• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Pag 1 di 3 123 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati da 1 a 15 di 34

Discussione: Federalismo

Cambio titolo
  1. #1
    Rivoluzionario L'avatar di Gendo Ikari
    Registrato il
    03-03
    Località
    Neo Tokyo 3
    Messaggi
    6.197

    Federalismo

    Se ne sente parlare tanto, se ne dice tanto bene, ma a che serve?
    Perchè quelli di destra pensano che possa far bene all'Italia? Che bisogno c'è del federalismo?
    Viva l'Itaglia!

  2. #2
    Rika78
    Ospite

    Re: Federalismo

    Inviato da Gendo Ikari
    Se ne sente parlare tanto, se ne dice tanto bene, ma a che serve?
    A ridurre lo statalismo

  3. #3
    Rivoluzionario L'avatar di Gendo Ikari
    Registrato il
    03-03
    Località
    Neo Tokyo 3
    Messaggi
    6.197

    Re: Re: Federalismo

    Inviato da Rika78
    A ridurre lo statalismo
    Cosa intendi con statalismo?
    Viva l'Itaglia!

  4. #4
    Rika78
    Ospite

    Re: Re: Re: Federalismo

    Inviato da Gendo Ikari
    Cosa intendi con statalismo?
    Eliminare il vecchio concetto di Stato mostro burocratico e accentratore e dare risalto alle autonomie locali,dando loro un maggior spazio,specie per quanto riguarda le attività economiche e finanziarie

  5. #5
    Utente L'avatar di oldboy
    Registrato il
    04-03
    Località
    Umbria
    Messaggi
    349
    ehi gendo mi hai fregato l'idea di top!
    cmq io sono favorevole ad una devolution SERIA che possa dare dei veri poteri agli enti locali e gli consenta di prendere decisioni indipendenti dagli spesso corrotti parlamentari che siedono a ROMA essendo spesso le istituzioni locali + vicine ai problemi veri dei cittadini. Naturalmente però se vogliamo tutto questo non possiamo certo fare una devolution come la vorebbe bossi (tipo secessione) xchè si correrebbe il rischio di mandare in pezzi la già fragile identita patriottica italiana.Quindi devolution si ma senza fretta e non per accontentare la ricca PADANIA.
    THIS IS THE END, MY ONLY FRIEND, THE END-Jim Morrison
    PS2 RULEZ
    Membro del Club di Liberazione
    Anti-palladium
    iscriviti anche tu!
    andate qui!http://forum.gamesradar.it/showthread.php?s=&threadid=49914

  6. #6
    Rivoluzionario L'avatar di Gendo Ikari
    Registrato il
    03-03
    Località
    Neo Tokyo 3
    Messaggi
    6.197

    Re: Re: Re: Re: Federalismo

    Inviato da Rika78
    Eliminare il vecchio concetto di Stato mostro burocratico e accentratore e dare risalto alle autonomie locali,dando loro un maggior spazio,specie per quanto riguarda le attività economiche e finanziarie
    E non è quello che è adesso? Province, Regioni, Comuni, ognuno con la sua autonomia finanziaria ed economica.
    Viva l'Itaglia!

  7. #7
    Rika78
    Ospite

    Re: Re: Re: Re: Re: Federalismo

    Inviato da Gendo Ikari
    E non è quello che è adesso? Province, Regioni, Comuni, ognuno con la sua autonomia finanziaria ed economica.
    Non mi sembra che siano del tutto indipendenti,ma potrei sbagliare,d'altronde sono ignorante

  8. #8
    Rivoluzionario L'avatar di Gendo Ikari
    Registrato il
    03-03
    Località
    Neo Tokyo 3
    Messaggi
    6.197
    oldboy, rika, ma quali leggi e provvedimenti le regioni e gli enti-locali dovrebbero prendere, che ora non possono?
    Cioè, capitemi. Parlare in generale non serve a nulla.
    Un esempio di qualcosa che non si può fare adesso, ma che si potrà fare dopo una devolution seria?
    Viva l'Itaglia!

  9. #9
    Utente L'avatar di oldboy
    Registrato il
    04-03
    Località
    Umbria
    Messaggi
    349
    le province i comuni ecc.. oggi hanno effettivamente troppi pochi poteri per far qualcosa di serio!
    THIS IS THE END, MY ONLY FRIEND, THE END-Jim Morrison
    PS2 RULEZ
    Membro del Club di Liberazione
    Anti-palladium
    iscriviti anche tu!
    andate qui!http://forum.gamesradar.it/showthread.php?s=&threadid=49914

  10. #10
    Rivoluzionario L'avatar di Gendo Ikari
    Registrato il
    03-03
    Località
    Neo Tokyo 3
    Messaggi
    6.197
    Inviato da oldboy
    le province i comuni ecc.. oggi hanno effettivamente troppi pochi poteri per far qualcosa di serio!
    tipo? cosa di serio? cosa vorresti che potessero fare di più?
    Viva l'Itaglia!

  11. #11
    Rika78
    Ospite
    Esempio
    il potere passa dai centri di potere di vertice (e quindi anche dalle "grandi famiglie", le segreterie dei partiti, le massonerie, ecc.) ai governi e ai Parlamenti territoriali, cioè diviene gestione diretta dei poteri locali, con una cittadinanza partecipe della vita politica che può esercitare sui suoi rappresentanti alle cariche pubbliche un controllo diretto e non mediato. Tale trasferimento di poteri dal vertice alla base necessita di una adeguata organizzazione territoriale e di una partecipazione politica attiva e diretta dei cittadini. L'autonomia territoriale si configura come palestra di democrazia.
    Il federalismo, dunque, se bene applicato, incoraggia la caduta della partitocrazia e delle oligarchie dominanti, realizzando una autentica democrazia, che significa sovranità esercitata dal popolo.

  12. #12
    Utente
    Registrato il
    11-02
    Messaggi
    9.997
    Hai presente le regioni a statuto speciale? Ecco, tutti così. Non mi sembra un'idea malvagia.
    Dopo oltre 7 anni di attività, mi rifiuto di postare il decimillesimo messaggio su questo forum. Sarebbe davvero troppo. Addio =*

    20/12/'09

  13. #13
    vuole solo la juveh!1!1!! L'avatar di Vulcan Raven
    Registrato il
    03-03
    Località
    un puntino in prov. NA
    Messaggi
    31.896
    io sono di destra, ma non credo che il federalismo possa far bene al nostro paese, anzi...

  14. #14
    Utente
    Registrato il
    11-02
    Messaggi
    9.997
    Inviato da Rika78
    Esempio
    il potere passa dai centri di potere di vertice (e quindi anche dalle "grandi famiglie", le segreterie dei partiti, le massonerie, ecc.) ai governi e ai Parlamenti territoriali, cioè diviene gestione diretta dei poteri locali, con una cittadinanza partecipe della vita politica che può esercitare sui suoi rappresentanti alle cariche pubbliche un controllo diretto e non mediato. Tale trasferimento di poteri dal vertice alla base necessita di una adeguata organizzazione territoriale e di una partecipazione politica attiva e diretta dei cittadini. L'autonomia territoriale si configura come palestra di democrazia.
    Il federalismo, dunque, se bene applicato, incoraggia la caduta della partitocrazia e delle oligarchie dominanti, realizzando una autentica democrazia, che significa sovranità esercitata dal popolo.
    ottimo esempio
    Dopo oltre 7 anni di attività, mi rifiuto di postare il decimillesimo messaggio su questo forum. Sarebbe davvero troppo. Addio =*

    20/12/'09

  15. #15
    Rivoluzionario L'avatar di Gendo Ikari
    Registrato il
    03-03
    Località
    Neo Tokyo 3
    Messaggi
    6.197
    e come garantire che questo non spezzi il paese in tanti mini stati, portando alla dissoluzione di un'entità chiamato Stato Italiano?
    Per esempio è inaccepibile che non ci sia un programma UNICO STATALE d'istruzione. E' questo il federalismo che volete? (domanda senza malizia)
    Viva l'Itaglia!

Pag 1 di 3 123 UltimoUltimo

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •