• In diretta da GamesVillage.it
    • News
    • -
    • In Evidenza
    • -
    • Recensioni
    • -
    • RetroGaming
    • -
    • Anteprime
    • -
    • Video
    • -
    • Cinema

Visualizzazione risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: Indy 500

Cambio titolo
  1. #1
    Retrogamer L'avatar di Dj Tej
    Registrato il
    11-02
    Località
    Ferrara/Rovigo
    Messaggi
    346

    Indy 500

    CHI SE LO RICORDA INDIANAPOLIS 500??
    Correva (essendo un gioco di corse…) l’anno 1989 quando Papyrus Design uscì con questa bella simulazione.

    DI CHE COSA SI TRATTA?
    Indy 500 è LA simulazione della più famosa gara automobilistica.
    La longevità è ridotta, essendoci solo una pista, ma trovare il giusto feeling col gioco e con gli assetti richiederà del tempo.

    1989
    Pur essendo un gioco targato 89, Indy 500 proponeva già allora ciò che molti giochi automobilistici hanno proposto anni dopo, e lo faceva in modo ottimo: c’era, infatti, la possibilità di assettare la monoposto con un sacco di parametri, a cominciare dal boost (cambiabile durante la gara), le ali, le sospensioni, i giri motore fino ad arrivare alla temperatura delle gomme (non credo che ci siano molti giochi che hanno questa opzione).

    OPZIONI
    La schermata di partenza, dopo il titolo, proponeva la sezione replay, la pratica (dove si poteva cambiare l’assetto fin che si guidava, così come in Vrally2), la qualifica (4 giri filati), la gara (10 giri – una sorta di gara veloce – 30 giri, con le bandiere gialle – poi 50, 100 e 200 giri, queste ultime con bandiere gialle e danni alla monoposto).

    IL GIOCO
    Dopo aver preso confidenza con la macchina, potete scegliere di fare la qualifica o di gareggiare partendo ultimi.
    Partire ultimi (trentatreesimi) è una bella sfida per gli esperti, contando il traffico nelle prime due curve.
    La qualifica si basa su 4 giri consecutivi (i veri campioni li sanno fare con solo 5 galloni), ma attenzione a non andare a muro o una gomma si distruggerà.
    Molto importante è scegliere la monoposto: le scelte variano dalla March Cosworth (BLU), a una Lola Buick (ROSSA), per finire con la GIALLA Penske Chevrolet.
    L’ordine di forza è Lola (attenzione al motore!!), una vettura davvero ottima, Penske (miglior rapporto velocità/guidabilità), e infine March (molto guidabile ma per nulla veloce).

    LA GARA
    Dopo la qualifica, viene la gara.
    Molto carina la gara a 10 giri, che vi permetterà di giocare senza pensare troppo ad andare a muro (i danni sono disabilitati). Ma il must è ovviamente la famosa 500 miglia, 200 giri, che vi incollerà per ore e ore (se non andrete a sbattere!).
    Ma, come disse il grande AJ Foyt, un campione del passato della Formula Cart, vincere la 500 miglia non è difficile: basta prendere la prima curva a sinistra e continuare così per altre 799 volte.
    La fine del giorno è vicina quando uomini bassi fanno ombre lunghe.

  2. #2
    Ero un poppantello quando ci giocavo.
    Che bei tempi, sigh''
    aloha!
    Firma oltre il limite di larghezza

  3. #3
    Guardian (R)Esitente L'avatar di Ilùvatar85
    Registrato il
    10-02
    Località
    Unione Europea
    Messaggi
    19.797
    il mio primo gioco x pc
    Credo che la tua recensione la metteranno in retronews

    Moderazione in rosso e grassetto. Chiarimenti in privato.
    ”Esisteva Eru, l’Uno, che in Arda è chiamato Ilùvatar; ed egli creò per primi gli Ainur, i Santi, rampolli del suo pensiero, ed essi erano con lui prima che ogni altro fosse creato."
    Prologo de "Il Silmarillion" di J.R.R.Tolkien.
    My PCs Configuration - Il mio Blog
    C'hanno insegnato la meraviglia verso la gente che ruba il pane
    ora sappiamo che è un delitto il non rubare quando si ha fame
    ora sappiamo che è un delitto il non rubare quando si ha fame.
    Per quanto voi vi crediate assolti siete per sempre coinvolti
    per quanto voi vi crediate assolti siete per sempre coinvolti.

  4. #4
    Scimmia tricefala L'avatar di D@'N'sio
    Registrato il
    10-02
    Località
    Ercolano (NA)
    Messaggi
    5.421
    Ah...che bei tempi,
    mi ricordo ancora che c'erano solo quelle 3 macchinelu,rossa e gialla(la mia preferita)

    "A volte quando vinci, in realtà perdi, a volte quando perdi in realtà vinci, o se vinci o perdi in realtà pareggi, e a volte quando pareggi in realta vinci o perdi"

  5. #5
    Utente L'avatar di Creosoto
    Registrato il
    11-02
    Località
    Sassari
    Messaggi
    72
    Bravo
    adesso doppia l'esperienza con Grand Prix Legends
    sempre papyrus
    Fondatore Old Team - netKar - f12002

  6. #6
    Team Impact L'avatar di Neo
    Registrato il
    10-02
    Località
    Matrix
    Messaggi
    10.677
    Mm, non è proprio una recensione questa
    Cmq bei ricordi
    "Vorrei essere nato al contrario per poter capire questo mondo storto" [Jim Morrison]

  7. #7
    Utente L'avatar di dyd666
    Registrato il
    10-02
    Località
    Savigliano (CN)
    Messaggi
    3.102

    Re: Indy 500

    Inviato da Dj Tej
    Lola Buick (ROSSA
    L'avrò consumata sta Lola!!! (...insieme al mio mitico 386 SX)
    Che bei tempi!!!

Regole di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •