• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Visualizzazione risultati da 1 a 11 di 11

Discussione: la confusione mi acceca!

Cambio titolo
  1. #1
    ciuaz!!!
    Ospite

    la confusione mi acceca!

    vorrei sapere un po di cosette
    -cos'è il bus di un processore? è diverso dal bus interno?
    -tutti i proci per il momento sono a 32 bit... che significa?
    -cosa sono i cicli di clock?

    merci beaucoup

  2. #2
    The E.n00b eXperience L'avatar di world
    Registrato il
    11-02
    Località
    Genzano di Roma (RM)
    Messaggi
    2.735
    1) La frequenza di bus è la quantità di informazioni che viene scambiata tra processore e memoria ram;

    2) Le istruzioni x86 ke vengono elaborate sono a 32 bit (nn so se e' corretto cmq)

    3) Mmm nn so come spiegarlo azz.....
    2,[email protected] (Work In Progress), 9800 [email protected], 512 mb 2-2-2-5 3D, Audigy2 ZS Mark 2001: W.I.P. |3D Mark 2003: W.I.P.|

  3. #3
    LIBERATE MY MADNESS L'avatar di Logan86
    Registrato il
    05-03
    Località
    Como
    Messaggi
    3.011
    Provo a spiegarlo io ma non garantisco nulla...
    Il ciclo di clock serve per scandire il tempo, le periferiche lavorano calcolando il tempo in base ai cicli di clock, che si diffondono attraverso tutte le periferiche

  4. #4
    Guitar Player L'avatar di Angy87
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    11.222
    Inviato da Logan86
    Provo a spiegarlo io ma non garantisco nulla...
    Il ciclo di clock serve per scandire il tempo, le periferiche lavorano calcolando il tempo in base ai cicli di clock, che si diffondono attraverso tutte le periferiche
    emmmmm un po confusionale ma il sunto è chiaro




  5. #5
    LIBERATE MY MADNESS L'avatar di Logan86
    Registrato il
    05-03
    Località
    Como
    Messaggi
    3.011
    Inviato da Angy87
    emmmmm un po confusionale ma il sunto è chiaro
    beh sono ancora un pivellino riguardo all' hardware del pc

  6. #6
    Guitar Player L'avatar di Angy87
    Registrato il
    10-02
    Messaggi
    11.222
    Inviato da Logan86
    beh sono ancora un pivellino riguardo all' hardware del pc
    questione di tempo frequentendo questo forum ho imparato moltissimo




  7. #7
    ciuaz!!!
    Ospite
    Inviato da world
    1) La frequenza di bus è la quantità di informazioni che viene scambiata tra processore e memoria ram;

    2) Le istruzioni x86 ke vengono elaborate sono a 32 bit (nn so se e' corretto cmq)

    3) Mmm nn so come spiegarlo azz.....
    ma il bus nel caso del pentium 4 funziona a 800 mhz mentre ho letto che l'athlon 64 si chiama così perchè ha un bus interno a 64 bit, cioè elabora informazioni composte da gruppi di 64 unità di 0 e 1... allora 'sto bus come si misura? forse il bus interno si misura in bit e il bus con cui comunica il procio con gli altri componenti si misura in mhz?

    mmm...il ciclo di clock ancora non l'ho capito... è la frequenza con cui lavorano le periferiche? cioè io ho sempre pensato che il ciclo di clock fosse, per esempio, la frequenza dei processori (1300 MHz, 4000Mhz, mmmille Mhz).

    bus bi boh bum be boh...(il "boh" alla latina)

  8. #8
    Ex admin L'avatar di Lex
    Registrato il
    10-02
    Località
    Udine
    Messaggi
    36.677
    Il bus è un canale per il trasferimento di dati, è caratterizzato da due parametri, l'ampiezza, cioè il numero di bit che possono essere trasferiti contemporaneamente, e la frequenza, cioè quanti trasferimenti vengono fatti al secondo. Ad esempio, il bus di un P4 è di 64 bit con clock di 800MHz, per una ampiezza di banda totale di 6,4GB/s.
    Il numero di bit di un processore in termini semplici è il numero di bit che possono essere elaborati in una volta, un processore a 32 bit riesce a manipolare 32 bit per volta, e può accedere ad indirizzi di memoria ampi 32 bit.
    Spiegare in dettaglio a cosa serve il clock richiederebbe analizzare in dettaglio il funzionamento di un chip, si potrebbe dire che l'unità di clock è il tempo minimo richiesto ai transistor per effettuare operazioni sui bit, per cui la frequenza di clock indica quante operazioni è possibile eseguire in un secondo.
    You will die, mortal


    Gli interventi di moderazione sono in rosso e grassetto. Chiarimenti a riguardo in privato.
    A causa di limiti di tempo, non risponderò a questioni relative al forum su MSN salvo in casi di reale emergenza. Se avete bisogno di contattarmi, mandatemi un mp.

  9. #9
    ciuaz!!!
    Ospite
    dire che un procio funzia a 1000 mhz è come dire che ha una frequenza di clock di 1000 mhz? scusate questa è l'ultima domanda
    Ultima modifica di ciuaz!!!; 14-07-2003 alle 20:02:54

  10. #10
    Ex admin L'avatar di Lex
    Registrato il
    10-02
    Località
    Udine
    Messaggi
    36.677
    Sì.
    You will die, mortal


    Gli interventi di moderazione sono in rosso e grassetto. Chiarimenti a riguardo in privato.
    A causa di limiti di tempo, non risponderò a questioni relative al forum su MSN salvo in casi di reale emergenza. Se avete bisogno di contattarmi, mandatemi un mp.

  11. #11
    Utente L'avatar di devilheart
    Registrato il
    01-03
    Messaggi
    28.311
    il clock serve a sincronizzate tutte le attività del processore. immaginate il clock come un onda quadra e il processore può eseguire delle operazioni quando l'onda sale, scende o in entrambi i casi ( le ddr si chiamano così perchè eseguono operazioni su entrambi i fronti dell'onda). il clock è un onda periodica cioè si ripete sempre dopo un certo tempo detto periodo. il periodo è l'inverso della frequenza. un clock da 1 ghz ha un periodo di 1 ns. un periodo di clock è il tempo minimo che un processore impuega per eseguire qualunque operazione.

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •