• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 16

Discussione: Musica E Guerra

Cambio titolo
  1. #1
    Rivoluzionario L'avatar di Gendo Ikari
    Registrato il
    03-03
    LocalitÓ
    Neo Tokyo 3
    Messaggi
    6.197

    Musica E Guerra

    Aaaaa! i bei tempi di quando nelle canzoni venivano lanciati messaggi significativi.....
    Prima che vi dica che canzone Ŕ, e di ch gruppo Ŕ, mi commentate questo testo?

    They disembarked in 45
    And no one spoke and no one smiled
    There were too many spaces in the line
    Gathered at the cenotaph
    All agreed with hand on heart
    To sheath the sacrificial knives
    But now
    She stands upon southampton dock
    With her handkerchief
    And her summer frock clings
    To her wet body in the rain
    In quiet desperation knuckles
    White upon the slippery reins
    She bravely waves the boys goodbye again
    And still the dark stain spreads between
    His shoulder blades
    A mute reminder of the poppy fields and graves
    And when the fight was over
    We spent what they had made
    But in the bottom of our hearts
    We felt the final cut

    Traduzione

    Sbarcarono nel 45
    E nessuno parlava e nessuno rideva
    C'erano troppi posti vuoti nella fila
    Attorno al cenotafio
    Tutti accettarono con la mano sul cuore
    Di sguainare i coltelli sacrificali
    Ma ora
    Lei Ŕ in piedi sulla banchina di Southampton
    Col suo fazzoletto
    E il suo vestito estivo aderente
    Al corpo bagnato nella pioggia
    Con tranquilla disperazione le nocche bianche
    Sui fianchi umidi
    Coraggiosamente saluta i ragazzi, ancora una volta
    E ancora la macchia scura si spargeva fra
    Le scapole di lui
    Un tacito ricordo di campi di papaveri e tombe
    E quando lo scontro finý
    Approfittammo di quello che avevano fatto
    Ma in fondo ai nostri cuori
    Sentimmo il colpo finale

    E questo? Che ve ne pare?

    Through the fish eyed lens of tear stained eyes
    I can barely define the shape of this moment in time
    And far from flying high in clear blue skies
    I'm spiralling down to the hole in the ground where I hide
    If you negotiate the minefield in the drive
    And beat the dogs and cheat the cold electronic eyes
    And if you make it past the shotgun in the hall
    Dial the combination open the priesthole
    And if i'm in i'll tell you what's behind the wall
    There's a kid who had a big hallucination
    Making love to girls in magazines
    He wonders if you're sleeping with your new found faith
    Could anybody love him
    Or is it just a crazy dream
    And if i show you my dark side
    Will you still hold me tonight
    And if I open my heart to you
    And show you my weak side
    What would you do
    Would you sell your story to Rolling Stone
    Would you take the children away and leave me alone
    And smile in reassurance
    As you whisper down the phone
    Would you send me packing
    Or would you take me home
    Thought I oughta bare my naked feelings
    Thought I oughta tear the curtain down
    I held the blade in trembling hands
    Prepared to make it but just then the phone rang
    I never had the nerve to make the final cut

    Traduzione

    Attraverso le lenti a occhio di pescedi occhi bagnati di lacrime
    Posso a malapena definire la forma di questo momento nel tempo
    E lontano dall'alto volando in cieli chiari e blu
    Cado a spirale verso il buco nel terreno dove mi nascondo
    Se attraversi il campo minato nel percorso
    E confondi i cani e eludi i freddi occhi elettronici
    E se riesci a evitare il fucile nell'entrata
    Usa la combinazione, apri la cassaforte
    E se lÓ ci sar˛ io ti dir˛ cosa c'Ŕ dietro il muro
    C'Ŕ un ragazzo che ha avuto una grossa allucinazione
    Facendo all'amore con ragazze sulle riviste
    Si chiede se dormite con la vostra nuova fede ritrovata
    Pu˛ amarlo qualcuno
    O Ŕ solo un sogno pazzo
    E se ti mostro il mio lato oscuro
    Mi stringerai ancora stanotte
    E se ti apro il mio cuore
    E ti mostro il mio lato debole
    Che cosa farai
    Venderai la tua storia al Rolling Stone?
    Porterai via i bambini e mi lascerai solo?
    E sorridi per rassicurarmi
    Mentre bisbigli al telefono
    Mi farai fare le valige
    O mi porterai a casa?
    Pensavo di voler metteresvelare i miei nudi sentimenti
    Pensavo di voler tirar via gi¨ il sipario
    Tenevo il coltello nelle mani tremanti
    Disposto a farlo ma poi dopo suona il telefono
    Non ho avuto il coraggio di dare il colpo finale
    Viva l'Itaglia!

  2. #2
    Diurno L'avatar di Lydser
    Registrato il
    01-03
    LocalitÓ
    Ragusa
    Messaggi
    18.932
    la prima Ŕ dei bactrett boys se nn sbaglio,la seconda nn so(system of a down o avril lavigne credo)

  3. #3
    Holyman L'avatar di Blind Melon
    Registrato il
    02-03
    LocalitÓ
    TN
    Messaggi
    4.942
    Non Ŕ dei Pink Floyd???


    CPU:AMD Athlon XP 1800+ MB:Gigabyte GA-7DXR+ Ram:768 MB SV:Sapphire Radeon 9500 Pro 128 MB

  4. #4
    Rivoluzionario L'avatar di Gendo Ikari
    Registrato il
    03-03
    LocalitÓ
    Neo Tokyo 3
    Messaggi
    6.197
    Inviato da Blind Melon
    Non Ŕ dei Pink Floyd???
    Centro! Entrambe sono tratte dall'Album: The Final Cut.
    E cmq, cosa pensate dei testi? Cosa vi dicono? Come li commentate?
    Viva l'Itaglia!

  5. #5
    Holyman L'avatar di Blind Melon
    Registrato il
    02-03
    LocalitÓ
    TN
    Messaggi
    4.942
    Inviato da Gendo Ikari
    Centro! Entrambe sono tratte dall'Album: The Final Cut.
    E cmq, cosa pensate dei testi? Cosa vi dicono? Come li commentate?

    Le so tutte!!!!

    I Pink Floyd hanno fatto sempre dei testi fantastici!!!!!!


    CPU:AMD Athlon XP 1800+ MB:Gigabyte GA-7DXR+ Ram:768 MB SV:Sapphire Radeon 9500 Pro 128 MB

  6. #6
    Huh? L'avatar di Arcturus
    Registrato il
    11-02
    LocalitÓ
    Omnipolis
    Messaggi
    4.700
    Carini i testi

  7. #7
    Rivoluzionario L'avatar di Gendo Ikari
    Registrato il
    03-03
    LocalitÓ
    Neo Tokyo 3
    Messaggi
    6.197
    Io trovo che noi possiamo discutere anni se la guerra Ŕ giusto o sbagliata, ma i cantanti a volte sanno tirare argomenti e sensazioni pi¨ convincenti di noi.
    Viva l'Itaglia!

  8. #8
    Holyman L'avatar di Blind Melon
    Registrato il
    02-03
    LocalitÓ
    TN
    Messaggi
    4.942
    Inviato da Gendo Ikari
    Io trovo che noi possiamo discutere anni se la guerra Ŕ giusto o sbagliata, ma i cantanti a volte sanno tirare argomenti e sensazioni pi¨ convincenti di noi.

    Che album hai dei Pink Floyd???


    CPU:AMD Athlon XP 1800+ MB:Gigabyte GA-7DXR+ Ram:768 MB SV:Sapphire Radeon 9500 Pro 128 MB

  9. #9
    Huh? L'avatar di Arcturus
    Registrato il
    11-02
    LocalitÓ
    Omnipolis
    Messaggi
    4.700
    Inviato da Gendo Ikari
    Io trovo che noi possiamo discutere anni se la guerra Ŕ giusto o sbagliata, ma i cantanti a volte sanno tirare argomenti e sensazioni pi¨ convincenti di noi.
    Probabilmente Ŕ questa capacitÓ che rende un artista tale.

  10. #10
    Rivoluzionario L'avatar di Gendo Ikari
    Registrato il
    03-03
    LocalitÓ
    Neo Tokyo 3
    Messaggi
    6.197
    Inviato da Blind Melon
    Che album hai dei Pink Floyd???
    The Wall (MEGA FANTASTICO, sia l'ALBUM che il Film)
    The Final Cut
    Atom Hearth Mother (questo mi Ŕ piaciuto di meno)
    Viva l'Itaglia!

  11. #11
    Utente L'avatar di andyknocker
    Registrato il
    06-03
    Messaggi
    622
    be be beh.....musica e guerra... i megadeth hanno fatto tutti i loro dischi parlando di musica e guerra...........quindi...direi...fantiastico accostamento.......

    volendo citare anche ONE dei metallica poi si raggiunge l'apice.......

    ci vorrebbero + topics di questo genere e meno di altri sempre ripetitivi e scontati......
    Blind Guardian - Valhalla, deliverance, why do you have forgotten me???
    ManOwaR - The gods made heavy metal...and they saw that it was good!!!
    Children of Bodom - I told you HATE ME motherfucker!!!!

  12. #12
    Dimension Hatr÷ss L'avatar di Slayer
    Registrato il
    02-03
    LocalitÓ
    Milano
    Messaggi
    25.651
    War Ensamble !!!!!!!!!!!!!!!

  13. #13
    Holyman L'avatar di Blind Melon
    Registrato il
    02-03
    LocalitÓ
    TN
    Messaggi
    4.942
    Inviato da Gendo Ikari
    The Wall (MEGA FANTASTICO, sia l'ALBUM che il Film)
    The Final Cut
    Atom Hearth Mother (questo mi Ŕ piaciuto di meno)

    Atom Heart Mother Ŕ strano per˛ a me piace molto!!!
    Ti Manca Dark Side of the Moon!!!!!
    Prendilo!!!!


    CPU:AMD Athlon XP 1800+ MB:Gigabyte GA-7DXR+ Ram:768 MB SV:Sapphire Radeon 9500 Pro 128 MB

  14. #14
    Poliphilus L'avatar di kyuss
    Registrato il
    06-03
    LocalitÓ
    Monza
    Messaggi
    9.500
    Io ho Echoes dei Pink Floyd---

  15. #15
    Rivoluzionario L'avatar di Gendo Ikari
    Registrato il
    03-03
    LocalitÓ
    Neo Tokyo 3
    Messaggi
    6.197
    La prima canzone che ho postato, Southempton Dock, la trovo micidialmente realistica. Riesce ha raffigurare la guerra per quello che Ŕ, con pochi versi, con poche immagini.
    La nave, il porto. Rientrano i soldati nel '45, dopo la guerra. e nessuno ride, o parla.
    Ma partiranno nuovamente, poichŔ l'uomo Ŕ sempre lo stesso, e continua a ripetere i propri errori. E chi Ŕ che vede la cosa in maniera meno festosa e meno gioiosa di quanto i media ci fanno credere? Chi? La donna, che vede partire suo figlio, o suo marito.

    But now
    She stands upon southampton dock
    With her handkerchief
    And her summer frock clings
    To her wet body in the rain
    In quiet desperation knuckles
    White upon the slippery reins
    She bravely waves the boys goodbye again
    Questo pezzo, a mio avviso Ŕ stupendo. E si dovrebbe leggere con la musica di sottofondo.
    Ma ora... un MA iniziale, in posizione forte, a sottolineare la brutale veritÓ e tristezza della realtÓ.
    3 Righe, due cenni, una descrizione ridotta all'osso ma che rende in maniera perfetta l'immagine, l'immagine della disperazione e del dolore in questa donna.
    "In quiet desperation" un disperazione calma, quieta, poichŔ non pu˛ fare nulla, poichŔ Ŕ inevitabile ormai. I ragazzi stanno partendo, quel che Ŕ fatto Ŕ fatto. E questo reca disperazione.
    E poi l'immagine di lei che saluta (forse per l'ultima volta?) i ragazzi che partono, sotto la pioggia. E, importantissimo: "Again", ancora una volta. La ripetitivitÓ degli sbagli umani, delle azioni sbagliate.
    Qua c'Ŕ forse un pessimismo dei Pink Floyd? C'Ŕ forse la convinzione che l'uomo non potrÓ cambiare mai? Forse si...
    Viva l'Itaglia!

Pag 1 di 2 12 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •