Adesso considera questi quà davanti. Hanno preoccupazioni, contano i chilometri, pensano a dove dovranno dormire questa notte... e in tutti i casi ci arriveranno lo stesso, capisci. Però hanno bisogno di preoccuparsi e ingannare il tempo con necessità fasulle o di altro genere, le loro anime puramente ansiose e piagniucolose non saranno in pace finche non riusciranno ad agganciarsi a una preoccupazione affermata...
    http://immaginiriflesse.splinder.com/

  10. #10
    Divoratore di Ninfe L'avatar di Archaon UnBornUnDyng
    Registrato il
    12-02
    Località
    La Città D'Argento.
    Messaggi
    5.797
    la scienza spiega quanto sia estrapolato e concepibile dalla ragione umana a da essa delimitata, in parole povere, teoricamente tutto ( non vi aspettavate stà roba eh ?).
    banale...ovvio...superficiale denigrare la scienza o semplicemente confinandola dichiarando la sua incertezza, in quanto umani possiamo fallire ma in quanto tali possiamo anche migliorare.
    L'evoluzione del pensiero, del corpo, del comportamento, delle funzioni basilari che regolano il nostro corpo potranno portare la scienza a livelli incomparabili.

    vi chiarisco le cose, non serve avere un onniscenza per sapere ogni cosa, teoricamente una volta risolta la teoria del tutto ( una gigantesca "equazione" che definisce l'intero cosmo ) saremo teoricamente un passo dalla volontà di creazione, un passo da Dio.


    per quanto possa sembrare assurdo e azzardato non oserei escludere la possibilità e ritengo sia fintroppo semplice concludere l'argomento citando la nostra imperfezione
    "Che ingordo, che ingordo!"mi disse la farfalla blu"Tutte quelle belle fanciulle hai sgranocchiato, ma eri già sazio!" "Eppure"risposi"Ho ancora sete"

  11. #11
    Matrice
    Ospite

    umn

    la scienza spiega quanto sia estrapolato e concepibile dalla ragione umana a da essa delimitata, in parole povere, teoricamente tutto ( non vi aspettavate stà roba eh ?).

  12. #12
    Uomo in nero L'avatar di LAGUNA400
    Registrato il
    11-02
    Località
    da qualche parte
    Messaggi
    1.563
    Inviato da Archaon UnBornUnDyng
    la scienza spiega quanto sia estrapolato e concepibile dalla ragione umana a da essa delimitata, in parole povere, teoricamente tutto ( non vi aspettavate stà roba eh ?).
    banale...ovvio...superficiale denigrare la scienza o semplicemente confinandola dichiarando la sua incertezza, in quanto umani possiamo fallire ma in quanto tali possiamo anche migliorare.
    L'evoluzione del pensiero, del corpo, del comportamento, delle funzioni basilari che regolano il nostro corpo potranno portare la scienza a livelli incomparabili.

    vi chiarisco le cose, non serve avere un onniscenza per sapere ogni cosa, teoricamente una volta risolta la teoria del tutto ( una gigantesca "equazione" che definisce l'intero cosmo ) saremo teoricamente un passo dalla volontà di creazione, un passo da Dio.


    per quanto possa sembrare assurdo e azzardato non oserei escludere la possibilità e ritengo sia fintroppo semplice concludere l'argomento citando la nostra imperfezione
    Concetti come l'universo sono per noi pero di difficile comprensione...Infatti la nostra imperfezione viene sopratutto dal fatto di essere esseri a tre dimensioni in un mondo a quattro( il tempo)

    Per qusto ti consiglio di leggerti il mio 3d infinito n nulla
    Adesso considera questi quà davanti. Hanno preoccupazioni, contano i chilometri, pensano a dove dovranno dormire questa notte... e in tutti i casi ci arriveranno lo stesso, capisci. Però hanno bisogno di preoccuparsi e ingannare il tempo con necessità fasulle o di altro genere, le loro anime puramente ansiose e piagniucolose non saranno in pace finche non riusciranno ad agganciarsi a una preoccupazione affermata...
    http://immaginiriflesse.splinder.com/

  13. #13
    Divoratore di Ninfe L'avatar di Archaon UnBornUnDyng
    Registrato il
    12-02
    Località
    La Città D'Argento.
    Messaggi
    5.797
    Concetti come l'universo sono per noi pero di difficile comprensione...Infatti la nostra imperfezione viene sopratutto dal fatto di essere esseri a tre dimensioni in un mondo a quattro( il tempo)
    parlo di un equazione universale, di un sistema di trascendenza dimensionale, parlo di teoria del tutto.
    "Che ingordo, che ingordo!"mi disse la farfalla blu"Tutte quelle belle fanciulle hai sgranocchiato, ma eri già sazio!" "Eppure"risposi"Ho ancora sete"

  14. #14
    Uomo in nero L'avatar di LAGUNA400
    Registrato il
    11-02
    Località
    da qualche parte
    Messaggi
    1.563
    La conosco quella teoria secondo cui, l'universo sarebbe racchiuso in un'unica semplice equazione.
    Adesso considera questi quà davanti. Hanno preoccupazioni, contano i chilometri, pensano a dove dovranno dormire questa notte... e in tutti i casi ci arriveranno lo stesso, capisci. Però hanno bisogno di preoccuparsi e ingannare il tempo con necessità fasulle o di altro genere, le loro anime puramente ansiose e piagniucolose non saranno in pace finche non riusciranno ad agganciarsi a una preoccupazione affermata...
    http://immaginiriflesse.splinder.com/

  15. #15
    Divoratore di Ninfe L'avatar di Archaon UnBornUnDyng
    Registrato il
    12-02
    Località
    La Città D'Argento.
    Messaggi
    5.797
    La conosco quella teoria secondo cui, l'universo sarebbe racchiuso in un'unica semplice equazione.
    esattamente hai afferrato al volo, un sistema per quanto complesso di può sempre ridurre a un'equazione che lo rispecchia o lo definisce.
    "Che ingordo, che ingordo!"mi disse la farfalla blu"Tutte quelle belle fanciulle hai sgranocchiato, ma eri già sazio!" "Eppure"risposi"Ho ancora sete"

Pag 1 di 6 1234 ... UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •